Bellanova: la rinascita fa rima con l’agricoltura. Al ministero presto un gruppo di lavoro con questo obiettivo”

Views

“Oggi è una bellissima giornata di festa e di rinascita. Abbiamo ancora negli occhi il dramma di quei giorni ma il coraggio delle vostre imprese è più forte. Ed è una storia agricola. Perché nelle vostre terre l’allevamento, la produzione agricola, l’artigianato del cibo, i sapori e il sapere sono più di un fattore economico, sono identità, sono vita”. Così la Ministra Teresa Bellanova intervenendo oggi a Roma all’evento “La terra non trema. Il coraggio dei contadini”, a tre anni di distanza dai drammatici giorni del terremoto.

“Il Decreto terremoto approvato”, ha proseguito la Ministra Bellanova, “rappresenta un segnale di attenzione e in Parlamento dovremo rafforzarlo. Anche per il Qmondo agricolo. Alle Regioni proporrò un Gruppo di lavoro comune insieme al Ministero per un Piano di rinascita agricola. E credo che la creazione di uno o più distretti del cibo possa aiutare. Ne discuteremo con le organizzazioni agricole, le imprese, i cittadini. Un piano condiviso e partecipativo. Perché dovremo aiutare sempre più le imprese a fare prodotti di eccellenza invece di produrre carte. La sburocratizzazione è un nostro obiettivo. Le idee devono arrivare da chi quella terra la ama, la vive, la coltiva ogni giorno. Sarò presto nelle zone del sisma per ascoltare e capire come fare di più e meglio. E ai romani dico: sostenete queste imprese, acquistate questi prodotti, sosteniamo l’Italia forte che non si arrende”.

Bellanova: la rinascita fa rima con l’agricoltura. Al ministero presto un gruppo di lavoro con questo obiettivo”