Conferenza alla Farnesina”A shared responsibility for a common goal: solidarity and security”

Views

Giovedì 6 luglio, alla Farnesina, su iniziativa del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, si terrà la conferenza ministeriale “A shared responsibility for a common goal: solidarity and security”.  La conferenza, vedrà la partecipazione dei ministri dei Paesi di transito e provenienza delle migrazioni (Libia, Niger, Tunisia, Egitto, Chad, Etiopia, Sudan), insieme ad alcuni Paesi UE (Germania, Austria, Spagna, Francia, Paesi Bassi, Malta, Estonia), all’alto Rappresentante dell’Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, al Vice Alto Commissariato dell’UNHCR, Volker Turk, al Direttore Generale dell’OIM, William Lacy Swing, e alla rappresentante speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per le migrazioni internazionali, Louise Arbour. La plenaria si concluderà con l’adozione della dichiarazione congiunta. La dichiarazione congiunta rappresenta un punto di equilibrio tra i principi di “solidarietà e sicurezza” nelle azioni d’intervento proposte. Tra i principali obbiettivi d’intervento ci sono il sostegno alle comunità locali e più in generale ai Governi nei Paesi di Transito, il coinvolgimento delle Organizzazioni Internazionali è inteso a fornire, attraverso tali organizzazioni, assistenza ai Paesi africani di Transito.

Conferenza alla Farnesina”A shared responsibility for a common goal: solidarity and security”