Polizia di Stato e Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo insieme contro le attività del terrorismo

Views

Siglato da Polizia di Stato e Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo l’accordo per il contrasto al reclutamento, addestramento, proselitismo dei terroristi ed apologia del terrorismo via web

È stato siglato oggi a Roma l’accordo tra la Polizia di Stato e la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo per il contrasto al reclutamento, addestramento, proselitismo dei terroristi ed apologia del terrorismo via web.

Il protocollo, firmato dal Capo della Polizia- Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Lamberto Giannini e dal Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero de Raho, è finalizzato a sviluppare una collaborazione strutturata tra la Polizia di Stato e la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo per l’adozione di strategie sempre più efficaci in materia di prevenzione e contrasto dei fenomeni estremisti in rete.

Per la Polizia di Stato tale compito viene assicurato dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni che da alcuni anni si occupa della tutela delle reti informatiche di realtà, sia pubbliche che private, di rilievo nazionale e di importanza strategica per il paese.

Alla firma della convenzione erano, inoltre, presenti per il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, il Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni Nunzia Ciardi, il Direttore della III Divisione Ivano Gabrielli mentre per la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, il Procuratore Nazionale Aggiunto Giovanni Russo e il Sostituto Procuratore Nazionale Francesco Polino.

Polizia di Stato e Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo insieme contro le attività del terrorismo