Sciame di droni abbattuto da un cannone laser, il “Drone Dome”

Views

Una azienda di sicurezza israeliana ha sperimentato un cannone laser contro il pericolo derivante dagli sciami di droni. La  Rafael Advanced Defence System, ha mostrato in un video il funzionamento del suo sistema “Drone Dome”, capace di rilevare, monitorare, mirare ed infine abbattere uno o più droni grazie ad un laser ad alta potenza.

VIDEO DRONE DOME

 

Il sistema è montato su un fuoristrada dove un solo operatore è in grado di abbattere un unico drone ma anche uno sciame di droni.

Da notare come in alcuni casi i droni, dei DJI Phantom, vengano letteralmente fusi dalla potenza del raggio laser. La società israeliana comunica, inoltre, che il dispositivo può funzionare anche di notte, grazie all’utilizzo dei raggi infrarossi, e che può colpire un oggetto di 0,002 mq ad una distanza di 3,5 chilometri.

Anche se questa dimostrazione impressiona per l’utilizzo di un laser e per la facilità di utilizzo, non è la prima soluzione anti-drone ad essere testata, e probabilmente non è nemmeno la più fantasiosa. L’esercito olandese fin dal 2016, per esempio, addestra alcune aquile ad abbattere i droni. Il governo degli Stati Uniti, invece, ha recentemente finanziato il progetto “Drone Hunter” che prevede di inseguire i droni ostili e catturarli con una grossa rete.

Sciame di droni abbattuto da un cannone laser, il “Drone Dome”