“Con un pieno ritorno delle attività delle ong nel Mediterraneo ci sarà un esodo di migranti verso l’Italia” Lo dichiara all’AGI il portavoce della Guardia costiera libica, l’ammiraglio Ayoub #Qassem. “Il governo italiano non deve permettere alle persone salvate da queste navi di poter sbarcare perché altrimenti si diffonderà di nuovo la cultura dell’emigrazione verso […]

Read more

Khalifa Haftar ha sensibilizzato  l’Unione europea a “porre fine alla politica razzista del ministro dell’Interno, Matteo Salvini”: è quanto si legge in un comunicato diffuso nella notte dalla Sala delle operazioni aeree dell’Lna. La notizia è riportata dall’agenzia di stampa italiana Nova. Le milizie di Haftar negano ogni responsabilità del raid aereo che nella notte […]

Read more

Secondo i media libici – “Libya Akhbar” e “218 Tv” –  il generale Khalifa Haftar potrebbe recarsi a Parigi mercoledì 15 maggio per incontrare il presidente francese Emmanuel Macron. La notizia è stata riportata dall’agenzia di stampa italiana “Nova”. Si parlerà della situazione sul campo intorno alla capitale Tripoli dove dal 4 aprile scorso è […]

Read more

“La situazione attuale in Libia “comporta un aggravamento della spaccatura tra Cirenaica e Tripolitania”, mentre l’inerzia si sta “spostando sempre più” a favore del generale Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna).” Lo ha detto all’agenzia di stampa italiana Nova, Umberto Profazio, analista presso il Nato Defence College Foundation e l’International Institute for Strategic […]

Read more

A Palazzo Chigi per incontrare  il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il capo del Governo di accordo nazionale (Gna), Fayez al Sarraj. Secondo “La Repubblica”, farà pressione perché Sarraj accetti la tregua che le Nazioni Unite hanno chiesto in occasione dell’inizio del mese del Ramadan. Nelle ultime ore, tuttavia, il comandante dell’autoproclamato esercito nazionale libico […]

Read more

La Libia è diventata un terreno di confronto tra paesi stranieri, due dei quali assi chiave del Medio Oriente l’uno contro l’altro. Per questo motivo la Libia è diventata un  interesse per le potenze occidentali  e soprattutto per Israele. Per capire questo, è necessario osservare chi sostiene chi in Libia. Haftar e il suo LNA […]

Read more

Il premier Giuseppe Conte sulla riapertura del consolato a Bengasi, prevista ieri 28 aprile, ha detto: “Il ministero degli Esteri libico ha chiesto di rinviare l’apertura del consolato per via del conflitto in corso”. Fonti della farnesina dicono che sono diverse le manifestazioni anti-italiane e c’è un certo risentimento nei confronti del nostro Paese. Lo […]

Read more

L’Iran respinge le notizie relative  al sequestro della nave cargo Shahr e Kord nel porto di Misurata da parte delle autorità del Governo di accordo nazionale (Gna) di Tripoli. In un comunicato rilasciato all’agenzia di stampa “Irna”, Mohammed Saeedi, direttore generale della Islamic Republic of Iran Shipping Line (Irisl), ha confermato che è in corso […]

Read more

II Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è preoccupato sul “rischio che nella prospettiva di combattere i radicali islamici si possa favorire una loro trasmigrazione in Tunisia e poi anche in Italia. Un rischio che dobbiamo tutti scongiurare, sto cercando di sensibilizzare tutti”. Il problema è la Libia dove lo Stato Islamico, approfittando dell’instabilità del paese […]

Read more

Donald Trump senza consultarsi con il Dipartimento di Stato ha appoggiato il generale Haftar, creando imbarazzo anche all’Italia che si è trovata quasi da sola ad appoggiare il contendente libico Al Serraj, l’unico legittimato dalla comunità internazionale. Il premier Giuseppe Conte dalla Cina ha dovuto rivedere la posizione italiana: “La nostra posizione non è a […]

