(di Andrea Pinto) Sale sempre di più la tensione in Libia. Comuni manifestanti insieme ad esponenti delle milizie  l’altro ieri sono andati sotto l’abitazione di Fayez al Serraj, il capo del Governo di Accordo Nazionale,  per dimostrare il loro dissenso arrivando addirittura a minacciarlo di morte. E’ di poche ore la notizia, che il capo […]

Read more

(di Andrea Pinto) E’ davvero insolito che la stampa nazionale, ma anche i telegiornali non abbiano ancora riportato la notizia  dei 18 pescatori siciliani che da più di 10 giorni sono trattenuti a Bengasi da ambienti vicini al generale Kalifa Haftar. Partiti da Mazara del Vallo, sarebbero stati trovati a pescare nelle acque libiche. Eravamo […]

Read more

(di Andrea Pinto) “Il mio bottone nucleare è più grande del tuo”, questo  il messaggio che ha tuonato suoi social Donald Trump (il suo profilo twitter è da record con oltre 85 milioni di follower). Il presidente stile “mad dog” continua ad utilizzare i social per lanciare messaggi ai leader dei paesi considerati nemici degli […]

Read more

Una società turca ha effettuato una visita presso l’aeroporto internazionale di Tripoli, lo scalo aereo  distrutto la cui ricostruzione è stata affidata al consorzio italiano “Aeneas“. La notizia dell’arrivo dei turchi è stata riportata dall’agenzia italiana Nova. E’ stata fatta una “ispezione”  da una commissione “ad hoc” nominata dal ministero dei Trasporti  del Governo di […]

Read more

Alle accuse lanciate da Pechino contro l’esercito indiano accusato di aver attraversato illegalmente la frontiera sull’Himalaya, sparando “colpi di avvertimento”, il ministero della Difesa cinese ha risposto denunciando una “grave provocazione militare” da parte indiana dopo che un gruppo di soldati ha oltrepassato il confine, motivo per cui “le truppe cinesi di difesa della frontiera […]

Read more

Probabile ritorsione contro l’Italia, sequestrati due pescherecci siciliani. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio era stato in Libia pochi giorni fa per incontrare Fayez al Serraj nel tentativo di  riprendere gli accordi economici stretti nel lontano 2008 dal governo Berlusconi. Sono ben 100 le aziende italiane che operavano in Libia prima degli scontri in […]

Read more

(di Andrea Pinto) Autostrada della Pace e Aeroporto Internazionale, questi i due grandi progetti che erano alla base dell’accordo del 2008 tra Berlusconi e Gheddafi. Lo ha capito anche il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio che è volato in Libia. L’occasione è ghiotta dal momento che con il cessate il fuoco, il generale Kalifa Haftar […]

Read more

Un ricognitore americano U-2 ha  violato il divieto di sorvolo imposto dalle autorità cinesi in un’area del Pacifico destinata ad una esercitazione militare navale. Dura la replica cinese: “E’ stata una chiara provocazione“. Non è mancata la replica. La Marina cinese ha messo in atto una dimostrazione di forza sparando uno dei nuovi missili balistici […]

Read more

(di Andrea Pinto) Recep Tayyip Erdogan: “Avevamo detto che avremmo risposto a qualsiasi attacco e abbiamo risposto nella maniera necessaria (il riferimento è l’urto della fregata greca Limos contro la nave militare turca Kemal Reis ndr) e che l’avrebbero pagata cara. Se sarà il caso risponderemo ancora, perché la nostra nave da ricerca Oruc Reis […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) La politica estera italiana?  Domanda a cui è davvero difficile dare una risposta, specialmente ai tempi del governo giallo rosso. Non si riesce a capire se siamo al fianco degli Usa oppure protendiamo verso la Cina, se siamo con Francia e Germania oppure strizziamo gli occhi alla  Turchia. La beffa in Libia […]

Read more

È decollato dall’aeroporto di Omsk alla volta di Berlino l’aereo con a bordo l’oppositore russo Aleksei Navalny ridotto in coma da un misterioso malore giovedì scorso mentre era a bordo di un aereo di linea diretto a Mosca. “Alexey è stato affidato alla commissione medica. Yulia è con lui”, ha twittato la portavoce di Alexei […]

Read more

Un gruppo di ex alti funzionari dell’intelligence e della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, che sostengono il Partito Repubblicano, ha lanciato  una campagna per ostacolare la seconda nomination come presidente a Donald Trump.  L’annuncio dell’intelligentia repubblicana, pubblicato dal “The Wall Street Journal” è firmato da 73 membri e sostenitori del Partito Repubblicano, che hanno ricoperto […]

Read more

Kira Yarmysh, portavoce del leader dell’opposizione russa Alexei Navalny, ha annunciato che Navalny è incosciente ed è ricoverato in terapia intensiva in ospedale a causa di un possibile avvelenamento. Kira Yarmysh spiega che Navalny stava volando dalla Siberia verso Mosca quando ha iniziato a sentirsi male costringendo il suo aereo ad un atterraggio di emergenza. […]

Read more

Ibrahim Boubacar Keita, in carica dal 2013, si è dimesso e ha sciolto il parlamento, dopo essere stato portato in un campo militare da alcuni membri dell’esercito Ibrahim Boubacar Keita, che era presidente del Mali dal 2013, si è dimesso dopo un colpo di stato. Le dimissioni, infatti, sono arrivate dopo lo scioglimento del parlamento […]

Read more

Il fratello del leader Usa, 71 anni, era da giorni in gravissime condizioni. Il presidente: «È morto pacificamente: non era solo mio fratello, era il migliore amico» Robert Trump, fratello minore del presidente americano Donald, è morto sabato sera in un ospedale di New York, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni. «È con il […]

Read more

Recep Tayyip Erdogan: “Avevamo detto che avremmo risposto a qualsiasi attacco e abbiamo risposto nella maniera necessaria (il riferimento è l’urto della fregata greca Limos contro la nave militare turca Kemal Reis ndr) e che l’avrebbero pagata cara. Se sarà il caso risponderemo ancora, perché la nostra nave da ricerca Oruc Reis continuerà la sua […]

Read more

(di Andrea Pinto) Continua la tensione nell’Egeo tra Turchia e Grecia. I ministri degli esteri Ue si incontrano oggi  in un vertice. Il nostro rappresentante, il ministro Luigi Di Maio ha così commentato l’escalation con il paritetico turco: “L’impegno dell’Italia è quello di lavorare per facilitare il dialogo dando pieno sostegno all’azione dell’Alto rappresentante per […]

Read more

Le agenzie di intelligence avevano avvertito il primo ministro libanese un mese prima dell’esplosione al porto. Così in un’inchiesta il The Times svela il retroscena.  ll presidente Aoun è sotto pressione perchè alcuni documenti dimostrano che il primo ministro libanese e tutto il governo  erano stati avvertiti, almeno due settimane prima  dei pericoli al porto […]

Read more

Secondo quanto reso noto da “Reuters”, già il mese scorso i funzionari della sicurezza libanese avevano avvertito il primo ministro e il presidente della presenza di circa 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio erano immagazzinate nel porto di Beirut e che rappresentavano un notevole rischio per la sicurezza in quanto una, se fosse esplosa, avrebbero […]

Read more

Il presidente libanese Michel Aoun ha respinto le richieste di un’inchiesta internazionale sull’esplosione che ha dilaniato Beirut uccidendo più di 150 persone con oltre 5000 feriti. La protesta della popolazione contro un governo ritenuto incompetente, cresce di ora in ora. La manifestazione di ieri ha causato morti e feriti, la popolazione inneggia alla rivoluzione, mentre il […]

Read more

Il ministro della salute libanese Hamad Hasan lancia l’allarme: “meglio lasciare la città, la qualità dell’aria non è delle migliori, potrebbe causare nel tempo danni permanenti e anche la morte“. A causare il finimondo ieri  due esplosioni  al porto di Beirut che hanno causato più di 100 morti e 4.000 feriti. Un dato che dovrà essere […]

Read more

Al Mayadeen, una televisione locale, riferisce di “centinaia” di persone ferite, mentre Hamad Hasan, ministro della Sanità, riferisce di “un numero molto alto di feriti”, come riportato anche dalla Bbc. Il ministro ha anche ribadito che i danni provocati sono ingenti. Lo Stato Maggiore della Difesa italiano rende noto che “Una forte esplosione avvenuta all’interno del […]

Read more

Tra tensioni accresciute, fonti militari greche hanno riferito a Kathimerini che se i cavi della nave sismica turca Oruc Reis toccano la piattaforma continentale greca, la Turchia avrà la responsabilità “completa ed esclusiva” di ciò che seguirà. L’avvertimento dopo che la Turchia questa settimana ha inviato per presunte indagini sismiche la nave Oruc Reis in […]

Read more

La Russia avrebbe dispiegato il suo sistema antimissile in Venezuela, a rivelarlo alla stampa spagnola è stato Ledezma, ex sindaco di Caracas. Sarebbero  undici le batterie di difesa antiaerea presenti in Venezuela. Il sindaco metropolitano di Caracas in esilio in Spagna dal 2019, Antonio Ledezma, si è rivolto anche  alle Nazioni Unite. Secondo le informazioni […]

Read more

Così Giuseppe Conte ieri dopo il secondo round a Bruxelles. “L’Italia ha deciso di affrontare, di sua iniziativa, un percorso di riforme che le consentano di correre ma pretenderà  una seria politica fiscale comune, in modo da affrontare una volta per tutte surplus commerciali e dumping fiscali, per competere ad armi pari”. “Con Rutte ho un […]

Read more

Secondo quanto riportato da Reuters, il governo cinese ha alzato l’allerta alluvioni al secondo livello più alto in risposta al pericolo di inondazioni a causa dei numerosi acquazzoni che continuano a interessare le regioni che si trovano lungo il fiume Yangtze ed, in particolare, le province orientali di Jiangsu e Jiangxi che, secondo i media […]

Read more

Gli Stati Uniti sottolineano l’importanza di riprendere i colloqui con la Corea del Nord. Lo ha affermato il sottosegretario di Stato americano Stephen Biegun, che ha chiuso i tre giorni di colloqui avuti a Seul. L’ufficio del presidente sudcoreano Moon Jae-in ha riportato che “Biegun ha sottolineato l’importanza di riaprire il dialogo con la Corea […]

Read more

Continua il confronto a distanza tra Cina e Usa, infatti, secondo quanto reso noto su reuters, la Cina ha fatto sapere, che sarebbe “felice di” partecipare ai negoziati trilaterali sul controllo degli armamenti con gli Stati Uniti e la Russia, ma solo se gli Stati Uniti fossero disposti a ridurre il proprio arsenale nucleare riportandolo […]

Read more

Il servizio di sicurezza russo ha arrestato il consigliere per i media presso l’agenzia spaziale, con l’accusa  di aver  fornito segreti militari a un’agenzia di intelligence di un paese occidentale. Ex giornalista, Safronov era il corrispondente militare del quotidiano russo Kommersant, che alcuni descrivono come l’equivalente russo del Financial Times britannico. Ha poi lavorato come […]

Read more

L’Unione europea “deve agire in maniera adeguata alle proprie responsabilità, in primo luogo per riportare pace e sicurezza in Libia“. Lo ha detto il ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, in un’intervista al quotidiano austriaco “Die Presse”, ripresa dall’agenzia di stampa italiana Nova.  Precisa il ministro degli Affari Esteri, Di […]

Read more

Mentre il dibattito si concentra sull’Afghanistan, le forze russe sfidano le truppe statunitensi in Siria Mentre un intenso dibattito infuria negli Stati Uniti sulla presunta sovversione degli obiettivi militari americani in Afghanistan, fonti avvertono che la Russia sta sfidando sempre più le truppe di Washington in Siria. Secondo quanto emerso dai recenti rapporti il Cremlino […]

Read more

Da oggi per 15 Paesi, dove la curva di contagio è molto bassa, c’è libertà di movimento oltre confine senza dover osservare i 14 giorni di quarantena. L’Italia ha deciso di optare per la linea della prudenza. Nella lista dei paesi non Shenghen che dovranno osservare il periodo di quarantena ci sono anche il Giappone […]

Read more

La Russia ha smentito di aver offerto ricompense ai talebani per uccidere le truppe statunitensi in Afghanistan. In una serie di ‘tweet’ sul proprio account, l’ambasciata russa a Washington ha parlato di ‘fake news‘ e accusato il New York Times, che ne aveva scritto, di mettere in circolazione notizie che hanno scatenato minacce ai diplomatici […]

Read more

Nuove pesanti condanne in Turchia per il tentativo fallito di colpo di stato del 2016. Un tribunale di Ankara ha emesso 121 condanne all’ergastolo in uno dei processi per il mancato golpe del 2016. Condannati i militari accusati delle azioni armate della notte tra il 15 e il 16 luglio al Comando generale della gendarmeria […]

Read more

Un rapporto stilato dagli analisti del ministero dell’intelligence israeliano esorta il governo ad annettere il prima possibile i territori occupati in Cisgiordania, prima delle elezioni americane. Il rapporto informa il governo israeliano che l’annessione non dovrebbe causare violenza nelle strade, ci saranno  proteste diplomatiche ma gradualmente avverrà l’accettazione dello “status quo”. Il rapporto è stato pubblicato […]

Read more

John Bolton, già consigliere per la sicurezza nazionale di Trump ha scritto il libro scandalo “The Room Where It Happened”, la memoria del suo  delicato incarico ricoperto quando sedeva al fianco del presidente Trump nella stanza dei “bottoni” da aprile a settembre dell’anno 2019. Verrà pubblicato martedì prossimo. Il presidente Trump ha invocato l’intervento della […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Italia fuori dal G7? Non più uno spauracchio ma forse una triste realtà. La notizia è stata rivelata ieri da Luigi Bisignani su La Stampa, dove si evidenzia l’esistenza di un appunto “strictly confidential” che gira tra i rappresentanti del desk italiano della Bce. Nel documento viene descritto il quadro economico italiano […]

Read more

La Defense Intelligence Agency Usa (DIA)  ha respinto le notizie secondo cui starebbe spiando i manifestanti, a seguito della morte di George Floyd. Ha confermato, però,  di aver istituito un “gruppo di coordinamento interno” per rispondere alle “richieste di informazioni” da parte del Dipartimento della Difesa. George Floyd. Floyd, 46 anni, è morto il 25 […]

