Views

Plenitude, società controllata da Eni che integra la produzione da rinnovabili, la vendita di servizi energetici e una vasta rete di punti di ricarica per veicoli elettrici, ha inaugurato oggi il parco eolico spagnolo El Monte da 104,5 MW, nella regione Castiglia-La Mancha, alla presenza di rappresentanti delle istituzioni ministeriali, regionali, provinciali e locali.

Il parco è stato realizzato in collaborazione con Azora Capital, partner strategico di Plenitude in Spagna nello sviluppo di progetti nel campo dell’energia rinnovabile, sia eolica sia fotovoltaica.

Oggi El Monte è completamente operativo: l’energia è generata da 19 turbine eoliche GE modello Cypress 158 (5,5 MW), tra le più grandi installate in Spagna. La centrale produrrà circa 300 GWh all’anno, equivalenti al consumo domestico di 100.000 famiglie (considerando un consumo medio di 3.000 KW/h per famiglia), e consentirà a Plenitude di aumentare la capacità di produrre energia da fonti rinnovabili in Spagna.

Il progetto ha inoltre contribuito alla creazione di posti di lavoro diretti e indiretti a livello locale.

Stefano Goberti, Amministratore Delegato di Plenitude, ha dichiarato: “Il parco eolico di El Monte contribuirà alla progressiva decarbonizzazione del settore elettrico della Spagna, al percorso di transizione energetica intrapreso da Eni, agli ambiziosi obiettivi di Plenitude di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2040 e di fornire il 100% di energia decarbonizzata a tutti i propri clienti. Lo sviluppo dei settori eolico e fotovoltaico è fondamentale per la strategia di crescita di Plenitude, che punta a raggiungere oltre 2 GW di capacità installata da fonti rinnovabili entro la fine del 2022, oltre 6 GW entro il 2025 e oltre 15 GW entro il 2030”.

Plenitude è presente in Spagna anche nel mercato della vendita di energia elettrica, gas e servizi a clienti residenziali e grandi, piccole e medie imprese.

Plenitude inaugura un nuovo parco eolico da 104,5 MW in Spagna

| ATTUALITA' |