Read more

Donald Trump, durante la telefonata con il generale libico Khalifa Haftar della settimana scorsa, ha sostenuto l’offensiva nella capitale del paese per deporre il governo del primo ministro Fayez al-Sarraj. Lo riporta “Bloomberg” secondo quanto riferito da alcuni funzionari statunitensi a conoscenza del dossier. Anche un precedente appello del consigliere per la sicurezza nazionale della […]

Read more

Oggi a Roma il ministro degli Esteri Moavero Milanesi incontrerà l’inviato speciale dell’Onu in Libia Ghassan Salame. L’appuntamento dopo  quelli avuti negli ultimi giorni con il collega emiratino e qatarino. L’Italia nonostante la telefonata di Trump ad Haftar intende portare avanti  la politica inclusiva con tutti gli attori in campo. Una politica che sarà sottolineata […]

Read more

Il presidente Donald Trump ha avuto un colloquio telefonico con il maresciallo Khalifa Haftar per discutere gli sforzi antiterrorismo in corso e la “necessità di raggiungere la pace e la stabilità”. Lo afferma la Casa Bianca. “Il presidente ha riconosciuto il significativo ruolo di Haftar nel combattere il terrorismo, e i due hanno discusso una […]

Read more

Le forze del Governo di accordo nazionale (Gna) libico combattono per respingere l’offensiva delle truppe leali al generale Khalifa Haftar, che si sono avvicinate alle porte di Tripoli dopo raid aerei notturni. Almeno 227 persone sono morte da quando le forze dell’Esercito nazionale libico (Lna) hanno lanciato l’offensiva, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), mentre […]

Read more

Nella crisi libica interviene la Gran Bretagna che fa sentire la sua voce all’Onu. La proposta presentata si appella a tutte e due le parti perché si «astengano dalla retorica bellicista» e evitino «ogni nuova azione». Ma in realtà è un punto a favore del premier Payez al-Sarraj perché invita a fare riferimento all’inviato speciale […]

Read more

La Francia aiuta Haftar nel suo tentativo di espugnare Tripoli, e lo fa con propri specialisti dispiegati sul suolo libico. E’ quello che emerge dalle milizie sul campo. Secondo quanto riferisce «Libya Observer», un miliziano che combatte per il generale Haftar avrebbe confessato che si era imbarcato su un volo in partenza da Benina, l’aeroporto […]

Read more

Elisabetta Trenta, ministro della Difesa, intervenendo come ospite alla trasmissione “Circo Massimo” ha parlato della situazione in Libia e della linea che dovrebbe tenere l’Italia in merito. Secondo quanto dichiarato dal ministro in queste occasioni la diplomazia deve essere portata ai massimi livelli senza sfruttare queste occasioni per fare politica che al contrario deve lavorare […]

Read more

Gli Stati Uniti mandano nel  Mediterraneo l’Abraham Lincoln Carrier Strike Group. Il “Carrier strike group” sarà operativo nella zona della Sesta flotta degli Stati Uniti che ha base a Napoli, dove si trova anche il Comando della United States Naval Forces Europe. La portaerei è entrata in acque europee “per addestrare, pattugliare e mostrare forza […]

Read more

I caccia di  Khalifa Haftar hanno effettuato nuovi raid aerei a sud di Tripoli, in particolare nell’area di Ain Zara, non lontano vicino dal centro per migranti di Basheer al Sadawi. Lo riferisce l’emittente televisiva libica “Libya Ahrar”, il cui quartier generale si trova Doha, in Qatar. Il bombardamento, secondo questa fonte, non avrebbe causato […]

Read more

La diplomazia tra i Falcon “segreti”. La Repubblica riporta che un jet Falcon ha trasportato a Parigi gli inviati di Haftar: volevano ottenere il consenso della Francia all’attacco contro Tripoli. Secondo fonti libiche li guidava il figlio del generale Haftar. Lunedì un Falcon italiano portava, invece, Haftar dal premier italiano Giuseppe Conte. Frizioni tra Francia […]