Read more

(di Francesco Matera) L’agenzia Associated Press, ieri, ha pubblicato sul suo sito una serie di documenti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, riferiti al mese di gennaio scorso, quando  il direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus  lodava apertamente la cooperazione dei cinesi nello scambio delle informazioni. In gran segreto, invece, i funzionari dell’Organizzazione erano molto preoccupati dai ritardi e […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno affermato che le forze armate russe hanno volato sui cieli della Libia, con una dozzina di aerei non “identificabili, nel tentativo di fornire supporto aereo ai mercenari russi che combattono a Tripoli. Quanto accaduto dimostra un’importante escalation dell’intervento militare russo nella guerra civile libica. La guerra infuria in Libia dal 2011, […]

Read more

Gli Emirati Arabi Uniti con un ponte aereo segreto forniscono armi al generale Khalifa Haftar. La notizia è trapelata da un rapporto delle Nazioni Unite. La  guerra è iniziata  in Libia dal 2011, quando una rivolta popolare sostenuta dall’Occidente e dai suoi alleati portò alla morte del dittatore del paese, Muammar Gheddafi. Gran parte dell’est […]

Read more

Il tenente generale David Thompson, vice comandante della Forza spaziale americana ha dichiarato che, nonostante la pandemia in corso, Russia e Cina continuano a lanciare missili militari e testare armi spaziali. Il mese scorso la Russia ha testato un missile in grado di colpire satelliti in orbita. Sempre ad aprile, un razzo cinese che trasportava […]

Read more

Ieri il presidente Usa Donald Trump ha parlato della catena di approvvigionamento globale dell’F-35 e della possibilità di portare più lavoro negli Stati Uniti. Trump ha parlato dell’F-35 con Maria Bartiromo della Fox Business Network. La giornalista aveva chiesto al Presidente se avesse pensato ad un programma per incentivare le principali industrie statunitensi – come […]

Read more

Il parlamento iracheno ha dato il voto di fiducia al nuovo primo ministro Mustafa al-Kadhimi e al suo gabinetto parziale, per succedere al governo dimesso guidato da Adel Abdul-Mahdi. Sembra così tornare il sereno in Iraq. Dopo sei mesi di crisi iniziata lo scorso ottobre con l’esplosione di una rivolta popolare, l’Iraq ha un nuovo […]

Read more

Sono sempre più tesi i rapporti tra Stati Uniti e Cina. Donald Trump continua infatti a puntare il dito contro la Cina per aver ritardato la fornitura dei dati del coronavirus. Le ultime dichiarazioni del presidente statunitense sono pesantissime, ancor più delle precedenti.definendo la pandemia “il peggior attacco di sempre contro gli Stati Uniti, peggio […]

Read more

Il generale Khalifa Haftar si è autoproclamato capo della Libia, in una dichiarazione televisiva in cui ha detto di “accettare il mandato del popolo libico per occuparsi del Paese“. Il generale ha dichiarato nullo l’accordo di Skhirat che nel 2015 stabilì la creazione di un governo di accordo nazionale con sede a Tripoli, guidato da Fayez al-Serraj. Una decina di giorni […]

Read more

(di Vanessa Tomassini) Il conflitto prolungato, la mancanza di gerarchia, il continuo ingresso di nuove forze tra i loro ranghi e la difficoltà a rimpiazzare le perdite sul campo, sono tutti fattori che seppur minimizzati o negati dai diretti interessati, stanno intensificando le tensioni tra le forze affiliate al Governo di Accordo Nazionale (GNA). Il pomeriggio […]

Read more

Il leader nordcoreano Kim Jong-un sarebbe morto. A riportarlo l’agenzia italiana Nova, secondo quanto sostenuto da una giornalista cinese, Qing Feng, vicedirettrice dell’emittente satellitare di Hong Kong “Hkstv” e nipote dell’ex ministro degli Esteri Li Zhaoxing, alla guida della diplomazia di Pechino tra il 2003 e il 2007 sotto la presidenza di Hu Jintao. In […]

Read more

Michele Marsiglia, Presidente FederPetroli Italia, ci spiega perché il prezzo del petrolio è andato sotto zero e perché oggi Eni con la conferma di Descalzi e l’ingresso nell’azionariato dei sauditi è più forte, “un rafforzamento del business dell’Oil & Gas”……. Da lunedì scorso il coronavirus Covid-19 ha lasciato il posto al petrolio negli incubi dei […]

Read more

Si aggravano le condizioni di salute di Boris Johnson, premier del Regno Unito. La notizia, trapelata alle 19, ore locali, ha scosso il Regno Unito. In un messaggio postato su Twitter questa mattina diceva: “Buon umore, sono in contatto con la mia squadra e sono arrivato in ospedale per dei test di routine”. Nel pomeriggio […]

Read more

(di Vanessa Tomassini – corrispondente da Tunisi) La Tunisia, con oltre 300 segnalazioni di infezioni e nove morti, ha deciso di anticipare i tempi “sigillandosi” prima degli altri paesi nordafricani. La pandemia dovuta al Covid-19 è stata presa da subito sul serio in Tunisia, dove è stato imposto un coprifuoco dalle 18 alle 6 di […]

Read more

Il governo spagnolo ha dichiarato di essere passati “all’economia di guerra”. Il  Ministero della Difesa spagnolo ha chiesto alla Nato di fornire adeguato supporto  per combattere la pandemia. Il termine economia di guerra è usato per descrivere la rapida riorganizzazione della capacità di produzione e distribuzione di una nazione, in risposta ad una minaccia militare […]

Read more

Yuanyuan Zhu stava in palestra a San Francisco il 9 marzo scorso, mentre si accingeva a compiere l’ultimo allenamento  un uomo ha iniziato a urlargli contro offendendola sull’epidemia scoppiata in Cina. E’ subito uscita dalla palestra e si è diretta verso la fermata dell’autobus. E’ stata seguita dallo stesso “urlatore” che, a ridosso delle strisce […]

Read more

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.4 ha svegliato oggi Zagabria alle 5:24, capitale della Croazia. Il terremoto, stando a quanto emerge dalle foto e dai video pubblicati online in queste ore dai media locali, ha provocato ingenti danni nella città. Le immagini mostrano palazzi gravemente danneggiati, auto distrutte dalle macerie degli edifici e […]

Read more

La Food and Drug Administration statunitense ha approvato il primo test diagnostico rapido per coronavirus, con un tempo di rilevamento di circa 45 minuti, ha dichiarato lo sviluppatore del test, la società di diagnostica molecolare con sede in California, Cepheid. La Società ha dichiarato di aver ricevuto l’autorizzazione da parte della FDA per il test, […]

Read more

Le navi mercantili impediscono ai migranti di raggiungere l’Europa. Molto interessante l’inchiesta di Patrick Kingsley pubblicata sul New York Tiimes. La Panther, una nave mercantile battente bandiera  tedesca, non si occupa di salvataggi in mare, ma un giorno qualche mese fa la Guardia costiera libica gli ha ordinato di deviare la rotta, salvare 68 migranti […]

Read more

(di Vanessa Tomassini, corrispondente da Tunisi) L’emergenza Coronavirus, COVID-19, viene vissuta in maniera diversa nelle varie città della Libia. Nell’est del Paese, nonostante i forti scambi e i collegamenti frequenti con l’Egitto, che ha registrato già oltre 166 casi e diversi morti, il problema viene sottovalutato dalla maggior parte della popolazione. Nella regione occidentale, al contrario, […]

Read more

Il governatore di New York ha chiesto al presidente degli Stati Uniti Donald Trump di mobilitare l’esercito per evitare un tracollo sanitario che sarà “peggiore di quello che stiamo vedendo in Italia”. In una lettera aperta pubblicata nell’edizione domenicale del New York Times, il Governatore Andrew Cuomo ha avvertito che gli ospedali nello stato di […]

Read more

Ieri il presidente dell’Afghanistan Ashraf Ghani ha ordinato il rilascio graduale di migliaia di combattenti talebani incarcerati, cedendo a un precedente rifiuto che stava minacciando il piano di pace, negoziato grazie al Governo Usa. Il governo di Ghani non aveva accettato parte dell’accordo siglato il mese scorso tra gli Stati Uniti e i talebani che […]

Read more

Il 9 marzo il presidente francese Emmanuel Macron ha ricevuto all’Eliseo il generale libico Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), per un incontro tenuto segreto, non era neanche stato inserito nell’agenda. Lo riporta il quotidiano “Le Monde”. Fonti vicine al dossier fanno sapere che la visita del generale libico si inserisce all’interno del […]

Read more

(di Vanessa Tomassini – corrispondente da Tunisi ) Domenica è stata diffusa sui social networks tra le comunità del sud della Libia, in particolare, la correzione di una decisione del Ministero della Governance Locale del Governo di Accordo Nazionale (GNA) riguardante le donne non libiche sposate con cittadini di nazionalità libica. Abbiamo raggiunto il ministro della Local […]

Read more

(di Vanessa Tomassini, corrispondente PRP Channel a Tunisi) Sabato abbiamo incontrato il ricercatore mauritano El-Hussein el-Hallawi e l’ex portavoce del Consiglio supremo delle Tribù, Mohamed Umar Ahmed Musa, con i quali abbiamo provato ad analizzare gli scenari possibili in Libia, alla luce dell’attuale crisi. La maggior parte degli esperti e degli osservatori concordano che, allo […]

Read more

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha annunciato di essere in grado di funzionare ininterrottamente, nonostante alcuni media  sostengono che la prontezza militare americana possa presto iniziare a perdere efficacia a seguito dell’epidemia del coronavirus (COVID-19). Ieri, durante una conferenza stampa, il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Mark Esper ha dichiarato di essere […]

Read more

(di Vanessa Tomassini) Hammamet, 5 Marzo 2020 – Nella splendida cornice dell’Hotel Laico ad Hammamet, in Tunisia, si sono riuniti oltre cento giovani provenienti da tutte le città libiche dell’est, ovest e sud del Paese nordafricano sotto l’ombrello dell’iniziativa ‘Libyan Youth Conference for Peace and Construction’. La Conferenza è stato un momento di incontro per parlare […]

Read more

L’alto rappresentante Ue Josep Borrell ed il commissario per la gestione delle crisi Janez Lenarcic, oggi e domani, saranno ad Ankara, per incontri ad alto livello” con le autorità turche e per discutere dell’escalation nella provincia siriana nordoccidentale di Idlib, delle conseguenze umanitarie per la popolazione, e della situazione dei rifugiati siriani in Turchia. Lo […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno firmato un accordo con i ribelli talebani che potrebbe aprire la strada a un completo ritiro di soldati stranieri dall’Afghanistan nei prossimi 14 mesi e rappresentare un passo verso la fine della guerra, durata 18 anni.  L’accordo è stato firmato nella capitale del Qatar Doha dall’inviato speciale degli Stati Uniti Zalmay […]

Read more

Tutto ha un prezzo.  Macron ci ha fatto il “pacco”, per rimanere in ambiente partenopeo. Sblocco joint venture Fincantieri Stx France, nuovo bilancio europeo più ambizioso e redistribuzione dei migranti, queste le misure principali dell’accordo tra il  presidente francese Emmanuel Macron e il  premier italiano Giuseppe Conte durante il vertice di Napoli. Forse all’orizzonte anche […]

Read more

Ieri a Napoli il vertice tra Italia e Francia, presenti Emmanuel Macron e Giuseppe Conte, nella suggestiva cornice di Palazzo Reale. Dopo una breve visita al Teatro San Ferdinando e una passeggiata nel centro della città, il presidente francese ha così dichiarato a margine del summit:  “È il vertice della pace diplomatica, del rilancio della cooperazione […]

Read more

Il The Guardian ha riportato la notizia che l’Austria fermerà al confine le persone provenienti dall’Italia, sospettate di essere infettate dal coronavirus. Il governo austriaco ha diffuso un “alert” per i viaggi nei luoghi colpiti in Lombardia e Veneto, a seguito di una riunione straordinaria della task force sul coronavirus. Il cancelliere Sebastian Kurz ha […]

Read more

Il bilancio delle vittime del coronavirus in Cina ha superato i 2.000 casi, sebbene ci sia stato un sensibile calo per il secondo  giorno consecutivo. A quanto pare ci sono i primi effetti delle azioni  forzate di prevenzione: le autorità hanno rafforzato le misure di contenimento nella città di Wuhan. La National Health Commission della […]

Read more

“È essenziale che noi come comunità internazionale ci svegliamo di fronte alle sfide lanciate dalla manipolazione cinese”, ha dichiarato il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Mark Esper,  a Monaco durante la conferenza sulla sicurezza internazionale. Esper ha poi  esortato i leader della sicurezza mondiale a “svegliarsi” e porre maggiore attenzione agli  sforzi della Cina per influenzare l’economia […]

Read more

Una comunicazione  del Ministero della Salute dell’Egitto ha riferito che esiste un paziente infettato con il nuovo coronavirus di Wuhan.  Si tratta di un cittadino straniero, ma la nazionalità non è stata ancora precisata. I media locali parlano di un cinese di 33 anni. L’arrivo del coronavirus in Africa complica la situazione perché  i sistemi […]

Read more

L’Iran possiede una “forza aerea molto forte” nonostante  le limitazioni imposte al paese dagli Stati Uniti dalla rivoluzione islamica del 1979. Lo ha dichiarato due giorni fa la guida suprema dell’Iran, l’ayatollah Ali Khamenei, durante una riunione  dei comandanti  e del personale dell’aeronautica militare. “Dalla rivoluzione del 1979 l’obiettivo degli Stati Uniti  e’ stato quello […]

Read more

La Missione di Sostegno delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) ha rilasciato una dichiarazione che evidenzia i risultati della prima fase  dei colloqui del comitato militare congiunto composto da 5 alti ufficiali del Governo di Accordo Nazionale (GNA) e 5 del Libyan National Army (LNA). I colloqui si sono avuti  a Ginevra, alla presenza dell’inviato speciale Onu […]

Read more

L’uomo, ritenuto essere collegato alla militanza islamista, responsabile dell’accoltellamento di due persone avvenuto oggi in una strada trafficata nel sud di Londra è stato individuato e ucciso dalla polizia londinese. Tre sono le persone rimaste ferite a colpi di arma da taglio, probabilmente con un machete: una delle vittime ha riportato ferite molto gravi ed […]

