Iraq: ministero trasporti, contratto con Iata per riscuotere tasse transito aereo

Views

Il ministero dei Trasporti iracheno ha comunicato oggi la firma di un contratto con l’International Air Transport Association (Iata) per riscuotere le tasse per gli aerei che transitano sullo spazio aereo iracheno. In una nota il ministero ha sottolineato che questo è il primo contratto di questo genere, notando l’importanza economica per il paese. Il contratto è stato firmato dal viceministro dei Trasporti e capo dell’Autorità per l’aviazione civile irachena, Abbas Amran Mousa, e dal rappresentante internazionale dell’Aiata, Mohammed Absh. “La conclusione di questo contratto mira a fornire un trasporto aereo sicuro e regolare, oltre a rappresentare un importante entrata che contribuisce alla crescita economica del paese”, ha dichiarato Mousa nella nota. Secondo il ministero dei Trasporti, il traffico attraverso lo spazio aereo del paese e’ aumentato in modo significativo dopo la revoca la revoca del divieto di passaggio per gli aerei civili sul paese lo scorso dicembre 2017 da parte dell’Amministrazione per l’aviazione federale (Faa) degli Stati Uniti, in seguito alla sconfitta dello Stato islamico.

Iraq: ministero trasporti, contratto con Iata per riscuotere tasse transito aereo

MONDO, PRP Channel |