Read more

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervistato da Rtl 102.5, in merito alla crisi libica e al negoziato segreto, di cui parla il quotidiano “La Repubblica”, tra il premier Giuseppe Conte e una delegazione del generale Haftar, ha affermato: “Se Conte incontra tutte le parti in causa, non posso dirvi sì o no, ma se lo […]

Read more

Francia e Italia sono “gli outsider che più hanno da perdere” dai combattimenti in corso in Libia, e per questa ragione dovrebbero accantonare le loro divergenze e premere congiuntamente per una soluzione pacifica al conflitto nel paese nordafricano. Lo afferma “Bloomberg”, in un editoriale firmato dalla direzione, che sottolinea come gli Stati Uniti di Donald […]

Read more

Il presidente francese, Emmanuel Macaron, ha avuto un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio presidenziale, Fayez Al-Sarraj, per smentire  il legame del suo paese dall’attuale guerra nel sud di Tripoli, dopo che diversi rapporti indicano proprio la Francia dietro la guerra di Khalifa Haftar su Tripoli. Macron ha, quindi, chiesto l’arresto immediato dei combattimenti. […]

Read more

Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha), nel corso di un “aggiornamento flash” sulla situazione in Libia, sono almeno 3.400 gli sfollati per gli scontri armati in corso nei pressi di Tripoli, dove la situazione della sicurezza “resta instabile”. Secondo il rapporto circa 3.400 persone hanno lasciato le loro case a Tariq […]

Read more

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte da Vinitaly ha parlato di Libia: “Stiamo seguendo il dossier Libia da tempo e lo stiamo seguendo anche nelle ultime fasi. E’ un’evoluzione che ci preoccupa e devo confessare che non ci lascia del tutto sorpresi perché ovviamente, seguendo l’evoluzione, avevamo colto questa possibile evoluzione. Sicuramente stiamo cercando di […]

Read more

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha avuto una conversazione telefonica con il vicepremier libico Ahmed Maitig. Lo rende noto il Viminale, secondo cui i due si sono confrontati sugli ultimi sviluppi in Libia. La situazione libica è stata affrontata anche nel corso del G7 di Parigi: Salvini ha chiesto agli altri ministri di operare per […]

Read more

La conferenza nazionale della Libia si terrà a luglio nella città di Addis Abeba, in Etiopia. Lo ha annunciato il presidente della commissione dell’Unione africana, Moussa Faki, a margine del 30mo vertice della Lega araba in corso a Tunisi. Faki ha partecipato a un incontro del Quartetto sulla Libia assieme al segretario generale delle Nazioni […]

Read more

L’ambasciatore italiano in Libia, Giuseppe Buccino Grimaldi, ha chiesto un piano di sicurezza che garantisca la sicurezza all’impresa che svolgerà il lavoro di “The Alternative Road” (Sahili) che si estende da Imsaad a Marij nella Libia orientale. Le dichiarazioni sono giunte in una riunione  tra il ministro dei trasporti Milad Ma’atoug e l’ambasciatore italiano  a […]

Read more

Il “The Guardian” ha pubblicato una fotografia della  situazione politico-militare in Libia dalla quale emerge chiaramente il rafforzamento del generale Khalifa Haftar dopo la conquista, lo scorso mese, di gran parte della regione meridionale del Fezzan. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. Patrick Wintour, analista di affari diplomatici,  ricorda come, con le recenti vittorie […]

Read more

Circa 300 sono i contractor legati all’intelligence militare russa (GRU) che avrebbero sostenuto il Generale Haftar nelle sue recenti azioni a sud della Libia. La notizia è apparsa su The Telegraph. Il sostegno russo sarebbe avvenuto tramite la compagnia privata, nota come  Wagner Group che avrebbe fornito all’esercito libico artiglieria, carri armati, droni e munizioni. […]

Read more

Il Generale libico Al Tawil, Capo di Stato Maggiore dell’esercito del Governo di accordo nazionale libico, aveva detto: “l’operazione condotta nel Fezzan è di tutto l’esercito: le forze armate sono unite e le divisioni sono solo tra i politici”. Un’affermazione che non è piaciuta al capo del (Gna) al Sarraj, tant’è che  l’ufficiale è stato […]

