Accordo di collaborazione tra Leonardo e Vertical Aerospace per lo sviluppo della fusoliera del velivolo elettrico VX4

Views

Leonardo e Vertical Aerospace (“Vertical”) (NYSE:EVTL), importante realtà nel settore aerospaziale e dell’high-tech, pioniere dell’aviazione a zero emissioni, hanno annunciato oggi di avere raggiunto un accordo per un programma di sviluppo congiunto relativo alla progettazione, produzione, test e fornitura delle fusoliere in materiale composito del velivolo elettrico VX4 di Vertical.

Vertical e Leonardo lavoreranno insieme all’ottimizzazione di strutture leggere in composito, alla progettazione modulare, all’installazione di sistemi ed ai test strutturali mirati allo sviluppo della fusoliera del velivolo. Le due aziende già oggi stanno collaborando alla realizzazione di almeno sei esemplari da impiegare nelle attività che porteranno alla certificazione del VX4. L’accordo prevede anche un potenziale incremento della produzione di fusoliere fino a 2.000 unità l’anno, per soddisfare la domanda che già oggi può contare su un portafoglio ordini da leader del mercato. In termini di valore, Vertical ha oggi quello che viene considerato il più grande portafoglio di pre-ordini dell’industria eVTOL, pari a circa 1.350 velivoli per un valore di 5,4 miliardi di dollari da parte di clienti come American Airlines, Avolon, Bristow e Iberojet, e che comprende opzioni di pre-ordine da parte di Virgin Atlantic e Marubeni, e – attraverso Avolon – anche delle linee aeree JAL e Gol.

Leonardo ha una consolidata esperienza nello sviluppo e nella produzione di aerostrutture in materiali compositi per programmi civili e della difesa. Inoltre Leonardo ha già uno stretto rapporto di collaborazione con Solvay, fornitore per Vertical di materiali compositi. Vertical e Solvay, infatti, stanno sviluppando insieme materiali avanzati e tecnologie produttive che permetteranno di sostenere alti volumi di produzione per il velivolo VX4.

La collaborazione di Vertical con Leonardo potrà contare su un ecosistema di partner di altissimo livello che include Rolls Royce, Honeywell, Solvay, GKN e Microsoft. Vertical continua ad accrescere il proprio team di ingegneri e manager del settore dell’aviazione e prevede di iniziare il programma di test in volo del VX4 più avanti entro la fine di quest’anno.

Il Vertical VX4 sta aprendo la strada alla mobilità aerea avanzata e rivoluzionerà il nostro modo di viaggiare. Silenzioso, interamente elettrico, il velivolo avrà un raggio d’azione di più di 100 miglia e raggiungerà la velocità di 200 miglia l’ora. Con una capacità di quattro passeggeri e zero emissioni, il VX4 avrà anche un bassissimo costo al miglio per passeggero, simile a quello di un taxi.

Michael Cervenka, Presidente di Vertical, ha dichiarato: “la missione di Vertical è trasformare il modo in cui la gente viaggia. Sono estremamente colpito dalle capacità tecnologiche e manifatturiere altamente innovative di Leonardo, leader del settore; la nostra partnership è decollata al meglio. Sono entusiasta che Leonardo ci segua in questo viaggio. Abbiamo un portafoglio di pre-ordini per il nostro VX4 che già ci pone fra i leader di mercato e questa partnership ci permetterà di dimensionare adeguatamente la produzione per rispondere alla domanda”.

Lucio Valerio Cioffi, Direttore Generale di Leonardo, ha commentato: “La mobilità aerea avanzata è parte della missione di Leonardo per una innovazione basata su tecnologie all’avanguardia che faccia leva sulla centralità del fattore umano e sulla nostra consolidata competenza industriale. Siamo orgogliosi di collaborare con Vertical in linea con la nostra visione strategica che abbraccia anche questo nuovissimo settore”.

Giancarlo Schisano, Capo Divisione Aerostrutture di Leonardo, ha sottolineato: “Leonardo, in qualità di partner dei più importanti produttori di velivoli commerciali al mondo, è specializzata nella produzione e nell’assemblaggio di grandi aerostrutture in materiale composito e metallico per velivoli commerciali. Leonardo è costantemente impegnata ad introdurre presso i propri siti produttivi nuove tecnologie, materiali e processi. E’ il caso del nostro stabilimento di Grottaglie in Puglia, una delle strutture più avanzate in Europa per la produzione di aerostrutture in composito,dove concentreremo le nostre attività per il VX4”.

Il continuo sviluppo e integrazione di soluzioni all’avanguardia in tutti i campi di applicazione, come ad esempio l’Advanced Air Mobility, sono elementi chiave del Piano Strategico BeTomorrow2030 di Leonardo.

Vertical Aerospace

È un pioniere dell’aviazione elettrica. La Società è stata creata nel 2016 da Stephen Fitzpatrick, affermato imprenditore meglio noto come fondatore di Ovo Group, gruppo leader nel settore dell’energia e della tecnologia ed il maggiore rivenditore indipendente di energia in Europa. Negli ultimi cinque anni, Vertical ha lavorato per mettere insieme un team di persone con una ampia esperienza nell’industria dell’eVTOL, che ha certificato e supportato più di 30 diversi velivoli civili e militari e sistemi di propulsione. La creazione di un ecosistema di partner di primo livello consentirà a Vertical di ridurre i rischi operativi, mentre il percorso delineato per la certificazione consentirà una struttura snella dei costi ed una produzione su larga scala. Vertical ha un portafoglio di pre-ordini, che ne fanno un leader di mercato, fino a 1.350 velivoli da American Airlines, Avolon, Bristow e Iberojet, incluse opzioni di pre-ordine da parte di Virgin Atlantic e Marubeni, creando molteplici opportunità di mercato nel breve termine. Le azioni ordinarie di Vertical sono quotate sul listino del NYSE da dicembre 2021 con la sigla “EVTL”. Per saperne di più www.vertical-aerospace.com

Leonardo

Azienda globale ad alta tecnologia, è tra le prime società al mondo nell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza e la principale azienda industriale italiana. Organizzata in cinque divisioni di business, Leonardo vanta una rilevante presenza industriale in Italia, Regno Unito, Polonia e USA dove opera anche attraverso società controllate come Leonardo DRS (elettronica per la difesa) e alcune joint venture e partecipazioni: ATR, MBDA, Telespazio, Thales Alenia Space e Avio.

Leonardo compete sui più importanti mercati internazionali facendo leva sulle proprie aree di leadership tecnologica e di prodotto (Elicotteri; Velivoli; Aerostrutture; Electronics; Cyber & Security e Spazio). Quotata alla Borsa di Milano (LDO), nel 2020 Leonardo ha registrato ricavi consolidati pari a 13,4 miliardi di euro e ha investito 1,6 miliardi di euro in Ricerca e Sviluppo.

L’azienda dal 2010 è all’interno dei Dow Jones Sustainability Indices (DJSI), confermandosi anche nel 2021 tra le aziende leader globali nella sostenibilità. Leonardo è inoltre inclusa nell’indice MIB ESG.

Il velivolo VX4 eVTOL.

Silenzioso, a zero emissioni e con basso costo al miglio per passeggero, il velivolo VX4 può trasportare 4 passeggeri oltre al pilota, ed è progettato per raggiungere una velocità di 200 miglia orarie con un’autonomia di 100 miglia. Il VX4 aprirà la mobilità aerea avanzata a nuove tipologie di passeggeri e trasformerà il nostro modo di viaggiare.

Accordo di collaborazione tra Leonardo e Vertical Aerospace per lo sviluppo della fusoliera del velivolo elettrico VX4