Giustizia. Commissione sud. Cartabia: “occasione di cooperazione per specifiche esigenze”

Views

“Il problema dei tempi della giustizia va affrontato anche con progetti mirati, oltre alle riforme. Questa commissione vuole essere un’occasione di ricognizione delle esigenze specifiche degli uffici giudiziari e delle buone pratiche esistenti in un’area strategica del Paese, fulcro degli investimenti del Pnrr”. Così la Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nel saluto per l’insediamento della Commissione interministeriale per la Giustizia nel Mezzogiorno, istituita insieme al Dicastero del Sud. Si tratta di un tavolo di lavoro, composto da magistrati, dirigenti amministrativi, avvocati, docenti universitari, tecnici provenienti dal Mezzogiorno d’Italia, insieme a dirigenti del Ministero, che si occuperà dell’efficienza dell’amministrazione della giustizia civile.  “Si tratta di un’occasione aggiuntiva, per far compiere un salto di qualità al servizio giustizia. Edilizia giudiziaria, digitalizzazione, organico: occorre andare a fondo delle necessità dei singoli distretti. Abbiamo bisogno dei migliori modelli organizzativi, per utilizzare al meglio le risorse del Pnrr. Il rilancio dell’intero Paese – ha detto la Guardasigilli Cartabia – può partire dalle esigenze degli uffici giudiziari del Sud”.

Giustizia. Commissione sud. Cartabia: “occasione di cooperazione per specifiche esigenze”

| ITALIA |