Su invito del Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, mercoledì scorso è stato ricevuto in via Arenula l’Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia, S.E. Viktor Elbling. Il colloquio ha avuto ad oggetto la vicenda giudiziaria che ha riguardato i due manager tedeschi corresponsabili del tragico incidente avvenuto nel 2007 presso gli stabilimenti Thyssen Krupp […]

Read more

Parte ufficialmente il processo penale telematico. E’ stato pubblicato il decreto ministeriale, firmato dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, che consente il deposito telematico di memorie e istanze delle difese presso il pubblico ministero che abbia concluso le indagini preliminari. Grazie a questo provvedimento, l’ufficio che ha avanzato richiesta per l’attivazione del deposito digitale potrà […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il magistrato, Sebastiano Ardita: “rivolta carceri, c’è stata una specie di bandiera bianca dello Stato“. Intervistato da Massimo Giletti durante il programma televisivo “Non è l’Arena“, il magistrato Ardita, consigliere del Consiglio Superiore della Magistratura ha parlato della famosa circolare ministeriale con cui sono stati mandati ai domiciliari circa 500 detenuti (molti […]

Read more

(di Marco Zacchera) Mentre l’Italia è avvitata nelle conseguenze del coronavirus c’è un’altra emergenza che sta passando sotto traccia, ma grave quanto la prima: la crisi della nostra giustizia. Se ne parla poco per un omertoso silenzio dei media, una sostanziale indifferenza dei TG e poca attenzione da parte dei quaquaraqua che discettano sui mali […]

Read more

(di Kristalia Rachele Papaevangeliu, avvocato e responsabile osservatorio giustizia digitale AIDR) Il coronavirus ha cambiato profondamente l’approccio dei magistrati e degli avvocati al metodo telematico ed ha consentito la partecipazione a distanza alle udienze con effetti anche benefici sul lavoro dei professionisti, dei giudici, delle parti. Lo spirito di adattamento degli italiani è innegabilmente venuto […]

Read more

I genitori del ragazzo assassinato a Perugia nel 2013 giorni addietro  hanno presidiato la sede del ministero della Giustizia, per avere una risposta: “Possibile che un uomo condannato all’ergastolo fino al terzo grado sia libero dopo sei anni?”.  L’uomo di cui parlano è Riccardo Menenti che uccise Polizzi per vendicare il figlio Simone, umiliato da […]

Read more

Il Procuratore Melillo e il Rettore Manfredi firmano nuovo accordo tra Procura di Napoli e Università Federico II servirà a migliorare il lavoro degli uffici giudiziari, a predisporre interventi di informazione e formazione e a individuare interventi per il reinserimento sociale di detenuti Sarà l’Università Federico II ad occuparsi degli interventi di innovazione organizzativa e […]

Read more

Nato maschio, sposato con una donna, ha poi cambiato sesso. Ma quando ha chiesto di andare in pensione a 60 anni come le donne, e non a 65, il Regno Unito ha detto no. La causa è finita davanti alla Corte di giustizia dell’Unione europea, secondo il cui avvocato generale le condizioni poste dal Regno […]

Read more

La digitalizzazione del servizio giustizia porterà cambiamenti importanti. Lo ha annunciato il ministro Andrea Orlando spiegando che gli “sportelli di prossimità” del ministero della Giustizia, finanziati con risorse della comunità europea, saranno collocati “nelle aree a forte criticità sociale, in quelle città che hanno vissuto la soppressione di sedi giudiziarie e nelle zone urbane di […]

Read more