Difesa, sottosegretario Volpi in Libano in visita alla missione “#Unifil”

Views

Vi ringrazio per la dedizione, la passione e la competenza con cui svolgete il vostro lavoro, che fa aumentare di giorno in giorno la considerazione di cui gode l’Italia nella comunità internazionale e che assume ancora maggiore rilievo e responsabilità in virtù della doppia appartenenza che esprimete: quella nazionale e quella delle Nazioni Unite. – inizia così il discorso dell’On. #Volpi, Sottosegretario di Stato alla #Difesa al contingente rischierato in #Libano.

Desidero portare qui in Libano l’affetto del Governo e degli italiani tutti, ma permettetemi prima di tutto di rivolgere un deferente pensiero ai Caduti, anche italiani sotto la bandiera delle Nazioni Unite.

Dobbiamo costruire qui, come altrove, la pace; ma questo spesso ha un costo, come ricorda il cippo intitolato al sottotenente Andrea Millevoi.

Il Paese e’ orgoglioso delle proprie Forze Armate e a tutti voi va la nostra gratitudine. Sono consapevole delle difficoltà dei rischi e dei sacrifici che la vostra missione comporta e di quanto sia onerosa per voi la lontananza dagli affetti familiari e dalla Patria.

Sono certo dell’alta qualità del lavoro che ogni giorno svolgete per questa splendida Terra e per la popolazione libanese. Voi onorate una missione speciale e lo fate supportando la popolazione civile e addestrando le Forze Armate Libanesi, consentendo a questo Paese e tornare alla normalità- conclude l’On. Volpi.

 

Difesa, sottosegretario Volpi in Libano in visita alla missione “#Unifil”

ATTUALITA' |