Cina – Europa: il 2018 è  l’anno del turismo

Views

L’anno del turismo tra Cina e UE inizierà venerdì a Venezia, con entrambe le parti per promuovere viaggi e legami bilaterali. In un messaggio di congratulazioni alla cerimonia di apertura, il premier cinese Li Keqiang ha espresso la speranza che le due parti considerino l’anno del turismo in Cina-UE come un’opportunità per espandere attivamente la cooperazione nel turismo e gli scambi di personale, promuovere un dialogo tra civiltà e i legami tra le persone, per portare avanti uno sviluppo comune e una situazione reciprocamente vantaggiosa utile a dare un nuovo slancio al partenariato strategico globale Cina-UE.

Alla cerimonia di apertura, Elzbieta Bienkowska, commissario europeo, ha dichiarato che l’UE e la Cina vogliono migliorare la comprensione reciproca tra europei e cinesi, incoraggiare più europei e cinesi a visitare, scoprire e apprezzare i rispettivi luoghi, culture e tradizioni e stimolare nuove opportunità di investimento.

Bienkowska ha affermato che, da parte dell’UE, ci sono tre obiettivi specifici: promuovere il turismo sostenibile, aumentare le opportunità di investimento per l’ industria e creare le giuste condizioni per far avanzare i negoziati in corso sulla facilitazione dei visti UE-Cina e le connessioni aeree. La cerimonia di apertura è seguita dal primo vertice sulle imprese turistiche UE-Cina. L’anno vedrà anche una serie di campagne di marketing cooperativo finanziate da partnership pubblico-private, vertici aziendali e operatori turistici.

 

 

 

 

Cina – Europa: il 2018 è l’anno del turismo