Usa, reti 5G per non essere spiati dai cinesi

Views

Il team per la  sicurezza nazionale del presidente Donald Trump sta esaminando tutte le opzioni per contrastare la minaccia della Cina  nello spiare le telefonate degli Stati Uniti, comprese quelle del governo.

L’opzione è la rete wireless super veloce 5G, lo ha detto oggi un funzionario dell’amministrazione.  Il funzionario, confermando l’esistenza di un rapporto di Axios.com, ha detto che l’opzione è stata discussa a un livello basso nell’amministrazione e che mancano circa sei/otto mesi per essere presentata al presidente stesso.
Il concetto di rete 5G ha lo scopo di indirizzare ciò che i funzionari considerano sotto minaccia cinese, dalla sicurezza informatica alla sicurezza economica degli Stati Uniti.
L’amministrazione Trump ha preso una linea più dura sulle politiche avviate dal predecessore Barack Obama su questioni riferite al ruolo di Pechino nello scacchiere internazionale. La scarsa volontà cinese nel reprimere la Corea del Nord e l’aggressività nell’acquisire industrie strategiche statunitensi.
All’inizio di questo mese, AT & T è stata costretta a ritirare un piano commerciale per offrire ai propri clienti telefoni costruiti da Huawei in Cina dopo che alcuni membri del Congresso hanno esercitato pressioni contro l’autorità  per i regolatori federali, hanno riferito fonti a Reuters.
Nel 2012, Huawei e ZTE Corp sono state oggetto di un’indagine negli Stati Uniti in merito al fatto che le loro apparecchiature abbiano offerto un’opportunità di spionaggio straniero ad una infrastruttura strategica americana.
Alcuni membri del comitato di intelligence della Camera sono rimasti turbati dalle minacce alla sicurezza nazionale ad opera di Huawei e ZTE. Un rapporto del citato comitato del 2012 sulle imprese cinesi riferisce che i cinesi non hanno “mai cessato” la loro attività di spionaggio.
“Vogliamo costruire una rete in modo che i cinesi non possano ascoltare le telefonate”, ha detto a Reuters l’alto funzionario. “Dobbiamo avere una rete sicura che impedisca di essere bucata”. Dobbiamo inoltre garantire che i cinesi non prendano il controllo del mercato della telefonia, ciò comprometterebbe il progetto della rete 5G”.
I principali operatori wireless hanno speso miliardi di dollari per acquistare lo spettro e poter lanciare reti 5G, e non è chiaro se il governo degli Stati Uniti sia in tempo per acquistare porzioni di spettro per costruire la propria rete 5G.
Inoltre, Accenture ha stimato che gli operatori wireless investiranno fino a $ 275 miliardi negli Stati Uniti per sette anni quando costruiranno la rete 5G.
L’anno scorso, T-Mobile US Inc ha speso $ 8 miliardi e Dish Network Corp $ 6,2 miliardi per aggiudicarsi  la maggior parte dello spettro delle onde radio in vendita in un’asta governativa.
Un portavoce di AT & T ha detto di non poter commentare qualcosa che non hanno visto, e ha aggiunto: “Grazie a investimenti multimiliardari effettuati da società americane, il lavoro per lanciare il servizio 5G negli Stati Uniti è già quasi una realtà”.
Quest’anno, AT & T sarà il primo a lanciare il servizio mobile 5G in 12 località degli Stati Uniti, ha detto il portavoce.
Un portavoce di Verizon ha rifiutato di commentare. I rappresentanti di Sprint e T-Mobile non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento.
Un’altra opzione include avere una rete 5G costruita da un consorzio di operatori wireless, ha detto il funzionario degli Stati Uniti.
“Vogliamo costruire una rete 5G sicura e dobbiamo lavorare con l’industria per capire il modo migliore per farlo”, ha detto il funzionario, parlando a condizione di anonimato.
Axios ha pubblicato documenti che  provengono da una presentazione di un funzionario del Consiglio di sicurezza nazionale. Se il governo avesse costruito la rete, avrebbe affittato l’accesso ai vettori, ha detto Axios.
Una preoccupazione incombente esposta nella presentazione era la crescente presenza della Cina nella produzione e nel funzionamento delle reti wireless. Una spinta governativa concertata potrebbe aiutare gli Stati Uniti a competere su quel fronte, secondo la presentazione.
Ci si aspetta che una rete 5G offra velocità significativamente più elevate, maggiore capacità e tempi di risposta più brevi, che potrebbero essere utilizzati per nuove tecnologie che vanno dalle auto senza conducente agli ambulatori remoti. Le società di telecomunicazioni e i loro fornitori la considerano un’opportunità di guadagno multimiliardaria.

Usa, reti 5G per non essere spiati dai cinesi

Cyber, CYBER, Intelligence, PRP Channel |