Read more

In un twitter il rappresentante Onu Salamé scriveva che  nell’incontro di Abu Dhabi tra Haftar e Sarraj si sarebbe giunti ad un accordo sulle elezioni. L’obiettivo è quello  «conservare l’unità del Paese e porre fine alla fase transitoria». A quanto pare ci sarebbe un progetto di stabilizzazione che prevede la riconfigurazione del Consiglio presidenziale e la […]

Read more

Oggi il vertice di Abu Dhabi tra il premier del governo di Accordo nazionale libico, Fayez al Sarraj, il generale libico Khalifa Haftar, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), e il presidente della compagnia petrolifera libica National Oil Corporation (Noc), Mustafa Sanallah. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. Secondo  l’emittente televisiva “al Arabiya”, con […]

Read more

Il generale Khalifa Mattar, ha rifiutato di incontrare il capo del consiglio presidenziale libico, Fayez al Sarraj. Lo ha sottolineato una fonte citata dal portale di notizie «Libyan Address». Secondo la fonte, il rifiuto sarebbe dovuto al fatto che «Sarraj è una figura debole, non controlla la situazione a Tripoli e non sarà in grado […]

Read more

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, avrà presto un aggiornamento con il comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), generale Khalifa Haftar, sugli ultimi avvenimenti avvenuti in Libia. Lo ha detto Conte ai giornalisti da Sharm el Sheikh, dopo l’incontro con il premier del governo di accordo nazionale, Fayez al Sarraj. La notizia è riportata dall’agenzia […]

Read more

Una fonte citata dall’emittente “Libya Ahrar” ha detto che gli uomini dell’operazione “Karma” (Dignità) hanno preso il controllo di Murzuq dopo un assedio di circa 20 giorni. Importante l’apporto delle milizie del generale Kalifa Haftar. Gli ultimi scontri avevano interessato l’arteria che collega Murzuq a Ghadwa, ha concluso la fonte. Il 22 febbraio, l’ufficio stampa […]

Read more

Non terminano le azioni sottobanco del governo francese in Libia. La diplomazia transalpina starebbe lavorando per organizzare un vertice tra il capo del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, e il comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), Khalifa Haftar. Le preoccupazioni francesi sono scaturite dal recente inasprimento degli scontri a sud del […]

Read more

Un consigliere di alto rango dell’intelligence del defunto leader libico Muammar al-Gheddafi, Abdullah al-Senussi, avrebbe riferito agli investigatori francesi che il governo libico avrebbe “donato” all’ex presidente francese Nicolas Sarkozy 8 milioni di dollari per la campagna elettorale del 2007. Un’accusa duramente smentita dallo stesso Sarkozy: ”Durante un’intervista televisiva di 20 minuti, Sarkozy ha descritto […]

Read more

L’Alto rappresentante dell’Unione europea per gli Affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, ha incontrato il primo ministro del Governo di accordo nazionale libico, Fayez al Sarraj, e l’inviato speciale dell’Onu per la Libia, Ghassan Salamé, a margine della Conferenza di Monaco sulla sicurezza, in corso fino al 17 febbraio. Lo ha reso […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) L’ancora di salvataggio per tutte le crisi oltre confine è il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Sempre più spesso i leader di altri paesi si rivolgono al Quirinale per risolvere e stemperare situazioni “imbarazzanti”. Questa volta il presidente francese Macron non ha indugiato un attimo e si è rivolto al presidente italiano […]

Read more

Media vicini al generale Kalifa Haftar hanno riferito di una  visita a sorpresa del vicedirettore dell’Agenzia informazioni e sicurezza esterna italiana (Aise), Giovanni Caravelli, avvenuta a Tripoli,  in questi giorni particolarmente caldi. Secondo fonti dei servizi segreti libici, Caravelli è giunto nella capitale della Libia con una delegazione definita “di alto livello” dell’intelligence italiana a bordo […]

Read more

Il divieto di sorvolo dei cieli del Fezzan da parte delle forze dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) della Cirenaica persiste nonostante la crisi di ieri. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. Dopo il raid aereo sulla pista di atterraggio del campo petrolifero di al Fil, nel sud della Libia, da parte di un caccia […]

