Libia, Trenta non considera l’ipotesi di un intervento armato

Views

Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, intervenendo sulla delicata questione libica e riprendendo le dichiarazione del presidente Fico ha ribadito che per quanto sta accadendo in questi ultimi giorni in Libia “la Francia ha le sue responsabilità!”, “ È innegabile che oggi il Paese si trova in questa situazione perché qualcuno, nel 2011, antepose i suoi interessi a quelli dei libici e dell`Europa stessa”.

L’appello del ministro lanciato all’UE è, comunque, quello di “remare tutti insieme per il bene e la pace del popolo libico.

Alle voci che ipotizzavano un intervento militare il ministro ha risposto in modo deciso precisando che “non prendo minimamente in considerazione l`argomento. È compito dei libici proteggere se stessi e trovare un accordo. Il nostro compito, in questa fase, deve essere quello di facilitarne il dialogo, supportandolo anche attraverso il rafforzamento dei corpi dello Stato”.

NON PERDERE:  Alloggio di Servizio e selezione come 007: la risposta su Fb dell'ex ministro della Difesa Elisabetta Trenta

Libia, Trenta non considera l’ipotesi di un intervento armato

| MONDO |