Read more

“Invitiamo ancora una volta tutti i membri dell’Ue, e in particolare l’Italia, ad abbandonare un approccio che ignora i diritti dei turco-ciprioti”. Lo scrive in un comunicato stampa  il ministero degli Esteri turco, in riferimento a una “spiacevole dichiarazione” italiana. In un colloquio telefonico tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e l’omologo turco […]

Read more

Il New York Times si scaglia contro il governo cinese accusandolo di aver mentito. L’Oms è stata avvisata da Pechino lo scorso 31 dicembre, mentre ha messo in guardia  la sua popolazione solo pochi giorni fa. Il governo cinese ha informato l’Organizzazione mondiale della sanità(Oms) dell’esistenza del coronavirus già il 31 dicembre, ma fino a […]

Read more

A quanto pare Recep Tayyip Erdogan non ha mantenuto le promesse fatte alla Conferenza di Berlino. Una fregata turca la Tcg Gaziantep ieri e’ stata vista  al largo della Libia. Ankara ha detto che serve per soccorrere dei migranti in mare, mentre per gli uomini del generale Khalifa Haftar sostengono che la nave ha trasportato […]

Read more

L’Organizzazione mondiale della sanità, riporta Reuters, ha appena dichiarato che l’epidemia di coronavirus in Cina costituisce ora un’emergenza di sanità pubblica di interesse internazionale. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS, ha annunciato la decisione dopo una riunione del suo comitato di emergenza, un gruppo indipendente di esperti, dopo le evidenze che il virus si è […]

Read more

Euronews riporta la notizia che il cancelliere Angela Merkel vorrebbe portare nell’Unione Europea i paesi dei Balcani del nord. Contrario alla proposta la Francia di Macron. Ieri la Merkel ha incontrato il primo ministro albanese, Edi Rama, a Berlino. Dalle parole di Merkel, è lecito dedurre che l’incontro sia stato caratterizzato da grande cordialità: “A nome […]

Read more

Secondo quanto dichiarato da una fonte americana, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump terrà una serie di incontri consecutivi con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il leader dell’opposizione israeliana Benny Gantz lunedì, e probabilmente condividerà alcuni dettagli del suo piano di pace in Medio Oriente. La scaletta degli incontri di Trump prevede […]

Read more

Il sito cinese Xinhua ha fornito gli ultimi aggiornamenti della situazione in riferimento all’epidemia del #coronavirus. Casi confermati sono stati segnalati anche nella Cina di Hong Kong, Macao e Taiwan, nonché in Thailandia, Giappone, Repubblica di Corea, Stati Uniti, Vietnam, Singapore, Malesia, Nepal, Francia e Australia. I media mondiali parlano di poco meno di 60 […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Pochi giorno fa vi è stata la riunione straordinaria del COPS – Comitato Politico di Sicurezza – sulla Libia. Il rappresentante del Servizio europeo di azione esterna (Seae) ha rappresentato ai vari ambasciatori intervenuti il piano per una rimodulazione della missione EunavforMEd – Sophia per la sorveglianza della risoluzione Onu sull’embargo delle […]

Read more

NBC News ha riportato che il portavoce del Pentagono ha rivelato che ben trentaquattro militari statunitensi hanno subito commozioni e lesioni cerebrali a seguito degli attacchi missilistici iraniani sulla base aerea di Ain al-Asad in Iraq all’inizio di questo mese. L’Iran ha lanciato più di una dozzina di missili balistici contro due basi aeree irachene […]

Read more

Bliz nel Mali, uccisi almeno sei soldati Secondo quanto comunicato dall’esercito del paese africano sul proprio account Twitter, uomini armati, non identificati, nel corso di un bliz operato durante la notte di ieri, hanno ucciso almeno sei soldati e ferendone degli altri in un numero non ancora precisato. Il blitz è avvenuto nel Mali centrale […]

Read more

Tra i tanti rapporti del Segretario generale delle Nazioni Unite al Consiglio di Sicurezza quello del 21 gennaio evidenzia un “alert” per la costante  minaccia dell’ISIS che continua nel sud della Libia: “esiste la concreta possibilità che la situazione della sicurezza nel sud della Libia potrebbe deteriorarsi ulteriormente, consentendo all’organizzazione e ad altri gruppi estremisti […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Matteo Salvini sfida i suoi avversari, li vuole far uscire allo scoperto e, come ha detto sui social e in tv li vuole vedere negli occhi in aula al Senato mentre votano contro di lui. Una strategia politica che in molti pensano darà la spallata finale alla maggioranza di governo che ha […]

Read more

IL RISULTATO DELLA CONFERENZA DI BERLINO Le delegazioni di Fayez al Serraj e quella del generale Haftar si sono rifiutate di incontrarsi durante tutte le fasi della Conferenza di Berlino.  l premier di Tripoli Fayez al Serraj ha anche detto all’agenzia Dpa che “Se l’aggressione del generale Khalifa Haftar riprenderà, continueremo a difenderci con forza fino […]

Read more

L’UNSMIL in una nota: “profonda preoccupazione per gli attuali sforzi per interrompere o compromettere la produzione di petrolio in Libia. Questa mossa avrebbe conseguenze devastanti prima di tutto per il popolo libico che dipende dal libero flusso di petrolio per il suo benessere. Avrà anche terribili effetti a catena per la situazione economica e finanziaria già deteriorata […]

Read more

Il quotidiano britannico “The Guardian” ha citato l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani nel confermare che circa  2000 ribelli sarebbero stati trasferiti in Libia dalla città siriana di Idlib per rinforzare le truppe di Fayez al-Serraj. Il New York Times, invece, ha riportato la notizia secondo cui le forze appartenenti alla Tripoli Protection Force hanno […]

Read more

Le manifestazioni interne sembrano non ammorbidire la posizione di Rohani che ha dichiarato: “L’arricchimento quotidiano” dell’uranio da parte dell’Iran è oggi “superiore” a quanto avveniva prima della firma dell’accordo sul nucleare del 2015, poi abbandonato unilateralmente dagli Usa e messo ora in discussione anche dall’Europa. Oggi non abbiamo più alcuna restrizione nel campo dell’energia nucleare”. […]

Read more

“Uccidere per legittima difesa è consentito come ultima misura, per proteggere la vita propria o degli altri. Gli Stati Uniti dovrebbero dimostrare di aver riscontrato una minaccia imminente per le vite degli altri e che, per proteggere quelle vite, non c’era altra scelta che quella di usare la forza letale. Finora, nessuna giustificazione del genere […]

Read more

Trattasi di un vero scoop de La Stampa. Il generale che controlla la Cirenaica, Khalifa Haftar è stato a Roma l’8 gennaio scorso per incontrare la vice consigliera alla sicurezza nazionale Usa Victoria Coates (responsabile della  Libia e Nord Africa), e Richard Norland, ambasciatore americano per la Libia. La notizia è emersa incrociando le informazioni […]

Read more

L’Iran ha lanciato più di una dozzina di missili balistici in due basi militari irachene dove ha sede il personale degli Stati Uniti e dei Paesi alleati, secondo i rapporti dei militari presenti nella regione e confermati dal Dipartimento della Difesa questa notte. Il personale del contingente militare italiano (circa 900 unità presente in Iraq) […]

Read more

Al Serraj il giorno prima della visita della delegazione Ue (prevista il 7 gennaio), capeggiata dall’Alto Rappresentante  Borrel ha avvertito: “Non venite in Libia, per motivi di sicurezza, qui è pericoloso“. Come precisa Semprini su la Stampa, in realtà, Fayez al Sarraj non vuole nessuna interferenza, vuole proseguire con l’accordo siglato con la Turchia di […]

Read more

Preoccupazione è stata espressa da Michele Marsiglia, presidente di FederPetroli Italia che intervistato da Adnkronos, ha dichiarato che l’uccisione del generale Soleimani causerà importanti ripercussioni sulle quotazioni petrolifere internazionali. “La storia si ripete come ai tempi di Saddam Hussein, stesso copione’. “Il raid statunitense su Baghdad che ha provocato l’uccisione del generale Soleimani è il […]

Read more

Taylor Adam sul WP ci spiega in dettaglio cosa sta accadendo in Iraq tra Stati Uniti e Iran e perchè l’Iraq è importante per quanto riguarda l’intera regione. Le tensioni tra gli Stati Uniti e l’Iran sono aumentate per tutto il 2019, ma a Capodanno, hanno assunto un’impennata che hanno visto l’ambasciata degli Stati Uniti […]

Read more

Il sito the Libyan Address ha rivelato che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato di essere pronto per un nuovo passo in Libia e nel Mediterraneo orientale. Erdogan ha rivolto le osservazioni ai soldati turchi tramite una telefonata con il ministro degli interni Suleyman Soylu, che visitava i soldati nella città turca di […]

Read more

Le Monde ha intervistato l’inviato speciale dell’Onu per la Libia Ghassan Salamé. Molto interessante la disamina degli ultimi avvenimenti in Libia dell’alto diplomatico che da anni sta cercando di far metabolizzare una soluzione politica, sempre avversata dalle parti in causa. Ora, sostiene Salamè, è a  rischio la credibilità dell’Onu, semmai dovesse prevalere la soluzione militare […]

Read more

Oggi la Lega araba si è riunita in un consiglio straordinario per discutere dell’emergenza Libia. Al termine la Lega araba ha condannato l’escalation militare in Libia e ha detto che avrebbe chiesto alle Nazioni Unite e ad altri paesi chiave di lavorare per prevenire qualsiasi interferenza straniera negli affari della nazione nordafricana. La lega, in […]

Read more

Putin ieri ha telefonato a Trump per ringraziarlo delle informazioni che hanno consentito di sventare un attentato terroristico in Russia. Lo ha riferito a Reuters il portavoce della Casa Bianca Hogan Gidley Non sono stati forniti dettagli, ma la Russia ha dichiarato di aver contrastato gli attacchi pianificati a San Pietroburgo grazie ad una informativa di […]

Read more

La National Oil Corporation (NOC) ha comunicato che le operazioni nel porto di Zawiya potrebbero essere interrotte e la raffineria evacuata in seguito ai recenti attacchi alle strutture. Ciò potrebbe comportare l’interruzione della produzione anche nel giacimento di Sharara, che esporta il suo greggio e i suoi derivati ​​attraverso Zawiya. Sabato 28 dicembre 2019, i […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il Parlamento turco si riunirà in sessione straordinaria giovedì  2 gennaio alle ore 14, quando in Italia saranno le 12, per anticipare il voto sulla mozione del’Akp del presidente Erdogan che autorizza l’invio di truppe in Libia a sostegno del governo di accordo nazionale di Fayez al-Sarraj contro l’offensiva delle milizie del […]

Read more

Didl Tang Beijing su The Times ha raccontato il sogno di Xi Jinping: “Cina leader mondiale entro il 2050”. Quando scoppiò la guerra nello Yemen nel 2015, una fregata cinese attraccò al porto di Aden e, sotto scorta armata, evacuò centinaia di cittadini cinesi a Gibuti. Il successo dell’operazione militare ha dimostrato al mondo di […]

Read more

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha chiesto, durante una visita in Tunisia di consentire a Tunisi, Algeria e Qatar di far parte della conferenza di Berlino sul dossier Libia che si terrà il 14-15 gennaio 2020. Erdogan ha aggiunto, in conferenza stampa congiunta con il presidente tunisino Kais Saied, di essere  certo che Tunisi […]

Read more

Le forze armate di al Serraj hanno arrestato il pilota Amer Al-Jagam dopo che il suo aereo è stato abbattuto nel sud di Al-Zawiya. Così come riporta The Libia Observer, il pilota ha riferito che i mercenari del gruppo russo Wagner operano in coordinamento con la sala operativa di Tarhouna nelle operazioni di terra (cecchini) […]

Read more

Il presidente francese Emmanuel Macron da Abidjan ha annunciato la fine parziale del franco CFA, moneta legata all’euro e alla Francia usata in 14 nazioni africane, ex colonie francesi. Così Emmanuel Macron ha detto durante l’incontro con il capo dello stato ivoriano, Alassane Ouattara.“Il franco CFA procura molte critiche alla Francia. Vedo i vostri giovani […]

Read more

Subito dopo la visita del ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio Fayez al Sarraj, ha inviato  la richiesta di supporto militare ad Ankara per contenere  l’offensiva del lanciata per la presa di Tripoli da parte del generale Khalifa Haftar. La mossa di al Sarraj, scrive la Stampa , non rappresenta uno strappo nei confronti […]

Read more

La notizia è riportata da tutti i giornali libici, dal Libyan Observer al Libyan Address. A sorpresa  il premier libico Fayez al-Serraj è volato in Turchia per incontrare,  nel primo pomeriggio, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Il tema principale affrontato,  l’accordo per l’invio di truppe turche in aiuto al governo di Tripoli. Manca solo […]

Read more

L’Esercito nazionale libico di Khalifa Haftar, scrive l’Agi, avanza verso la capitale libica Tripoli e si avvicina a colpire al cuore il Governo di accordo nazionale, protetto dalle milizie di Misurata e riconosciuto dall’Onu. Le forze armate dell’uomo forte della Cirenaica, che nelle ultime ore di intense battaglie hanno perso almeno sei combattenti -secondo Tripoli tra […]

Read more

Il vice ministro al Commercio Wang Shouwen ha annunciato ieri che Cina e Stati Uniti hanno raggiunto un accordo per chiudere la cosiddetta “Fase uno” delle negoziazioni commerciali. Resteranno in vigore i dazi esistenti del 23% su 230 miliardi di export cinese e saranno ridotti a circa il 7,3% i dazi sugli altri 120 miliardi. […]

Read more

La stampa egiziana ha riportato che il generale Khalifa Haftar ha annunciato “l’ora zero per l’avvio dell’offensiva decisiva su Tripoli. Il generale della Cirenaica ha persino dato le ultime istruzioni ai suoi uomini: “non toccate abitazioni e proprietà private“. Ci sono, tuttavia quattro paesi europei, Italia, Francia, Germania e Gran Bretagna che ancora sperano di riuscire a trovare […]

Read more

Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha detto che potrebbe intervenire a sostegno del governo libico di unità nazionale  del premier Fayez al-Sarraj. La base del possibile intervento turco, scrive il Giornale è l’accordo Tripoli-Ankara firmato il 27 novembre, un memorandum d’intesa che va dalla collaborazione militare alle perforazioni di gas nel Mediterraneo. Il Parlamento turco lo […]