Read more

Le Nazioni Unite e il governo di accordo nazionale di Tripoli hanno lanciato oggi in Libia il Piano di risposta umanitaria 2019. L’iniziativa volta a raccogliere 202 milioni di dollari intende fornire assistenza sanitaria, protezione, acqua e riparo a 552.000 persone vulnerabili che vivono in Libia in condizioni disastrose. Il piano è stato lanciato a […]

Read more

I caccia dell’aviazione libica fedele al generale Khalifa Haftar hanno condotto ieri una serie di raid aerei sul villaggio di Marzuq, a sud di Sebha, dove si ritiene ci siano assembramenti di ribelli ciadiani. A rivelarlo è stato il portavoce delle associazioni della società civile locale, Suleiman Sida, al giornale libico “al Ayam”. In base […]

Read more

La Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia (Unmsil) è “imparziale” e le critiche provenienti dalla Cirenaica significano che la strada imboccata è quella giusta: lo ha detto il rappresentante speciale delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamé, in un’intervista al quotidiano panarabo edito a Londra “Asharq al Awsat”. Il diplomatico libanese ha dichiarato […]

Read more

Th Independent ha scritto in un editoriale giovedì scorso che Khalifa Haftar e le sue forze armate hanno commesso crimini di guerra nella città orientale di Derna. Il giornale con sede nel Regno Unito ha riportato quello che avevano relazionato  gli avvocati dei diritti umani di Londra i quali hanno sollecitato la Corte penale internazionale ad […]

Read more

L’operazione militare dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar a sud di Sebha, nella Libia meridionale, “è tesa a proteggere il paese e il popolo” e non è intende colpire alcuna tribù specifica o componente sociale della regione. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso ieri dell’Lna e rilanciato questa mattina da […]

Read more

Dov’è il tesoro del leader libico Muammar Gheddafi? Il Sole24Ore cerca di ripercorrere la strada “ad ostacoli” dell’immenso fiume di denaro che molti stimano che ammonti a circa 60 miliardi di dollari Usa.  Pochi mesi dopo l’inizio della primavera libica quando Gheddafi controllava la Tripolitania e combatteva il governo di transizione insediatosi in Cirenaica, la […]

Read more

Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha augurato, sul profilo twitter  un buon lavoro al nuovo ambasciatore d’Italia a Tripoli, Giuseppe Buccino Grimaldi.  Il ministro ha rivolto l’augurio al diplomatico italiano che ha preso il via oggi ufficialmente la missione in Libia a seguito del gradimento del governo interessato. La Farnesina ha poi riportato il […]

Read more

I caccia MiG-35 dell’aviazione libica fedele al generale Khalifa Haftar, uomo forte della Cirenaica, hanno condotto una serie di raid aerei oggi in una zona a sud di Sebha, nel Fezzan, in seguito agli scontri a fuoco avvenuti questi mattina che hanno provocato la morte di quattro soldati dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna). Lo riporta […]

Read more

Nati da poco più di tre mesi il movimento di protesta degli abitanti del sud della Libia denominato “Rabbia del Fezzan”, prosegue la sua attività per chiedere  sicurezza, lavoro e sviluppo. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana Nova. Anche a seguito dell’avvio a metà gennaio di un’offensiva militare delle forze fedeli al generale Khalifa Haftar, […]

Read more

Il ministro dell’Interno Fathi Pashagha ha chiesto al governo italiano di cooperare con la Libia e fornire un sostegno diretto nei campi della formazione e della riabilitazione dei quadri di sicurezza del ministero. Lo riporta il The Lybian Observer. L’intervento del ministro è avvenuto durante un incontro a Tripoli con una delegazione italiana di alto […]

Read more

Non più di 50 migranti risultano ancora dispersi al largo delle coste libiche. Lo ha detto ad “Agenzia Nova” il portavoce della Marina libica, Ayoub Qassem, il quale ha negato le notizie relative all’annegamento di 170 persone nel Mediterraneo. In precedenza, infatti, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) aveva espresso “profondo dolore” per […]

