Roma, netturbini danno cibo ai cinghiali. Raggi:”Inaccettabile, prenderò provvedimenti”

Views

Alcuni operatori ecologici di Roma, riporta Il Messaggero, sono stati ripresi mentre rovesciavano sul marciapiede  resti alimentari di alcuni sacchetti dell’immondizia dove nelle immediate vicinanze vi erano #cinghiali. #Roma tra gabbiani, cinghiali, topi, pappagalli e altri tipi di animali, sta diventando uno zoo a cielo aperto.

La sindaca Virginia #Raggi, lo ha definito «inaccettabile», minacciando  provvedimenti per gli operatori: “Ho chiesto ad Ama di verificare se si tratta di dipendenti dell’azienda ed eventualmente prendere provvedimenti nei loro confronti – ha scritto su Face- book pubblicando il video – Non può essere considerata una bravata dare da mangiare a degli animali selvatici. Soprattutto se a farlo sono degli irresponsabili che invece dovrebbero garantire la pulizia della città. Sono gesti che, se accertati, offendono i tanti lavoratori di Ama che al contrario ogni giorno operano con impegno nelle nostre strade”.

La presenza dei cinghiali in città sta mettendo in allarme i cittadini per l’aggressività di tali animali. A Spinacelo un cittadino che stava portando il figlio in passeggino è stato aggredito da un piccolo cinghiale. I concittadini si sono, quindi, organizzati con ronde per allontanare i cinghiali usando segnali acustici.

Qualcuno si è addirittura armato acquistando pistole che sparano un getto urticante a 3 metri di distanza. Sulla Cassia, domenica scorsa, un automobilista alla guida di un Suv ne ha investito uno  danneggiando gravemente la macchina, proprio nello stesso punto dove due anni fa l’incontro con un cinghiale era costato la vita al giovane Nazzareno Alessandri, travolto mentre era in scooter.

Roma, netturbini danno cibo ai cinghiali. Raggi:”Inaccettabile, prenderò provvedimenti”

EVIDENZA 3, PROVINCE |