Leonardo e BAE Systems insieme per il programma Future Combat Air System

Views

Leonardo e BAE Systems annunciano collaborazione industriale Italia-UK per il programma Future Combat Air System

Leonardo e BAE Systems hanno analizzato le opportunità di collaborazione industriale tra Italia e Regno Unito e hanno raggiunto un accordo nell’ambito del programma Future Combat Air System (FCAS) per il velivolo dimostratore, nel quadro di un percorso di cooperazione avviato tra i due Paesi nel settore della Difesa. Questo approccio consentirà di individuare aree condivise dove avviare analisi congiunte su possibili attività di interesse comune. Nello stesso contesto ricadono le attività di dimostrazione in ambito sensoristica e sistemi avanzati che coinvolgono il business italiano e britannico di Leonardo ed Elettronica Spa.

Il programma FCAS prevede lo sviluppo di un sistema di sistemi tecnologicamente avanzato per missioni multi-dominio, imperniato su tecnologie emergenti fortemente disruptive, con al centro una piattaforma aerea di sesta generazione e destinato al rinnovamento della flotta di velivoli Eurofighter. Si tratta di un progetto ambizioso e innovativo che mira a garantire il mantenimento della sovranità nazionale nel settore della Combat Air e si candida quale strumento in grado di ridisegnare le future capacità operative e industriali nel settore aerospaziale.

La collaborazione tra Leonardo e BAE Systems mira all’applicazione di metodologie di progettazione Model Based System Engineering (MBSE) e allo sviluppo congiunto di tecnologie abilitanti per la sovranità nazionale del futuro sistema. Queste attività sono la naturale evoluzione dei processi di innovazione già avviati dalle aziende e assumono un’importanza strategica in quanto esplorano una frontiera tecnologica non ancora raggiunta dall’industria europea.

In questo contesto ricade anche la collaborazione nel campo della sensoristica e delle comunicazioni, che coinvolge i business dell’elettronica italiano e britannico di Leonardo ed Elettronica Spa, a supporto dello sviluppo tecnologico del progetto FCAS anche attraverso attività di dimostrazione relativa alla futura elettronica di bordo. Tale iniziativa consentirà di rafforzare la consolidata collaborazione di queste aziende a livello internazionale, definendo congiuntamente la potenziale architettura di un sistema di sensori e apparati di comunicazione dalle capacità innovative e con caratteristiche altamente integrate.

Leonardo e BAE Systems insieme per il programma Future Combat Air System