Vaccini obbligatori  per i militari Usa

Views

Entro il 15 settembre tutto il personale militare americano dovrà essere vaccinato contro il Covid. Lo ha deciso il Pentagono. “Chiederò al presidente Biden l’approvazione per rendere il vaccino obbligatorio per tutto il personale militare entro metà settembre”, afferma il segretario alla Difesa Lloyd Austin in un memorandum.

E’ quanto si appresta a ordinare il ministro della Difesa, Lloyd Austin, che potrebbe anche anticipare la scadenza, se il vaccino anti-Covid riceverà la piena approvazione della Food and Drug Administration (Fda). Lo riporta il Washington Post, citando fonti della Difesa e il nuovo memorandum diffuso dal Pentagono.

La direttiva che Austin si appresta a emanare prende atto dei crescenti contagi da coronavirus negli Usa, dovuti alla diffusione della variante Delta e del rischio che questo può provocare all’interno delle unità militari. La decisione giunge dopo mesi in cui i vertici della Difesa hanno usato l’arma della persuasione per spingere i militari a consultarsi con i propri medici per farsi vaccinare e dopo che l’Amministrazione Biden ha ordinato alle agenzie federali di mettere in atto piani per chiedere la vaccinazione obbligatoria ai propri dipendenti.

La decisione dopo che circa il 50 per cento dei militari americani ha rifiutato di sottoporsi alla vaccinazione. Aveva destato scalpore nel mese di aprile scorso il dato statistico secondo cui un gran numero di marines statunitensi stava scegliendo di non ricevere il vaccino contro il Covid. Si parla di circa il quaranta per cento del corpo militare: i membri dell’esercito americano che avevano ricevuto almeno una dose erano ad aprile scorso 75.500, contro i circa 48mila che hanno rifiutato. Lo riferiva la Cnn, che portava ad esempio il caso del Camp Lejeune, in North Carolina, una delle basi militari più importanti, il 57% dei marines aveva detto no al vaccino.

Dal Dipartimento della Difesa dipendono circa 2,2 milioni di militari in servizio e si temeva che un così alto tasso di rinuncia al vaccino avrebbe potuto limitare la prontezza all’impiego.

In marzo un gruppo di deputati democratici ha invitato il presidente Joe Biden a rendere obbligatoria la vaccinazione contro il Covid-19 per tutti i membri delle forze armate scrivendo in una lettera che “disinformazione e scetticismo sui vaccini” possono indurre i membri del servizio a rinunciare alla vaccinazione.

Vaccini obbligatori per i militari Usa

| ATTUALITA', EVIDENZA 2 |