Read more

Pechino ha ordinato a tutti gli uffici governativi e agli enti pubblici di rimuovere apparecchiature e software stranieri entro tre anni. Un colpo mortale per  HP, Dell e Microsoft. La direttiva governativa impone agli acquirenti cinesi di passare ai fornitori di tecnologia domestica. La notizia fa eco all’annuncio di Trump di frenare l’uso della tecnologia […]

Read more

A quanto pare l’Italia, ma anche l’Europa, sono  sempre meno influenti in Libia. Le truppe del generale Kalifa Haftar da mesi hanno il supporto sul campo da parte dei contractor russi della società privata Wagner Group (ex militari russi), molto vicina al Cremlino. Non è un caso che le milizie di Haftar siano diventate più […]

Read more

In questi giorni a Londra il vertice della Nato per celebrare i 70 anni dalla firma che ne ha sancito la costituzione. Un vertice che si preannunciava rovente per via delle recenti esternazioni del presidente francese Macron: “la Nato è in una specie di morte cerebrale” e per il piglio agguerrito di Donald Trump che […]

Read more

L’Ambasciatore della Repubblica di Malesia in Italia S.E. Abdul Malik Melvin Castelino, accompagnato da alcuni funzionari commerciali e finanziari del Corpo Diplomatico, è stato ricevuto in FederPetroli Italia dal Presidente Michele Marsiglia. La visita ufficiale è stata l’occasione per stringere sempre più i rapporti di collaborazione ed agreement per le aziende dell’Oil & Gas e […]

Read more

A breve #Gazprom annuncerà l’avvio delle forniture di gas liquefatto alla Cina tramite la pipeline “Power of Serbia“. Con quest’opera la Russia si appresta a conquistare la leadership mondiale per quanto riguarda la distribuzione di energia, in particolare di gas liquefatto. Così come scrive la Bellomo su Il Sole 24Ore, la mossa russa tenderà a […]

Read more

Siamo vicino alle celebrazioni del 70simo anniversario della Nato e non si placano le tensioni tra i leader dei 29 stati membri che si incontreranno a Londra il 3-4 dicembre. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non vuole più  “sovvenzionare” l’Europa. Vuole che entro il 2014 spenda almeno il 2 per cento del Pil nella […]

Read more

Un minuto di silenzio al Parlamento francese per ricordare i 13 soldati francesi morti nello scontro tra due elicotteri in Mali, la notizia è stata riportata da Euronews. I militari erano impegnati in un’operazione anti-jihadista, come rende noto l’Eliseo, precisando che i due velivoli stavano volando a bassa quota. Ora sarà comunque un’inchiesta a chiarire […]

Read more

Le ambasciate straniere a Teheran aprano le loro reti wi-fi e le facciano usare al popolo iraniano: l’appello alla comunità internazionale, quasi un grido d’aiuto, arriva da Shirin Ebadi, l’avvocatessa iraniana che fu premio Nobel per la pace nel 2003, interpellata dall’Agi per telefono. Ebadi si trova in Italia per un evento dell’università di Verona dedicato […]

Read more

Il sito The Lybian Address, in maniera pretestuosa e con il chiaro intento di screditare il nostro Paese, ha riportato che il Comitato di difesa della Camera dei rappresentanti della Libia ha denunciato il sostegno italiano a “bande terroristiche ed estremiste in Libia”. L’affermazione è scaturita in seguito al supporto logistico sul terreno e all’attività […]

Read more

Il capo dell’aeronautica statunitense David Goldfein ha detto di sperare che le tensioni  tra gli stati del Golfo possano terminare quanto prima  esortandoli  ad unire  le capacità militari contro la crescente minaccia dell’Iran. Washington legge la  continua spaccatura politica tra Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti,  Bahrain e Egitto nei confronti del  Qatar un controsenso rispetto […]

Read more

Secondo quanto riportato da Nova il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan incontrerà Donald Trump, in un momento in cui le relazioni tra i due paesi sono al minimo storico. Le tensioni, già forti negli ultimi anni, sono cresciute in particolare dopo che lo scorso 9 ottobre Ankara ha lanciato l’operazione militare “Fonte di pace” […]

Read more

Mentre in Italia si discute sempre di politica interna e delle solite quisquilie nazionali,  Emmanuel Macron  ieri ha incontrato il presidente del  Congo, Felix Tshisekedi. Durante l’incontro, si legge in un comunicato stampa dell’Eliseo, i due capi di Stato hanno condiviso la volontà di stabilire un vero partenariato strategico tra i due paesi per affrontare […]

Read more

La Task Force 44 ieri in Iraq a Kirkuk è incappata, durante una perlustrazione addestrativa per strada, in un ordigno rudimentale noto come IED. 5 i feriti di cui 3 gravi, hanno subito danni agli arti inferiori e ad uno è stato necessario amputargli parte della gamba. L’attentato è avvenuto a ridosso del 12 novembre, quando […]

Read more

Ieri un fulmine a ciel sereno. Il  presidente francese Emmanuel Macron ha usato parole molto dure sulla  Nato: “è in stato di morte cerebrale“. Le critiche rivolte alla Nato dal presidente francese Emmanuel Macron sono “una bordata non necessaria”. È quanto dichiarato dal cancelliere Angela Merkel durante la conferenza stampa con il segretario generale della Nato, […]

Read more

La Francia sollecita l’Iran a “ritornare sulle decisioni contrarie all’accordo” internazionale sul suo programma nucleare, noto come Jcpoa, firmato a Vienna nel 2015. Una portavoce del ministero degli Esteri francese, dopo gli ultimi annunci lanciati d Teheran, ha dichiarato “Restiamo impegnati a favore del Jcpoa ed esortiamo l’Iran a ritornare sulle decisioni contrarie all’accordo, a […]

Read more

Secondo l’accordo del 2017 tra Italia e Libia, ancora mancherebbero all’appello delle dotazioni di Tripoli furgoni, ambulanze, barche, telefoni satellitari e altro materiale. Come scrive il Corriere della Sera la spesa italiana, per onorare l’accordo, sarebbe dovuta ammontare a circa 800 milioni di euro. L’accordo non è mai andato avanti come pattuito tant’è che  ora […]

Read more

Abdui Rhaman Milad, chiamato dai migranti Bija è il trafficante di uomini che, secondo le indagini in corso dei pm di Agrigento, svolge un duplice ruolo: ufficiale della Guardia Costiera libica e trafficante di esseri umani. Scrive La Repubblica, Bija è un torturatore, trafficante ma anche «interlocutore istituzionale» in tavoli di trattative parallele agli accordi […]

Read more

Fonti della sicurezza irachene hanno riferito a Reuters che Abu Bakr al-Baghdadi è stato ucciso nel corso di una operazione militare in Siria condotta dagli americani. Il leader sarebbe stato colpito mentre cercava di far uscire la sua famiglia da Idlib verso il confine turco. L’operazione, scattata dopo l’individuazione del suo nascondiglio a Brisha, un […]

Read more

Sarebbero di 157 morti il bilancio dei manifestanti rimasti uccisi nel corso delle proteste scoppiate in Iraq tra il 1 e il 6 ottobre scorso per il carovita e la corruzione. La commissione di inchiesta governativa incaricata di fare luce sulle uccisioni avvenute in quei giorni ha riferito che il 70% delle vittime sono stati […]

Read more

Il sito defensepoint.com riporta che eri il ministro della difesa turco Hulusi Akar ha pubblicato sulla propria pagina Fb una mappa e un messaggio in turco e arabo, sostanzialmente dicendo che la Turchia non sta cercando di impadronirsi delle terre di altri popoli, ma prenderà ciò che è loro diritto. “Non abbiamo occhi sulla terra di nessuno. […]

Read more

Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, parlando delle esplosioni avvenute in una moschea nella provincia di Nangarhar che hanno causato la morte di almeno 69 persone, ha dichiarato: “Gli Stati Uniti continuano a impegnarsi per la pace e la stabilità in Afghanistan e continueranno a combattere il terrorismo, … siamo al fianco del popolo […]

Read more

Il premier Giuseppe Conte respinge assolutamente ogni accusa di ipocrisia da parte del presidente Tayyp Erdogan. Lo ha detto lo stesso Conte nel corso della conferenza stampa dopo il Consiglio europeo, rispondendo a chi gli ha parlato delle accuse di ipocrisia che Erdogan ha lanciato contro i leader occidentali che nei giorni passati lo hanno […]

Read more

La risoluzione congiunta presentata al Congresso il cui obiettivo era quello di porre fine alla dichiarazione di emergenza nazionale al confine meridionale con il Messico, ha incontrato il veto del Presidente americano Donald Trump. “La situazione sul nostro confine meridionale rimane un’emergenza nazionale e le nostre forze armate sono ancora necessarie per aiutarci ad affrontarlo”, […]

Read more

È sempre difficile giustificare una guerra, portatrice di morte per militari e civili. Uomini, donne e bambini  innocenti che  porteranno per tutta la vita i segni del conflitto, facendo germogliare  sentimenti di odio e rancore che si tramanderanno per generazioni e che provocheranno, molto probabilmente, altre guerre. Non esiste alcuna risposta per giustificare un conflitto. […]

Read more

Brahim maarad su Agi ha raccontato in breve cosa è accaduto in Iraq dopo la deposizione di Saddam Hussein. Dal 2003, anno delle deposizione del rais Saddam Hussein, dalle casse pubbliche irachene sono spariti circa 450 miliardi di dollari, quattro volte la manovra di bilancio, oltre il doppio del Pil: la cifra riassume le profonde […]

Read more

La TFA 32nd Wing formata da aerei F35A ha raggiunto la Full Operational Capability (FOC) e garantirà il servizio di sorveglianza dello spazio aereo in Islanda per tre settimane nell’ambito delle operazioni NATO di Air Policing. Si è dato così ufficialmente avvio all’operazione “Northern Lightning”. L’importante traguardo raggiunto, che vede l’Italia essere il primo Paese […]

Read more

Secondo quanto reso noto dallo Stato Maggiore della Corea del Sud,  la Corea del Nord avrebbe lanciato un  missile balistico da un sottomarino verso il Giappone. Il missile, lanciato vicino al porto di Wonsan, avrebbe percorso circa 450 chilometri raggiungendo un’altitudine massima di 910 chilometri prima di arrivare nel mare del Giappone. Il lancio, avvenuto […]

Read more

“Migliaia di e-mail imbarazzanti su Hillary Clinton”, in possesso dei russi. Questo è quello che avrebbe detto il professore della Link Campus University di Roma Joseph Mifsud a George Papadopoulos consigliere della campagna elettorale di Donald Trump. Questa rivelazione ha fornito ulteriori indizi al procuratore Robert Mueller che sta indagando  su un possibile complotto contro […]

Read more

Il TAAC-W della missione in Afghanistan organizza un meeting con i responsabili dell’organizzazione e della sicurezza della regione ovest A Camp Arena, sede del Training Advise Assist Command West (TAAC-W) di Herat, a guida Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli”, si è tenuto il primo meeting tra tutti i responsabili dell’organizzazione e della sicurezza delle […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il fallimento  dei negoziati di Doha tra la delegazione Usa guidata da Zaimay Khalizaid e quella talebana guidata dal mullah Ab-dul Ghani Baradar ha reso l’Afghanistan un polveriera ad alta infiammabilità. Nel solo mese di luglio ci sono stati circa 1500 tra morti e feriti. Gli attentati e i combattimenti anche tra  […]

Read more

Continua la partita tra IRAN e USA dopo la crisi scaturita dall’uscita degli Stati Uniti dall’accordo sul nucleare. Il presidente iraniano, Hassan Rohani, nel cordo di un intervista rilasciata all’emittente “Abc”, ha dichiarato “Oggi la palla è nel campo degli Stati Uniti” sollecitando il suo omologo statunitense Donald Trump, a prendere iniziative che “ripristino la […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) “Un passo avanti storico, una svolta risolutiva sui rimpatri”, così il presidente del consiglio italiano Giuseppe Conte a margine degli incontri avuti presso la sede Onu di New York. Il premier Conte si riferisce all’accordo di Malta tra i ministri dell’interno dei paesi comunitari. La proposta italiana, concordata con la Commissione europea, […]

Read more

L’Italia – con una lettera firmata il 20 settembre scorso dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini – ha comunicato ufficialmente alla Francia e ai paesi già parte dell’iniziativa, la volontà di aderire all’ “European Intervention Initiative EI2“.  Il Governo italiano darà, dunque, la disponibilità a fornire, nella regione del Mediterraneo, la sua peculiare competenza nazionale […]

Read more

Secondo quanto riportato da reuters, in un rapporto dei media cileno pubblicato oggi, Michelle Bachelet, capo delle Nazioni Unite per i diritti umani, dopo gli attacchi ricevuti dal presidente brasiliano Jair Bolsonaro agli inizi del mese, si è detta dispiaciuta per il Brasile. Bolsonaro aveva accusato Bachelet di “intromettersi” negli affari del Brasile dopo aver […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il governo italiano ha espresso la volontà di aderire alla “European Intervention Initiative EI2”, iniziativa d’intervento europea. La notizia è riportata sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’annuncio della volontà di aderire all’Iniziativa europea d’intervento è arrivato dopo la visita del presidente francese Emmanuel Macron a Roma, svoltasi mercoledì scorso. […]

Read more

Ieri sera a Palazzo Chigi nell’appartamento del presidente del Consiglio Giuseppe Conte la cena con Emmanuel Macron. I due paesi, dopo i mesi turbolenti del governo giallo-verde, si avvicinano nuovamente per cercare di risolvere problemi comuni. Almeno questa è l’intenzione del governo guidato da Giuseppe Conte, cercare di affrontare in maniera strutturale il dossier Libia […]

Read more

È salito a 20 morti il bilancio dell’esplosione di un camion bomba a Qalat, nell’Afghanistan meridionale, capoluogo della provincia di Zabul. La notizia è stata divulgata dal  capo del consiglio provinciale locale, Ata Jan Haqbayan, citato dall’agenzia di stampa “Dpa”. Secondo quanto riferito dalle autorità locali, l’esplosione è avvenuta vicino a un ospedale e a […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno ufficializzato la morte di Hamza bin Laden, esponente di “alto rango” dell’organizzazione terroristica al-Qaeda e figlio di Osama bin Laden. Lo riporta l’agenzia italiana Nova. La notizia era trapelata da fonti militari Usa già a fine luglio, ma la casa Bianca non aveva mai confermato ufficialmente. “L’uccisione di #Hamza #bin #Laden”, […]

