Bachelet, risponde agli attacchi di Bolsonaro, “dispiaciuta per il Brasile”

Views

Secondo quanto riportato da reuters, in un rapporto dei media cileno pubblicato oggi, Michelle Bachelet, capo delle Nazioni Unite per i diritti umani, dopo gli attacchi ricevuti dal presidente brasiliano Jair Bolsonaro agli inizi del mese, si è detta dispiaciuta per il Brasile.

Bolsonaro aveva accusato Bachelet di “intromettersi” negli affari del Brasile dopo aver sollevato preoccupazioni per l’aumento di uccisioni avvenute da parte della polizia di Rio de Janeiro e per gli attacchi alle comunità indigene.

Prese di mira anche l’ex presidente cileno e suo padre, un generale dell’aviazione che, dopo il colpo di stato militare del Cile del 1973, rimase fedele al presidente socialista Salvador Allende.

Bolsonaro, riferendosi a Bachelet ha scritto: “… dimentica che l’unica ragione per cui il suo paese non è come Cuba è grazie a coloro che hanno avuto il coraggio di fermare la sinistra nel 1973. Tra quei comunisti c’era suo … padre.”

Bachelet, in un’intervista rilasciata alla televisione nazionale cilena, i cui estratti sono stati riportati sul quotidiano La Tercera, ha risposto: “Mi è stato chiesto in una conferenza stampa sulla situazione in Brasile e abbiamo dato le informazioni che abbiamo, che sono il numero di persone che sono state uccise e la difficoltà per la società civile di continuare a fare le cose che stavano facendo prima”.

Bachelet, rispondendo alla domanda specifica sugli attacchi mossi da Bolsonaro nei suoi confronti, riferendosi alla dittatura militare del Brasile tra il 1964 e il 1985, che Bolsonaro ha elogiato come “glorioso” ha affermato “Il modo in cui prendo le cose dipende da chi le sta dicendo … Quindi, se qualcuno sta dicendo che il loro paese non è mai stato sotto la dittatura, che non ci sono mai state torture lì … beh, allora lasciagli dire che la morte di mio padre con la tortura ha assicurato che il Cile non è diventato Cuba. La verità è che mi dispiace per il Brasile.”

Bachelet, risponde agli attacchi di Bolsonaro, “dispiaciuta per il Brasile”

MONDO |