Read more

Un mercantile inviato dalla Guardia costiera libica ha raggiunto il barcone in avaria che era da ore a 60 chilometri da Misurata, e i cento naufraghi che rischiavano di morire in mare fanno rotta verso Misurata. Ad annunciarlo Palazzo Chigi in una nota. “Aiutateci, presto non riuscirò più a parlare perché sto congelando”. Era questo […]

Read more

Illusione, questo è il sentimento che aleggia tra i paesi europei dopo l’ennesima tragedia che si è consumata nel Mediterraneo, 117 i morti annegati di fronte a Tripoli. Erano partiti con un gommone già sgonfio.  I 3 superstiti hanno raccontato che è meglio morire piuttosto che rimanere nei centri di raccolta “lager” in Libia. Subirebbero […]

Read more

Sul  gommone di ieri dinanzi a Tripoli vi erano 120 persone, secondo il portavoce dell’Oim, Flavio Di Giacomo. “I tre sopravvissuti arrivati a Lampedusa ci hanno detto che erano in 120 – spiega -. Dopo 11 ore di navigazione hanno imbarcato acqua e hanno cominciato ad affondare. Tanti in acqua hanno iniziato ad affogare altri […]

Read more

I civili libici “continuano a vivere nel timore di un conflitto violento” e la situazione è particolarmente preoccupante a Tripoli, dove la tregua delle Nazioni Unite raggiunta a settembre è stata nuovamente violata, anche se le recenti violazioni “sono state contenute”. Lo ha detto oggi l’inviato speciale delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamé, nella […]

Read more

A Tripoli sono ripresi gli scontri dopo settimane di silenzio in un momento nel quale il premier del Governo di accordo nazionale libico, Fayez al Sarraj, appare sempre più debole mentre seppur lentamente il suo rivale, il generale Khalifa Haftar, rafforza le posizioni in Cirenaica e cerca di allargare la sua influenza nel sud occupando […]

Read more

L’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Libia, Ghassan Salamé, è giunto questa mattina all’aeroporto di Tamanhint (a circa 600 chilometri a sud di Tripoli), nella regione del Fezzan, in quella che è la sua prima visita nel sud della Libia dall’inizio del suo incarico nel giugno del 2017. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana […]

Read more

I membri del Consiglio di presidenza del governo di accordo nazionale della Libia sostenuto dalle Nazioni Unite, il vicepremier Ahmed Maiteeq, e i vicepresidenti Fathi al Majbari e Abdel Salam Kajman, hanno rilasciato una dichiarazione nella quale annunciano il possibile crollo dell’esecutivo guidato dal primo ministro Fayez al Sarraj. Lo riporta l’agenzia di stampa italiana […]

Read more

L’inviato speciale delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salamé, secondo quando riporta l’agenzia di stampa italiana Nova, ha dichiarato che le elezioni parlamentari “potrebbero aver luogo già nella prossima primavera”. Citato dal quotidiano panarabo con sede a Londra “Asharq al Awsat”. “Due o tre settimane” di incontri tra i rappresentanti tra le varie fazioni rivali […]

Read more

Il capo del Consiglio presidenziale, Fayez Al-Sirraj, è andato a Malta oggi per discutere delle questioni relative alla sicurezza e all’immigrazione clandestina che interessano i paesi che si affacciano sul Mediterraneo. I giornali maltesi hanno riportato l’incontro tra Al-Sirraj e il primo ministro di Malta, Joseph Muscat. Lo riporta The Lybian Observer. Prima di incontrare […]

Read more

Il giornale The Libya Observer riporta che le procedure elettorali per indire in Libia elezioni municipali inizieranno già il prossimo marzo. Lo ha detto il capo della commissione centrale per le elezioni dei Consigli comunali in Libia, Salim Bin Tahiya. Bin Tahiya ha detto che 69 comuni sono stati registrati finora, aggiungendo che le elezioni […]

