Salvini, Italia fuori dall’euro? Una possibilità!

Views

Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini ha detto oggi che il suo partito sta preparando il terreno per lasciare la zona euro e ha chiamato l’euro una “moneta tedesca” che ha danneggiato l’economia italiana.
“È chiaro a tutti che l’euro è un errore per la nostra economia”, ha detto Matteo Salvini ai giornalisti a margine di una manifestazione a Firenze prima delle elezioni parlamentari del 4 marzo.
La Lega euroscettica è un membro chiave della coalizione di centrodestra che i sondaggi prevedono che vincerà la maggior parte dei seggi alle elezioni, ma probabilmente non raggiungerà la maggioranza per poter governare.
Salvini, che il mese scorso ha presentato due eminenti economisti anti-euro tra i candidati della Lega, ha detto che era solo una questione di tempo prima che l’euro collassasse e che stesse “preparando un’uscita di emergenza per gli italiani”.
“Non abbiamo un euro in tasca, abbiamo un marchio tedesco che hanno chiamato l’euro”, ha detto.

La Lega sta  a circa il 14%, secondo due sondaggi pubblicati questa settimana, circa due punti dietro il suo principale alleato della coalizione, Forza Italia Silvio Berlusconi.
I due leader hanno convenuto che se il blocco di centro-destra vincesse le elezioni, qualsiasi partito otterrà più voti sceglierà il primo ministro e stabilirà l’agenda politica.
Berlusconi, vuole che l’Italia rimanga nella zona euro, e al momento non può essere un candidato a causa di una condanna per frode fiscale del 2013 e non ha ancora proposto un candidato per l’incarico di capo del Governo,  mentre Salvini afferma pubblicamente che se la Lega vincesse lui sarà il premier.
Le due parti inoltre non sono d’accordo sulla politica fiscale.
La Lega ha pubblicato oggi il suo programma elettorale dove dice che l’Italia dovrebbe lasciare l’Unione Europea a meno che le regole fiscali stabilite nel trattato di Maastricht che preparavano il terreno per la moneta unica fossero state demolite.
“Vogliamo rimanere nell’UE solo se riusciamo a rinegoziare tutti i trattati che limitano la nostra piena e legittima sovranità, in termini pratici che ritornano all’Unione economica europea che ha preceduto il trattato di Maastricht”, dice il programma.
Berlusconi dice che l’Italia dovrebbe rispettare il limite del deficit di bilancio dell’UE del 3 per cento del prodotto interno lordo.
Ogni partito nel blocco di centro-destra ha presentato un proprio programma elettorale, e la coalizione ha anche pubblicato un programma comune più generale contenente punti su cui tutti sono d’accordo.

Salvini, Italia fuori dall’euro? Una possibilità!

PRP Channel |