Serie B. Una Ternana tignosa non riesce ad avere la meglio sul Brescia e l’incontro termina in parità

Views

Ricomincia dal 20º del primo tempo la sfida tra la Ternana ed il Brescia interrotta il 19 settembre scorso a causa del forte nubifragio che causò la sospensione ed il conseguente rinvio della partita e finisce con un pareggio che serve più al Brescia che si porta all’interessante quota di 10 punti, mentre la Ternana, pur interrompendo la serie negativa che andava avanti da tre turni, resta in una posizione che ad oggi significherebbe retrocessione.
Gioca meglio il Brescia che al 23º sfiora il vantaggio grazie all’ex Furlan che costringe il portiere rossoverde, con l’aiuto del palo, ad un difficile intervento. Le fere soffrono ma al 39º trovano il vantaggio con Montalto. L’attaccante lotta caparbiamente su una palla tutt’altro che semplice, costringe al fallo al limite dell’area ospite Gastaldello, che nell’occasione rimedia il cartellino giallo e sugli sviluppi della conseguente punizione, grazie ad un forte sinistro batte Minelli e porta in vantaggio la Ternana.
La reazione del Brescia è rabbiosa ed in appena 4 minuti le rondinelle giungono al pareggio. Il solito Furlan mette una palla in area su cui si avventa Bisoli che prima colpisce di testa mandando il pallone sul palo, ma sulla seguente ribattuta, complice una difesa rossoverde apparsa sonnolente nell’occasione, sigla la rete del pareggio.
Il secondo tempo inizia con una scena piuttosto singolare che vede le due formazioni “indecise” su chi avrebbe dovuto giocare per primo il pallone. Alla fine batte la Ternana ma è il Brescia a creare la prima azione da gol con un colpo di testa di Dall’Oglio che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, manda la palla al lato.
Qualche minuto dopo la Ternana spreca l’occasione di portarsi in vantaggio con Montalto che vanifica il contropiede innescato dalla coppia Albadoro-Tremolada. Nei minuti finali, la Ternana mostra una grande voglia di imporsi, ma il risultato non cambia e si chiude sull’1-1.
Al termine della gara, l’allenatore della Ternana Sandro Pochesci commenta così: “Abbiamo concesso molto meno rispetto alle altre partite. Siamo stati superiori al Brescia che è una squadra tosta e più ambiziosa di noi. Oggi ho visto cattiveria e agonismo, questa squadra va solo applaudita”.
GB
Foto: skysport

 

Serie B. Una Ternana tignosa non riesce ad avere la meglio sul Brescia e l’incontro termina in parità

Sport |