La Notte di Suburra, il 14 dicembre festa all’Atlantico a Roma

Views
   

L’emittente radiofonica romana Radio Rock 106.6, in collaborazione con Netflix e La Grande Onda, ha organizzato un imperdibile evento per gli amanti della buona musica e delle ‘tv series’. L’evento si terra il 14 dicembre all’Atlantico Live e l’ingresso sarà rigorosamente gratuito. Si prevede una serata totalmente incentrata sulla nota serie tv, con i live degli autori della sigla “7 vizi Capitale“: Daniele Coccia Paifelman – de Il Muro del Canto – e Piotta.
Il party ufficiale, organizzato per festeggiare il successo della prima stagione, sarà un susseguirsi di concerti, DJ set e saranno presenti gli attori della serie. Il tutto avrà inizio alle 21.30 con il live di Daniele Coccia Paifelman, già autore, cantante e fondatore de Il Muro del Canto, con il suo primo progetto solista appena pubblicato dal titolo “Il Cielo Di Sotto”. Con lui la band in un live coinvolgente, dove le sonorità folk rock si uniscono alla poesia tradizionale. Sul palco con lui Eric Caldironi (chitarra), Alessandro ‘Fisa’ Marinelli (fisarmonica), Cristina Badaracco (voce), Leonardo Angelucci (chitarra e cori), Matteo Ercolani (basso) e Tommaso Guerrieri (batteria). Alle 22.30 live di Piotta, con la band al completo. Non mancheranno chitarre distorte, bassi slappati e ritmiche ruvide, dal rap al rock: questa la colonna sonora che unisce il pubblico più giovane ai supporter della prima ora. Durante lo show successi di massa come “La Grande Onda” o “Supercafone”, ma, anche momenti più riflessivi e impegnati come “Barbara”, finalista al premio Amnesty 2016 e la struggente “7 Vizi Capitale”, ormai celebre sigla ufficiale di Suburra – La Serie distribuita in ben 192 paesi. La band è formata da Marco La Fratta (chitarra), Davide “Pad” Palmisano (basso), Claudio Cicchetti (batteria) e MarvelMex (cori). Saliranno sul palco come special guest assieme a Piotta, il rapper romano Amir, Grandi Numeri dei Cor Veleno per un omaggio al compianto Primo Brown, la giovane formazione reggae Inna Cantina, Marco Conidi dall’Orchestraccia, il talento delle rime Rancore e ospiti a sorpresa. Durante la serata è atteso poi parte del cast, per festeggiare la prima stagione di Suburra e rendere omaggio al successo di pubblico e critica della prima serie prodotta in Italia da Netflix. Parteciperanno all’evento Amnesty International che durante la serata promuoverà la maratona write4rights, raccogliendo le firme per sostenere gli appelli e Ilaria Cucchi con l’associazione Stefano Cucchi Onlus. DJ set aftershow a cura di Radio Rock con Tatiana Fabbrizio (Non-DJ Selecta) e Yakuza (Italian Stail), che proporranno una speciale selezione ispirata alla colonna sonora della serie e le playlist scelte appositamente in radio dagli attori del cast.