Al via l’ospedale da campo a Cremona, fondamentale il supporto dell’Aeronautica Militare

Views

E’ operativo da oggi a Cremona l’ospedale da campo messo a disposizione della Protezione Civile tre giorni fa dalla Samaritan’s Purse (SP), un’organizzazione umanitaria cristiana evangelica proveniente dagli Stati Uniti.

Il primo DC8 americano è atterrato lo scorso martedì 17 marzo sull’aeroporto di Villafranca – Verona con a bordo personale sanitario e logistico e attrezzature mediche, tra cui 8 unità di terapia intensive (ICU), di primaria importanza in questi giorni di emergenza epidemiologica Covid 19. Un secondo volo previsto nei prossimi giorni permetterà di integrare il team di specialisti supportando ulteriormente il funzionamento della struttura.

Il supporto dell’Aeronautica Militare si inquadra nell’ambito delle attività fortemente volute dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini per fronteggiare l’emergenza in atto. In paticolare, un team specializzato del 3° Stormo di Verona Villafranca  – in coordinamento con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane ed alcuni rappresentanti della Protezione Civile di Cremona e di una delegazione dell’advanced team della Samaritan’s Purse – oltre ad aver assicurato i supporti logistici necessari all’accoglienza e trasporto del personale e dei materiali presso la città di Cremona, ha contribuito ulteriormente nelle operazioni di allestimento dell’ospedale. Nello specifico, il 3° Stormo, attivato dal Comando Operativo di Vertice Interforze (COI) su richiesta della Protezione Civile, ha messo a disposizione attrezzature idrauliche ed elettriche, come rubinetteria, illuminazione campale, docce e caldaie, fondamentali a rendere operativo l’ospedale.

#Covid19 #CremonaOperativo da oggi un ospedale da campo arrivato 3 giorni fa dagli Stati Uniti 🇺🇸 grazie alla…

Pubblicato da Aeronautica Militare su Venerdì 20 marzo 2020

Al via l’ospedale da campo a Cremona, fondamentale il supporto dell’Aeronautica Militare