Read more

L’esercito israeliano, a mezzo comunicato stampa, ha reso noto che l’aviazione israeliana nella notta ha compiuto dei raid aerei su postazioni del movimento islamista palestinese Hamas nella Striscia di Gaza. I raid aerei, che non hanno causato vittime o feriti, sono stati compiuti in risposta al lancio di razzi dall’enclave palestinese contro il territorio dello […]

Read more

Jean-Yves le Drian, ministro degli Esteri francese, parlando ai microfoni di Europa 1 ha dichiarato che la Francia considera la decisione dell’Iran di ridurre ulteriormente i suoi impegni per il nucleare 2015 “non definitive” e che quindi farà di tutto per trovare un accordo. “Le azioni che hanno intrapreso sono negative ma non definitive. Possono […]

Read more

Abbas Araghchi, viceministro degli Esteri iraniano, giungerà oggi in Francia alla guida di una delegazione economica iraniana per discutere sulle misure da adottare nel tentativo di salvare l’accordo sul nucleare siglato nel 2015 e per garantire la sicurezza navale nel Golfo Persico e nello Stretto di Hormuz. Questo conferma ancora una volta l’importante ruolo che […]

Read more

Non si fermano gli atti terroristici messi a segno dall’Isis. Secondo quanto riportato dalla BBC, è di tre morti e diversi feriti il bilancio di attacchi kamikaze attribuiti all’Isis contro due postazioni di sicurezza di Gaza, in cui sono morti tre poliziotti. Il ministero dell’Interno dell’enclave palestinese amministrata da Hamas ha proclamato lo stato di […]

Read more

Secondo quanto reso noto da fonti ufficiali iraniani, l’esercito iraniano ha annunciato l’invio di una sua fregata nel Golfo di Aden “per proteggere la navigazione marittima” sullo sbocco del Mar Rosso. L’Ammiraglio Habiballah Siari, capo di Stato Maggiore dell’Esercito iraniano citato dall’agenzia Irna, ha dichiarato  “La fregata Sanhad è effettivamente arrivata nel Golfo di Aden […]

Read more

L’Iran ha testato un nuovo missile. Lo ha riferito oggi il comandante del Corpo dei guardiani della rivoluzione iraniana, il generale Hossein Salami, citato dall’agenzia di stampa “Tasnim”. “Il nostro paese è sempre all’avanguardia nel testare una varietà di sistemi di difesa e strategici. E ieri è stato uno dei giorni di successo per questa […]

Read more

La protesta antigovernativa in corso a Hong Kong, per il dodicesimo fine settimana consecutivo, è degenerata in scontri violenti tra i manifestanti e la polizia, con il lancio di due bombe Molotov contro gli agenti a Telford Plaza e l’uso di gas lacrimogeni contro la folla fuori dal commissariato di Ngau Tau Kok. Lo riporta […]

Read more

E’ stato presentato a Teheran il nuovo sistema di difesa anti-aereo e anti-missile a lungo raggio, chiamato Bavar 373. Un sistema di fabbricazione locale, ispirato all’S-300 russo, il cui acquisto da Mosca venne bloccato nel 2010, a causa delle sanzioni internazionali. Il sistema può individuare obiettivi a oltre 300 chilometri di distanza e distruggerli a […]

Read more

Hong Kong ha rivelato che Pechino organizza sistematicamente campagne di disinformazione su larga scala e ad alta tecnologia, anche in inglese e fuori dai confini del paese. Ieri Twitter e Facebook, censurati in Cina, ma attivi a Hong Kong hanno bloccato un migliaio di profili legati alla Cina, utilizzati per generare “caos”. Un campionario di […]

Read more

Sarebbero almeno 90 le persone rimaste uccise dall’inizio del mese nel corso degli scontri avvenuti tra le tribù rivale nel sud della Libia e di un bombardamento dell’Esercito nazionale libico (Lna) di Khalifa Haftar. Lo ha reso noto l’Ufficio per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha) precisando che il 4 agosto 45 persone sono morte […]

Read more

Con il lancio  prova di un missile che ha volato per più di 500 chilometri, gli Stati Uniti sono entrati coraggiosamente in un futuro che i leader del passato avevano cercato di evitare. L’annuncio è arrivato in un breve comunicato stampa del Pentagono inviato ai media ieri dopo mezzogiorno: “Il 18 agosto alle 14:30 Pacific […]

Read more

In un’intervista alla radio ‘Cadena Ser’, la vicepremier spagnola Carmen Calvo lamenta la posizione della Open Arms: “Gli abbiamo offerto ogni tipo di aiuto, cure mediche, cibo. Non capiamo la posizione di Open Arms. Capiamo che la situazione è critica per l’incertezza e la disperazione; però una volta che hanno un porto sicuro e i […]

Read more

“La Cina non può permettersi di lasciare che Hong Kong si trasformi in forza catalizzatrice di pressione e di rivolta, in nome di una vera democrazia”. Padre Bernardo Cervellera, missionario del Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere), direttore dell’agenzia specializzata Asia-News, profondo conoscitore del mondo cinese (il sito di Asia News ha una edizione in mandarino […]

Read more

Il primo ministro pakistano Imran Khan, nel discorso pronunciato in occasione della celebrazione del “Giorno dell’Indipendenza”, ha accusato l’India di pianificare un’azione militare nella contesa regione del Kashmir. L’India ha revocato lo status speciale della sua porzione di Kashmir himalayano, noto come Jammu e Kashmir, e lo scorso 5 agosto è intervenuta per sedare i […]

Read more

Donald Trump vuole acquistare la Groenlandia. Il presidente degli Stati Uniti vorrebbe fare un’offerta alla Danimarca per acquistare l’enorme isola tra il nord Atlantico e il Circolo polare artico, con i suoi 56 mila abitanti. Lo riferisce il Wall Street Journal, secondo cui una parte dei consiglieri avrebbe detto al presidente che sarebbe un grande affare, ma altri lo avrebbero […]

Read more

Continuano de proteste ad Hong Kong. Secondo quanto reso noto dalle agenzie di stampa presenti nella città sono migliaia gli uomini della polizia militare cinese che hanno sfilato in uno stadio a Shenzen facendo crescere la paura di un intervento militare. Intanto la situazione all’aeroporto internazionale è tornata alla normalità grazie ad un ingiunzione temporanea […]

Read more

Per il quinto giorno consecutivo il terminal principale dell’aeroporto di Hong Kong è stato occupato dai manifestanti nonostante lo schieramento di maggiori misure di sicurezza che inutilmente hanno cercato di tenere fuori i manifestanti che al grido di “Hong Kong combatte per la libertà” hanno forzato la cintura di protezione. Anche oggi le autorità dell’aeroporto hanno […]

Read more

Il fallito test missilistico sul Mar Bianco che ha causato la morte di cinque scienziati #russi, ha coinvolto un piccolo reattore nucleare. Lo ha reso noto un alto dirigente dell’istituto presso cui lavoravano le vittime: l’istituto si occupa di fonti di potere a scala limitata, che usano “materiale radioattivo, incluso materiali fissili e radioisotopi”, per […]

Read more

Secondo quanto reso notto dalla CNN, sarebbero almeno 5.000 i manifestanti che hanno occupato l’aeroporto di Hong Kong per protestare contro il governo locale e la Cina. Molti di loro portano delle bende sugli occhi, in segno di protesta per il ferimento a un occhio, domenica, di una dimostrante raggiunta da un proiettile di gomma. […]

Read more

Secondo quanto riportato su Reuters, alcuni testimoni hanno riferito che la polizia israeliana ha sparato granate sonore per disperdere i palestinesi durante gli scontri di domenica fuori dalla moschea di Gerusalemme al-Aqsa, dove decine di migliaia di fedeli musulmani si sono radunati per le vacanze di Eid al-Adha. Una struttura medica palestinese ha affermato che […]

Read more

Secondo quanto reso noto su Facebook, dal responsabile della gestione dello scalo, un aereo libico, con a bordo 124 passeggeri, è sfuggito a un attacco che ieri ha colpito la zona dell’aeroporto di Mitiga, a Tripoli, quando il velivolo si apprestava ad atterrare. “Grazie a Dio l’equipaggio e i passeggeri di un volo proveniente da […]

Read more

Altro che Salvini, Savoini & co. Con la Russia i fatti li fa Angela Merkel con Gazprom. Ora con Ursula von der Leyen, nuovo presidente della Commissione Ue il gioco è fatto.  Fausto Carioti su Libero ci spiega i dettagli dell’operazione.  Fianco a fianco, i lobbisti di Putin, la squadra capitanata dalla cancelliera e i […]

Read more

Un uomo di 36 anni è stato colpito a morte mercoledì a Stoccarda con un’arma descritta come una “spada o macete”. L’uomo è stato attaccato in una strada nel tardo pomeriggio, ha riferito la polizia. I testimoni hanno chiamato la polizia dopo l’attacco, avvenuto durante una breve colluttazione. La vittima ha ceduto alle sue ferite […]

Read more

È preoccupante notare come in un contesto mondiale dove le super potenze mutano e aggiornano le loro strategie commerciali e di Difesa, l’Europa risulti mancante di propri piani capaci di contrastare con forza quelli della Cina e della Russia. È proprio la mancanza di una strategica politica europea comune che suggerisce ai singoli paesi di […]

Read more

“Ma che vuole Luigi Di Maio? Non sono un ministro, ovvero  un sottosegretario, non ho giurato sulla Costituzione francese”, così il neo consigliere di Macron, l’italiano Sandro Gozi, ha risposto alle polemiche italiane in un articolo di Repubblica. Occorre ricordare che Sandro Gozi è stato un politico nelle fila del partito democratico e sottosegretario agli […]

Read more

Sono almeno 34 le persone rimaste uccise dall’esplosione di una mina in Afghanistan. Secondo le notizie giunte dalle autorità del posto, l’esplosione è avvenuta all’alba, nella provincia di Farah, nella parte ovest dell’Afghanistan. Secondo quanto riferito da Muhibullah Muhib, portavoce della polizia provinciale, un pullman, “carico di passeggeri” ha urtato contro una mina sulla strada […]

Read more

Giuseppe Gagliano sul sito della Scuola di Alta Formazione #IASSP ha scritto un interessante articolo sulla situazione in Algeria e i riflessi sugli interessi italiani. Come è noto, scrive Gagliano, gli algerini membri dell’Hirak – o movimento – sono scesi in piazza il 14 luglio per manifestare contro l’attuale regime e per chiedere un cambiamento […]

Read more

E’ passato un anno dall’inaugurazione della nuova ambasciata degli Stati Uniti a Gerusalemme e ad oggi solo il Guatemala ha trasferito la sua cancelleria.  Tanta la delusione registrata in Israele tant’è che il ministro degli esteri, Israel Katz, del Likud, ha deciso di favorire il trasloco da Tel Aviv di altre rappresentanze diplomatiche.  Il quotidiano […]

Read more

(di Lucrezia Otreos – Movimento Legalità e Sicurezza) La notizia dell’arresto dei due ragazzi americani ha avuto una forte eco in U.S.A. Ma al contrario di quanto dsi possa immaginare, lo sdegno non è montato per l’omicidio del carabiniere Mario Cerciello #Rega, ma per l’arresto dei due studenti. La CNN, ad esempio, aprendo il suo […]

Read more

Il ministro degli Esteri russo Sergej #Lavrov ieri alla riunione dei ministri degli Esteri dei paesi che compongono il blocco #Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), riunitisi a Rio de Janeiro ha commentato la policy americana nel campo della difesa e sicurezza, l’intervista è stata ripresa dall’agenzia di stampa #Tass: “Lo sviluppo dei piani […]

Read more

In merito all’attacco avvenuto nella notte contro l’aeroporto di Misurata si conferma che nessun militare italiano è rimasto coinvolto e le infrastrutture in uso al contingente militare italiano non hanno subito danni. Il contingente italiano in Libia opera nell’ambito della Missione bilaterale di assistenza e supporto (MIASIT) al Paese nordafricano in armonia con le linee […]

Read more

Gli Stati Uniti manderanno truppe, mezzi e sistemi militari in Arabia Saudita per la prima volta dal 2003. Lo schieramento di unità militari sarà un “deterrente” nei confronti dell’Iran. L’annuncio, quindi, si inserisce pienamente nella  Guerra Ibrida tra Washington e Teheran e ha preceduto di poche ore la notizia del sequestro, da parte dei pasdaran […]

Read more

I Guardiani della rivoluzione islamica dell’Iran sono responsabili del sequestro di una petroliera nelle acque del Golfo. Lo si legge in un comunicato diramato oggi e ripreso dalla televisione di Stato iraniana. I pasdaran fanno sapere che “una petroliera straniera carica di un milione di litri di carburante contrabbandato” è stata sequestrata a sud dell’isola […]

Read more

Oggi la dichiarazione a nome dell’Ue dell’Alto rappresentante dell’Unione europea per la politica estera e di sicurezza, Federica #Mogherini, sulla situazione del trattato sulle forze nucleari a intervallo intermedio (Inf). “L’Unione europea invita tutti gli Stati a sostenere l’integrità del sistema internazionale basato su regole con un multilateralismo efficace come principio chiave, indispensabile per mantenere […]

Read more

Macron ha annunciato che presto la Francia avrà un comando militare dello spazio, già il prossimo settembre. Il presidente francese lo ha detto in un discorso alle forze armate, diffuso in diretta su Twitter dall’Eliseo, alla vigilia della Festa della Repubblica del 14 luglio. “Per assicurare lo sviluppo e il rafforzamento delle nostre capacità spaziali […]

Read more

Gli Emirati Arabi Uniti, principali alleati dell’Arabia Saudita nella guerra in Yemen, stanno ritirando le loro truppe dal Paese. Secondo il New York Times per il Governo di Abu Dhabi la guerra  è troppo costosa e di difficile soluzione. Il conflitto in Yemen è scoppiato nel 2015 e vede contrapposti l’Arabia Saudita e la sua […]

Read more

Secondo quanto reso noto dal sito di Radio France e dal New York times, alcuni missili francesi sono stati trovati presso una base vicina ad Haftar in Libia. Il fatto risale allo scorso giugno quando alcuni missili modello “Javelin” erano stati trovati in un deposito appartenente al generale ribelle dalle forze del governo di unione […]

