Latina non vedrà nuove scuole sul suo territorio

Views

Regione Lazio. Pacifico: “Latina unica provincia a non godere dei fondi europei per l’edilizia scolastica, amministrazione se ne assumi responsabilità”

“Sono 216 le nuove scuole, innovative e sostenibili, finanziate con le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza grazie allo stanziamento complessivo da un miliardo e 189 milioni di euro.” Così in una nota, la senatrice Marinella Pacifico (Coraggio Italia), aggiungendo: “passando in rassegna le graduatorie delle aree, regione per regione, in cui sorgeranno i 216 istituti scolastici, emerge che l’unica provincia nel Lazio che non ha beneficiato di questi fondi è quella di Latina. L’amministrazione locale non ha probabilmente risposto all’avviso pubblico rivolto agli enti locali, prot. n. 48048 del 2 dicembre 2021, perdendo una opportunità importante a cui i suoi cittadini avevano diritto”. La senatrice di Coraggio Italia, docente professionale di Latina e segretario del Comitato parlamentare Schengen, Europol ed Immigrazione, denuncia il fatto che “Latina non vedrà nuove scuole sul suo territorio, che verranno  costruite sui principi contenuti nel documento ‘Progettare, costruire e abitare la scuola’, elaborato da un gruppo di lavoro, composto da grandi architetti, pedagogisti ed esperti della scuola, voluto e istituito dal ministro Patrizio Bianchi nell’ambito della ‘Missione 2 – Rivoluzione verde e transizione ecologica – Componente 3 – Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici – Investimento 1.1: Costruzione di nuove scuole mediante sostituzione di edifici’, del Piano nazionale di ripresa e resilienza, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU”. “Grazie alla sua amministrazione – conclude Pacifico – Latina perde l’ennesima occasione, questa volta a discapito dei più giovani, dello sviluppo e dell’inclusività”.

Latina non vedrà nuove scuole sul suo territorio