Trionfo di Nadal allo US Open

Views

Vince Rafa Nadal, come era quasi scontato che fosse. Vince contro il sudafricano Kevin Anderson arrivato a questa sua prima finale in uno Slam, con merito, pur “passando” da quella parte di tabellone molto più agevole e praticamente orfana di top 10. Sempre più numero 1 della classifica ATP dunque lo spagnolo che sul cemento di Flushing Meadows, conquista il suo 3º US Open e 16º Slam, avvicinandosi a Sua Maestà Roger Federer che di Slam ne ha vinti 19 e con cui purtroppo è saltata, per merito dell’argentino Del Potro, una semifinale da sogno che avrebbe rappresentato IL TENNIS. Come avvenuto per la finale femminile vinta dalla Sloane Stephens con il minimo dei set giocabili, che per le donne sono due, anche questa finale si chiude senza alcun “supplementare” con un secco 6-3, 6-3, 6-4. Tanta la differenza tra i due tennisti che lo ricordiamo si affrontavano da n.1 e n.28 della classifica ATP. Una differenza oltre che tecnica, anche di esperienza, accumulata in due carriere oggettivamente diverse. Basti pensare che, mentre il gigante di Johannesburg non ne aveva praticamente giocate, Nadal era alla sua 23^ finale di cui solo 3 affrontate quest’anno. Impiega 2 ore e 27 minuti lo spagnolo per avere la meglio su Anderson, arrivato a questa finale sopratutto grazie al suo servizio, praticamente letale, contro tutti gli
avversari affrontati (ne sa qualcosa anche il nostro miglior classificato al torneo Lorenzi). In questa occasione, però, non per suo demerito ma per le capacità sovraumane del maiorchino, si dimostra quasi inefficace ed a questo punto l’epilogo del match non poteva essere diverso.
Si chiude così l’ultimo Slam dell’anno, per la verità non troppo spettacolare come spesso accaduto di recente allo US Open, dove in generale i protagonisti arrivano esausti da una stagione impegnativa. Si chiude con due finali giocate al minimo dei set consentiti. Quasi imbarazzante e senza storia quella femminile vinta da Sloane Stephens contro la connazionale ed amica del cuore Madison Keys, da copione la finale maschile dove la sorpresa del Torneo Kevin Anderson prova ad impegnare nel primo set Nadal, per poi arrendersi come era ovvio che fosse allo strapotere di un tennista oggettivamente di un altro pianeta.
GB
Foto: it.eurosport.com

Trionfo di Nadal allo US Open

| PRP Channel, Sport |