(di Andrea Pinto) Ieri a Bruxelles forse si è scritta una pagina importante per l’Europa che, con la guerra alle porte di casa, con un colpo di reni, ha deciso di accettare lo status di candidatura a diventare membri dell’Unione a Ucraina, Moldavia e Macedonia. L’unica riserva è stata lasciata alla Macedonia che è stata […]

Read more

L’Occidente impone sanzioni alla Russia, Putin “annicchia” e si lancia nelle braccia di Xi jinping. E’ lo stesso presidente cinese che al vertice da remoto dei paesi del Brics ha pubblicamente parlato dell’ingiustizia delle sanzioni applicate alla Russia: “è stato provato che sono un boomerang, trasformano i rapporti economici in anni”. Continua Xi: “questa crisi […]

Read more

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ieri ha mandato un altro video per parlare alla sua gente: “il Mar Nero tornerà sicuro e nostro, tutto sarà ricostruito, la Russia non ha abbastanza missili per piegare la voglia di vivere degli ucraini”. Nel frattempo il Parlamento di Kiev ha vietato l’import di libri e giornali russi e […]

Read more

Ieri Gazprom, l’azienda di Stato russa dell’energia, è tornata a notificare un’ulteriore riduzione di un terzo dei suoi flussi diretti nel Vecchio Continente attraverso il gasdotto Nord Stream 1, appena poche ore dopo aver comunicato un primo drastico taglio del 40%. Il nuovo sviluppo nel braccio di ferro sulle forniture di metano porterà da oggi […]

Read more

Venerdì scorso a Singapore si sono incontrati per la seconda volta il segretario alla Difesa Usa, Lloyd J. Austin III e il ministro della Difesa cinese, il generale Wei Fenghe. Si erano sentiti ad aprile scorso via telefono. Dopo un paio di stoccate sulla questione dell’isola di Taiwan, i colloqui sono continuati con intenzioni apparentemente […]

Read more

Biden tuona da Los Angeles: “Lo so, molti pensavano che stessi esagerando, ma io sapevo di avere informazioni solide per prevedere l’imminente aggressione di Putin. Non c’era alcun dubbio, ma Zelensky, così come molti altri, non ci ha voluti ascoltare“. La replica di Kiev non si è fatta attendere. Il portavoce del presidente ucraino, Sergei […]

Read more

L’ultima difesa per non perdere uno sbocco sul Mar Nero è la resistenza che si sta attuando nella città portuale di Odessa. Gli ucraini mostrano le immagini dei primi Harpoon forniti dai Paesi Nato, sistemi anti-nave destinati ad ampliare la difesa costiera. Con un raggio di circa 150 chilometri, rappresentano un’insidia per gli invasori: la […]

Read more

Emmanuel Macron non ha ancora deciso se e quando andare in visita a Kiev ma si appresta a lanciare un’operazione diplomatico-operativa a tenaglia sul fronte ucraino, moldavo e romeno per ridare alla Francia un nuovo prestigio internazionale alla luce dell’attivismo del britannico Boris Johnson. Le elezioni sono prossime in Francia e Macron non vuole commettere […]

Read more

Un attacco armato seguito da una serie di esplosioni, ieri in Nigeria una carneficina in una chiesa cattolica: decine i morti tra cui donne e bambini. Le cause come il movente non sono ancora noti ma tutti gli inquirenti pensano alle continue tensioni interetniche e interreligiose fra popolazioni locali e i pastori nomadi islamici Fulani. […]

Read more

L’importanza di investire per una difesa comune. Stamani ambito Global Forum sulla difesa e sicurezza di Bratislava è intervenuta il Sottosegretario di Stato alla Difesa Senatore Stefania PUCCIARELLI nel panel intitolato “Investing smarter: leveraging innovation to keep peace with Geopolitical Threats”. Durante l’intervento al tavolo, con il Presidente Croato Kolinda Grabar Kitarovic, Jiri Sedivy direttore […]

Read more

“I decreti presidenziali russi del 25 maggio e del 30 maggio, che semplificano il processo di concessione della cittadinanza russa e il rilascio di passaporti russi ai cittadini ucraini delle regioni di Kherson e Zaporizhzhya, nonché ai bambini ucraini senza cure parentali e alle persone legalmente incapaci delle regioni di Donetsk, Luhansk, Kherson e Zaporizhzhya […]

Read more

Il Consiglio straordinario della Commissione Ue di lunedì era sembrato un successo. Ieri invece alla riunione degli ambasciatori si sono riattivate alcune frizioni. Non solo la questione del petrolio (siamo ancora lontani sulla data per l’interruzione del trasporto via mare) ora ad inasprire il dibattito delle sanzioni alla Russia anche la questione del patriarca Kirill. […]

Read more

Il problema del grano bloccato in Ucraina e in Russia richiede risposte celeri. Con i porti ucraini del Mar Nero chiusi dai russi dall’inizio dell’invasione, e oltre 20 milioni di tonnellate di grano bloccate nei silos, gli occidentali hanno lanciato un appello a Mosca per disinnescare una crisi alimentare che e’ ormai diventata globale. La […]

Read more

Usa, Giappone, India e Australia – Quad – hanno dato il via ad un programma di sorveglianza marittima nel Pacifico per controllare Pechino. Biden ha parlato con i premier, il giapponese Kishida, l’indiano Modi, e l’australiano di origine italiana, Albanese, di tutte le controversie mondiali, Ucraina inclusa specificando che quest’ultima è più di una questione […]

Read more

Joe Biden a Tokyo, in conferenza stampa, si è dichiarato favorevole all’uso della forza per difendere Taiwan in caso di guerra con la Cina. Inoltre, ha affermato che non si tratta di un cambiamento della strategia americana per la questione dell’isola autogovernata. La sensazione, però, è che Washington abbia preso una posizione più netta rispetto al passato per contenere […]

Read more

Parola d’ordine al Cremlino? Rinforzare il versante occidentale. Entro fine anno oltre duemila nuove armi saranno schierate nelle regioni occidentali con 20 nuove navi da guerra. La Nato si sta espandendo e la risposta di Mosca di fronte alle “crescenti minacce militari” dall’Occidente non è la diplomazia ma il continuo e progressivo armamento. A preoccupare […]

Read more

“Allarme crisi alimentare ed energetica. Investire in accordi bilaterali con Paesi Maghreb per garantire approvvigionamenti e sicurezza” “La guerra in Ucraina pone l’Italia, e l’Unione Europea tutta, davanti a una delle più gravi crisi umanitarie, securitarie, energetiche, economiche, ma soprattutto alimentari. Secondo la FAO, 13 milioni di persone in più potrebbero soffrire la fame tra […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Alla fine del mese di marzo, le truppe della Federazione russa si erano ritirate dall’area circostante della capitale ucraina Kiev, lasciando molti cadaveri ucraini sparsi per le strade, dei quali taluni sono stati fucilati, in stile esecuzione, altri legati prima di subire la morte, altri ancora sono stati investiti dai carri armati. […]

Read more

Biden ha firmato una legge per velocizzare la fornitura di armi all’Ucraina ispirata ad una misura del 1941 che permise agli Stati Uniti di armare l’esercito britannico contro Hitler. L”Ukraine Democracy Defense Lend-Lease Act‘ era stato approvato a stragrande maggioranza dal Congresso dieci giorni fa, ma Biden ha voluto firmarlo, non a caso, oggi, il […]

Read more

Il presidente della Russia Vladimir Putin, comandante in capo supremo delle forze armate della Federazione russa, ha partecipato alla parata militare in occasione del 77 ° anniversario della vittoria nella Grande Guerra Patriottica del 1941-1945. Complessivamente, 11.000 membri del personale e 131 unità di equipaggiamento militare sono stati impegnati nella parata. Concittadini russi, Cari veterani, […]

Read more

I Paesi che non hanno aderito alle sanzioni contro la Russia sono India, Cina, Cuba, Nicaragua e Bolivia. Ma molti altri, dal Messico all’Argentina, hanno offerto adesioni di facciata alle perentorie richieste americane di schierarsi per l’Ucraina. In Africa apertamente a favore della Russia di Putin si registrano, Sudafrica, Angola, Algeria, Congo, Burundi, Guinea equatoriale, […]

Read more

“La Russia non ha mai fermato gli sforzi per evitare una Guerra Mondiale“, a dirlo è il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, che per la prima volta dall’inizio della guerra ha rilasciato un’intervista a una tv europea. Lo ha fatto intervenendo in diretta a “Zona Bianca”, in onda su Rete4, dove è stato intervistato […]

Read more

Il corridoio umanitario voluto dall’Onu (coordinato dalla CRI e dalle forze russe e ucraine) ha consentito ieri l’evacuazione di molti civili intrappolati nell’acciaieria di Azovstal, nella citta’ ucraina assediata di Mariupol. Zelensky su twitter riferisce di almeno cento persone: “è iniziata l’evacuazione dei civili da Azovstal. Il primo gruppo di circa 100 persone si sta […]

Read more

Nell’audizione del ministro della Difesa Lorenzo Guerini al Copasir – Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica – si sono “condivisi i contenuti del secondo Decreto interministeriale che autorizza la cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari alle Autorita’ governative dell’Ucraina, sui quali il Comitato ha convenuto con il Governo nella apposizione del vincolo di […]

Read more

Nessun motivo per impedire il mio ritorno a lavoro” “Sono stata arrestata dall’ufficio del procuratore generale attraverso una denuncia mendace presentata dal sottosegretario agli affari pubblici Khairi Randi che ha minacciato di coinvolgere un gruppo armato per arrestarmi ed espellermi dal Ministero e ha ripetuto l’uso della violenza verbale con me davanti a un gruppo […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Sono state colpite due antenne in Transnistria, territorio filorusso, il Paese ha messo in stato di allerta le forze di sicurezza. Un deposito di munizioni è andato in fiamme nelle prime ore di questa mattina vicino al villaggio di Staraya Nelidovka nella regione di Belgorod, nella Russia occidentale, vicino al confine con […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il ministro degli Esteri russo Lavrov minaccia l’Occidente: “C’è il pericolo reale di una Terza guerra mondiale. Un conflitto nucleare è inaccettabile, la Nato è entrata in guerra per procura. Ma la Russia è pronta a negoziare”. Un’affermazione forte che non fa presagire a nulla di buono. Lavrov ha così risposto alle […]

Read more

Mosca e Kiev fanno sapere, a mezzo comunicati stampa, di aver iniziato a dibattere su una bozza di negoziato che a dir la verità nessuno ha ancora visto. A Istanbul gli ucraini sostengono di aver consegnato alla controparte una bozza di accordo che in molti ritengono “carta straccia” perché non accettabile dal Cremlino. Il portavoce […]

Read more

L’intelligence britannica ha informato il Governo dell’inizio di una nuova fase in Ucraina segnata da una guerra di logoramento che potrebbe durare diversi mesi. Lo ha detto un portavoce di Downing Street, correggendo il tiro rispetto a previsioni secondo cui Mosca, in caso di mancato sfondamento iniziale, avrebbe rischiato di trovarsi presto senza risorse sufficienti […]

Read more

“Le truppe russe hanno iniziato la battaglia per il Donbass“, ha detto ieri sera il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Molte esplosioni sono state sentite nelle prime ore della notte a Mykolaiv, a est di Odessa. Bombardamenti sono stati segnalati anche a Kharkiv. Un villaggio della regione di confine di Belgorod sarebbe stato bombardato dal lato […]

Read more

Il ministero della Difesa russo ha comunicato che il capo della marina russa, l’ammiraglio Nikolai Yevmenov, ha incontrato i membri dell’equipaggio dell’incrociatore, affondato, Moskva. Yevmenov ha rassicurato i marinai: “continuerete a servire la marina russa“. Il ministero della Difesa russo ha rilasciato un video di 26 secondi che mostrava Yevmenov e altri due ufficiali in […]

Read more

Si fa sempre più dura la pressione dei russi alla città di Mariupol, “Se continuano a opporre resistenza, saranno tutti eliminati“. Secondo quanto reso noto da Interfax, che ha citatato il portavoce del ministero Igor Konashenkov, è questo il messaggio lanciato dal Ministero della Difesa russo alla resistenza ucraina asserragliata nell’acciaieria Azovstal di Mariupol, dopo […]

Read more

Putin: “Gli ucraini hanno spinto i negoziati in un vicolo cieco sono loro che hanno creato difficolta’ a portarli a un livello accettabile e l’operazione militare andra’ avanti finche’ non ci saranno negoziati accettabili”. Secondo il Cremlino l’Ucraina non avrebbe rispettato gli accordi raggiunti con la Russia a Istanbul e l’Ucraina verrebbe usata come uno […]

Read more

“Abbiamo preparato un buon piano di contrasto all’immigrazione clandestina in coordinamento con il Dispositivo di Supporto alla Stabilità (Stability Support Agency). Abbiamo preparato una forza di oltre 200 militari che sono stati addestrati e hanno seguito corsi stranieri. Abbiamo acquistato 10 imbarcazioni della marina per dare seguito alla lotta all’immigrazione e al contrabbando di carburante. […]

Read more

Il Dipartimento della Difesa americano è quasi sicuro che Putin abbia rinunciato a conquistare Kiev, anche se non rallenta le forniture di armi all’Ucraina, inviando altri 134mila militari per favorire un parziale ricambio dei soldati che hanno già combattuto per oltre 40 giorni. Il segretario alla Difesa Usa, Lloyd Austin ha detto ieri in conferenza […]

Read more

Washington, secondo il NYT, è pronta a fornire, in via indiretta, carri armati all’Ucraina. Sarebbero già in corso i contatti per favorire quello che viene definito un trasferimento di armi perché non si tratta di sistemi americani. Gli Stati Uniti, infatti, faranno la spesa nello sterminato mercato dell’Est Europa, dove possono trovare materiale compatibile con quello […]

Read more

(di Vanessa Tomassini) Come ha riassunto mercoledì 30 marzo la Ministra degli Interni Luciana Lamorgese durante all’audizione al Comitato parlamentare Schengen, in Libia oggi abbiamo due governi, uno riconosciuto ed uno semi-riconosciuto. Il primo quello di Abdel Hamid Dabaiba, capo del Governo di Unità Nazionale, ed il secondo quello di Fathi Bashagha, designato dal Parlamento […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Dall’inizio del conflitto in Ucraina, cagionato dall’invasione russa con l’aggressione verso uno Stato sovrano e indipendente, la Cina ha cercato in tutti i modi di restare fuori dal braccio di ferro bellico russo-ucraino. Ciò è dimostrato dall’astensione della delegazione cinese all’adozione di un paio di bozze di risoluzioni (la S/2022/155 e la S/RES/2623/2022) discusse in […]

