Presentato al CNEL il rapporto Ipsos-Flair 2020. Pagnoncelli: Recuperare ruolo dei corpi intermedi “In questo momento difficile c’è bisogno di un grande piano per far ripartire l’Italia. Come emerge dal Rapporto Ipsos-Flair il Paese è spaccato, le persone sono disorientate e in preda all’emotività. Dobbiamo ripartire dai nostri punti di forza, dalle risorse e dalle […]

Read more

“Gli ultimi dati sulla ripresa dell’incidentalità stradale, con morti e feriti in aumento momento ripropone l’urgenza di mettere all’ordine del giorno il tema della sicurezza stradale”. Lo afferma il Prefetto Roberto Sgalla, ex direttore centrale delle specialità della Polizia di Stato, in un’intervista al canale Youtube del CNEL. “Purtroppo, l’obiettivo che l’Europa ci aveva dato, […]

Read more

“Serve un patto per intervenire sui bisogni più urgenti delle persone. Oggi in Europa ci sono oltre 240 milioni di occupati, il numero più alto mai registrato, ma rimane ancora alto il tasso di disoccupazione giovanile. Abbiamo all’incirca un 10% di woorking poor e complessivamente quasi un quarto della popolazione europea a rischio povertà”. Lo ha […]

Read more

“Un Paese con profili di forte pessimismo e preoccupazione da una parte e spunti di fiducia alla ricerca, non rassegnata, di nuovi equilibri socioeconomici, dall’altra”. E’ quanto emerge da un’anticipazione del 9° rapporto Ipsos-Flair “Comunitari e Cosmopoliti: le nuove fratture”, che sarà presentato martedì prossimo 26 febbraio 2019 (ore 9.30) a Roma al CNEL (Aula […]

Read more

“Proporre e sostenere una visione di lungo periodo delle politiche necessarie al Paese per percorrere la strada di uno sviluppo costante e sostenibile non solo dal punto di vista economico e finanziario ma anche sociale e ambientale”. E’ l’obiettivo del programma di attività del CNEL per il biennio 2019-2020, redatto in base ai nuovi regolamenti […]

Read more

Il CNEL, nell’ambito delle sue prerogative costituzionali, ha predisposto una Consultazione pubblica sul futuro dell’Europa indirizzata a tutti i cittadini, con particolare riferimento ai giovani e agli iscritti a tutte le organizzazioni sociali e produttive del Paese rappresentate nel Consiglio. I giovani saranno coinvolti nella compilazione del questionario con l’aiuto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e […]

Read more