Covid-19: nuova variante proveniente dal Sud Africa

Views

Secondo quanto dichiarato da Matt Hancock, Segretario di Stato per la salute e gli affari sociali, nel Regno Unito è stata rilevata una nuova variante “altamente preoccupante” del coronavirus che si sospetta possa alimentare un aumento dei casi in Sud Africa.

L’annuncio è stato fatto mercoledì durante la conferenza stampa di Downing Street preannunciando una immissione di nuove regole di quarantena per i visitatori recenti dal Sud Africa.

Questa nuova variante è molto preoccupante perché è ancora più trasmissibile e sembra essere mutata ulteriormente rispetto alla nuova variante scoperta nel Regno Unito“, ha detto Hancock. La variante del Covid-19 sudafricana potrebbe essere “più efficace nella diffusione‘”

La Gran Bretagna, che ha registrato un record di quasi 40.000 nuovi casi positivi e 744 decessi, si accinge ad innalzare il livello di contenimento del virus. Dal 26 dicembre infatti altre aree del Paese, tra cui Sussex, Oxfordshire, Suffolk, Norfolk and Cambridgeshire passeranno al livello 4 di contenimento.

Per ora anche in Sudafrica la mutazione non sembra più letale, nè essere in una posizione tale da poter inficiare l’efficacia dei vaccini approvati. Sicuramente è un ammonimento ad intraprendere ogni sforzo per estirpare il coronavirus con una diffusa campagna di vaccinazione. È un virus che muta relativamente poco, ma dato che è pandemico, le piccole variazioni si moltiplicano e non solo nell’uomo, visto che il SARS-CoV-2 può contagiare anche i mammiferi (come si è visto nel caso dei visoni) e ritornare all’uomo in forme differenti.

Covid-19: nuova variante proveniente dal Sud Africa