Corea del Nord si procura tecnologia a Berlino

Views

La Corea del Nord ha usato la sua ambasciata a Berlino per procurarsi parti per il suo programma missilistico, ha detto ad un’emittente tedesca il capo dell’ufficio di intelligence nazionale BfV della Germania.
Nessuno all’ambasciata nordcoreana di Berlino è stato immediatamente disponibile per commentare l’accusa.
In un programma che sarà trasmesso in onda sulla televisione NDR lunedì, il capo del BfV Hans-Georg Maassen ha dichiarato: “Abbiamo stabilito che da lì sono state svolte attività di procurement che sono, a nostro avviso, fatte in vista del programma missilistico e talvolta anche per il programma nucleare. ”

Ha detto che erano spesso i cosiddetti beni “dual use”, che possono essere usati sia per scopi civili che militari.
I commenti rilasciati da NDR prima della trasmissione hanno mostrato che Maassen ha detto che le autorità tedesche hanno impedito tali attività quando le hanno trovate, ma ha aggiunto: “Non possiamo garantire che possiamo rilevare e prevenire questo in tutti i casi”.
Ha detto che era necessario presumere che le parti per il programma di lancio della Corea del Nord “fossero acquisite tramite altri mercati o che i compratori sotterranei li avessero acquistati in Germania”.
La Corea del Nord ha sfidato anni di sanzioni multilaterali e bilaterali con un programma di armamenti volto a sviluppare missili a punta nucleare in grado di colpire gli Stati Uniti.

Corea del Nord si procura tecnologia a Berlino

| MONDO, PRP Channel |