Iraq: parlamento approva prima lettura legge di bilancio, proteste di curdi e sunniti

Views

Il parlamento monocamerale iracheno, ha concluso la prima lettura della legge di bilancio per il 2018. Lo riferiscono fonti locali, precisando che il provvedimento tornerà in aula il 31 gennaio prossimo. La seduta odierna è stata boicottata dai deputati curdi e sunniti, che contestano la distribuzione delle risorse tra i vari governatorati iracheni prevista dalla legge di bilancio. Per tale motivo, i deputati curdi e sunniti avevano lasciato l’aula durante la discussione della finanziaria nella giornata di ieri, 28 gennaio.

In particolare, i curdi affermano che la nuova legge, presentata dal governo a ottobre del 2017, riduce i fondi per il Kurdistan iracheno. I fondi sarebbero stati tagliati dal 17 per cento del bilancio nazionale, cifra basata sul censimento nel Kurdistan iracheno del 2005, al 12,65. Ciò, considerato, i deputati curdi chiedono che i finanziamenti per la loro regione tornino al livello precedente. “Quanto è successo oggi nel parlamento iracheno è illegale”, ha detto Mahmoud Raza, membro del partito curdo Gorran, ha commentato l’approvazione della prima lettura della finanziaria 2018 da parte dell’assemblea di Baghdad. A sua volta, il presidente del parlamento iracheno, Salim al Jubouri, ha reso noto che il primo ministro Haider al Abadi è stato invitato alla prossima sessione sulla legge di bilancio.

Iraq: parlamento approva prima lettura legge di bilancio, proteste di curdi e sunniti

MONDO, PRP Channel |