Read more

Ieri il presidente Usa, Joe Biden è atterrato in Europa per partecipare ai vertici di Nato, G7 e Consiglio Ue. Un evento mai successo prima, quello di concentrare in pochi giorni le riunioni dei maggiori consessi di cooperazione internazionale. Dopo l’allarme lanciata dai servizi segreti americani di un probabile utilizzo di armi chimiche da parte […]

Read more

Il ministero della Difesa russo ha annunciato che in un’operazione speciale in Ucraina è stato usato un missile balistico ipersonico Kinzhal. Come ha riferito il portavoce del ministero della Difesa russo, il generale di brigata Igor Konashenkov, l’operazione è avvenuta ieri e ha visto l’impiego di “missili Kinzhal” che “hanno distrutto un ampio deposito sotterraneo con missili […]

Read more

Il Financial Times ha rivelato una ipotesi di accordo tra Russa ed Ucraina, un piano in 15 punti che prevede la neutralità dell’ucraina e la rinuncia ad entrare nella Nato, in cambio di garanzie sulla sua sicurezza da parte di Stati Uniti, Gran Bretagna e Turchia. L’Ucraina continuerebbe ad avere un proprio esercito ma con […]

Read more

La donazione di materiali sanitari e dispostivi tecnici per espletare il servizio di bonifica delle zone ritenute ad alto rischio si è svolta l’ 11 marzo presso il Ministero della Salute Pubblica e degli Affari Sociali di Niamey, a conclusione di un progetto di Cooperazione Civile-Militare (CIMIC), finalizzato a sostenere il settore della salute pubblica […]

Read more

Una condanna dell’intervento militare russo in Ucraina e’ contenuta in una lettera firmata da 4mila fra insegnanti, accademici, studenti, laureati e personale della prestigiosa Universita’ statale ‘Lomonosov’ di Mosca, la piu’ antica della Russia. ‘Condanniamo categoricamente la guerra che il nostro Paese ha scatenato in Ucraina’, si afferma nel documento. Intanto Maria Ovsiannikova, la donna […]

Read more

L’ attacco aereo russo all’alba, vicino Leopoli, aveva nel mirino una base militare (Ivano-Frankivsk) ad appena 25 chilometri dalla Polonia e sembra essere un messaggio diretto dalla Russia a Nato e Ue. Nelle base c’è anche il Centro internazionale per la pace e la sicurezza (Ipsc) dove a settembre scorso si sono svolte le esercitazioni […]

Read more

I sistemi dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica che monitorano la centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia hanno smesso di trasmettere dati; ieri c’e’ stata un’interruzione simile dal sito di Chernobyl: l’Aiea si dice “preoccupata”. Zelensky crede intanto “che la minaccia della guerra nucleare sia un bluff” di Putin. “Bombardare un ospedale dei bambini e’ la prova […]

Read more

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per la prima volta apre a compromessi sul futuro status di territori come Crimea e Donbass, pur rifiutando l’ultimatum di Vladimir Putin. Nel frattempo Mosca viola sistematicamente i corridoi umanitari e minaccia lo stop di gas all’Europa all’ipotesi di un embargo al petrolio russo. L’Ucraina non si arrendera’ a Mosca […]

Read more

Il Parlamento europeo ha votato a larghissima maggioranza la risoluzione di condanna all’aggressione russa e di vicinanza all’Ucraina che contiene anche l’impegno a concedere al Paese lo status di Paese candidato all’adesione alla Ue. Il testo ha ottenuto 637 voti a favore, 26 astensioni e 13 contrari. Tra i contrari diversi europutati del gruppo de La […]

Read more

Da quando e’ calata l’oscurita’ a Kiev le sirene hanno continuato ad essere azionate a ripetizione, avvertendo la popolazione di possibili bombardamenti russi. La guerra continua cruenta, nonostante una flebile speranza possa essere nutrita oggi con l’incontro tra le delegazioni di Kiev e Mosca programmato ai confini con la Bielorussia. Il presidente bielorusso Lukashenko ha […]

Read more

“Questa guerra durera’ a lungo” e “dobbiamo prepararci”: lo ha detto oggi il presidente francese Emmanuel Macron nel corso di una visita alla Fiera dell’agricoltura. Macron ha assicurato l’invio di armi a Zelesky mentre Biden ha inviato 350 milioni di dollari. Nel frattempo i parà russi cercano di lasciare Kiev senza luce, ma sono stati […]

Read more

L’Occidente è compatto nell’infliggere sanzioni alla Russia, mentre sul terreno la battaglia incalza di ora in ora, facendo registrare morti e feriti. Il bollettino di Mosca riporta 74 obiettivi militari distrutti, comprese 11 piste d’atterraggio. Secondo la presidenza ucraina, “piu’ di 40 soldati ucraini e circa 10 civili sono stati uccisi”. Altre 18 vittime, fra […]

Read more

Forti esplosioni sono state avvertite nelle citta’ ucraine a Odessa, Kharvik, Mariupol, Leopoli e nella capitale Kiev, dove i russi avrebbero tentato di prendere il controllo dell’aeroporto. Bloccata la navigazione nel Mare d’Azov. Carri armati russi, con il marchio ‘Z’ sui lati, sarebbero entrati in Ucraina da numerosi punti della frontiera, anche da Bielorussia e […]

Read more
24 Feb

Oggi alle ore 04.00 alla retorica della diplomazia si è sostituita la guerra,  Vladimir Putin ha lanciato ‘l’operazione militare speciale in Ucraina. L’annuncio è avvenuto durante una diretta televisiva dove Putin ha detto che il suo obiettivo è demilitarizzare ma non occupare l’Ucraina. Poi si è rivolto all’Occidente: “Chiunque provi a interferire o a minacciarci, deve […]

Read more

Ieri sera Putin è passato ai fatti, in diretta tv ha riconosciuto l’indipendenza delle due repubbliche separatiste di Lugansk e Donetsk, firmando un decreto e due trattati di collaborazione. In tarda notte i primi blindati russi sono entrati a Donetsk, come forza di pace, ovvero per difendere i cittadini filorussi dalle rappresaglie degli ucraini. Ogni […]

Read more

(di Andrea Pinto) Prima notte di quiete nel Donbass, dopo giornate ad alta tensione con sabotaggi, scoppi di bombe e i primi test con gli attacchi delle artiglierie di entrambi gli schieramenti. La tensione è salita perché la diplomazia non ha ottenuto i risultati sperati e perché Mosca non può permettersi, per lungo tempo, di […]

Read more

Le ultimissime sulla crisi nel Donbass Sono circa 40mila i profughi fuggiti dal Donbass e giunti nella regione russa di Rostov. Lo riferisce l’agenzia Interfax che cita Alexander Chupriyan, ministro ad interim per le situazioni di emergenza. “Piu’ di 40mila persone, che hanno dovuto lasciare le regioni limitrofe, sono arrivate in Russia. A questo punto […]

Read more

La Francia e i suoi partner europei che operano in Mali hanno annunciato il ritiro coordinato dal Paese, dove sono presenti con l’operazione Barkhane e le forze speciali europee Takuba. “Le condizioni politiche, operative e legali non sono più soddisfatte” e i Paesi, si legge in una dichiarazione congiunta, hanno deciso “il ritiro coordinato” dal Paese africano, pur assicurando la loro “disponibilità  a […]

Read more

La Francia e i suoi partner europei che operano in Mali hanno annunciato il ritiro coordinato dal Paese, dove sono presenti con l’operazione Barkhane e le forze speciali europee Takuba. “Le condizioni politiche, operative e legali non sono più soddisfatte” e i Paesi, si legge in una dichiarazione congiunta, hanno deciso “il ritiro coordinato” dal Paese […]

Read more

La situazione è appesa ad un filo, Mosca continua a muovere le sue truppe ai confini orientali dell’Ucraina mentre la diplomazia del Cremlino starebbe lavorando ad una risposta di 10 pagine alla proposta Usa sulla sicurezza. A mediare ieri è stato il cancelliere tedesco Scholz che ha favorito, con i suoi viaggi, il dialogo tra […]

Read more

Il ministro della difesa Lorenzo Guerini, in audizione alle commissioni Difesa di Camera e Senato, l’8 febbraio scorso ha riferito sulla crisi in Ucraina: “l’Italia potrebbe mandare fino a duemila soldati, ma ulteriori attività saranno ovviamente sottoposte al confronto parlamentare, unitamente a eventuali ulteriori altri momenti di confronto in relazione all’evoluzione della crisi“. Per poter […]

Read more

Mentre La Cia è quasi certa, mercoledì ci sarà l’invasione, la diplomazia sta cercando di evitare l’irreparabile. Purtroppo dal colloquio tra i presidente di Usa e Russia, Joe Biden e Vladimir Putin non c’è stata l’auspicata svolta, entrambi hanno ribadito, in maniera ferma, le proprie posizioni. Biden è stato perentorio: “in caso di attacco l’Occidente […]

Read more

Un report degli 007 americani spinge ad accelerare i negoziati, gli ultimi tentativi diplomatici prima che la questione venga risolta con le armi: “La Russia starebbe per completare il dispiegamento militare ai confini con l’Ucraina, preludio a una massiccia invasione che potrebbe costare la vita a 50mila civili, decapitare il governo di Kiev entro due […]

Read more

La crisi dell’Ucraina tiene la Comunità Internazionale con il fiato sospeso con Putin che sembra avvitarsi sulla sua stessa propaganda. Se da un lato la Nato, gli Usa e l’Ue sono determinate a mantenere la posizione i vari paesi europei, in ordine sparso, parlano con Putin cercando di portarlo ad intraprendere, con convinzione, l’unica strada […]

Read more

Le forze di sicurezza ucraine hanno  arrestato presunti agenti operativi russi che stavano preparando una sommossa nella capitale per destabilizzare la situazione. Lunedì 14 febbraio la Duma si pronuncerà, invece, sul riconoscimento delle Repubbliche di Donetsk e Luhanskcome Stati indipendenti.  Nel frattempo, sei navi da guerra russe, partite a gennaio dai porti di Severomorsk, sul Mare di […]

Read more

Nel Sahel l’Italia guarda al Niger come partner strategico, un Paese stabile e ricco di risorse che offre anche ottime opportunità di investimenti e di proficue partnership tra privati e pubblico, a patto di “arrivare in tempo“. Così l’ambasciatrice dell’Italia a Niamey, Emilia Gatto, presenta il Paese africano alle aziende italiane, in un’intervista all’AGI. “L’Italia è tra quei […]

Read more

“La Francia non puo’ mantenere una presenza militare in Mali a tutti i costi”. Lo ha detto la ministra della Difesa francese, Florence Parly, durante un’intervista radiofonica. “Quello che vogliamo e’ poter continuare la lotta al terrorismo perche’ questo la lotta non e’ finita,  il terrorismo sta conquistando anche gli Stati di confine del Mali”, […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il Governo italiano partecipa alle esercitazioni Nato con i militari per marcare il territorio nel Baltico e contrapporsi alle mire di Mosca sull’Ucraina, mentre l’industria, sempre quella italiana, strizza l’occhio a Putin. Ieri oltre due ore di “faccia a faccia”, in conferenza da remoto, tra l’elite industriale italiana e Vladimi Putin che […]

Read more

Dopo l’avvertimento della Casa Bianca dell’imminente invio di truppe in Europa orientale, il capo di stato maggiore ucraino ha invitato alla calma. Gli ha fatto da eco il ministro della Difesa Oleksii Reznikov che, di fronte al parlamento, ha detto: “Non c’è bisogno di fare le valigie, ad oggi, non ci sono motivi per credere […]

Read more

La Base Operativa Avanzata di Gao, in Mali, è stata colpita da colpi di mortaio da parte di forze ostili alla coalizione internazionale a guida francese, che opera in Sahel nell’ambito dell’Operazione Barkhane.Secondo quanto rende noto lo Stato Maggiore della Difesa, non si registrano feriti italiani ed il personale è in sicurezza. I soldati del […]

Read more

La Russia è davvero pronta ad invadere e la prima città a cadere potrebbe Mariupol, a metà strada tra Crimea e Donbass, territorio  occupato dai filorussi dal 2014.  Oltre all’intelligence Usa ad annunciarlo anche il numero uno della Casa Bianca, Biden,  durante una conferenza stampa quando ha parlato di un’incursione minore da parte dei russi.  […]

Read more

Il 14 gennaio scorso, come riportato sul profilo twitter dell’Ambasciata italiana in Niger, il nostro Paese, alla presenza delle autorità locali, ha donato, tramite la missione militare MISIN, 1000 kit chirurgici al reparto di maternità dell’ospedale Issaka Gazobi di Niamey. I dispositivi chirurgici serviranno da ausilio al personale sanitario del reparto per garantire un migliore […]

Read more

(di Andrea Pinto) Un messaggio è apparso sulla maggior parte dei computer istituzionali ucraini: “Ucraini, tutti i vostri dati personali sono stati cancellati e non sarà possibile riaverli. Abbiate paura, e aspettatevi il peggio”.  Sono così  stati violati i server di ministeri di peso come quello del ministero degli esteri e dell’Istruzione. Ieri,  in tarda […]

Read more

Secondo quanto riportato da “Reuters”, paracadutisti russi sono stati inviati in Kazakistan come forza internazionale di mantenimento della pace per sedare i violenti disordini scoppiati nel paese dell’Asia centrale. L’annuncio è stato dato da un’alleanza militare di ex stati sovietici. La polizia kazaka, in precedenza, aveva affermato che, durante i disordini, provocati dall’aumento dei prezzi […]

Read more

Il nostro Paese è presente in Africa con la “Missione bilaterale di supporto nella Repubblica del Niger – MISIN” (con area geografica di intervento allargata anche a Mauritania, Nigeria e Benin) al fine di incrementare le capacità volte al contrasto del fenomeno dei traffici illegali e delle minacce alla sicurezza, nell’ambito di uno sforzo congiunto europeo e statunitense […]

