Manovra economica: giudizio positivo arriva dai giovani Imprenditori di Confindustria

Views

Alessio Rossi, presidente dei giovani Imprenditori di Confindustria in un colloqui avuto con l’AGI, esprimendo un giudizio sulla manovra economica, ha dichiarato: “Dalla Manovra ci aspettavamo poco perché la situazione è quella che è, la coperta è corta: quello che è stato fatto per il momento è positivo, non ci potevamo aspettare chissà che cosa”. Parlando poi dei provvedimenti intrapresi per l’innovazione e il digitale Rossi ha commentato: “Il fatto che abbiano deciso di rifinanziare il piano industria 4.0, che per noi era scontato, è sicuramente positivo. Inoltre che sia previsto il credito di imposta per il 50% delle spese destinate alla formazione digitale è una buona notizia. Il tema è la mancanza di formazione e questa manovra va a premiare gli investimenti in formazione digitale quindi siamo contenti”. Infine, ha continuato il presidente, è stato portato a casa anche un altro risultato: “il nostro cavallo di battaglia era la decontribuzione per le assunzioni, al Sud sarà al 100%, nel resto d’Italia sarà al 50%, noi avevamo chiesto una misura choc non sarà così, è di intensità minore ma va nella direzione giusta”.

Foto: ilsole24ore.it

Manovra economica: giudizio positivo arriva dai giovani Imprenditori di Confindustria