Read more

L’Istituto per gli studi politici internazionali (ISPI), il più antico gruppo di esperti in Italia specializzato in affari internazionali, ha pubblicato una serie di articoli su “Cosa ci aspetta nel 2019?” DOVE cui l’Istituto offre dieci previsioni per l’anno 2019. Lo riporta The Lybian Address Journal. Un articolo, scritto dai membri dell’ISPI Federica Saini Fasanotti […]

Read more

The Libia Observer riporta che un gruppo di miliziani di Bengasi ha preso d’assalto martedì scorso l’ospedale Jala della città. Lo stesso giorno in cui è stato attaccato il ministero degli esteri. L’attacco è avvenuto con colpi di arma da fuoco all’interno dell’unità di terapia intensiva (ICU), ha riferito l’ospedale.Il gruppo armato è entrato in […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) E’ stato attaccato il simbolo dell’apertura della Libia verso l’esterno. Il quartier Generale del ministero degli esteri ha subito un attentato che nel passare delle ore assume un significato sempre più simbolico. La Libia, ancora divisa ed in conflitto dopo la destituzione ed uccisione di Gheddafi, cerca la strada della stabilizzazione tramite […]

Read more

Almeno due terroristi colpiscono il quartier generale del ministero degli esteri libico a Tripoli, aprendo il fuoco prima di farsi saltare in aria una volta entrati nell’edificio. Un impiegato del ministero ha detto che tre persone sono state uccise e sei ferite. Il ministero della salute ha confermato il bilancio di un morto e nove […]

Read more

Giuseppe Conte, rientrando dalla visita in Libia, ha scritto su Facebook, “Rientro ora a Roma, al termine di una giornata impegnativa. Dopo l’approvazione della legge di bilancio al Senato a tarda notte e un Consiglio dei ministri durato fino alle tre del mattino, all’alba di oggi sono partito per la Libia”. Il primo ministro ha […]

Read more

Il premier italiano Giuseppe Conte a Tripoli ha incontrato il presidente Al Serraj e a seguire il Presidente dell’Alto Consiglio di Stato, Khaled Al Meshri. Poi il premier italiano ha incontrato generale Khalifa Haftar a Bengasi. Una missione attraverso la quale portare avanti, con il lavoro della diplomazia e dell’intelligence, il piano proposto con la Conferenza […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Ieri il Consiglio dei ministri ha deciso di designare il nuovo ambasciatore italiano a Tripoli, Giuseppe Maria Buccino Grimaldi mentre Giuseppe Perrone assumerà l’incarico di nuovo ambasciatore a Theran. L’Ambasciatore era stato richiamato a Roma la scorsa estate a seguito di polemiche con il Generale Haftar per le dichiarazioni sulle elezioni libiche […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il governo italiano, per quanto riguarda il “dossier Libia”, raccoglie i frutti degli accordi di Washington dello scorso 30 luglio tra il premier Giuseppe Conte e il presidente americano Donald Trump. Nella conferenza stampa organizzata alla fine dell’incontro il presidente americano Donald Trump aveva parlato di “dialogo strategico” con l’Italia, improntato su cooperazioni che variano dall’energia […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) La debolezza del governo francese,  alle prese con la “rumorosa” rivolta dei gilet gialli, sta favorendo alcuni processi  in Libia molto interessanti per la futura ricercata stabilizzazione. L’Italia in questa fase delicata si sta muovendo in maniera davvero arguta cercando di essere più attiva  con gli interlocutori che hanno reale influenza in […]

Read more

La ventilata ipotesi di affidare l’ambasciata di Tripoli a Giuseppe Buccino, già rappresentante italiano in Libia prima della prima chiusura dell’ambasciata ha spinto le autorità libiche a chiedere con forza il rientro dell’ambasciatore  Giuseppe Perrone. Giuseppe Buccino non sarebbe gradito per la sua vicinanza ad ambienti islamisti di Tripoli, ed in particolare con la fratellanza […]

