Iraq chiederà investimenti esteri in tre raffinerie petrolifere

Views

L’Autorità nazionale per gli investimenti di Baghad ha reso noto che l’Iraq intende attrarre investimenti esteri in tre raffinerie petrolifere.

L’offerta verrà presentata ufficialmente durante la Conferenza internazionale per la ricostruzione dell’Iraq, che si terrà in Kuwait dal 12 al 14 febbraio prossimo. Le raffinerie coinvolte nell’iniziativa sono quella di Faw nel governatorato di Bassora con una capacità di 300 mila barili al giorno, un impianto nella provincia dell’Anbar con una capacità di 150 mila barili al giorno e un terzo centro a Nassiriya nel governatorato di Dhi Qar, in grado di produrre 150 mila barili al giorno.

Iraq chiederà investimenti esteri in tre raffinerie petrolifere

ECONOMIA, Energia, PRP Channel |