Leonardo: cresce la flotta di elicotteri in Bangladesh

Views

Leonardo continua a crescere nel mercato elicotteristico del Bangladesh con l’annuncio, durante il Singapore Airshow, del prossimo ingresso in servizio con Bashundhara Airways di cinque elicotteri di cui tre AW109 Trekker e due AW119Kx. Le unità saranno impiegate per compiti di trasporto utility, elisoccorso, ordine pubblico, sorveglianza e trasporto passeggeri. Con le consegne previste entro la fine del 2018, Leonardo si conferma il leader nel mercato degli elicotteri con motori a turbina con una quota superiore al 30% nel Paese asiatico.

Inoltre, Bashundhara Airways diventa il distributore esclusivo di elicotteri commerciali prodotti da Leonardo, nonché centro di manutenzione, avviando così una proficua collaborazione al fine di rafforzare ulteriormente la presenza in Bangladesh. L’accordo rappresenta un ulteriore passo in avanti per Leonardo nell’espansione globale della sua rete di assistenza clienti, con la realizzazione di centri di manutenzione vicini agli operatori garantendo una sempre migliore qualità del servizio.

Leonardo ha già una presenza consolidata in Bangladesh con importanti clienti governativi che operano con i suoi elicotteri, tra cui ad esempio gli AW139 dell’Aeronautica Militare e gli AW109M della Marina, oltre ad altri sistemi di difesa e sicurezza.

Bashundhara Airways fa parte del gruppo Bashundhara, una delle maggiori aziende del Bangladesh. Guidato dall’Amministratore Delegato Safwan Sobhan, la società ha debuttato alla fine del 2016 con l’obiettivo di diventare il maggior fornitore di servizi aerei della regione, puntando su sicurezza e qualità. Bashundhara Airways sta collaborando con il governo per stabilire il primo e unico eliporto privato nel cuore di Dhaka.

L’AW119Kx è un elicottero monomotore dotato di un sistema avionico all’avanguardia in grado di offrire sicurezza e prestazioni senza pari nella sua categoria. Quasi 300 elicotteri AW119 sono stati ordinati fino ad oggi in quasi 40 Paesi da più di 120 clienti. L’AW109 Trekker è il prodotto più recente nella gamma di elicotteri di Leonardo e il primo bimotore leggero dotato di pattini e con una moderna avionica. Può essere facilmente configurato per una vasta gamma di ruoli ed è la soluzione ideale per compiti quali elisoccorso, utility, ricerca e soccorso, pubblica sicurezza e trasporto passeggeri. Ordini per oltre 40 AW109 Trekker sono stati effettuati finora dai clienti in Europa, Nord America e Asia.

Leonardo è tra le prime dieci società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana. Operativa da gennaio 2016 come one company organizzata in sette divisioni di business (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Sistemi Avionici e Spaziali; Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale; Sistemi di Difesa; Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni), Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto. Quotata alla Borsa di Milano (LDO), nel 2016 Leonardo ha registrato ricavi consolidati pari a 12 miliardi di euro e vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, USA e Polonia.

Leonardo: cresce la flotta di elicotteri in Bangladesh

ECONOMIA, Industria, PRP Channel |