Generale Vecciarelli a Colleferro per l’ultimo saluto al generale Aldo Nanni

Views

(di Andrea Pinto) Oggi a Colleferro, cittadina a sud di Roma, si sono svolti i funerali del generale dell’Aeronautica Militare, Aldo Nanni. Aldo Nanni, il “generale”, così amavano chiamarlo i suoi concittadini è venuto a mancare, improvvisamente, all’età di 82 anni, durante la notte del 31 luglio. Nato a Colleferro il 28 Dicembre 1937 è stato un pilota di elicotteri con migliaia di ore di volo maturate sui velivoli dell’Aeronautica Militare. Tra gli enti e reparti di servizio vi è un glorioso trascorso anche presso il 72° Stormo di Frosinone.

I funerali si sono  svolti presso la chiesa di San Bruno a Colleferro con tutti gli onori previsti per un militare della caratura del generale Nanni. Su richiesta della famiglia il Comando dell’Aeronautica di Roma ha inviato un plotone di 6 uomini che hanno scortato il feretro fino all’altare, con tanto di tricolore che ricopriva la bara. Un  cuscino con i simboli dell’ufficiale generale, sciabola, sciarpa, medaglie e berretto, sono stati deposti da un militare della scorta dinanzi al feretro. Lo Stato Maggiore dell’Aeronautica ha chiesto anche una rappresentanza di un reparto viciniore e il 72° Stormo di Frosinone è stato rappresentato direttamente dal suo comandante, col. pilota Davide Cipelletti.

Tante le autorità politiche, civili e militari presenti alla cerimonia, importante è stata la testimonianza di affetto dimostrata dalla presenza di un altro  colleferrino, orgoglio dell’intera cittadinanza, del generale Enzo Vecciarelli, attuale Capo di Stato Maggiore della Difesa. Colleferro è stata rappresentata dal suo primo cittadino, il sindaco Pierluigi Sanna.

La chiesa era gremita e si respirava aeronautica militare da ogni angolo del sagrato. Tanti gli ex colleghi del generale Nanni che sotto l’insegna delle varie sezioni dell’Associazione Arma Aeronautica  erano presenti con i loro stendardi. Il generale Aldo Nanni aveva fondato la sezione dell’ A.A.A. di Colleferro, di cui è stato presidente fino alla tragica notte del 31 luglio.

Tantissimi anche i colleghi in servizio del figlio Riccardo e del nipote Ubaldo, entrambi ufficiali superiori in servizio presso l’Arma Azzurra.

Il generale Aldo Nanni ha spiccato il volo verso i cieli più alti e più blu, lasciando la sua amata famiglia: la moglie Teresa e i figli Riccardo e Matilde.

 

Generale Vecciarelli a Colleferro per l’ultimo saluto al generale Aldo Nanni