Read more

Niger, Burkina Faso e Nigeria nel 2013 avevano celebrato le truppe francesi dopo l’arrivo nella città sahariana di Timbuktu a seguito della sconfitta di alcuni gruppi  jihadisti. Oggi a distanza di quasi dieci anni la Francia ha dimezzato il suo  contingente a 5000 uomini e sta pensando di abbandonare definitivamente il territorio per via delle […]

Read more

Il Times riporta il timore di Putin sul fatto che gli Stati Uniti potrebbero schierare missili ipersonici in Ucraina. “Siamo estremamente preoccupati sui sistemi di difesa missilistica globale degli Stati Uniti, pensiamo che possano essere schierati vicino alla Russia“, ha detto ieri Putin ad una riunione con i suoi alti ufficiali. Putin ha affermato che […]

Read more

Il Washington Post, dopo aver intervistato alcuni alti funzionari militari americani, ha lanciato l’allarme di una possibile guerra civile a seguito dei risultati delle prossime elezioni presidenziali del 2024. La terribile predizione, dopo la crisi interna tra gli apparati della Difesa americana, a seguito dell’attacco di un anno fa a Capitol Hill.  A riferirlo al […]

Read more

Xi Jinping e Vladimir Putin, quest’anno si sono sentiti per ben tre volte, l’ultima volta ieri durante quasi due ore di colloquio da remoto in videoconferenza. I due paesi ad est del globo, antiamericani per antonomasia, stanno da tempo tirando le fila per cercare costituire un blocco granitico da contrapporre agli Stati Uniti e ai […]

Read more

Ieri l’autorità dell’aviazione statale russa – Rosaviatsia – ha riferito che un aereo di linea russo dell’Aeroflot in volo da Tel Aviv a Mosca è stato costretto a cambiare altitudine sul Mar Nero perché un aereo da ricognizione CL-600 della NATO ha attraversato la sua rotta. La compagnia aerea di stato ha affermato che il […]

Read more

Un alto funzionario del Dipartimento di Stato Usa ha riferito che l’Iran lo scorso venerdì ha abbandonato il tavolo dei negoziati di Vienna lasciando un vuoto apparentemente incolmabile. A Vienna da mesi avvengono incontri indiretti tra le parti per il ritorno all’accordo sul nucleare del 2015 (JCPOA) – firmato da Gran Bretagna, Cina, Francia, Germania, […]

Read more

Teheran torna oggi a Vienna al tavolo delle trattative con un gruppo di funzionari provenienti dall’ala ultraconservatrice fedele al neo eletto presidente Ebrahim Raisi, notoriamente contrario al patto. Dall’altra parte del tavolo siedono i rappresentanti degli americani che con l’Amministrazione Biden vogliono riprendere i termini dell’accordo senza però mollare, da subito, la presa delle sanzioni […]

Read more

Il governo giapponese, preoccupato dall’espansionismo militare cinese, ha intenzione di aumentare di 6,8 miliardi di dollari la sua spesa per la Difesa. Su impulso del nuovo  primo ministro Fumfo Kishida il Giappone vuole anticipare l’acquisto di missili americani Patriot potenziati per difendere le basi militari nelle isole sud-occidentali dai probabili attacchi nord coreani. Inoltre Tokyo […]

Read more

Il presidente francese Emmanuel Macron e il premier italiano Mario Draghi hanno firmato il Trattato del Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Un segnale importante per l’Europa, le due più grandi economie dopo quella della Germania, condivideranno progetti di ampio respiro mettendo a sistema capacità industriali, militari, nel campo della ricerca e […]

Read more

(di Francesco Matera) Il pantano del Sahel, una zona del mondo dove gli eserciti regolari hanno fallito e dove le milizie terroristiche hanno maggiore presa sulla gente locale, un po come è avvenuto in Afghanistan dopo 20 anni di guerra.  L’Italia è presente con un contingente militare che opera nella micidiale “zona delle tre frontiere” […]

Read more

Hazoor Bux Mangi è un giornalista dal Pakistan che dal Distretto di Kanhkot informa periodicamente la nostra redazione sulle condizioni della popolazione nel suo Paese. Giorni fa ci ha raccontato che la sua città, di 400 mila persone, soffre per la mancanza di acqua potabile. Giorno dopo giorno la gente si sta ammalando per la […]

Read more

Steve Bannon, il guru della campagna elettorale che portò alla vittoria Donald Trump, ieri si è consegnato spontaneamanente all’FBI, in seguito all’accusa di oltraggio al Congresso per essersi rifiutato di collaborare all’indagine parlamentare sull’assalto al Capitol del 6 gennaio scorso. Prima di varcare la soglia del quartier generale della polizia federale Bannon ha tuonato alla […]

Read more

Ieri il capo della politica estera dell’Unione europea, Josep Borrel ha avvertito i paesi membri che occorre concordare al più presto una dottrina ambiziosa che permetta di attivare azioni militari congiunte, tramite una forza militare di reazione rapida , sempre pronta e dispiegabile (Eu Rapid Deployment Capacity). Borrel ha poi rimarcato alla stampa: “l’Ue è […]

Read more

Gli sforzi per rilanciare l’accordo sul nucleare iraniano del 2015 sono in una “fase critica” e le ragioni di Teheran per evitare i colloqui si stanno esaurendo. A riferirlo alla stampa l’inviato speciale degli Stati Uniti per l’Iran, Robert Malley che ha aggiunto: “Washington è sempre più preoccupata che Teheran continui a ritardare il ritorno […]

Read more

Ieri il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ai suoi sostenitori politici: “Ho dato ordine al nostro ministro degli Esteri di fare quello che va fatto: questi 10 ambasciatori vanno dichiarati persona non grata, devono andarsene immediatamente. Loro adesso conosceranno e capiranno la Turchia. Sono, infatti, 10 i Paesi che hanno firmato una petizione pubblica chiedendo […]

Read more

“Niente soldi alla Polonia finche’ non sara’ risolto il contenzioso sullo Stato di diritto”. Così ha esordito il premier olandese Mark Rutte annunciando al suo Parlamento che, in occasione del Consiglio Ue, chiedera’ formalmente alla Commissione di congelare il Pnrr polacco finche’ non si risolvera’ la querelle giuridica tra Bruxelles e Varsavia. Una dichiarazione che […]

Read more

Una dozzina di Stati membri come Austria, Cipro, Danimarca, Grecia, Lituania, Polonia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia e Repubblica Slovacca ha scritto a Bruxelles domandando di finanziare “in via prioritaria” ed in “modo adeguato” le barriere fisiche ai confini, definite “un’efficace misura di protezione nell’interesse dell’intera Ue” e del funzionamento dell’area Schengen. Dopo gli […]

Read more

In Slovenia in un incontro informale i leader dell’Ue parlano di difesa comune, autonomia strategica e dossier energetico. Dall’incontro non e’ emersa alcuna decisione concreta ma un calendario che, nel marzo del 2022, potrebbe portare all’approvazione di un piano per la difesa comune. “Ci sono scenari in cui non vediamo la Nato” e “potrebbe essere […]

Read more

La Corea del Nord in una recente esercitazione ha lanciato un missile antiaereo di nuova concezione. Da mesi Pyongyang sta testando nuove armi tra cui un missile ipersonico mai visto prima, missili balistici e un missile da crociera con evidenti capacità nucleari. Venerdì scorso gli Stati Uniti hanno chiesto una riunione d’urgenza del Consiglio dell’Onu […]

Read more

I tedeschi hanno un vincitore, il socialdemocratico Olaf Scholz con una nuova repubblica fondata sull’accordo fra i partiti dei giovani leader di Verdi e liberali. L’Spd ha vinto con un mandato: costruire un governo cosiddetto ‘semaforo’. Ma Armin Laschet, scrive l’Ansa, ha replicato con un invito “all’umilta’“. “Con il 25% non si puo’ rivendicare la […]

Read more

I talebani se agli occhi del mondo vogliono apparire più miti e collaborativi all’interno dei confini hanno ripreso le pratiche di giustizia sommaria a cui sono abituati, in nome della legge coranica. Il ritorno alla giustizia sanguinaria e alla legge del taglione e’ stato confermato dal mullah Nooruddin Turabi, il responsabile del sistema penitenziario. Non […]

Read more

La Camera americana ha approvato con 420 voti a favore e nove contrari il provvedimento che stanzia un miliardo di dollari per il sistema di difesa Iron Dome di Israele. Hanno votato contro le democratiche Ilhan Omar, Ayanna Pressley e Rashida Tlaib, mentre la leader dello ‘Squad’ libera Alexandria Ocasio-Cortez si è limitata a dire […]

Read more

Joe Biden all’Onu presenta il nuovo volto dell’America che si affida ad un approccio più morbido nei confronti delle tensioni globali. “Una nuova era di incessante diplomazia” e “di pace” nel mondo dopo il ritiro dall’Afghanistan e assicura che l’America non cerca “una nuova guerra fredda” con la Cina, anche se resta il monito a […]

Read more

La “grave crisi” aperta dall’Australia, con la cancellazione di un contratto da 66 miliardi di dollari per l’acquisto di sottomarini francesi in favore di forniture Usa, apre una “crisi grave” che “influirà’ sul futuro della Nato“.  Il ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, respinge al mittente l’idea degli Stati Uniti, che hanno espresso la […]

Read more

La Shanghai Cooperation Organization – SCO – dovrebbe segnare l’inizio di un multilateralismo alternativo che potrebbe unire gli sforzi di Cina e Russia, soprattutto oggi, nel controverso panorama afghano. Gli interventi al summit di Dushanbe di Vladimir Putin e di Xi Jinping sembrano protendere verso questa direzione. La crisi afghana sta creando una convergenza d’interessi […]

Read more

Ieri dalla base aerea di Ramstein in Germania il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas e il capo del Dipartimento di Stato Usa, Antony Blinken hanno tenuto un vertice da remoto allargato a 22 paesi sull’approccio comune da tenere con il neo Emirato islamico dell’Afghanistan. Nello stesso giorno, quasi in risposta,  il Pakistan ha organizzato […]

Read more

I talebani sono pronti ad annunciare il nuovo governo, dopo tre settimane di colloqui. Ad affermarlo un membro della commissione culturale citato da Tolo News. Secondo un analista afghano citato dall’emittente, ci saranno decine di ministeri tecnici. Tolo News  ha anche riferito della presenza a Kabul del capo dell’intelligence del Pakistan.  Il direttore della potente […]

Read more

Il premier giapponese Yoshihide Suga e’ pronto ad annunciare le sue dimissioni, e per questo motivo non cerchera’ la rielezione alla presidenza del partito liberaldemocratico, alla guida della coalizione di governo. A riportarlo l’Ansa che riprende un’agenzia nipponica, la quale cita fonti governative a conoscenza dei fatti. Suga per gli stessi motivi avrebbe abbandonato i […]

Read more

Ieri è atterrato all’aeroporto di Kabul il primo velivolo da quando era stato chiuso a seguito del dispiegamento delle forze occidentali, un cargo proveniente dal Qatar. E’ sotto gli occhi di tutti, il Qatar ha svolto un ruolo chiave nel ritorno dei talebani in Afghanistan ma ha anche svolto un ruolo chiave nell’organizzare i voli […]

Read more

Il Pentagono ha riferito alla stampa che nelle ultime 24 ore gli americani hanno evacuato dall’aeroporto di Kabul 19mila persone. Cinque voli con a bordo 1.220 evacuati sono atterrati all’aeroporto internazionale di Washington. ‘Stiamo correndo contro il tempo’, ha detto il generale Taylor, vice capo di stato maggiore. Per la Bbc sono salite a 82.300 […]

Read more

Oggi si è tenuto da remoto il vertice straordinario del G7, organizzato dal premier inglese Boris Johnson per discutere di sicurezza internazionale, migranti e rispetto dei diritti umani con un focus particolare sulla situazione in Afghanistan alla luce della data di previsto ritiro dei militari americani, il 31 agosto prossimo. Se da un lato gli […]

Read more

Urge una risposta. La scadenza del 31 agosto 2021, quale data prevista per l’uscita di scena dall’Afghanistan degli americani e alleati è vicina anche se sono ancora migliaia gli afghani e stranieri disperati ammassati all’aeroporto di Kabul. Non a caso Biden domenica scorsa ha detto alla Nazione che l’evacuazione sarebbe stata “dura e dolorosa” e […]

Read more

“Un’operazione difficile, dolorosa: ho il cuore spezzato nel vedere quelle immagini”, così Joe Biden ieri ha affermato alla Nazione, durante il suo terzo intervento televisivo a reti unificate. Utilizzeremo l’aviazione civile per portare via più civili possibili, ha chiosato il presidente Usa. A fargli eco, Donald Trump che ha definito l’uscita degli Usa dall’Afghanistan una […]

Read more

Ieri il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio è stato audito dal Copasir (Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica) sul dossier Afghanistan e le discendenti ripercussioni sulla sicurezza nazionale relativamente ai flussi migratori e alla probabile recrudescenza del rischio terrorismo. Presso il Copasir era già stata sentita la direttrice del Dis, Elisabetta Belloni mentre […]

Read more

La delicatissima questione afghana ha nuovamente evidenziato quanto sia importante che l’Europa raggiunga una reale ed evidente autonomia strategica in tutti settori in modo da poter intervenire e assumere delle posizioni divenendo così “parte della soluzione e non del problema” in perfetta autonomia senza attendere o essere condizionata dalle scelte “risolutive” delle grandi super potenze […]

Read more

(di Andrea Pinto) La completa conquista dell’Afghanistan da parte dei talebani è stata “improvvisa” e “inaspettata” solo per chi, negli ultimi mesi, non ha prestato attenzione alla lenta e progressiva implosione del Paese. Il tutto è iniziato lo scorso ottobre quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che le truppe americane avrebbero […]

Read more

Ieri sera è partito il primo volo dell’Aeronautica Militare da Kabul, iniziando così il piano di evacuazione messo a punto dalla Difesa nel contesto dell’operazione denominata “Aquila Omnia”. “Quello partito è il primo dei voli che nei prossimi giorni continueranno a decollare da Kabul per il rimpatrio dei nostri connazionali e dei collaboratori afghani“. Lo […]

Read more

ULTIM’ORA. I talebani stanno entrando a Kabul da tutti i fronti, a diramare la notizia direttamente il ministero dell’Interno afghano. Si sentono spari tra le vie della città, ma non ci sono combattimenti. I miliziani hanno sferrato l’attacco decisivo: è stata assaltata la prigione e sono stati liberati migliaia di detenuti. Secondo alcune fonti, precisa […]

