Eni gas e luce e Zurich Italia insieme per case e famiglie più sicure

Views

Eni gas e luce e Zurich Italia hanno firmato un accordo strategico volto a offrire soluzioni assicurative innovative agli oltre 8 milioni di clienti Eni gas e luce in Italia.

L’accordo avrà una durata di 7 anni e prevede lo sviluppo di un portafoglio di nuovi prodotti e servizi complementari tra le due società, supportato da un importante piano di formazione e presidio dei propri canali di vendita per il progressivo sviluppo commerciale sull’intero territorio nazionale.

Grazie alle soluzioni ideate appositamente da Zurich Italia, leader del settore assicurativo, Eni gas e luce, prima tra le aziende fornitrici di energia a essere iscritta al Registro dell’Istituto di Vigilanza (IVASS) come Intermediario assicurativo, potrà offrire ai propri clienti soluzioni semplici e innovative: per la protezione degli impianti domestici di gas ed energia elettrica e degli elettrodomestici, fino a soddisfare le diverse esigenze di tutela della casa, della famiglia e della piccola impresa.

“Eni gas e luce prosegue nel percorso di costante arricchimento della propria offerta gas e luce con nuovi servizi utili e convenienti destinati a famiglie e imprese”, ha dichiarato Alberto Chiarini, Amministratore Delegato Eni gas e luce. “La nostra azienda ha scelto dunque di ampliare la propria gamma di prodotti con le soluzioni assicurative di Zurich Italia che saranno proposte alla clientela utilizzando progressivamente tutti i nostri canali di vendita”.

“L’accordo tra Zurich Italia e Eni gas e luce è una tappa molto importante nel nostro percorso di crescita”, ha dichiarato Alessandro Castellano, Country CEO di Zurich Italia. “Attraverso la realizzazione di sinergie tra Gruppi complementari nel business possiamo infatti perseguire il comune interesse di servire al meglio il target delle famiglie e, al contempo, rafforzare le nostre reciproche reti distributive sul territorio con un’offerta più completa”.

Eni gas e luce e Zurich Italia insieme per case e famiglie più sicure

ATTUALITA' |