“Produttore teatrale, Scrittore, Sceneggiatore. Simbolo di comicità e di attenta ironia. Uomo di profonda consapevolezza di sé. In una parola l’espressione della saggezza, della cultura e della completezza umana. Artista e uomo siciliano di semplici origini, con un forte accento siciliano che lui non ha mai volutamente abbandonato o camuffato. Uomo dotato di grande caparbietà, […]

Read more

BURNOUT, un libro e un film sulla tragedia dei suicidi degli agenti di polizia scritto e diretto da Marina Paterna  (di Francesca Proietti Cosimi) BURNOUT è la sindrome da esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte quelle professioni con implicazioni relazionali molto accentuate, può essere identificato come un tipo di […]

Read more

Vince il Concorso Nazionale Letterario “Artisti” per Peppino Impastato Marina Paterna, autrice del libro IO SONO VIVO! HO SCONFITTO la mafia. Scritto in memoria del piccolo Giuseppe Di Matteo, figlio del collaboratore di Giustizia Santino Di Matteo. Marina Paterna non ha mai smesso di seguire, credere e scrivere di casi difficili, di fatti di cronaca […]

Read more

(di Francesca Proietti Cosimi) Lo ha fatto Pif scendendo in campo con i disabili a Palermo e, contattata da uno di loro, Marina Paterna non si tira indietro. Dichiara infatti che tra gli invalidi della città di Palermo ci sono esempi di grande dignità umana. Uno di loro è Giovanni Vaccarella, figlio di Ninni Vaccarella, […]

Read more

(di Francesca Proietti Cosimi) Se mi chiedessero, oggi, che donna vorrei essere, risponderei che vorrei essere la somma, la sintesi di grandi Donne che hanno combattuto grandi battaglie morali, lavorative ed etiche. La prima grande Donna che le torna in mente? Le risponderò così: Il primo ruolo che interpretai come attrice in un saggio di […]

Read more

Un giorno è speciale, un giorno brillante, un giorno sordo, un’altro muto, l’altro ancora silenzioso. E, il giorno dopo ancora,  come ti senti? Spenta. Spenta come un interruttore acceso che fa corto circuito e non ti spieghi il perché. La lampadina non è fulminata. La bolletta elettrica l’hai pagata. Tutto intorno è perfetto, non ti […]

Read more

Marina ricorda Giuseppe e lo fa con il suo libro HO SCONFITTO la mafia. IO SONO VIVO!, scritto con la partecipazione del padre Santino Di Matteo, in memoria del piccolo. Il libro riporta i segni e i maleodoranti numeri di quei lunghissimi 778 giorni di prigionia. Giuseppe era il bambino che tutti ricordiamo a cavallo, […]

Read more