Read more

(di Andrea Pinto) Novanta giorni per prendere Kabul, queste le previsioni dell’intelligence Usa la settimana scorsa. I Talebani, invece, sono più veloci ed organizzati di quanto si pensasse, ieri hanno conquistato anche la citta’ di Pul-i Alam, capoluogo della provincia di Lowgar, una cinquantina di chilometri a sud di Kabul. Poche ore dopo i talebani […]

Read more

Secondo le previsione dell’Intelligence Usa i talebani sarebbero vicini alla presa di Kabul. E’ quanto riferiscono al Washington Post funzionari dell’amministrazione Biden, spiegando che i militari Usa ritengono che Kabul possa capitolare entro i prossimi 90 giorni, mentre altre previsioni più pessimistiche anticipano ai prossimi 30 giorni la data della conquista talebana. Le fonti del […]

Read more

E’ la seconda notte di coprifuoco, i tunisini stanno rivivendo i giorni della rivoluzione di dieci anni fa quando scesero in strada per ribellarsi e cercare di risolvere i problemi atavici che attanagliano il Paese da sempre, dalla forte disoccupazione al degrado delle infrastrutture pubbliche. Problemi che, a quanto pare, non sono stati mai affrontati […]

Read more

Ieri il Sottosegretario di Stato Di Stefano ha presieduto alla Farnesina la riunione degli Inviati Speciali per l’Afghanistan di Europa (Italia, Francia, Germania, Norvegia, Regno Unito) e Stati Uniti. Vi hanno preso parte anche il Senior Civilian Representative della NATO in Afghanistan, un rappresentante della Missione ONU in Afghanistan (UNAMA) e l’Inviato Speciale del Qatar […]

Read more

Uno strano movimento sta prendendo piede animato da quelli che non hanno il pass sanitario e che alcuni Paesi impedisce loro di accedere ai servizi primari, tipo entrare nei centri commerciali. Ad inasprire le misure per via dell’incremento dei contagi a seguito della variante Delta è stata Cipro. La reazione è stata immediata, migliaia di […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il caos regna a Cuba, la gente, stanca dopo circa 60 anni di regime comunista è scesa inferocita in strada, mancano cibo e medicinali e gli ospedali sono al collasso. Il regime ha oscurato internet e i media, quei pochi attivi, sono controllati. Cuba è in una bolla, sconnessa dal resto del […]

Read more

In Libia apparentemente vi è calma, tutti attendono la prima mossa con all’orizzonte le “probabili” elezioni di fine anno. Ancora non si è deciso il format delle elezioni, presidenziali o parlamentari? Poi c’è il problema dei mercenari presenti sul campo che non intendono andare via, anzi continuano nelle loro attività di tutor delle varie milizie […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Da tempo negli Stati Uniti si verificano attacchi hacker su larga scala che, in alcuni casi, hanno preso di mira infrastrutture critiche causando problemi difficili da risolvere nell’immediato e che hanno dimostrato, in maniera disarmante, l’estrema vulnerabilità degli Stati di fronte alla minaccia virtuale il cui mandante (spesso di origine statuale) è […]

Read more

La sessione negoziale a livello di esperti tenutasi ieri a Bruxelles nell’ambito del dialogo fra Belgrado e Pristina e’ partita in salita e ha confermato la grande distanza tra le due posizioni. A riferirlo, il capo della delegazione serba Petar Petkovic al termine della riunione, presieduta dall’inviato speciale Ue Miroslav Lajcak. Nelle tre ore e […]

Read more

Nuovo “flop” per Marine Le Pen ed Emmanuel Macron nel secondo turno delle elezioni regionali francesi, a vincere il fortissimo astensionismo che ha registrato un sonoro 66%. Volano invece Les Republicains (LR) e il partito socialista insieme agli alleati. Rassemblement National (Rn) della leader ultra-nazionalista che punta all’Eliseo non ha conquistato neanche una regione tra […]

Read more

Antony Blinken, il capo della diplomazia americana, è giunto in Italia quale ultima tappa del suo tour europeo. Oggi è prevista, per la prima volta in Italia, la riunione ministeriale plenaria sulla Coalizione anti-Daesh, sarà co-presieduta da Di Maio e Blinken. Si parlerà anche di Siria e degli aiuti umanitari da destinare al Paese alle […]

Read more

“Molti mi chiedono se la mia scoperta delle sequenze sul #SarsCov2, rimosse dall’archivio nazionale, ci dice qualcosa riguardo possibili incidenti di laboratorio. La risposta e’ no. La gente usa questa scoperta per sostenere una delle ipotesi in cui credere”. Così su twitter Jess Bloom, lo scienziato americano che ha recuperato le “sequenze parziali” dei primi […]

Read more

(di Andrea Pinto) Da quando Macron ha abbandonato al suo destino il generale Kalifa Haftar sono ripresi i colloqui tra Francia e Italia sul dossier libico. Ieri a Berlino la seconda conferenza sulla Libia per fissare gli obiettivi minimi al fine di riportare il paese nordafricano nell’alveo della legalità internazionale. Prioritaria la necessità di rimandare […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Macron la settimana scorsa ha lanciato un appello agli Usa e agli altri paesi occidentali per costituire una coalizione di forze speciali per sostituire l’operazione francese Barkhane, costata svariati miliardi e ben 55 vittime tra i soldati francesi. Parigi ha deciso di ritirarsi dal Sahel segnando così il fallimento di una presenza […]

Read more

Il Presidente uscente Rouhani ha annunciato agli iraniani il nuovo presidente della Repubblica Islamica, Ebrahim Raïssi, che ha vinto al primo turno con il 62% delle preferenze, in una consultazione dove ha giocato un ruolo fondamentale l’astensionismo. Ebrahim Raïssi, ultraconservatore, ha ricevuto i messaggi di congratulazioni da tutti gli avversari, compreso il candidato moderato ed […]

Read more

Tre ore di colloqui tra i ministri degli esteri e diplomatici a seguito dell’incontro tra il presidente Usa Joe Biden e l’omologo russo Vladimir Putin. Corsera riporta la soddisfazione di Putin espressa al rientro in patria: “Biden, abile e preparato, è concentrato, sa quel che vuole. Ha volato da un continente all’altro, con il jet […]

Read more

Kim Jong Un, intervenendo ieri ad una riunione plenaria del comitato centrale del Partito dei lavoratori al governo per esaminare i progressi sulle principali politiche e misure artigianali per risolvere i problemi economici, ha dichiarato che l’economia del paese è migliorata quest’anno, ma ha chiesto misure per affrontare la situazione alimentare “tesa” causata dalla pandemia […]

Read more

Piano globale per la prevenzione delle pandemie future, un piano sulle infrastrutture destinate ai Paesi a basso reddito, questi sono solo due dei principali capisaldi della strategia lanciata dai paesi del G7 per affermarsi nel mondo cercando di contrastare, per quanto possibile, l’iniziativa della Nuova Via della Seta cinese. A dar manforte alla nuova politica […]

Read more

Elisabetta a 95 anni, da poco vedova del suo Filippo si è presentata al G7 al cospetto dei grandi della Terra. Come ovvio ha occupato la scena della giornata con vestito a fiori e guanti bianchi, e con i capi di Stato e di governo al suo fianco o appena dietro di lei. Ha scambiato […]

Read more

Il palazzo di Gaza che ospitava, fra l’altro, gli uffici della Associated Press veniva utilizzato da Hamas per cercare di ostruire elettronicamente il sistema di difesa missilistico israeliano “Iron Dome” che ha salvato la vita a centinaia di migliaia di israeliani bersagliati da più di 4.000 razzi terroristici lanciati da Gaza. A riportare la notizia […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il G7 segna un nuovo corso: tutti compatti contro la Cina dopo la posizione intransigente annunciata dal presidente Usa. L’inizio della sfida, che segnerà probabilmente i nostri prossimi anni, è la richiesta rivolta a Pechino di chiarire sull’origine del virus che in molti sostengono essere sfuggito dal laboratorio di Wuhan. Biden a […]

Read more

ICE annuncia la riapertura del desk a Tripoli, l’associazione: “a lavoro per ripetere l’iniziativa a Tripoli e Bengasi, ora bisogna dare concretezza alle parole”. I sindaci: “aziende italiane e tunisine, la Libia è casa vostra”. (di Vanessa Tomassini) Si è concluso ieri a Tunisi il 1° Forum Economico per la Libia dell’associazione italo-libica di sviluppo […]

Read more

Islam, islamismo, jihadismo e tantissimi altri sono i termini che identificano un movimento ideologico-religioso globale che in alcune derivazioni estremiste ha giurato morte al mondo occidentale abitato dai cosiddetti infedeli. Un’attenta disamina sull’Islam è stata fatta dal generale Pasquale Preziosa sul sito di l’Eurispes, un’analisi quella del già capo di stato maggiore dell’aeronautica militare e […]

Read more

“Se l’Iran ritorna a pieno regime nelle esportazioni di greggio, inizierà una nuova era per il petrolio”.  Lo dice a LaPresse Michele Marsiglia Presidente FederPetroli Italia. Il mercato del petrolio ha subito un’ulteriore pressione, con gli Stati Uniti che si stanno preparando a rientrare nell’accordo nucleare dell’Iran. Il Brent ha visto il suo più grande […]

Read more

(di Andrea Pinto) A Gaza manca l’acqua potabile, in molte zone non c’è più energia elettrica e le fognature, quelle poche esistenti e costruite con criteri moderni, sono saltate. La popolazione civile palestinese è allo stremo mentre gli operai dell’azienda israeliana che fornisce energia elettrica si rifiutano di lavorare per favorire il ripristino delle utenze. […]

Read more

Ebrahim Raïssi, il potente capo dell’autorità giudiziaria di Teheran si è ufficialmente candidato alle prossime elezioni presidenziali in Iran, previste per il 18 giugno. Così in un recente discorso: “Mi pongo come oppositore della corruzione, dell’incompetenza e dello stile di vita lussuoso di alcuni leader”. Raïssi, di 60 anni, si definisce “indipendente”, il Consiglio dell’Unità […]

Read more

“A largo delle coste israeliane ci sono enormi risorse di gas naturale, parliamo di Leviathan, uno dei giacimenti di gas più grandi al mondo nel Mar Mediterraneo”, lo afferma il Presidente di FederPetroli Italia Michele Marsiglia a seguito del conflitto che sta investendo i territori palestinesi ed israeliani. Continua Marsiglia “Possiamo parlare di religione, di […]

Read more

L’opinione pubblica ha bisogno di conoscere i fatti, così l’agenzia Usa Associated Press ha chiesto di aprire un’indagine indipendente sull’attacco aereo israeliano che ha distrutto un grande edificio di Gaza City che ospitava gli uffici di AP, dell’emittente Al-Jazeera e di altri media. Sally Buzbee, direttrice di AP, sostiene che il governo israeliano deve ancora […]

Read more

L’esercito di Israele ha subito la maggiore mole di attacchi con razzi, circa 2800 da lunedì, piu’ di quanto avvenne durante l’escalation del 2019 e durante la guerra del 2006 con Hezbollah in Libano. I militari dello Stato ebraico hanno rivendicato di aver colpito le case di diversi comandanti di Hamas e hanno accusato il […]

Read more

Rimane altissima la tensione in Medio Oriente. Numerose le esplosioni che nella tarda serata di ieri si sono udite nella zona metropolitana e nei cieli di Tel Aviv. Non ci sono al momento notizie di vittime. Hamas ha rivendicato da Gaza il lancio di razzi. Dopo aver minacciato di colpire Tel Aviv, Hamas ha lanciato […]

Read more

Da diversi giorni è in corso una guerra tra lo Stato di Israele e l’organizzazione di Hamas. La narrativa di Hamas a sostegno della guerra è la presunta difesa dei santuari dell’Islam a Gerusalemme. In tal modo, cerca di rafforzare la sua posizione politica in Giudea e Samaria contro l’Organizzazione per la liberazione della Palestina […]

Read more

Le ostilità tra Israele e Hamas sono aumentate in questi ultimi giorni con con almeno 35 morti a Gaza e cinque in Israele. Israele ha effettuato centinaia di attacchi aerei a Gaza, mentre il gruppo islamista e altri militanti palestinesi hanno sparato più raffiche di razzi su Tel Aviv e Beersheba. Un edificio residenziale a […]

Read more

(di Francesco Matera) L’Ue si accoda alla nuova strategia americana. Gli Stati Uniti, con la nuova presidenza, hanno maturato la convinzione che la sola “trade war”, condotta peraltro in autonomia, non sia più sufficiente a mitigare i positivi trend di crescita dell’economia cinese. La grande magnitudine del problema presupporrà il coinvolgimento di tutta la comunità […]

Read more

(di Andrea Pinto) Joe Biden ha rassicurato Israele: “Washington ha “una lunga strada da percorrere” prima di rientrare nell’accordo del 2015 per fermare le ambizioni nucleari dell’Iran”. Saltando ogni regola protocollare Biden ha incontrato il direttore del Mossad Yossi Cohen venerdì scorso. Cohen insieme ad una delegazione di Tel Aviv era in America per discutere […]

Read more

In merito a notizie di stampa sul colloquio tra i ministri della Giustizia di Francia e Italia, il Ministero precisa: la Guardasigilli, Marta Cartabia, nella telefonata con il suo omologo Eric Dupond Moretti, la sera del 28 aprile, non ha riferito di un incontro allo stadio tra Mauro Gurrieri e Narciso Manenti, condannato per l’omicidio […]

Read more

(di Andrea Pinto) A Bengasi comando io. Haftar l’altro giorno non ha permesso ad un aereo presidenziale con a bordo il primo ministro Abdelhamid di atterrare all’aeroporto di Bengasi. Il parlamento, invece, non ha votato la legge di bilancio al neo primo ministro, un chiaro segnale che evidenzia la debolezza politica del premier libico. Sembra […]

Read more

La presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen e l’alto rappresentante Josep Borrell hanno inviato una lettera a firma congiunta, datata 21 aprile, ai 27 capi di stato e governo comunitari. In allegato alla lettera vi era il report per il Consiglio europeo in cui si evidenzia la svolta autoritaria di Pechino: “Ue e […]