Read more

Khalifa Haftar ha sensibilizzato  l’Unione europea a “porre fine alla politica razzista del ministro dell’Interno, Matteo Salvini”: è quanto si legge in un comunicato diffuso nella notte dalla Sala delle operazioni aeree dell’Lna. La notizia è riportata dall’agenzia di stampa italiana Nova. Le milizie di Haftar negano ogni responsabilità del raid aereo che nella notte […]

Read more

Il presidente della  Federazione #Russa, Vladimir #Putin è atterrato a Roma. Il primo appuntamento in Vaticano, per l’udienza con  #Papa Francesco. Il corteo di auto, riporta l’ANSA, proveniente direttamente da Fiumicino, è giunto in Vaticano attraversando Piazza San Pietro e l’Arco delle Campane, per raggiungere quindi il Cortile di San Damaso. Qui Putin e il suo […]

Read more

Ieri la riunione del Consiglio Ue per le nomine dei nuovi vertici delle massime cariche delle istituzioni europee. Il premier Conte durante i vari incontri e durante i lavori è sempre stato ancorato al telefono per confrontarsi con i suoi dui vice, Di Maio e Salvini e  nel corso della conferenza stampa finale ha detto: “Non […]

Read more

Il presidente degli Stati Uniti, Donald #Trump, ha incontrato il leader nordcoreano, #Kim Jong Un, nella cosiddetta Joint Security Area (JSA), pattugliata da soldati di entrambe le Coree, stringendo calorosamente le mani ed esprimendo entrambe le speranze per la pace, sigillando così il terzo incontro tra i due leader in poco più di un anno […]

Read more

Gli Stati Uniti  non imporranno nuovi dazi alle merci importate dalla Cina.Lo ha detto Donald Trump al G20 di Osaka, a margine dell’incontro con Xi Jinping. “Per il prossimo futuro non imporremo altri dazi alla Cina. Lavoreremo assieme alla Cina. Negozieranno e inizieranno a spendere denaro negli Usa” ha detto ai giornalisti il tycoon americano.  […]

Read more

La capitana della Sea Watch3, Carola Rackete, è stata iscritta nel registro degli indagati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per rifiuto di obbedienza a nave da guerra, secondo quanto previsto dal codice della navigazione. L’iscrizione nel registro degli indagati, da parte della Procura di Agrigento, è stata fatta dopo l’acquisizione dell’annotazione della Guardia di finanza. […]

Read more

Continuano a rimanere alti i toni tra Washington e Teheran. Hassan Rohani, durante il colloquio telefonico avuto nella tarda serata di ieri con Emmanuel Macron, ha dichiarato che “Se gli americani intendono violare ancora lo spazio aereo dell’Iran, sappiano che le Forze Armate iraniane sono pronte a una risposta incisiva”. Riferendosi al drone che sorvolava […]

Read more

Due caccia Eurofighter dell’aviazione tedesca si sono scontrati in volo a Jabel nel land di Meclemburgo-Pomerania nel corso di un’esercitazione. I due piloti sono riusciti a lanciarsi con i sedili eiettabili. Secondo quanto reso noto dalle autorità militari tedesche, sarebbe stata una collisione a far precipitare i due Eurofighter . All’esercitazione avrebbe partecipato anche un […]

Read more

Javad Azari-Jahromi, ministro delle telecomunicazioni iraniano, ha detto che gli “attacchi informatici” lanciati dagli Stati Uniti contro i sistemi di difesa missilistica “nono è riuscito”. La dichiarazione è arrivata attraverso un messaggio postato su Twitter dallo stesso ministro “I media si interrogano sull’efficacia dei presunti cyber-attacchi contro l’Iran. Nessuno dei loro attacchi è riuscito nonostante […]

Read more

“Questa gente vuole le spingerci verso una guerra, ed è così disgustoso. Non ci servono altre guerre”. Queste le considerazioni private di Trump, scambiate venerdì con un confidente e pubblicate ieri dal «Wall Street Journal. Sempre Ieri il presidente americano ha confermato che annuncerà nuove sanzioni contro la Repubblica Islamica, mentre il Pentagono ha lanciato […]

Read more

Trump in un lungo discorso spiega cosa è successo questa notte, quando ha fermato l’attacco all’Iran, pochi minuti prima che iniziasse. “Ho chiesto quante persone sarebbero morte. ‘150, signore’, mi è stato risposto da un generale. Così, ho fermato tutto a dieci minuti dall’attacco, che non sarebbe stato proporzionato all’abbattimento di un drone”. I contenuti […]

Read more

Ieri sera alle 20 circa, ora di Washington  Donald Trump, aveva ordinato  un attacco  contro specifici obiettivi iraniani, quale ritorsione per  l’abbattimento del drone spia Usa avvenuto  nel Golfo. Tutto il dispositivo militare era già stato avviato ed erano in posizione per sferrare l’attacco. Ma prima di dare il via all’operazione Trump  ha annullato l’operazione, […]

Read more

L’Ambasciata Usa in Bulgaria ha consegnato al governo di Sofia una proposta di acquisto di caccia #F-16. L’ufficio statunitense in Bulgaria per la cooperazione nel settore della difesa ha consegnato lunedì 17 giugno al ministero della Difesa di Sofia una lettera ufficiale  contenente il progetto d’accordo sulla vendita di otto velivoli F-16 Block, oltre che […]

Read more

Nelle prime ore del giorno, un drone Usa, in volo sullo Stretto di Hormuz è stato intercettato e colpito dalle forze siriane. Secondo i Guardiani della Rivoluzione, il drone-spia aveva violato lo spazio aereo iraniano e aveva l’apparecchiatura di identificazione disattivata: partito da una base aerea americana nel sud del Golfo, volava sulla provincia meridionale […]

Read more

“Nonostante il conflitto in atto in Libia, anche per noi del settore è una notizia che ci lascia non indifferenti e ci costringe a questo punto a bloccare qualsiasi tipo di operazione in Libia” queste le parole del Presidente di FederPetroli Italia – Michele Marsiglia a seguito dell’attacco aereo di ore fa ad un Deposito […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il vice presidente del consiglio italiano Matteo #Salvini è volato a Washington. Una visita che era stata già rimandata, prima delle elezioni. Oggi, invece, dopo l’esito delle elezioni europee, dove vi è stato un plebiscito a favore della Lega, la visita assume un connotato diverso, specialmente con una Commissione Ue sempre di […]

Read more

Secondo quanto reso noto dal United States Geological Survey (USGS) un terremoto di magnitudo 7.4 ha colpito alle 0.54 ora italiana le isole Kermadec, arcipelago che fa capo alla Nuova Zelanda situato tra l’isola maggiore e l’arcipelago di Tonga. Una prima scossa, di magnitudo 6.1, era stata rilevata già poche ore prima sull’isola di Tonga, […]

Read more

Yutaka Katada, il presidente di Kokuka Sangyo, compagnia giapponese che ha noleggiato la petroliera Kokuka Sangyo, ha detto che la nave è stata colpita da un siluro e non da una mina, come sostengono funzionari statunitensi che attribuiscono la responsabilità all’Iran. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha ribadito che gli attacchi avvenuti contro […]

Read more

Yutaka Katada, il presidente di Kokuka Sangyo, compagnia giapponese che ha noleggiato la petroliera Kokuka Sangyo, ha detto che la nave è stata colpita da un siluro e non da una mina, come sostengono funzionari statunitensi che attribuiscono la responsabilità all’Iran. “Abbiamo ricevuto segnalazioni che qualcosa è volato verso la nave”, ha detto Katada in […]

Read more

Cipro ha ordinato l’arresto per l’equipaggio di una nave turca da perforazione petrolifera ancorata non lontano dalle proprie coste. La nave turca sarebbe in acque dove solo imbarcazioni cipriote hanno il diritto di esplorare il fondale. Un fondale  fiorente di gas naturale e petrolio. Già lo scorso 10 giugno, rumors su possibili mandati di arresto […]

Read more

Secondo quanto reso noto da “Reuters”, l’Iran, sottolineando che l’Europa non è nella posizione di poter criticare Teheran per le sue capacità militari, ha invitato i leader europei a regolarizzare i legami economici con la Repubblica islamica ignorando le sanzioni statunitensi reintrodotte dopo il ritiro di Donald Trump dall’accordo del 2015 sul nucleare con l’Iran […]

Read more

Gli agenti americani  hanno arrestato centinaia di persone fuggite di recente dall’Africa (di Massimiliano D’Elia) Donald Trump sta pensando  come contrastare i migranti del Sud America che tramite il Messico oltrepassano il confine per raggiungere gli Stati Uniti. Tanti i contatti con le autorità messicane per mitigare gli effetti dell’inizio dei dazi sui prodotti messicani. […]

Read more

Cristina Carlini su Adnkronos riassume tutte le partite aperte con la Francia e quelle già chiuse. A quanto pare la Francia sta facendo “shopping” in Italia. Di mira i gioielli del Bel Paese. Non fanno in tempo a calmarsi, almeno apparentemente, le acque per un dossier che subito un altro finisce nell’occhio del ciclone: non […]

Read more

La cancelliera Angela #Merkel in un’intervista al “Corriere della Sera” esprime il suo perere sul recente voto europeo. “Sono contenta che l’affluenza alle urne in #Germania sia cresciuta rispetto alle precedenti elezioni europee, come in molti Paesi. Siamo diventati il partito più forte e ciò avrà il suo peso nella ripartizione degli incarichi in seno […]

Read more

Belgrado – Dopo l’arresto di 13 poliziotti di etnia serba nel nord del Kosovo Aleksandar Vucic ha posto in stato di massima allerta l’esercito e le forze di polizia e ha convocato una riunione urgente del Consiglio per la sicurezza nazionale per esaminare la situazione di alta tensione che si è creata nel paese. Secondo […]

Read more

L’operato dell’Agenzia Informazioni e Sicurezza Esterna ha consentito di riportare in Italia un concittadino ciò dimostra le capacità dei #Servizi che operano con dedizione e spirito di sacrificio, lontani dai riflettori e dalle cronache. Un plauso va a loro per gli importanti risultati raggiunti; una capacità tutta italiana dimostrata e riconosciuta nel mondo quella di […]

Read more

(Massimiliano D’Elia) Incontro al Four Season di Milano tra Giancarlo #Giorgetti e l’Ambasciatore Usa in Italia Lewis #Eisenberg. Si è trattato di un incontro per celebrare le industrie americane e italiane. Giorgetti e Eisenberg hanno parlato anche del viaggio di Matteo #Salvini, previsto per il 9 giugno in Usa, dove dovrebbe incontrare il vice presidente […]

Read more

Il presidente del governo parallelo della #Libia Abdullah Al-Thinni su Alwasat ha detto che #Haftar è pronto a trattare la resa. Alla base della svolta l’arrivo di armamenti e mezzi a #Tripoli, in particolare blindati, forniti dalla Turchia e dall’Algeria a sostegno dell’Operazione Vulcano, lanciata dalle forze di al Serraj. Si parla di enormi rinforzi […]

Read more

Dietro l’attacco a due petroliere saudite e due altre navi, danneggiate vicino allo Stretto di Hormuz, ci sarebbe probabilmente l’Iran. Secondo la stampa Usa, che cita funzionari statunitensi, Teheran o sostenitori dell’Iran hanno usato cariche esplosive per danneggiare le navi commerciali, una constatazione che, se confermata, darebbe ulteriore benzina sulle tensioni militari nel Golfo Persico. […]

Read more

Secondo i media libici – “Libya Akhbar” e “218 Tv” –  il generale Khalifa Haftar potrebbe recarsi a Parigi mercoledì 15 maggio per incontrare il presidente francese Emmanuel Macron. La notizia è stata riportata dall’agenzia di stampa italiana “Nova”. Si parlerà della situazione sul campo intorno alla capitale Tripoli dove dal 4 aprile scorso è […]

Read more

Kim Jong-un era presente durante il lancio di “vari veicoli di attacco a lungo raggio”. Secondo l’agenzia di stampa ufficiale della Corea del Nord, “Korean Central News Agency” (Kcna”)  Kim ha sottolineato la necessità di rafforzare le capacità difensive del paese “di condurre compiti di combattimento e mantenere una piena postura bellica, per far fronte […]

Read more

“La situazione attuale in Libia “comporta un aggravamento della spaccatura tra Cirenaica e Tripolitania”, mentre l’inerzia si sta “spostando sempre più” a favore del generale Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna).” Lo ha detto all’agenzia di stampa italiana Nova, Umberto Profazio, analista presso il Nato Defence College Foundation e l’International Institute for Strategic […]

Read more

A Palazzo Chigi per incontrare  il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il capo del Governo di accordo nazionale (Gna), Fayez al Sarraj. Secondo “La Repubblica”, farà pressione perché Sarraj accetti la tregua che le Nazioni Unite hanno chiesto in occasione dell’inizio del mese del Ramadan. Nelle ultime ore, tuttavia, il comandante dell’autoproclamato esercito nazionale libico […]

Read more

In Tunisia presenti il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini e il titolare della Farnesina, Enzo Moavero Milanesi. 48 le aziende, 5  le associazioni, e banche per un totale di 114 delegati. Il risultato sono sette gli accordi firmati che vanno da interconnessione elettrica, trasferimento dei […]

Read more

Juan Guaidò ha dato via oggi in Venezuela alla “operazione libertà”, con l’intento di rovesciare il governo di Nicolas Maduro. Guaidò ha avvertito che guiderà una mobilitazione verso la zona occidentale della capitale Caracas, procedendo in direzione del palazzo di Miraflores, sede della presidenza oggi occupata da Maduro. In diverse zone del paese si stanno […]

Read more

La Libia è diventata un terreno di confronto tra paesi stranieri, due dei quali assi chiave del Medio Oriente l’uno contro l’altro. Per questo motivo la Libia è diventata un  interesse per le potenze occidentali  e soprattutto per Israele. Per capire questo, è necessario osservare chi sostiene chi in Libia. Haftar e il suo LNA […]

Read more

Il premier Giuseppe Conte sulla riapertura del consolato a Bengasi, prevista ieri 28 aprile, ha detto: “Il ministero degli Esteri libico ha chiesto di rinviare l’apertura del consolato per via del conflitto in corso”. Fonti della farnesina dicono che sono diverse le manifestazioni anti-italiane e c’è un certo risentimento nei confronti del nostro Paese. Lo […]

