Magyar Posta aumenta la capacità di distribuzione con il nuovo sistema di smistamento di Leonardo

Views

Magyar Posta consolida la pluriennale collaborazione con Leonardo scegliendo l’azienda per il nuovo hub di smistamento pacchi in Ungheria

Il risultato conferma la qualità ed eccellenza italiana nell’innovazione, flessibilità e creatività. Leonardo è un partner affidabile e dalle comprovate capacità di realizzare soluzioni personalizzate in base alle esigenze dei clienti

Il sistema, che sarà fornito entro il 2023, potrà gestire fino a 100 milioni di pacchi all’anno. Compresi anche servizi di supporto specialistico fino al 2031

Magyar Posta si affida a Leonardo per realizzare il principale hub di smistamento pacchi dell’Ungheria. È l’ultimo traguardo internazionale nel settore della logistica e, allo stesso tempo, la conferma della fiducia dell’operatore ungherese nelle capacità di Leonardo, con cui collabora da due decenni.

Il contratto, del valore di oltre 26 milioni di euro, prevede la fornitura di tecnologie leader di mercato per supportare la crescente rete di distribuzione di Magyar Posta. La soluzione, che sarà consegnata entro l’autunno 2023, consentirà all’operatore di garantire consegne rapide durante il picco di fine anno. Sono inclusi anche servizi di supporto professionale fino al 2031.

Una volta completato, il sistema sarà in grado di elaborare fino a 100 milioni di pacchi all’anno.

Leonardo è in grado di fornire in tutto il mondo una gamma completa e innovativa di sistemi e soluzioni per l’automazione degli hub logistici di corrieri e di centri di smistamento postali. Grazie alla collaborazione con Leonardo, Magyar Posta migliorerà i propri processi, con l’obiettivo di mantenere la sua posizione di leader di mercato in Ungheria.

Il sistema sarà progettato per trattare pacchi nazionali e internazionali fino a 32 kg e prevede la fornitura di una soluzione integrata chiavi in mano. Il cuore di quest’ultima è la macchina “Multisort 600” sviluppata da Leonardo, una smistatrice basata su tecnologia di movimentazione a nastro incrociato, punto di riferimento sul mercato per prestazioni e affidabilità, progettata per soddisfare le esigenze del cliente e garantire una movimentazione precisa e delicata dei colli. La soluzione complessiva consiste in 32 nastri trasportatori a braccio telescopico, oltre 800 metri di nastro trasportatore che conduce, attraverso più zone di induzione, su un nastro trasversale sovrapposto con 85 uscite distribuite su una lunghezza totale di 600 metri.

Il collegamento con il sistema informatico di Magyar Posta garantirà la ricezione delle informazioni di smistamento e l’indirizzamento del pacco verso l’uscita, secondo il piano stabilito dall’operatore. Complessivamente la nuova soluzione permetterà di effettuare la consegna dei pacchi, in modo più semplice e in pochi minuti, a una flotta di quasi 1000 veicoli. In questo modo Magyar Posta potrà ridurre la rete da 263 a 23 depositi e 1 hub.

Con questo nuovo successo Leonardo si conferma partner preferenziale per gli operatori postali che puntano ad ampliare la capacità distributiva della propria rete logistica. Fin dai primi anni ’70, Leonardo fornisce soluzioni avanzate di automazione postale e logistica basate su tecnologie proprietarie. Di recente l’azienda ha intrapreso un programma di rinnovamento per soddisfare le crescenti esigenze dei clienti in termini di disponibilità, velocità e sicurezza. Grazie a prodotti proprietari e a tecnologie integrate di terzi, Leonardo è in grado di offrire un approccio completo, che include anche servizi di consulenza e supporto.

Magyar Posta aumenta la capacità di distribuzione con il nuovo sistema di smistamento di Leonardo