Read more

“Le truppe si sono dimostrate in grado di garantire la difesa del Paese”. Così il ministro della Difesa russo Serghej Shoigu, intervenuto ieri alle esercitazioni militari organizzate in Crimea con la partecipazione di decine di navi, centinaia di aerei da guerra e migliaia di uomini. “L’obiettivo è stato completamente raggiunto e la Russia si ritira […]

Read more

“Hanno fatto progressi di circa il 60-70%” e “se gli  americani agiscono con onestà, otterremo risultati in breve tempo”. Lo ha detto  il presidente iraniano, Hassan Rohani, citato dai media iraniani,  commentando la riunione della Commissione congiunta sul Joint  Comprehensive Pian of Action (JCPOA) che si è tenuta due giorni fa. La Commissione, composta dai  […]

Read more

La Nuova Via della Seta – Belt & Road Initiative -, lanciata dalla Cina nel 2013 e che interessa 139 Paesi oggi perde l’Australia che ha annullato il memorandum di intenti poiché considerato non più in linea con la sua politica estera. “Questa e’ un’altra mossa irragionevole e provocatoria“, così ha commentato Pechino tramite la […]

Read more

Il Mar Nero, in questi giorni, sta diventando il mare più trafficato e caldo del mondo. La Russia dopo aver schierato circa 100mila uomini sul suo confine occidentale a ridosso dell’Ucraina, ora si muove anche via mare per stringere in una morsa mortale Kiev dopo la crescente recrudescenza degli attivisti separatisti. Quindici navi da guerra […]

Read more

Il capo di Stato Maggiore della Difesa britannico, il generale Nick Carter non è affatto contento della decisione americana di ritirare le truppe dall’Afghanistan entro il prossimo 11 settembre, dopo venti anni di campagna militare. Il generale Carter, nella sua prima intervista dall’annuncio del ritiro di Biden, martedì scorso ha dichiarato alla BBC: “Non è […]

Read more

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan dopo giorni di silenzio, durante un incontro pubblico presso la biblioteca di Ankara, di fronte ad una platea di giovani, ha dato del “maleducato” al presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi che giorni fa lo aveva definito un “dittatore”. Erdogan si è tolto anche un altro sassolino dalla scarpa: […]

Read more

Mosca deve “allentare le tensioni”, questo è il messaggio che ha voluto mandare Joe Biden a Putin dopo l’assedio delle truppe del Cremlino schierate a ridosso dei confini con l’Ucraina. Sarebbero almeno 100mila le unità impiegate ai confini occidentali da Mosca. Biden ha telefonato all’inquilino del Cremlino proponendo un incontro nei prossimi mesi in un […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) La partita fatta sulla scacchiera tra Italia e Turchia ha segnato una nuova mossa da parte di Istambul, una specie di scacco matto. Oggi andrà in Turchia tutto il governo libico appena insediato. Il presidente Abdul Hamid Mohammed Dbeibah guiderà una delegazione di 13 ministri, compresi il capo di Stato maggiore dell’Esercito […]

Read more

Italia e Turchia sono in profonda crisi dopo le dichiarazioni del nostro presidente del Consiglio, Mario Draghi che ha definito il presidente turco Recep Tayyip Erdogan “un dittatore”. Nonostante la diplomazia si stia muovendo con toni meno infuocati, il dibattito in Turchia non si placa, anzi con il passare dei giorni diventa sempre più rovente. […]

Read more

“Abbiamo grande fiducia nella diplomazia italiana e nel nuovo Governo unificato della Libia, guidato dal Primo Ministro Abdel Hamid al Dabaiba. La visita del presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi, che ha scelto la Libia per la sua prima missione all’estero dal suo insediamento, conferma l’importanza strategica e i profondi legami di amicizia che legano […]

Read more

Primo viaggio all’estero, il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi oggi in Libia. Non è una scelta dettata dal caso ma dalle necessità di far sapere che l’Italia è presente. Un modo per rimettere ordine e ristabilire le gerarchie nel Paese nordafricano, da sempre in sintonia, sebbene a fasi alterne, con l’Italia. L’occasione appare favorevole […]

Read more

Due razzi sono caduti ieri in un’area rurale vicino a una base aerea militare irachena che ospitava alcuni contractor statunitensi. Per fortuna non sono state registrate vittime e feriti. Le forze di sicurezza irachene hanno riferito che i razzi sono caduti sulla recinzione esterna della base. Le indagini preliminari hanno evidenziato che l’attacco era diretto […]

Read more

“A Londra gli italiani, così come tutti gli stranieri, saranno “più benvenuti che mai”. Lo assicura Shaun Bailey, il candidato sindaco di Londra del Partito Conservatore alle prossime elezioni comunali in un’intervista al sito web di Esharelife, la fondazione benefica inglese fondata e presieduta dal toscano Maurizio Bragagni, amministratore delegato di Tratos UK, la multinazionale […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) La Cina è la più grande banca del mondo per i paesi in via di sviluppo e detiene il 65% del loro debito, parliamo di nazioni e aree geografiche estese come Africa, Europa orientale, America Latina e Asia. Tanti sono gli studi effettuati da istituti del settore sparsi per il mondo nel […]

Read more

L’inviato de La Stampa a New York, Paolo Mastrolilli ha intervistato il segretario di Stato americano, Tony Blinken sulle relazioni Italia-Usa, con un focus particolare sulla Cina. Il segretario di Stato sulla via della Seta non ha usato mezzi termini: “Noi e l’Italia adesso restiamo uniti anche se la Cina ci vuole divisi, dovremo lavorare […]

Read more

“La cooperazione tra Iran e Cina aiuterà l’attuazione dell’accordo nucleare da parte dei firmatari europei e il rispetto degli impegni assunti nell’ambito dell’intesa”. Lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani rivolgendosi al ministro degli Esteri cinese Wang Yi, aggiungendo che l’accordo con la Cina potrà certamente cambiare i termini della questione nucleare. Il presidente […]

Read more

“Farò una visita in libia il 6 o 7 aprile, nella prima settimana del mese. È chiaro che l’Italia difende in Libia e nel Mediterraneo i propri interessi internazionali e la cooperazione. Se vi fossero interessi contrapposti l’Italia non deve avere alcun dubbio a difendere i propri interessi internazionali, né deve avere timori reverenziali verso qual […]

Read more

“Quando i bambini oppongono resistenza al tentativo dei miliziani di reclutarli, vengono uccisi. Anche decapitati. Il Nord del Mozambico è l’area più ricca del Paese e il malcontento cresce perché  la popolazione non trae beneficio dall’enorme ricchezza dalla provincia. L’11 5% dei bambini muore per malaria, malnutrizione e omicidi indiscriminati”. La denuncia al mondo da parte […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il sito di Asia Nikkei ha riportato che Gli Stati Uniti hanno intenzione di spendere nei prossimi sei anni 27,4 miliardi di dollari in armamenti per rafforzare la loro deterrenza convenzionale contro la Cina, stabilendo una rete di missili di precisione lungo la cosiddetta prima catena di isole nel teatro indo-pacifico. L’esigenza […]

Read more

I media israeliani riportano che il ministro israeliano per la protezione dell’ambiente Gila Gamliel mercoledì scorso ha affermato che una nave libica ha scaricato petrolio al largo delle coste israeliane, causando uno dei peggiori disastri ambientali del paese. Secondo il ministro dietro l’incidente ci sarebbe la mano dell’Iran. La storia della nave in questione è […]

Read more

Alla Farnesina due giorni fa un vertice tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e l’omologo francese Jean-Yves Le Drian. Tanti gli argomenti trattati dalla Libia all’emergenza Covid in Europa fino all’accordo nucleare iraniano. I due ministri degli Esteri di Francia e Italia si sono incontrati per 3 ore, una riunione che è stata […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Chi lo avrebbe mai detto, i vaccini utilizzati come arma strategica a livello globale. La Cina li distribuisce gratuitamente in Africa e nei Paesi dell’America Latina mentre gli Stati Uniti decidono come, in quali quantità produrli e a chi distribuirli. L’unica rimasta indietro senza una “vision” è l’Europa, incagliata all’interno delle proprie […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il secondo giorno del Consiglio europeo si è concentrato su Difesa e Sicurezza, rapporti con la Nato e i Paesi del nord Africa. A marzo i capi di Stato e di Governo parleranno invece, più nel dettaglio, sul futuro delle relazioni dell’Ue con Turchia e Russia. L’inciso del presidente Charles Michel ha […]

Read more

Il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, ha partecipato la scorsa settimana da remoto al Consiglio Affari esteri dell’Unione europea, durante il quale ha avuto modo di sottolineare l’impegno degli Stati Uniti a “riparare, rivitalizzare e aumentare il livello di ambizione nelle relazioni Usa-Ue”. Blinken ha evidenziato l’importanza di una stretta cooperazione con l’Ue e […]

Read more

In Libia non operano solo i mercenari russi della compagnia privata Wagner ma anche l’agenzia di contractors americani dell’agenzia Blackwater, il cui capo è Erik Prince, molto vicino a Donald Trump. La rivelazione è emersa da un rapporto dell’Onu di 120 pagine dove si accusa Erik Prince di aver violato l’embargo sulle armi in Libia […]

Read more

Difenderemo l’art. 5 del Patto Atlantico, quello che parla di mutua difesa tra gli Alleati, così il presidente Usa Joe Biden ha esordito alla Conferenza sulla Difesa e Sicurezza di Monaco. Un colpo di spugna all’idea della NATO parassita degli Usa che si era fatto ed aveva poi esternato pubblicamente il suo predecessore Donald Trump. […]

Read more

Occorreva riaccendere il faro in maniera forte per attirare l’attenzione, una semplice batteria di missili lanciata da un camioncino verso una delle basi americane dislocate in Iraq. Una base dove è facile non commettere errori, ovvero dove non si fanno danni irreversibili. Dopo un anno dall’ultimo attacco, lunedì scorso l’Iran ha lanciato diversi missili sull’aeroporto […]

Read more

Il Qatar, le Nazioni Unite e l’Unione Europea hanno finalmente raggiunto un accordo per la fornitura di gas da Israele alla centrale elettrica di Gaza. Come logica ed auspicata conseguenza la capacita’ di produzione di energia elettrica nella Striscia aumenterà in maniera progressiva facendo così diminuire i costi. Lo ha reso noto l’emissario del Qatar […]

Read more

Israele prevede di riaprire i ristoranti intorno al 9 marzo come parte del suo graduale ritorno alla normalità mentre continua spedita la campagna di vaccinazione COVID-19 Con oltre il 41% degli israeliani che ha ricevuto almeno una dose del vaccino della Pfizer Inc, Israele prevede di riaprire parzialmente gli hotel e le palestre il 23 […]

Read more

L’Ansa ha riportato che La Cina ha oscurato la Bbc con effetto immediato. La National Radio and Television Administration, l’autorita’ di vigilanza sul settore, ha accusato il canale britannico di aver gravemente violato i regolamenti andando contro i requisiti sulle notizie “vere e imparziali” e minando gli interessi nazionali e la solidarieta’ etnica della Cina. […]

Read more

Dopo solo tre giorni dall’insediamento di Joe Biden, secondo l’intelligence Usa, caccia militari cinesi hanno simulato attacchi con missili contro una portaerei statunitense nella zona di difesa aerea di Taiwan. Il 23 gennaio scorso, l’esercito cinese ha inviato 11 aerei nella zona sud-occidentale della zona di difesa aerea di Taiwan e il giorno successivo altri […]

Read more

Biden apre alla proroga del Trattato sul Nucleare con la Russia per mantenere bilanciato il numero delle testate nucleari tra i due paesi. Il trattato, rinnovato nel 2010, scadrà il 6 febbraio prossimo. Biden chiede alcune condizioni alla base della firma che Mosca ritiene inaccettabili. Nel frattempo l’Onu vota una risoluzione che bandisce le armi […]

Read more

L’attacco al Campidoglio Usa il 6 gennaio scorso ha fatto emergere un allarme, troppi tra i manifestanti si muovevano come dei militari in formazione tattica. Il prossimo appuntamento ad alta tensione è la cerimonia di insediamento del neo eletto presidente Joe Biden, mercoledì prossimo. Saranno schierati 25.000 membri della Guardia Nazionale, insieme alla polizia e […]

Read more

Il Qatar non cambierà le sue relazioni con Iran e Turchia dopo aver siglato l’accordo con Arabia Saudita e i suoi alleati per interrompere l’isolamento che durava dal lontano 2017. Lo sceicco Mohammed bin Abdulrahman al-Thani, ministro degli Esteri del Qatar, ha detto che “Doha ha accettato di cooperare con gli altri paesi del golfo […]

Read more

La pace afghana non regge facendo temere il peggio per il futuro di un processo di riconciliazione nazionale aperto con grande clamore il 12 settembre scorso. La firma a Doha il 29 febbraio 2020 di un un accordo tra Stati Uniti e ribelli talebani avrebbe dovuto portare ad un allentamento delle tensioni e al ritiro […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) A Capitol Hill i parlamentari stavano confrontando i voti dei 50 stati americani quando intorno alle 13.30 ora locale, il finimondo. Nessuno avrebbe mai potuto pensare che il Congresso Usa potesse essere messo sotto assedio ed addirittura attaccato dalla popolazione trumpiana. Le scene dei manifestanti che entrano nei luoghi del potere americano […]

Read more

(di Andrea Pinto) L’Arabia Saudita, il Qatar e gli altri paesi del Golfo ( Emirati Arabi Uniti, Egitto e Bahrein) hanno firmato uno storico accordo per porre fine all’embargo che durava tre anni. Il vertice si è tenuto ad AI Ula, località a nord di Medina. Presente l’emiro qatarino Tamim bin Hamad al Thani, ricevuto […]

Read more

In Israele è in corso una campagna vaccinale da record, con un decimo della popolazione che ha già ricevuto la prima dose. Ciò non avviene, invece, per la popolazione palestinese della Cisgiordania e di Gaza. L’Autorità palestinese non ha chiesto aiuto agli israeliani. Se continua a questo ritmo la vaccinazione della popolazione Israele potrebbe raggiungere […]

Read more

La Camera ha votato per annullare il veto del presidente Trump sul disegno di legge annuale sulla politica militare, raccogliendo il sostegno bipartisan per emanare la legislazione sulle obiezioni del presidente e approvando la legge sulla Difesa da 740 miliardi di dollari, sovvertendo, di fatto, per la prima volta in questi ultimi quattro anni il […]