Read more

L’Iran respinge le notizie relative  al sequestro della nave cargo Shahr e Kord nel porto di Misurata da parte delle autorità del Governo di accordo nazionale (Gna) di Tripoli. In un comunicato rilasciato all’agenzia di stampa “Irna”, Mohammed Saeedi, direttore generale della Islamic Republic of Iran Shipping Line (Irisl), ha confermato che è in corso […]

Read more

II Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è preoccupato sul “rischio che nella prospettiva di combattere i radicali islamici si possa favorire una loro trasmigrazione in Tunisia e poi anche in Italia. Un rischio che dobbiamo tutti scongiurare, sto cercando di sensibilizzare tutti”. Il problema è la Libia dove lo Stato Islamico, approfittando dell’instabilità del paese […]

Read more

Donald Trump senza consultarsi con il Dipartimento di Stato ha appoggiato il generale Haftar, creando imbarazzo anche all’Italia che si è trovata quasi da sola ad appoggiare il contendente libico Al Serraj, l’unico legittimato dalla comunità internazionale. Il premier Giuseppe Conte dalla Cina ha dovuto rivedere la posizione italiana: “La nostra posizione non è a […]

Read more

Donald Trump, durante la telefonata con il generale libico Khalifa Haftar della settimana scorsa, ha sostenuto l’offensiva nella capitale del paese per deporre il governo del primo ministro Fayez al-Sarraj. Lo riporta “Bloomberg” secondo quanto riferito da alcuni funzionari statunitensi a conoscenza del dossier. Anche un precedente appello del consigliere per la sicurezza nazionale della […]

Read more

Il primo summit di sempre tra il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, e il leader nordcoreano Kim Jong-un è iniziato questa mattina con un colloquio privato nell’università federale dell’Estremo oriente di Vladivostok. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Sputnik”, aggiungendo che, al termine di un incontro nel formato ristretto, le due parti proseguiranno le consultazioni […]

Read more

Oggi a Roma il ministro degli Esteri Moavero Milanesi incontrerà l’inviato speciale dell’Onu in Libia Ghassan Salame. L’appuntamento dopo  quelli avuti negli ultimi giorni con il collega emiratino e qatarino. L’Italia nonostante la telefonata di Trump ad Haftar intende portare avanti  la politica inclusiva con tutti gli attori in campo. Una politica che sarà sottolineata […]

Read more

Il presidente Donald Trump ha avuto un colloquio telefonico con il maresciallo Khalifa Haftar per discutere gli sforzi antiterrorismo in corso e la “necessità di raggiungere la pace e la stabilità”. Lo afferma la Casa Bianca. “Il presidente ha riconosciuto il significativo ruolo di Haftar nel combattere il terrorismo, e i due hanno discusso una […]

Read more

Le forze del Governo di accordo nazionale (Gna) libico combattono per respingere l’offensiva delle truppe leali al generale Khalifa Haftar, che si sono avvicinate alle porte di Tripoli dopo raid aerei notturni. Almeno 227 persone sono morte da quando le forze dell’Esercito nazionale libico (Lna) hanno lanciato l’offensiva, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), mentre […]

Read more

Pasqua di sangue e terrore in Sri Lanka: almeno sei esplosioni simultanee alle 8.45 e altre due poco piu’ tardi hanno colpito cinque chiese durante la messa e tre hotel di lusso, causando almeno 156 morti, fra cui 35 stranieri, e piu’ di 400 feriti in tre citta’ dell’isola. Il bilancio e’ provvisorio e tra […]

Read more

Nella crisi libica interviene la Gran Bretagna che fa sentire la sua voce all’Onu. La proposta presentata si appella a tutte e due le parti perché si «astengano dalla retorica bellicista» e evitino «ogni nuova azione». Ma in realtà è un punto a favore del premier Payez al-Sarraj perché invita a fare riferimento all’inviato speciale […]

Read more

Stati Uniti e Giappone temono che i resti dell’F-35 caduto la scorsa settimana in mare possa cadere nelle mani di russi o cinesi. Usa e Giappone hanno coperto l’area di mare interessata con un imponente dispositivo di ricerca.  Alla ricerca partecipano velivoli P-8A Poseidon, destinati alla lotta antisommergibile, e il cacciatorpediniere Uss Stethem, equipaggiato con […]

Read more

La Francia aiuta Haftar nel suo tentativo di espugnare Tripoli, e lo fa con propri specialisti dispiegati sul suolo libico. E’ quello che emerge dalle milizie sul campo. Secondo quanto riferisce «Libya Observer», un miliziano che combatte per il generale Haftar avrebbe confessato che si era imbarcato su un volo in partenza da Benina, l’aeroporto […]

Read more

Gli Stati Uniti mandano nel  Mediterraneo l’Abraham Lincoln Carrier Strike Group. Il “Carrier strike group” sarà operativo nella zona della Sesta flotta degli Stati Uniti che ha base a Napoli, dove si trova anche il Comando della United States Naval Forces Europe. La portaerei è entrata in acque europee “per addestrare, pattugliare e mostrare forza […]

Read more

Secondo quanto riferito da2 fonti libiche, le forze guidate da Khalifa Haftar sono a circa 30 kilometri da Tripoli dove è in corso una “importante controffensiva” delle forze militari fedeli al governo di accordo nazionale di Fayez Serraj. L’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha) ha riferito che sono oltre 13.500 gli sfollati […]

Read more

I caccia di  Khalifa Haftar hanno effettuato nuovi raid aerei a sud di Tripoli, in particolare nell’area di Ain Zara, non lontano vicino dal centro per migranti di Basheer al Sadawi. Lo riferisce l’emittente televisiva libica “Libya Ahrar”, il cui quartier generale si trova Doha, in Qatar. Il bombardamento, secondo questa fonte, non avrebbe causato […]

Read more

La diplomazia tra i Falcon “segreti”. La Repubblica riporta che un jet Falcon ha trasportato a Parigi gli inviati di Haftar: volevano ottenere il consenso della Francia all’attacco contro Tripoli. Secondo fonti libiche li guidava il figlio del generale Haftar. Lunedì un Falcon italiano portava, invece, Haftar dal premier italiano Giuseppe Conte. Frizioni tra Francia […]

Read more

Francia e Italia sono “gli outsider che più hanno da perdere” dai combattimenti in corso in Libia, e per questa ragione dovrebbero accantonare le loro divergenze e premere congiuntamente per una soluzione pacifica al conflitto nel paese nordafricano. Lo afferma “Bloomberg”, in un editoriale firmato dalla direzione, che sottolinea come gli Stati Uniti di Donald […]

Read more

Oggi un F-35A giapponese è scomparso dalle coste del Giappone settentrionale. Una una missione di ricerca è attualmente in corso. I media locali hanno riferito che il contatto con il caccia stealth di Lockheed Martin è stato perso poco prima delle 7:30. ora locale, con l’ultima posizione segnalata del velivolo identificata nell’Oceano Pacifico a circa […]

Read more

Il presidente francese, Emmanuel Macaron, ha avuto un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio presidenziale, Fayez Al-Sarraj, per smentire  il legame del suo paese dall’attuale guerra nel sud di Tripoli, dopo che diversi rapporti indicano proprio la Francia dietro la guerra di Khalifa Haftar su Tripoli. Macron ha, quindi, chiesto l’arresto immediato dei combattimenti. […]

Read more

Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha), nel corso di un “aggiornamento flash” sulla situazione in Libia, sono almeno 3.400 gli sfollati per gli scontri armati in corso nei pressi di Tripoli, dove la situazione della sicurezza “resta instabile”. Secondo il rapporto circa 3.400 persone hanno lasciato le loro case a Tariq […]

Read more

Affari e Finanza ha pubblicato un articolo con il quale racconta il balzo positivo di Boeing in borsa, nonostante gli ultimi incidenti aerei che inizialmente facevano temere il contrario. Alcuni analisti hanno spiegato che alla base del sollievo di Boeing ci sarebbe il vertice tra Donald Trump e Xi Jinping, che dovrebbe risolvere la guerra […]

Read more

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte da Vinitaly ha parlato di Libia: “Stiamo seguendo il dossier Libia da tempo e lo stiamo seguendo anche nelle ultime fasi. E’ un’evoluzione che ci preoccupa e devo confessare che non ci lascia del tutto sorpresi perché ovviamente, seguendo l’evoluzione, avevamo colto questa possibile evoluzione. Sicuramente stiamo cercando di […]

Read more

Continua l’avanzata delle truppe di Haftar alla conquista di Tripoli. Secondo quanto pubblicato sulla pagina Twitter dal Lybia Observer almeno 70 combattenti provenienti dalla Libia orientale (definiti invasori) appartenenti alle forze del generale Khalifa Haftar sono stati arrestati ieri durante gli scontri armati tra forze del governo di Tripoli e quelle di Haftar nel distretto […]

Read more

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha avuto una conversazione telefonica con il vicepremier libico Ahmed Maitig. Lo rende noto il Viminale, secondo cui i due si sono confrontati sugli ultimi sviluppi in Libia. La situazione libica è stata affrontata anche nel corso del G7 di Parigi: Salvini ha chiesto agli altri ministri di operare per […]

Read more

La Nato celebra questa settimana a Washington il suo 70esimo anniversario della sua fondazione nel bel mezzo delle tensioni con il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha recentemente messo in discussione il futuro e l’utilità dell’Alleanza atlantica. Lo scrive il quotidiano spagnolo “El Pais”, spiegando che l’anniversario della firma del trattato dell’Atlantico del […]

Read more

La Russia alla pari della Cina è molto attiva in Africa. Armi e assistenza logistica, questa la merce di scambio con i paesi africani per ottenere accesso a risorse minerarie, energetiche e influenza politica territoriale. I paesi in cui la Russia sta interferendo concretamente sono Libia, Sudan, Mali, Niger, Ciad, Burkina Faso, Mauritania, Mozambico, Angola. […]

Read more

La conferenza nazionale della Libia si terrà a luglio nella città di Addis Abeba, in Etiopia. Lo ha annunciato il presidente della commissione dell’Unione africana, Moussa Faki, a margine del 30mo vertice della Lega araba in corso a Tunisi. Faki ha partecipato a un incontro del Quartetto sulla Libia assieme al segretario generale delle Nazioni […]

Read more

L’ambasciatore Usa Lewis Eisenberg su “Il Corriere della Sera”, parla di Nato, Italia e l’importanza di avere paesi con democrazie mature insieme in un’alleanza strategica, difensiva. “La forza della Nato risiede nella sua unità e nel suo essere fedele ai principi e agli obiettivi per i quali è stata creata. Il nostro impegno alla difesa […]

Read more

In occasione del vertice avvenuto tra il presidente francese, Emmanuel Macron, e l’omologo cinese, Xi Jinping, Parigi e Pechino hanno firmato una serie di accordi riguardanti diversi settori, come l’aerospaziale, l’energetico e l’agroalimentare. In totale sono 14 le intese siglate davanti ai due presidenti, per un valore complessivo di diverse decine di miliardi di euro. […]

Read more

I media russi hanno confermato che un aereo che trasportava 100 soldati russi è arrivato a Caracas sabato, alzando la tensione tra Washington e Mosca sull’aggravarsi della crisi in Venezuela. L’arrivo delle truppe russe nella capitale venezuelana è stato segnalato per la prima volta sabato mattina dal reporter venezuelano Javier Mayorca, che ha dichiarato su […]

Read more

Xi Jinping è atterrato in Costa Azzurra e a Nizza  Macron appena ha incontrato il presidente cinese ha detto : “Sono felice di accoglierla in Francia”. L’agenda è fittissima con un incontro bilaterale all’Eliseo, firma di accordi commerciali poi cena di stato. Domani l’incontro all’Eliseo con la cancelliera Angela Merkel e il presidente della Commissione […]

Read more

Secondo quanto riportato dal Financial Times, la Cina attende di concludere i colloqui commerciali in programma per questa settimana prima di affrontare la questione legata alle richieste statunitensi che chiedono di allentare le restrizioni sulle tecnologie. La Casa Bianca ha fatto sapere che i colloqui tra il negoziatore degli Stati Uniti Robert Lighthizer e il […]

Read more

Grave il bilancio degli attacchi compiuti a Kabul durante il capodanno persiano. La serie di esplosioni, che hanno colpito la capitale afghana mentre erano in corso i festeggiamenti del Nowruz – il Capodanno persiano -, hanno provocato 6 morti e 23 feriti. La notizia è stata resa nota dal un portavoce del Governo specificando che […]

Read more

Un attacco aereo compiuto nei pressi della città somala di Afgoye ha ucciso quattro persone. Lo ha riferito oggi un parente di una delle vittime. Gli attacchi contro i militanti islamici presenti nel Corno d’Africa, messi a segno spesso dagli Stati Uniti, hanno contribuito a rafforzare il governo centrale della Somalia appoggiato dall’Un.N.. I parenti […]

Read more

Secondo quanto riportato da Nova, il presidente della Siria, Bashar al Assad, ha ricevuto ieri sera i capi di Stato maggiore di Iran e Iraq, rispettivamente Mohammad Hossein Bagheri e Othman al Ghanimi, alla guida di due nutrite delegazioni militari. Durante l’incontro, cui ha partecipato anche il ministro della Difesa siriano Ali Abdullah Ayyoub, sono […]

Read more

La polizia olandese ha arrestato, Tanis Gokmen, il cittadino turco sospettato di essere l’autore della sparatoria avvenuta oggi a Utrecht, nei Paesi Bassi, costata tre morti e almeno cinque feriti. Lo riferisce la polizia olandese in una nota sul suo profilo Twitter. Al momento non è ancora chiaro il movente del gesto e se si […]

Read more

Spari a Utrecht. Secondo le prime testimonianze, diverse persone sono rimaste ferite questa mattina mentre erano a bordo di un tram a Utrecht, in Olanda. Secondo quanto riporta il De Telegraaf una o più persone avrebbero aperto il fuoco a bordo del mezzo pubblico mentre transitava nella piazza 24 ottobre. Le immagini diffuse dai media […]

Read more

L’ambasciatore italiano in Libia, Giuseppe Buccino Grimaldi, ha chiesto un piano di sicurezza che garantisca la sicurezza all’impresa che svolgerà il lavoro di “The Alternative Road” (Sahili) che si estende da Imsaad a Marij nella Libia orientale. Le dichiarazioni sono giunte in una riunione  tra il ministro dei trasporti Milad Ma’atoug e l’ambasciatore italiano  a […]

