Sardegna, colpito da malore su peschereccio interviene l’Aeronautica Militare

Views

 L’uomo è stato recuperato con il verricello, l’equipaggio ha operato con speciali visori notturni

Un pescatore colpito da malore a bordo del suo peschereccio è stato soccorso da un elicottero HH-212 dell’80esimo Centro  C.SAR. (Combat Search and Rescue) del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare. L’elicottero, su ordine del Comando delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico e dopo aver imbarcato un medico ed un infermiere del 118, è decollato dall’aeroporto di Cagliari alle 19.40 per raggiungere il peschereccio che si trovava a circa 70 miglia nautiche a sud di Cagliari.
Una volta raggiunta l’imbarcazione, il pescatore è stato recuperato a mezzo verricello con triangolo di evacuazione grazie all’aiuto di unaerosoccorritore . L’equipaggio, una volta giunto in zona, ha effettuato il recupero del quarantuduenne, anche grazie all’utilizzo dei visori notturni (N.Y.G. – Night Vision Goggles), per poi fare rotta verso Cagliari, ove è atterrato alle 21.35. Il giovane pescatore è stato poi trasbordato in ambulanza e lasciato alle cure del 118. L’elicottero ha subito ripreso la normale prontezza per l’allarme SAR nazionale.

Per questo tipo di missioni, che richiedono tempi di reazione rapidissimi, l’Aeronautica Militare mantiene assetti ed equipaggi in stato di prontezza operativa, a disposizione dei cittadini ogni singolo giorno dell’anno, 24 ore su 24, in grado di operare in condizioni meteorologiche complesse, assicurando il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita ed equipe mediche, ma anche di organi e ambulanze.

 

 

Sardegna, colpito da malore su peschereccio interviene l’Aeronautica Militare

ATTUALITA' |