Read more

La Russia ha aperto, venerdì scorso, un procedimento penale contro Lyubov Sobol, alleata del dissidente russo Navalny, accusandola di aver tentato di avvicinare un presunto agente segreto che secondo Navalny faceva parte di un complotto per ucciderlo. I sostenitori di Navalny affermano che Sobol ha suonato il campanello del presunto agente del FSB. Il fermo […]

Read more

Secondo quanto dichiarato da Matt Hancock, Segretario di Stato per la salute e gli affari sociali, nel Regno Unito è stata rilevata una nuova variante “altamente preoccupante” del coronavirus che si sospetta possa alimentare un aumento dei casi in Sud Africa. L’annuncio è stato fatto mercoledì durante la conferenza stampa di Downing Street preannunciando una […]

Read more

Mosca sta cercando di conquistare  maggiore influenza in Africa nelle ex colonie francesi approfittando delle elezioni che si stanno svolgendo in diversi paesi dove la stabilità non è stata mai raggiunta. A dirlo al Time alcuni funzionari della Repubblica Centrafricana (RCA): hanno detto che la Russia avrebbe inviato centinaia di militari nel paese su richiesta […]

Read more

Dopo l’individuazione in Gran Bretagna della variante del Covid-19 la maggior parte dei paesi europei ha chiuso le frontiere procurando non pochi disagi all’Inghilterra che ha chiesto all’Europa di non essere isolata. La Commissione europea è intervenuta chiedendo agli Stati membri di rimuovere i blocchi che impediscono la circolazione delle merci con il Regno Unito […]

Read more

Il dissidente russo Aleksei Navalnyj, dopo le rilevazioni di un presunto agente dell’Fsb, ha accusato il presidente Vladimir Putin di essere dietro il suo sospetto avvelenamento con un agente nervino. “Dichiaro che Putin è dietro il crimine e non ho altre versioni di quello che è successo”, ha detto Navalnyj a Der Spiegel, nella prima […]

Read more

(di Andrea Pinto) Con l’elezione di Joe Biden si è aperto uno spiraglio per riavviare i colloqui con l’Iran e rinsavire l’accordo internazionale sul nucleare del 2015 noto con il nome JCPOA – Joint Comprehensive Plan of Action. Un nuovo corso che probabilmente però non ha ancora convinto l’Iran, tant’è che sta continuando il suo […]

Read more

La marina tedesca facente parte del dispositivo navale della missione Irini di Eunavfor Med è stata costretta ad abbandonare l’intervento su una nave mercantile turca, sospettata di trasportare armi in Libia. Forti sono state le obiezioni sollevate da Ankara che contribuiscono ad inclinare sempre più le già fragili relazioni tra Turchia e Unione Europea. (di […]

Read more

(di Andrea Pinto) I Democratici stanno spingendo affinché Trump ammetta la sconfitta e avvii la transizione tra le due amministrazioni e permettere così al presidente eletto Biden  di poter  iniziare a ricevere informazioni riservate dell’intelligence e alle agenzie governative di collaborare con i funzionari in arrivo.   Nulla però lascia intravedere un ammorbidimento della linea adottata […]

Read more

L'intensificazione dei conflitti regionali e la concorrenza internazionale presentano il rischio di un'altra guerra mondiale, ha avvertito il capo dell'esercito britannico. Il generale Sir Nick Carter. Lo ha detto durante il “Remembrance Sunday” per sottolineare l'importanza di ricordare l'orrore della guerra per evitare che gli Stati entrino nuovamente in conflitto.

Read more

Trump da ore non twitta più ma  ha trovato il tempo per licenziare i capi di tre agenzie federali che supervisionano le scorte di armi nucleari, la regolamentazione dell’elettricità e del gas naturale e gli aiuti all’estero. Nel mirino ci sono anche il capo del Pentagono, della Cia e dell’Fbi. Forse non ne avrà il […]

Read more

Ieri un terremoto ha scosso il Cremlino quando il The Sun inglese ha riportato che Vladimir Putin sarebbe affetto dal morbo di Parkinson. Immediata la smentita da parte del portavoce del governo, Dmitrij Peskov: “Una completa sciocchezza. Il presidente sta bene ed è in eccellenti condizioni di salute”. Il  The Sun, secondo una fonte che conosce la […]

Read more

(di Andrea Pinto) La campagna elettorale più costosa di sempre, 10,8 miliardi di dollari per indirizzare la decisione degli americani.  Una cifra astronomica mai spesa prima, rivelata dal Center for Responsive Politics. Istituto di ricerca demoscopica che, ai tempi del coronavirus, cerca di snocciolare dati e contraddizioni delle elezioni presidenziali più ad alta tensione di […]

Read more

(di Andrea Pinto) Le elezioni presidenziali hanno sempre avuto un fascino unico sia per le campagne elettorali che ogni giorno si coloriscono di un colpo di scena a danno dell’uno o dell’altro candidato sia perchè comunque si vota per l’uomo più potente della Terra. Tra scandali a sfondo sessuale e impeachment vari i due candidati conservano il […]

Read more

Il virus non allenta la morsa, pronti al lockdown Francia e Germania in misure differenziate: Solo ieri sono stati bruciati 230 miliardi di euro dalle borse. Oggi i Capi di Stato e di Governo si incontreranno in video conferenza per discutere sulle linee guida anti CoVid-19 della Von der Lyen. Probabile consegna del vaccino a […]

Read more

Il sito web americano Axios ha rivelato i contenuti di un rapporto secondo cui Donald Trump, se rieletto a novembre, sostituirà il segretario alla difesa e i direttori della Federal Bureau of Investigation (FBI) e della Central Intelligence Agency (CIA). Il rapporto pubblicato ieri specifica che il presidente Usa in prima persona, insieme con i […]

Read more

Lunedì la stampa greca ha scritto che la Turchia aveva “illuminato” con il suo sistema di difesa aerea S-400 un F-16 greco  in rientro da un’esercitazione multinazionale. La Turchia, paese della NATO, ignara degli avvertimenti di Washington sul sistema S-400 ora lo avrebbe addirittura utilizzato per rintracciare un velivolo facente parte dell’Alleanza Atlantica. Sulla vicenda […]

Read more

Tra tutte le terapie che i medici hanno somministrato al presidente Donald Trump, positivo al coronavirus, il cocktail di anticorpi policlonali sperimentale è “l’unica cosa significativa”. Lo ha dichiarato all’AGI Silvio Garattini, farmacologo e presidente dell’Istituto Mario Negri. Quello di Trump “è un caso molto particolare per il ruolo che riveste. Non sappiamo a che stadio è il […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il Segretario di Stato americano, Mike Pompeo ieri è stato in Italia per un incontro con il premier Giuseppe Conte e con il suo collega degli Esteri, Luigi Di Maio. Così Pompeo a margine degli incontri: “Gli Stati Uniti fanno appello al governo italiano di considerare in maniera attenta la sicurezza nazionale […]

Read more

(di Andrea Pinto) Molto flebile sui media la notizia che 18 pescatori siciliani dal primo settembre scorso sono trattenuti a Bengasi da ambienti vicini al generale Kalifa Haftar. Partiti da Mazara del Vallo, sarebbero stati trovati a pescare nelle acque libiche. Tutti al governo pensavano che si trattava di un banale incidente diplomatico, che si […]

Read more

“Credo profondamente nel principio che un militare statunitense sia apolitico“, ha scritto il generale Mark A. Milley, presidente del Joint Chiefs of Staff (equivalente al nostro Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli), nelle risposte scritte alle domande formulate dai parlamentari della Camera. Il gen.le Milley ha aggiunto: “In caso di controversia sulla […]

Read more

Il presidente americano Donald Trump rompe gli indugi e annuncia la nomina del giudice Amy Coney Barrett alla Corte Suprema. Ora spetta al Senato confermare la nomina solo allora Barrett, cattolica conservatrice, prenderà il posto dell’icona liberal Ruth Bader Ginsburg, spentasi nei giorni scorsi. Trump ha invitato il Senato a procedere alla conferma velocemente e […]

Read more

(di Andrea Pinto) Sale sempre di più la tensione in Libia. Comuni manifestanti insieme ad esponenti delle milizie  l’altro ieri sono andati sotto l’abitazione di Fayez al Serraj, il capo del Governo di Accordo Nazionale,  per dimostrare il loro dissenso arrivando addirittura a minacciarlo di morte. E’ di poche ore la notizia, che il capo […]

Read more

(di Andrea Pinto) “Il mio bottone nucleare è più grande del tuo”, questo  il messaggio che ha tuonato suoi social Donald Trump (il suo profilo twitter è da record con oltre 85 milioni di follower). Il presidente stile “mad dog” continua ad utilizzare i social per lanciare messaggi ai leader dei paesi considerati nemici degli […]

Read more

Una società turca ha effettuato una visita presso l’aeroporto internazionale di Tripoli, lo scalo aereo  distrutto la cui ricostruzione è stata affidata al consorzio italiano “Aeneas“. La notizia dell’arrivo dei turchi è stata riportata dall’agenzia italiana Nova. E’ stata fatta una “ispezione”  da una commissione “ad hoc” nominata dal ministero dei Trasporti  del Governo di […]

Read more

Alle accuse lanciate da Pechino contro l’esercito indiano accusato di aver attraversato illegalmente la frontiera sull’Himalaya, sparando “colpi di avvertimento”, il ministero della Difesa cinese ha risposto denunciando una “grave provocazione militare” da parte indiana dopo che un gruppo di soldati ha oltrepassato il confine, motivo per cui “le truppe cinesi di difesa della frontiera […]

Read more

Probabile ritorsione contro l’Italia, sequestrati due pescherecci siciliani. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio era stato in Libia pochi giorni fa per incontrare Fayez al Serraj nel tentativo di  riprendere gli accordi economici stretti nel lontano 2008 dal governo Berlusconi. Sono ben 100 le aziende italiane che operavano in Libia prima degli scontri in […]

Read more

(di Andrea Pinto) Autostrada della Pace e Aeroporto Internazionale, questi i due grandi progetti che erano alla base dell’accordo del 2008 tra Berlusconi e Gheddafi. Lo ha capito anche il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio che è volato in Libia. L’occasione è ghiotta dal momento che con il cessate il fuoco, il generale Kalifa Haftar […]

Read more

Un ricognitore americano U-2 ha  violato il divieto di sorvolo imposto dalle autorità cinesi in un’area del Pacifico destinata ad una esercitazione militare navale. Dura la replica cinese: “E’ stata una chiara provocazione“. Non è mancata la replica. La Marina cinese ha messo in atto una dimostrazione di forza sparando uno dei nuovi missili balistici […]

Read more

(di Andrea Pinto) Recep Tayyip Erdogan: “Avevamo detto che avremmo risposto a qualsiasi attacco e abbiamo risposto nella maniera necessaria (il riferimento è l’urto della fregata greca Limos contro la nave militare turca Kemal Reis ndr) e che l’avrebbero pagata cara. Se sarà il caso risponderemo ancora, perché la nostra nave da ricerca Oruc Reis […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) La politica estera italiana?  Domanda a cui è davvero difficile dare una risposta, specialmente ai tempi del governo giallo rosso. Non si riesce a capire se siamo al fianco degli Usa oppure protendiamo verso la Cina, se siamo con Francia e Germania oppure strizziamo gli occhi alla  Turchia. La beffa in Libia […]

Read more

È decollato dall’aeroporto di Omsk alla volta di Berlino l’aereo con a bordo l’oppositore russo Aleksei Navalny ridotto in coma da un misterioso malore giovedì scorso mentre era a bordo di un aereo di linea diretto a Mosca. “Alexey è stato affidato alla commissione medica. Yulia è con lui”, ha twittato la portavoce di Alexei […]

Read more

Un gruppo di ex alti funzionari dell’intelligence e della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, che sostengono il Partito Repubblicano, ha lanciato  una campagna per ostacolare la seconda nomination come presidente a Donald Trump.  L’annuncio dell’intelligentia repubblicana, pubblicato dal “The Wall Street Journal” è firmato da 73 membri e sostenitori del Partito Repubblicano, che hanno ricoperto […]

Read more

Kira Yarmysh, portavoce del leader dell’opposizione russa Alexei Navalny, ha annunciato che Navalny è incosciente ed è ricoverato in terapia intensiva in ospedale a causa di un possibile avvelenamento. Kira Yarmysh spiega che Navalny stava volando dalla Siberia verso Mosca quando ha iniziato a sentirsi male costringendo il suo aereo ad un atterraggio di emergenza. […]

Read more

Ibrahim Boubacar Keita, in carica dal 2013, si è dimesso e ha sciolto il parlamento, dopo essere stato portato in un campo militare da alcuni membri dell’esercito Ibrahim Boubacar Keita, che era presidente del Mali dal 2013, si è dimesso dopo un colpo di stato. Le dimissioni, infatti, sono arrivate dopo lo scioglimento del parlamento […]

Read more

Il fratello del leader Usa, 71 anni, era da giorni in gravissime condizioni. Il presidente: «È morto pacificamente: non era solo mio fratello, era il migliore amico» Robert Trump, fratello minore del presidente americano Donald, è morto sabato sera in un ospedale di New York, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni. «È con il […]

Read more

Recep Tayyip Erdogan: “Avevamo detto che avremmo risposto a qualsiasi attacco e abbiamo risposto nella maniera necessaria (il riferimento è l’urto della fregata greca Limos contro la nave militare turca Kemal Reis ndr) e che l’avrebbero pagata cara. Se sarà il caso risponderemo ancora, perché la nostra nave da ricerca Oruc Reis continuerà la sua […]

Read more

(di Andrea Pinto) Continua la tensione nell’Egeo tra Turchia e Grecia. I ministri degli esteri Ue si incontrano oggi  in un vertice. Il nostro rappresentante, il ministro Luigi Di Maio ha così commentato l’escalation con il paritetico turco: “L’impegno dell’Italia è quello di lavorare per facilitare il dialogo dando pieno sostegno all’azione dell’Alto rappresentante per […]

Read more

Le agenzie di intelligence avevano avvertito il primo ministro libanese un mese prima dell’esplosione al porto. Così in un’inchiesta il The Times svela il retroscena.  ll presidente Aoun è sotto pressione perchè alcuni documenti dimostrano che il primo ministro libanese e tutto il governo  erano stati avvertiti, almeno due settimane prima  dei pericoli al porto […]