Read more

Theresa May intende proporre ai comuni un nuovo accordo sulla Brexit che dovrà essere approvato prima del Consiglio Europeo previsto per il prossimo giovedì solo se l’accordo non dovesse passare allora l’alternativa possibile è un estensione dell’articolo 50 che, spiega il Cancelliere dello scacchiere Hammond, sarà votata solo nel caso in cui c’è il sostegno […]

Read more

Il portavoce del governo cipriota, Prodromos Prodromou, ha annunciato l’interesse da parte degli Stati Uniti per la cooperazione trilaterale tra Cipro, Grecia e Israele, per garantire la sicurezza regionale, nell’ambito della realizzazione del gasdotto East-Med. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. I tre paesi costituiscono una garanzia di stabilità e sicurezza nella regione, motivo per […]

Read more

I cavi sottomarini delle telecomunicazioni sono circa 400 e collegano tutti i continenti scambiando il 95 per cento dei dati a livello globale. Ma chi costruisce queste arterie “vitali” per le comunicazioni mondiali? Una delle aziende leader nel settore è proprio Huawei. Azienda cinese  accusata dagli Stati Uniti di spionaggio per conto della Cina approfittando […]

Read more

Funzionari della Difesa Usa hanno comunicato di voler testare la prima arma spaziale nel 2023. Il motivo è quello di dare maggiore impulso allo studio di vari tipi di armi spaziali. Hanno, quindi,  chiesto ulteriori 304 milioni di dollari nel budget del 2020 per sviluppare nuove armi a fasci di luce, laser più potenti e […]

Read more

L’amministrazione Trump vuole agevolare  i partner e gli alleati ad  acquistare armi statunitensi e altre attrezzature militari nel tentativo di distoglierli   dalle tentazioni dei mercati cinesi e russi. Un funzionario del Dipartimento di Stato Usa ha detto che verranno messi a disposizione almeno  8 miliardi  di dollari per per offrire prestiti più flessibili che, […]

Read more

Un funzionario del governo ha dichiarato che il ministero degli Esteri turco ha convocato oggi l’ambasciatore belga ad Ankara dopo che un tribunale belga ha bloccato il processo a circa 30 persone con presunti legami con il Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). La convocazione è stata decisa dopo che la corte d’appello di Bruxelle […]

Read more

Il “The Guardian” ha pubblicato una fotografia della  situazione politico-militare in Libia dalla quale emerge chiaramente il rafforzamento del generale Khalifa Haftar dopo la conquista, lo scorso mese, di gran parte della regione meridionale del Fezzan. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. Patrick Wintour, analista di affari diplomatici,  ricorda come, con le recenti vittorie […]

Read more

La richiesta del Pentagono per il bilancio del  2020 (Fiscal Year 2020)  prevede 545 miliardi di dollari in spese per la difesa di base, 164 miliardi di dollari per i contingenti all’estero e 9 miliardi in “finanziamenti di emergenza”, come ad esempio la richiesta di Trump di finanziare un muro al confine meridionale. Su Defense News […]

Read more

Gravissimo incidente aereo avvenuto in Etiopia. Un Boeing 737 dell’Ethiopian Airlines con 157 persone a bordo si è schiantato questa mattina tra Addis Abeba e la capitale del Kenya, Nairobi, dove era diretto. La notizia è stata data direttamente dall’ufficio del primo ministro dell’Etiopia Abiy Ahmed che ha espresso “a nome del governo e del […]

Read more

Sono quattordici le persone morte a causa di un incidente aereo precipitato nella pianura colombiana, nella provincia di Meta. La notizia è stata resa nota dall’agenzia per l’aviazione civile colombiana. Secondo quanto reso noto dall’unità amministrativa speciale dell’aeronautica civile, l’aereo sarebbe precipitato dopo aver effettuato una chiamata di soccorso alle ore 10:40 locali. L’aereo, di […]

Read more

Ricca l’agenda di Angelo Tofalo, Sottosegretario alla Difesa, centro nazionale di cybersecurity che giunto a Washington incontrerà in questi giorni i rappresentanti del Governo USA. Ricevuto da Thomas Mc Dermott nella sede National Cybersecurity and Communications Integration Center (NCCIC), struttura preposta alla difesa delle infrastrutture critiche statunitensi da eventuali attacchi cibernetici, Tofalo affronterà i temi […]

Read more

Secondo quanto riportato da Reuters, Fayex al-Serraj, primo ministro del governo di accordo nazionale della Libia, durante un discorso a Tripoli al-Serraj ha dichiarato di aver incontrato il maresciallo Khalifa Haftar, comandante dell’Esercito Nazionale Libico ad Abu Dhabi per “fermare lo spargimento di sangue, raggiungere una formula per evitare il conflitto e l’escalation militare del […]

Read more

Roberto Giovannini su La Stampa ha scritto un articolo su un  progetto che in futuro potrebbe diventare spinoso per gli equilibri geopolitici.  Parliamo del  progetto EastMed,  un gasdotto per unire le risorse di gas di Israele e Cipro con l’Europa, tramite la Grecia attraversando l’Italia. Circa 2 mila chilometri con una una capacità di almeno […]

Read more

Il Generale libico Al Tawil, Capo di Stato Maggiore dell’esercito del Governo di accordo nazionale libico, aveva detto: “l’operazione condotta nel Fezzan è di tutto l’esercito: le forze armate sono unite e le divisioni sono solo tra i politici”. Un’affermazione che non è piaciuta al capo del (Gna) al Sarraj, tant’è che  l’ufficiale è stato […]

Read more

Zhang Yesui, portavoce del Congresso nazionale del popolo, ha dichiarato che è intenzione della Cina aumentare le spese miliari per la protezione del Paese senza che questo costituisca una minaccia per alcun Paese. “Un rialzo appropriato del budget della difesa è necessaria a tutela della sicurezza nazionale e per trasformare i militari cinesi con caratteristiche […]

Read more

Sono arrivati oggi ad Ankara due rappresentanti del Dipartimento di Stato americano per una serie di incontri che avranno come argomento principale l’acquisto, da parte della Turchia, degli S-400, il sistema di difesa missilistico di fabbricazione russa e gli sviluppi del nord della Siria. La notizia è stata resa nota dal quotidiano Hirriyet secondo il […]

Read more

L’agenzia di stampa cinese Xinhua, secondo quanto ha riferito un funzionario di Mosca, riporta che la Russia prenderà misure reciproche e asimmetriche in risposta alle possibili minacce degli Stati Uniti di usare lo spazio esterno per scopi militari. Secondo il capo dello stato maggiore delle forze armate russe Valery Gerasimov, le intenzioni degli Stati Uniti […]

Read more

Di Silvia Romano non si sa più nulla dal 20 novembre 2018, quando è stata rapita dal villaggio di Chakama, a 80 chilometri da Malindi, in Kenya. Sono passati più di cento giorni da qual momento, eppure tutto tace. Dopo una prima ondata di notizie e ipotesi sull’identità dei rapitori e le possibili motivazioni che […]

Read more

‘Spinta a mano sulla pista di Hanoi (Vietnam) la scala d’imbarco: così l’Air Force One con a bordo il Presidente degli Stati Uniti è riuscito a decollare dopo il summit con il leader nordcoreano Kim Jong. E’ accaduto il 28 febbraio presso l’aeroporto di Hanoi. Problemi con la scala d’imbarco? Ci pensa il “secret service” […]

Read more

Joseph M. Humire, esperto in sicurezza continentale con una grande conoscenza dell’America Latina, parlando al “Forum del Medio Oriente”, ha dichiarato che il regime di Nicolás Maduro in Venezuela è reso forte grazie ai mercenari russi, da alcuni paramilitari cubani, dagli Hezbollah, dagli operativi iraniani Basij e della forza Quds. Humire ha spiegato che anche […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Le confindustrie di Francia e Italia hanno organizzato un forum economico, tracciando una linea netta tra le questioni politiche e quelle economico-industriali.  I protagonisti del forum sono stati i due ministri delle finanze. Il francese Bruno Le Maire è stato lapidario sul fatto che l’accordo Stx-Fincantieri si farà. Ma è interessante anche […]

Read more

In un twitter il rappresentante Onu Salamé scriveva che  nell’incontro di Abu Dhabi tra Haftar e Sarraj si sarebbe giunti ad un accordo sulle elezioni. L’obiettivo è quello  «conservare l’unità del Paese e porre fine alla fase transitoria». A quanto pare ci sarebbe un progetto di stabilizzazione che prevede la riconfigurazione del Consiglio presidenziale e la […]

Read more

Si è svolto tra abbracci e strette di mano il secondo incontro Kim Jong-un e Donald Trump avvenuto presso l’Hotel Sofitel Legend Metropole di Hanoi. Dopo un faccia a faccia di una ventina di minuti i due leader hanno cenato insieme in una “social dinner” organizzata per l’evento dove hanno preso parte i più stretti […]

Read more

Mike Pompeo, segretario di Stato USA, ha ribadito che le sanzioni degli Stati Uniti contro la Russia resteranno in vigore fino a quando Mosca non avrà “restituito il controllo della Crimea all’Ucraina”. “Cinque anni fa – ha spiegato Pompeo – l’occupazione russa della penisola della Crimea in Ucraina ha alimentato un’escalation nell’aggressione russa. Il mondo […]

Read more

Oggi il vertice di Abu Dhabi tra il premier del governo di Accordo nazionale libico, Fayez al Sarraj, il generale libico Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), e il presidente della compagnia petrolifera libica National Oil Corporation (Noc), Mustafa Sanallah. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. Secondo  l’emittente televisiva “al Arabiya”, con […]

Read more

La Cina, secondo il  New York Times, starebbe sorvegliando la minoranza musulmana degli uiguri raccogliendo i loro campioni di dna e le impronte digitali, oltre a scansionare il volto e la voce. Tra il 2016 e il 2017, circa 36 milioni di persone avrebbero partecipato al programma noto come Esami per tutti: formalmente un check-up […]

Read more

I funzionari di ISISIntelligence dello Stato Islamico avvertono che la fragile stabilità dell’Iraq potrebbe essere a rischio, in seguito alle notizie secondo cui, nelle ultime settimane, un migliaio di combattenti armati dello Stato Islamico sarebbero entrati in Iraq varcando il confine con la Siria. Baghouz, villaggio siriano situato sulle rive del fiume Eufrate vicino al […]

Read more

Il generale Khalifa Mattar, ha rifiutato di incontrare il capo del consiglio presidenziale libico, Fayez al Sarraj. Lo ha sottolineato una fonte citata dal portale di notizie «Libyan Address». Secondo la fonte, il rifiuto sarebbe dovuto al fatto che «Sarraj è una figura debole, non controlla la situazione a Tripoli e non sarà in grado […]

Read more

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, avrà presto un aggiornamento con il comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), generale Khalifa Haftar, sugli ultimi avvenimenti avvenuti in Libia. Lo ha detto Conte ai giornalisti da Sharm el Sheikh, dopo l’incontro con il premier del governo di accordo nazionale, Fayez al Sarraj. La notizia è riportata dall’agenzia […]

Read more

Tayyip Erdogan, durante un intervista rilasciata all’emittente CNN Turk, ha dichiarato che qualsiasi zona di sicurezza lungo il confine turco con la Siria deve essere sotto controllo turco. “Se ci deve essere una zona sicura lungo il nostro confine, allora deve essere sotto il nostro controllo. Perché quello è il mio confine “, ha detto […]

Read more

Una fonte citata dall’emittente “Libya Ahrar” ha detto che gli uomini dell’operazione “Karma” (Dignità) hanno preso il controllo di Murzuq dopo un assedio di circa 20 giorni. Importante l’apporto delle milizie del generale Kalifa Haftar. Gli ultimi scontri avevano interessato l’arteria che collega Murzuq a Ghadwa, ha concluso la fonte. Il 22 febbraio, l’ufficio stampa […]

Read more

Sospetti militanti islamisti hanno attaccato una città nigeriana nord-orientale, costringendo gli abitanti ad abbandonare la città proprio poche ore prima dell’apertura dei sondaggi presidenziali. Secondo le testimonianze di alcuni residenti del posto, dopo l’attacco molte famiglie hanno abbandonato le loro case correndo e nascondendosi tra i cespugli. Secondo quanto riportato da un testimone di “Reuters” […]

Read more

Un noto condominio, che un tempo ospitava il famoso narcotrafficante Pablo Escobar, è stato demolito ieri con una serie di cariche esplosive controllate. Federico Gutierrez, sindaco di Medellin, parlando ai giornalisti ha dichiarato che gli appartamenti  “Monaco”, dove Escobar visse negli anni ’80, erano un simbolo del male diventato nel tempo, purtroppo, una destinazione per […]

Read more

Non terminano le azioni sottobanco del governo francese in Libia. La diplomazia transalpina starebbe lavorando per organizzare un vertice tra il capo del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, e il comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), Khalifa Haftar. Le preoccupazioni francesi sono scaturite dal recente inasprimento degli scontri a sud del […]

Read more

Sara Sanders, portavoce della Casa Bianca, ha reso noto che, dopo il completamento del ritiro in primavera, gli Stati Uniti lasceranno in Siria circa 200 militari “come piccolo gruppo per operazioni di peacekeeping”, senza specificare dove queste truppe saranno stanziate, quali saranno effettivamente i loro compito e per quanto tempo rimarranno, limitandosi a parlare di […]

Read more

L’Isis arroccato intorno a Baghuz sta per capitolare e gli Usa, finito il lavoro sporco lasceranno la Siria. Il «Washington Post», che cita fonti Usa e degli altri Paesi coinvolti nell’area, evidenzia la posizione  franco-britannica nei confronti di Donald Trump. Il ministro degli Esteri britannico Jeremy Hunt aveva già sottolineato: “Non c’è alcuna prospettiva per […]

Read more

Martedì scorso il presidente Donald Trump ha firmato una direttiva  (SPD-4) che centralizza tutte le funzioni spaziali militari sotto una nuova Space Force, che sarà supervisionata dal Dipartimento dell’Aeronautica. Mentre tecnicamente sarà il Congresso ad approvare la creazione della Space Force, un sesto ramo militare che organizzerà, addestrerà e equipaggerà un corpo di personale militare […]

Read more