Coronavirus: Nicolò a casa con un velivolo Falcon dell’Aeronautica militare italiana

Views

Faremo ogni sforzo per riportarlo a casa“, così ieri il ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio  che ha preannunciato la riunione straordinaria di oggi alla Protezione Civile. 

L’idea è quella di mandare un velivolo Falcon speciale, dell’Aeronautica Militare italiana,  per un viaggio di andata e ritorno molto veloce che, dopo almeno uno scalo tecnico, riporterà a casa il 17 enne di Grado Nicolò, rifiutato anche dal velivolo britannico che ha portato in Inghilterra altri 8 connazionali, poi portati in Italia con un velivolo K-767A dell’Aeronautica e poi ricoverati in Italia presso l’ospedale militare del Celio.

Fino a Londra sono stati imbarcati con altri 70 studenti impegnati nel progetto Intercultura in scuole e università fra Shangai e Pechino. Gli italiani, al loro arrivo a Fiumicino, dopo aver passato l’esame del termo-scanner, hanno potuto riabbracciare  i propri genitori che erano lì in estenuante attesa. 

Stessa scena anche a Milano Malpensa, perché la comitiva si era divisa nella capitale britannica dove tutti erano arrivati con un volo proveniente da Hong Kong, uno dei pochi hub ancora in collegamento, almeno parziale, con i principali scali cinesi. 

Ma ora gli studenti potranno rientrare a scuola? Puntuale  la cornice di sicurezza messa in piedi. Una  circolare del ministero della Salute, inviata ai plessi scolastici, fornisce precise indicazioni per gli alunni di qualsiasi nazionalità provenienti dalle zone dell’epidemia ai quali può essere applicata una permanenza volontaria fiduciaria a casa come assenza giustificata fino al completamento del periodo di 14 giorni dalla partenza dalla Cina.

Il dirigente scolastico, dopo la segnalazione della famiglia,  dovrà attivare la propria Asl per un sorveglianza quotidiana del Dipartimento di prevenzione. La circolare ministeriale è stata diramata in base al principio di massima precauzione dopo la notizia che nelle prossime settimane è previsto il rientro di altri  studenti italiani provenienti dalla Cina.

 

 

Coronavirus: Nicolò a casa con un velivolo Falcon dell’Aeronautica militare italiana

| ATTUALITA', EVIDENZA 2 |