Read more

Secondo quanto reso noto da “Reuters”, già il mese scorso i funzionari della sicurezza libanese avevano avvertito il primo ministro e il presidente della presenza di circa 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio erano immagazzinate nel porto di Beirut e che rappresentavano un notevole rischio per la sicurezza in quanto una, se fosse esplosa, avrebbero […]

Read more

Il presidente libanese Michel Aoun ha respinto le richieste di un’inchiesta internazionale sull’esplosione che ha dilaniato Beirut uccidendo più di 150 persone con oltre 5000 feriti. La protesta della popolazione contro un governo ritenuto incompetente, cresce di ora in ora. La manifestazione di ieri ha causato morti e feriti, la popolazione inneggia alla rivoluzione, mentre il […]

Read more

Il ministro della salute libanese Hamad Hasan lancia l’allarme: “meglio lasciare la città, la qualità dell’aria non è delle migliori, potrebbe causare nel tempo danni permanenti e anche la morte“. A causare il finimondo ieri  due esplosioni  al porto di Beirut che hanno causato più di 100 morti e 4.000 feriti. Un dato che dovrà essere […]

Read more

Al Mayadeen, una televisione locale, riferisce di “centinaia” di persone ferite, mentre Hamad Hasan, ministro della Sanità, riferisce di “un numero molto alto di feriti”, come riportato anche dalla Bbc. Il ministro ha anche ribadito che i danni provocati sono ingenti. Lo Stato Maggiore della Difesa italiano rende noto che “Una forte esplosione avvenuta all’interno del […]

Read more

Tra tensioni accresciute, fonti militari greche hanno riferito a Kathimerini che se i cavi della nave sismica turca Oruc Reis toccano la piattaforma continentale greca, la Turchia avrà la responsabilità “completa ed esclusiva” di ciò che seguirà. L’avvertimento dopo che la Turchia questa settimana ha inviato per presunte indagini sismiche la nave Oruc Reis in […]

Read more

La Russia avrebbe dispiegato il suo sistema antimissile in Venezuela, a rivelarlo alla stampa spagnola è stato Ledezma, ex sindaco di Caracas. Sarebbero  undici le batterie di difesa antiaerea presenti in Venezuela. Il sindaco metropolitano di Caracas in esilio in Spagna dal 2019, Antonio Ledezma, si è rivolto anche  alle Nazioni Unite. Secondo le informazioni […]

Read more

Così Giuseppe Conte ieri dopo il secondo round a Bruxelles. “L’Italia ha deciso di affrontare, di sua iniziativa, un percorso di riforme che le consentano di correre ma pretenderà  una seria politica fiscale comune, in modo da affrontare una volta per tutte surplus commerciali e dumping fiscali, per competere ad armi pari”. “Con Rutte ho un […]

Read more

Secondo quanto riportato da Reuters, il governo cinese ha alzato l’allerta alluvioni al secondo livello più alto in risposta al pericolo di inondazioni a causa dei numerosi acquazzoni che continuano a interessare le regioni che si trovano lungo il fiume Yangtze ed, in particolare, le province orientali di Jiangsu e Jiangxi che, secondo i media […]

Read more

Gli Stati Uniti sottolineano l’importanza di riprendere i colloqui con la Corea del Nord. Lo ha affermato il sottosegretario di Stato americano Stephen Biegun, che ha chiuso i tre giorni di colloqui avuti a Seul. L’ufficio del presidente sudcoreano Moon Jae-in ha riportato che “Biegun ha sottolineato l’importanza di riaprire il dialogo con la Corea […]

Read more

Continua il confronto a distanza tra Cina e Usa, infatti, secondo quanto reso noto su reuters, la Cina ha fatto sapere, che sarebbe “felice di” partecipare ai negoziati trilaterali sul controllo degli armamenti con gli Stati Uniti e la Russia, ma solo se gli Stati Uniti fossero disposti a ridurre il proprio arsenale nucleare riportandolo […]

Read more

Il servizio di sicurezza russo ha arrestato il consigliere per i media presso l’agenzia spaziale, con l’accusa  di aver  fornito segreti militari a un’agenzia di intelligence di un paese occidentale. Ex giornalista, Safronov era il corrispondente militare del quotidiano russo Kommersant, che alcuni descrivono come l’equivalente russo del Financial Times britannico. Ha poi lavorato come […]

Read more

L’Unione europea “deve agire in maniera adeguata alle proprie responsabilità, in primo luogo per riportare pace e sicurezza in Libia“. Lo ha detto il ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, in un’intervista al quotidiano austriaco “Die Presse”, ripresa dall’agenzia di stampa italiana Nova.  Precisa il ministro degli Affari Esteri, Di […]

Read more

Mentre il dibattito si concentra sull’Afghanistan, le forze russe sfidano le truppe statunitensi in Siria Mentre un intenso dibattito infuria negli Stati Uniti sulla presunta sovversione degli obiettivi militari americani in Afghanistan, fonti avvertono che la Russia sta sfidando sempre più le truppe di Washington in Siria. Secondo quanto emerso dai recenti rapporti il Cremlino […]

Read more

Da oggi per 15 Paesi, dove la curva di contagio è molto bassa, c’è libertà di movimento oltre confine senza dover osservare i 14 giorni di quarantena. L’Italia ha deciso di optare per la linea della prudenza. Nella lista dei paesi non Shenghen che dovranno osservare il periodo di quarantena ci sono anche il Giappone […]

Read more

La Russia ha smentito di aver offerto ricompense ai talebani per uccidere le truppe statunitensi in Afghanistan. In una serie di ‘tweet’ sul proprio account, l’ambasciata russa a Washington ha parlato di ‘fake news‘ e accusato il New York Times, che ne aveva scritto, di mettere in circolazione notizie che hanno scatenato minacce ai diplomatici […]

Read more

Nuove pesanti condanne in Turchia per il tentativo fallito di colpo di stato del 2016. Un tribunale di Ankara ha emesso 121 condanne all’ergastolo in uno dei processi per il mancato golpe del 2016. Condannati i militari accusati delle azioni armate della notte tra il 15 e il 16 luglio al Comando generale della gendarmeria […]

Read more

Un rapporto stilato dagli analisti del ministero dell’intelligence israeliano esorta il governo ad annettere il prima possibile i territori occupati in Cisgiordania, prima delle elezioni americane. Il rapporto informa il governo israeliano che l’annessione non dovrebbe causare violenza nelle strade, ci saranno  proteste diplomatiche ma gradualmente avverrà l’accettazione dello “status quo”. Il rapporto è stato pubblicato […]

Read more

John Bolton, già consigliere per la sicurezza nazionale di Trump ha scritto il libro scandalo “The Room Where It Happened”, la memoria del suo  delicato incarico ricoperto quando sedeva al fianco del presidente Trump nella stanza dei “bottoni” da aprile a settembre dell’anno 2019. Verrà pubblicato martedì prossimo. Il presidente Trump ha invocato l’intervento della […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Italia fuori dal G7? Non più uno spauracchio ma forse una triste realtà. La notizia è stata rivelata ieri da Luigi Bisignani su La Stampa, dove si evidenzia l’esistenza di un appunto “strictly confidential” che gira tra i rappresentanti del desk italiano della Bce. Nel documento viene descritto il quadro economico italiano […]

Read more

La Defense Intelligence Agency Usa (DIA)  ha respinto le notizie secondo cui starebbe spiando i manifestanti, a seguito della morte di George Floyd. Ha confermato, però,  di aver istituito un “gruppo di coordinamento interno” per rispondere alle “richieste di informazioni” da parte del Dipartimento della Difesa. George Floyd. Floyd, 46 anni, è morto il 25 […]

Read more

(di Francesco Matera) L’agenzia Associated Press, ieri, ha pubblicato sul suo sito una serie di documenti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, riferiti al mese di gennaio scorso, quando  il direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus  lodava apertamente la cooperazione dei cinesi nello scambio delle informazioni. In gran segreto, invece, i funzionari dell’Organizzazione erano molto preoccupati dai ritardi e […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno affermato che le forze armate russe hanno volato sui cieli della Libia, con una dozzina di aerei non “identificabili, nel tentativo di fornire supporto aereo ai mercenari russi che combattono a Tripoli. Quanto accaduto dimostra un’importante escalation dell’intervento militare russo nella guerra civile libica. La guerra infuria in Libia dal 2011, […]

Read more

Gli Emirati Arabi Uniti con un ponte aereo segreto forniscono armi al generale Khalifa Haftar. La notizia è trapelata da un rapporto delle Nazioni Unite. La  guerra è iniziata  in Libia dal 2011, quando una rivolta popolare sostenuta dall’Occidente e dai suoi alleati portò alla morte del dittatore del paese, Muammar Gheddafi. Gran parte dell’est […]

Read more

Il tenente generale David Thompson, vice comandante della Forza spaziale americana ha dichiarato che, nonostante la pandemia in corso, Russia e Cina continuano a lanciare missili militari e testare armi spaziali. Il mese scorso la Russia ha testato un missile in grado di colpire satelliti in orbita. Sempre ad aprile, un razzo cinese che trasportava […]

Read more

Ieri il presidente Usa Donald Trump ha parlato della catena di approvvigionamento globale dell’F-35 e della possibilità di portare più lavoro negli Stati Uniti. Trump ha parlato dell’F-35 con Maria Bartiromo della Fox Business Network. La giornalista aveva chiesto al Presidente se avesse pensato ad un programma per incentivare le principali industrie statunitensi – come […]

Read more

Il parlamento iracheno ha dato il voto di fiducia al nuovo primo ministro Mustafa al-Kadhimi e al suo gabinetto parziale, per succedere al governo dimesso guidato da Adel Abdul-Mahdi. Sembra così tornare il sereno in Iraq. Dopo sei mesi di crisi iniziata lo scorso ottobre con l’esplosione di una rivolta popolare, l’Iraq ha un nuovo […]

Read more

Sono sempre più tesi i rapporti tra Stati Uniti e Cina. Donald Trump continua infatti a puntare il dito contro la Cina per aver ritardato la fornitura dei dati del coronavirus. Le ultime dichiarazioni del presidente statunitense sono pesantissime, ancor più delle precedenti.definendo la pandemia “il peggior attacco di sempre contro gli Stati Uniti, peggio […]

Read more

Il generale Khalifa Haftar si è autoproclamato capo della Libia, in una dichiarazione televisiva in cui ha detto di “accettare il mandato del popolo libico per occuparsi del Paese“. Il generale ha dichiarato nullo l’accordo di Skhirat che nel 2015 stabilì la creazione di un governo di accordo nazionale con sede a Tripoli, guidato da Fayez al-Serraj. Una decina di giorni […]

Read more

(di Vanessa Tomassini) Il conflitto prolungato, la mancanza di gerarchia, il continuo ingresso di nuove forze tra i loro ranghi e la difficoltà a rimpiazzare le perdite sul campo, sono tutti fattori che seppur minimizzati o negati dai diretti interessati, stanno intensificando le tensioni tra le forze affiliate al Governo di Accordo Nazionale (GNA). Il pomeriggio […]

Read more

Il leader nordcoreano Kim Jong-un sarebbe morto. A riportarlo l’agenzia italiana Nova, secondo quanto sostenuto da una giornalista cinese, Qing Feng, vicedirettrice dell’emittente satellitare di Hong Kong “Hkstv” e nipote dell’ex ministro degli Esteri Li Zhaoxing, alla guida della diplomazia di Pechino tra il 2003 e il 2007 sotto la presidenza di Hu Jintao. In […]

Read more

Michele Marsiglia, Presidente FederPetroli Italia, ci spiega perché il prezzo del petrolio è andato sotto zero e perché oggi Eni con la conferma di Descalzi e l’ingresso nell’azionariato dei sauditi è più forte, “un rafforzamento del business dell’Oil & Gas”……. Da lunedì scorso il coronavirus Covid-19 ha lasciato il posto al petrolio negli incubi dei […]

Read more

Si aggravano le condizioni di salute di Boris Johnson, premier del Regno Unito. La notizia, trapelata alle 19, ore locali, ha scosso il Regno Unito. In un messaggio postato su Twitter questa mattina diceva: “Buon umore, sono in contatto con la mia squadra e sono arrivato in ospedale per dei test di routine”. Nel pomeriggio […]

Read more

(di Vanessa Tomassini – corrispondente da Tunisi) La Tunisia, con oltre 300 segnalazioni di infezioni e nove morti, ha deciso di anticipare i tempi “sigillandosi” prima degli altri paesi nordafricani. La pandemia dovuta al Covid-19 è stata presa da subito sul serio in Tunisia, dove è stato imposto un coprifuoco dalle 18 alle 6 di […]

Read more

Il governo spagnolo ha dichiarato di essere passati “all’economia di guerra”. Il  Ministero della Difesa spagnolo ha chiesto alla Nato di fornire adeguato supporto  per combattere la pandemia. Il termine economia di guerra è usato per descrivere la rapida riorganizzazione della capacità di produzione e distribuzione di una nazione, in risposta ad una minaccia militare […]

Read more

Yuanyuan Zhu stava in palestra a San Francisco il 9 marzo scorso, mentre si accingeva a compiere l’ultimo allenamento  un uomo ha iniziato a urlargli contro offendendola sull’epidemia scoppiata in Cina. E’ subito uscita dalla palestra e si è diretta verso la fermata dell’autobus. E’ stata seguita dallo stesso “urlatore” che, a ridosso delle strisce […]

Read more

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.4 ha svegliato oggi Zagabria alle 5:24, capitale della Croazia. Il terremoto, stando a quanto emerge dalle foto e dai video pubblicati online in queste ore dai media locali, ha provocato ingenti danni nella città. Le immagini mostrano palazzi gravemente danneggiati, auto distrutte dalle macerie degli edifici e […]

Read more

La Food and Drug Administration statunitense ha approvato il primo test diagnostico rapido per coronavirus, con un tempo di rilevamento di circa 45 minuti, ha dichiarato lo sviluppatore del test, la società di diagnostica molecolare con sede in California, Cepheid. La Società ha dichiarato di aver ricevuto l’autorizzazione da parte della FDA per il test, […]

Read more

Le navi mercantili impediscono ai migranti di raggiungere l’Europa. Molto interessante l’inchiesta di Patrick Kingsley pubblicata sul New York Tiimes. La Panther, una nave mercantile battente bandiera  tedesca, non si occupa di salvataggi in mare, ma un giorno qualche mese fa la Guardia costiera libica gli ha ordinato di deviare la rotta, salvare 68 migranti […]

