Il Consiglio sicurezza Onu condanna il lancio del missile della Corea del Nord

Views

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu, ha condannato l’ultimo lancio di un missile balistico da parte della Corea del Nord definendolo un “azione scandalosa”. “Il Consiglio di sicurezza ha sottolineato che queste azioni non rappresentano solo una minaccia per la regione, ma a tutti gli Stati membri dell’Onu”.

Nella riunione, avvenuta a porte chiuse, l’ambasciatore Sebastiano Cardi, rappresentante permanente al Palazzo di Vetro, ha ribadito la condanna categorica già espressa dal ministro degli Esteri Angelino Alfano e  ha espresso la solidarietà dell’Italia a Tokyo.

L’ambasciatore commentando la provocazione fatta da Pyongyan con il lancio del missile che questa mattina ha sorvolato il territorio Giapponese ha detto: “Il regime nordcoreano è consapevole che le ultime sanzioni approvate dal Consiglio di Sicurezza metteranno a dura prova le sue capacità di portare avanti il programma nucleare, è ora responsabilità di Pyongyang di fare passi concreti e credibili verso la de-escalation e la denuclearizzazione, per mostrare la propria volontà di impegnarsi in negoziati utili”.

In qualità di presidente del Comitato sanzioni, l’Italia non risparmierà gli sforzi per favorire la pronta e completa applicazione delle misure restrittive, e a tal fine ha convocato un incontro con i membri Onu sulle ultime risoluzioni in materia.

Il Consiglio sicurezza Onu condanna il lancio del missile della Corea del Nord

PRP Channel |