Cina invia un inviato speciale nella Corea del Nord

Views

L’agenzia di stampa cinese Xinhua, ha reso noto che il presidente cinese Xi Jinping manderà venerdì prossimo un inviato speciale in Corea del Nord, nel pieno delle tensioni regionali per le ambizioni nucleari di Pyongyang.

L’inviato, Song Tao, è diretto in Corea del Nord – ha spiegato Xinhua – per visitare il Paese e discutere del congresso del Partito comunista cinese, che si è svolto il mese scorso.

La decisione è stata presa a pochi giorni dall’incontro a Pechino tra il presidente Usa, Donald Trump e lo stesso Xi, all’interno della missione asiatica di Trump. Scopo ufficiale della visita di Song Tao, l’inviato di Xi, sarà quello di informare il regime retto dal Kim Jong-un degli esiti del diciannovesimo Congresso del Partito Comunista Cinese, conclusosi il 24 ottobre scorso, e di effettuare una visita nel Paese. L’agenzia Xinhua in un primo comunicato non specifica la durata della visita. Xi è tornato nella capitale cinese dopo la doppia visita in Vietnam e Laos, la prima uscita all’estero dopo la rielezione al vertice del Pcc, avvenuta al termine del Congresso.

Cina invia un inviato speciale nella Corea del Nord