Read more

(di Vanessa Tomassini, corrispondente da Tunisi) L’emergenza Coronavirus, COVID-19, viene vissuta in maniera diversa nelle varie città della Libia. Nell’est del Paese, nonostante i forti scambi e i collegamenti frequenti con l’Egitto, che ha registrato già oltre 166 casi e diversi morti, il problema viene sottovalutato dalla maggior parte della popolazione. Nella regione occidentale, al contrario, […]

Read more

Il governatore di New York ha chiesto al presidente degli Stati Uniti Donald Trump di mobilitare l’esercito per evitare un tracollo sanitario che sarà “peggiore di quello che stiamo vedendo in Italia”. In una lettera aperta pubblicata nell’edizione domenicale del New York Times, il Governatore Andrew Cuomo ha avvertito che gli ospedali nello stato di […]

Read more

Ieri il presidente dell’Afghanistan Ashraf Ghani ha ordinato il rilascio graduale di migliaia di combattenti talebani incarcerati, cedendo a un precedente rifiuto che stava minacciando il piano di pace, negoziato grazie al Governo Usa. Il governo di Ghani non aveva accettato parte dell’accordo siglato il mese scorso tra gli Stati Uniti e i talebani che […]

Read more

Il 9 marzo il presidente francese Emmanuel Macron ha ricevuto all’Eliseo il generale libico Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), per un incontro tenuto segreto, non era neanche stato inserito nell’agenda. Lo riporta il quotidiano “Le Monde”. Fonti vicine al dossier fanno sapere che la visita del generale libico si inserisce all’interno del […]

Read more

(di Vanessa Tomassini – corrispondente da Tunisi ) Domenica è stata diffusa sui social networks tra le comunità del sud della Libia, in particolare, la correzione di una decisione del Ministero della Governance Locale del Governo di Accordo Nazionale (GNA) riguardante le donne non libiche sposate con cittadini di nazionalità libica. Abbiamo raggiunto il ministro della Local […]

Read more

(di Vanessa Tomassini, corrispondente PRP Channel a Tunisi) Sabato abbiamo incontrato il ricercatore mauritano El-Hussein el-Hallawi e l’ex portavoce del Consiglio supremo delle Tribù, Mohamed Umar Ahmed Musa, con i quali abbiamo provato ad analizzare gli scenari possibili in Libia, alla luce dell’attuale crisi. La maggior parte degli esperti e degli osservatori concordano che, allo […]

Read more

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha annunciato di essere in grado di funzionare ininterrottamente, nonostante alcuni media  sostengono che la prontezza militare americana possa presto iniziare a perdere efficacia a seguito dell’epidemia del coronavirus (COVID-19). Ieri, durante una conferenza stampa, il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Mark Esper ha dichiarato di essere […]

Read more

(di Vanessa Tomassini) Hammamet, 5 Marzo 2020 – Nella splendida cornice dell’Hotel Laico ad Hammamet, in Tunisia, si sono riuniti oltre cento giovani provenienti da tutte le città libiche dell’est, ovest e sud del Paese nordafricano sotto l’ombrello dell’iniziativa ‘Libyan Youth Conference for Peace and Construction’. La Conferenza è stato un momento di incontro per parlare […]

Read more

L’alto rappresentante Ue Josep Borrell ed il commissario per la gestione delle crisi Janez Lenarcic, oggi e domani, saranno ad Ankara, per incontri ad alto livello” con le autorità turche e per discutere dell’escalation nella provincia siriana nordoccidentale di Idlib, delle conseguenze umanitarie per la popolazione, e della situazione dei rifugiati siriani in Turchia. Lo […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno firmato un accordo con i ribelli talebani che potrebbe aprire la strada a un completo ritiro di soldati stranieri dall’Afghanistan nei prossimi 14 mesi e rappresentare un passo verso la fine della guerra, durata 18 anni.  L’accordo è stato firmato nella capitale del Qatar Doha dall’inviato speciale degli Stati Uniti Zalmay […]

Read more

Tutto ha un prezzo.  Macron ci ha fatto il “pacco”, per rimanere in ambiente partenopeo. Sblocco joint venture Fincantieri Stx France, nuovo bilancio europeo più ambizioso e redistribuzione dei migranti, queste le misure principali dell’accordo tra il  presidente francese Emmanuel Macron e il  premier italiano Giuseppe Conte durante il vertice di Napoli. Forse all’orizzonte anche […]

Read more

Ieri a Napoli il vertice tra Italia e Francia, presenti Emmanuel Macron e Giuseppe Conte, nella suggestiva cornice di Palazzo Reale. Dopo una breve visita al Teatro San Ferdinando e una passeggiata nel centro della città, il presidente francese ha così dichiarato a margine del summit:  “È il vertice della pace diplomatica, del rilancio della cooperazione […]

Read more

Il The Guardian ha riportato la notizia che l’Austria fermerà al confine le persone provenienti dall’Italia, sospettate di essere infettate dal coronavirus. Il governo austriaco ha diffuso un “alert” per i viaggi nei luoghi colpiti in Lombardia e Veneto, a seguito di una riunione straordinaria della task force sul coronavirus. Il cancelliere Sebastian Kurz ha […]

Read more

Il bilancio delle vittime del coronavirus in Cina ha superato i 2.000 casi, sebbene ci sia stato un sensibile calo per il secondo  giorno consecutivo. A quanto pare ci sono i primi effetti delle azioni  forzate di prevenzione: le autorità hanno rafforzato le misure di contenimento nella città di Wuhan. La National Health Commission della […]

Read more

“È essenziale che noi come comunità internazionale ci svegliamo di fronte alle sfide lanciate dalla manipolazione cinese”, ha dichiarato il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Mark Esper,  a Monaco durante la conferenza sulla sicurezza internazionale. Esper ha poi  esortato i leader della sicurezza mondiale a “svegliarsi” e porre maggiore attenzione agli  sforzi della Cina per influenzare l’economia […]

Read more

Una comunicazione  del Ministero della Salute dell’Egitto ha riferito che esiste un paziente infettato con il nuovo coronavirus di Wuhan.  Si tratta di un cittadino straniero, ma la nazionalità non è stata ancora precisata. I media locali parlano di un cinese di 33 anni. L’arrivo del coronavirus in Africa complica la situazione perché  i sistemi […]

Read more

L’Iran possiede una “forza aerea molto forte” nonostante  le limitazioni imposte al paese dagli Stati Uniti dalla rivoluzione islamica del 1979. Lo ha dichiarato due giorni fa la guida suprema dell’Iran, l’ayatollah Ali Khamenei, durante una riunione  dei comandanti  e del personale dell’aeronautica militare. “Dalla rivoluzione del 1979 l’obiettivo degli Stati Uniti  e’ stato quello […]

Read more

La Missione di Sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) ha rilasciato una dichiarazione che evidenzia i risultati della prima fase  dei colloqui del comitato militare congiunto composto da 5 alti ufficiali del Governo di Accordo Nazionale (GNA) e 5 del Libyan National Army (LNA). I colloqui si sono avuti  a Ginevra, alla presenza dell’inviato speciale Onu […]

Read more

L’uomo, ritenuto essere collegato alla militanza islamista, responsabile dell’accoltellamento di due persone avvenuto oggi in una strada trafficata nel sud di Londra è stato individuato e ucciso dalla polizia londinese. Tre sono le persone rimaste ferite a colpi di arma da taglio, probabilmente con un machete: una delle vittime ha riportato ferite molto gravi ed […]

Read more

“Invitiamo ancora una volta tutti i membri dell’Ue, e in particolare l’Italia, ad abbandonare un approccio che ignora i diritti dei turco-ciprioti”. Lo scrive in un comunicato stampa  il ministero degli Esteri turco, in riferimento a una “spiacevole dichiarazione” italiana. In un colloquio telefonico tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e l’omologo turco […]

Read more

Il New York Times si scaglia contro il governo cinese accusandolo di aver mentito. L’Oms è stata avvisata da Pechino lo scorso 31 dicembre, mentre ha messo in guardia  la sua popolazione solo pochi giorni fa. Il governo cinese ha informato l’Organizzazione mondiale della sanità(Oms) dell’esistenza del coronavirus già il 31 dicembre, ma fino a […]

Read more

A quanto pare Recep Tayyip Erdogan non ha mantenuto le promesse fatte alla Conferenza di Berlino. Una fregata turca la Tcg Gaziantep ieri e’ stata vista  al largo della Libia. Ankara ha detto che serve per soccorrere dei migranti in mare, mentre per gli uomini del generale Khalifa Haftar sostengono che la nave ha trasportato […]

Read more

L’Organizzazione mondiale della sanità, riporta Reuters, ha appena dichiarato che l’epidemia di coronavirus in Cina costituisce ora un’emergenza di sanità pubblica di interesse internazionale. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS, ha annunciato la decisione dopo una riunione del suo comitato di emergenza, un gruppo indipendente di esperti, dopo le evidenze che il virus si è […]

Read more

Euronews riporta la notizia che il cancelliere Angela Merkel vorrebbe portare nell’Unione Europea i paesi dei Balcani del nord. Contrario alla proposta la Francia di Macron. Ieri la Merkel ha incontrato il primo ministro albanese, Edi Rama, a Berlino. Dalle parole di Merkel, è lecito dedurre che l’incontro sia stato caratterizzato da grande cordialità: “A nome […]

Read more

Secondo quanto dichiarato da una fonte americana, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump terrà una serie di incontri consecutivi con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il leader dell’opposizione israeliana Benny Gantz lunedì, e probabilmente condividerà alcuni dettagli del suo piano di pace in Medio Oriente. La scaletta degli incontri di Trump prevede […]

Read more

Il sito cinese Xinhua ha fornito gli ultimi aggiornamenti della situazione in riferimento all’epidemia del #coronavirus. Casi confermati sono stati segnalati anche nella Cina di Hong Kong, Macao e Taiwan, nonché in Thailandia, Giappone, Repubblica di Corea, Stati Uniti, Vietnam, Singapore, Malesia, Nepal, Francia e Australia. I media mondiali parlano di poco meno di 60 […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Pochi giorno fa vi è stata la riunione straordinaria del COPS – Comitato Politico di Sicurezza – sulla Libia. Il rappresentante del Servizio europeo di azione esterna (Seae) ha rappresentato ai vari ambasciatori intervenuti il piano per una rimodulazione della missione EunavforMEd – Sophia per la sorveglianza della risoluzione Onu sull’embargo delle […]

Read more

NBC News ha riportato che il portavoce del Pentagono ha rivelato che ben trentaquattro militari statunitensi hanno subito commozioni e lesioni cerebrali a seguito degli attacchi missilistici iraniani sulla base aerea di Ain al-Asad in Iraq all’inizio di questo mese. L’Iran ha lanciato più di una dozzina di missili balistici contro due basi aeree irachene […]

Read more

Bliz nel Mali, uccisi almeno sei soldati Secondo quanto comunicato dall’esercito del paese africano sul proprio account Twitter, uomini armati, non identificati, nel corso di un bliz operato durante la notte di ieri, hanno ucciso almeno sei soldati e ferendone degli altri in un numero non ancora precisato. Il blitz è avvenuto nel Mali centrale […]

Read more

Tra i tanti rapporti del Segretario generale delle Nazioni Unite al Consiglio di Sicurezza quello del 21 gennaio evidenzia un “alert” per la costante  minaccia dell’ISIS che continua nel sud della Libia: “esiste la concreta possibilità che la situazione della sicurezza nel sud della Libia potrebbe deteriorarsi ulteriormente, consentendo all’organizzazione e ad altri gruppi estremisti […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Matteo Salvini sfida i suoi avversari, li vuole far uscire allo scoperto e, come ha detto sui social e in tv li vuole vedere negli occhi in aula al Senato mentre votano contro di lui. Una strategia politica che in molti pensano darà la spallata finale alla maggioranza di governo che ha […]

Read more

IL RISULTATO DELLA CONFERENZA DI BERLINO Le delegazioni di Fayez al Serraj e quella del generale Haftar si sono rifiutate di incontrarsi durante tutte le fasi della Conferenza di Berlino.  l premier di Tripoli Fayez al Serraj ha anche detto all’agenzia Dpa che “Se l’aggressione del generale Khalifa Haftar riprenderà, continueremo a difenderci con forza fino […]

Read more

L’UNSMIL in una nota: “profonda preoccupazione per gli attuali sforzi per interrompere o compromettere la produzione di petrolio in Libia. Questa mossa avrebbe conseguenze devastanti prima di tutto per il popolo libico che dipende dal libero flusso di petrolio per il suo benessere. Avrà anche terribili effetti a catena per la situazione economica e finanziaria già deteriorata […]

Read more

Il quotidiano britannico “The Guardian” ha citato l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani nel confermare che circa  2000 ribelli sarebbero stati trasferiti in Libia dalla città siriana di Idlib per rinforzare le truppe di Fayez al-Serraj. Il New York Times, invece, ha riportato la notizia secondo cui le forze appartenenti alla Tripoli Protection Force hanno […]

Read more

Le manifestazioni interne sembrano non ammorbidire la posizione di Rohani che ha dichiarato: “L’arricchimento quotidiano” dell’uranio da parte dell’Iran è oggi “superiore” a quanto avveniva prima della firma dell’accordo sul nucleare del 2015, poi abbandonato unilateralmente dagli Usa e messo ora in discussione anche dall’Europa. Oggi non abbiamo più alcuna restrizione nel campo dell’energia nucleare”. […]

Read more

“Uccidere per legittima difesa è consentito come ultima misura, per proteggere la vita propria o degli altri. Gli Stati Uniti dovrebbero dimostrare di aver riscontrato una minaccia imminente per le vite degli altri e che, per proteggere quelle vite, non c’era altra scelta che quella di usare la forza letale. Finora, nessuna giustificazione del genere […]

Read more

Trattasi di un vero scoop de La Stampa. Il generale che controlla la Cirenaica, Khalifa Haftar è stato a Roma l’8 gennaio scorso per incontrare la vice consigliera alla sicurezza nazionale Usa Victoria Coates (responsabile della  Libia e Nord Africa), e Richard Norland, ambasciatore americano per la Libia. La notizia è emersa incrociando le informazioni […]

Read more