Read more

The Lybian Observer riporta che il portavoce di Khalifa Haftar ha accusato il Belgio di inviare armi a “gruppi terroristici” nella parte occidentale della Libia attraverso l’aeroporto di Misurata. Ahmed Al-Mismari ha affermato nella sua ultima conferenza stampa la scorsa settimana che il Belgio ha usato i dividendi delle attività congelate libiche per inviare armi […]

Read more

L’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Libia Ghassam Salame vuole organizzare un’assemblea di riconciliazione in un luogo neutrale sul territorio libico al fine di preparare le prossime elezioni politiche, previste nella primavera del 2019. La scelta del luogo è determinante per evitare conflitti e dinieghi a partecipare da parte di tutti gli attori in […]

Read more

Abderrahmane Sewehii, ex presidente dell’Alto consiglio di Stato di Tripoli da Misurata ha parlato a tutto campo su alcuni passi falsi commessi dall’Italia nel dossier Libia. Intervistato da La Stampa Sewehii ha detto che i misuratini, rappresentati politicamente da Ahmed Maedg e militarmente da Salem Juha, sono comunque i principali alleati libici dell’Italia. Non è un […]

Read more

Secondo fonti vicino al generale Haftar, riporta The Libyan Observer, funzionari francesi avrebbero assicurato  al generale libico   il loro sostegno  per prendere e controllare Tripoli. Il giornale arabo ha scritto che Haftar ha incontrato funzionari francesi, tra cui il ministro degli Esteri, a margine della conferenza di Palermo del 12-13 novembre, discutendo del suo […]

Read more

La guardia costiera libica ha presso in custodia  un gommone con circa 100 immigrati a bordo, quasi tutti di nazionalità sudanese. L’allarme, partito ieri pomeriggio dal gommone, era stato intercettato  dalle navi delle Ong Mediterranea e Proactiva Open Arms. La Ong Mediterranea ha scritto su Twitter che “120 persone” rischiavano di annegare, spiegando di aver “informato […]

Read more

Decine di migranti illegali continuano a rifiutarsi di sbarcare dalla nave “Neven”, ancorata nel porto di Misurata otto giorni fa, ribadendo la loro intenzione di andare in Italia. Diverse organizzazioni locali e internazionali hanno compiuto sforzi per convincere i migranti a scendere dalla nave, ma senza alcun successo a tale riguardo ha riferito Mezzaluna Rossa […]

Read more

Lybian Observer ha riportato che il portavoce del sedicente esercito libico Ahmed Al-Mismari ha detto che Khalifa Haftar rimarrà al suo posto come “comandante generale dell’esercito libico” fino alle elezioni. Al-Mismari ha indicato che l’unico comandante supremo riconoscibile dell’esercito libico sarà il presidente eletto. Ha aggiunto che il comando generale del sedicente esercito sta cercando […]

Read more

L’ambasciata italiana ha consegnato oggi attrezzature mediche agli ospedali di Qatrun e Janzour come parte del programma chiamato Solidarity Bridge. L’ambasciata italiana ha affermato che questo è un nuovo passo per sostenere “le città libiche più colpite dall’immigrazione clandestina e dal traffico di esseri umani, inclusa la cruciale regione meridionale”.

Read more

I media locali riportano che la settima Brigata ha preso il controllo dell’aeroporto internazionale di Tripoli. Hanno già eretto checkpoint e bloccato alcune strade, dichiarando l’area, “zona militare”. The Libyan Address Journal ha riportato che fonti di sicurezza della direzione della sicurezza di Qasr Ben Ghashir e testimoni oculari degli abitanti della regione hanno riferito […]

Read more

Amnesty International ha criticato, in una dichiarazione lunedì scorso, le politiche “deplorevoli” e “spietate” dell’Unione europea per quanto riguarda la risposta alla crisi migratoria nel Mediterraneo. “A causa delle spietate politiche degli stati dell’UE per impedire l’arrivo di migliaia di uomini, donne e bambini sulle coste europee, gli stessi sono intrappolati in Libia, esposti a […]

Read more

Il generale Kalifa Haftar alla fine è andato a Palermo ma ha disertato la riunione plenaria. Ha avuto  incontri con i ministri europei presenti e poi è ripartito intorno alle 11.00, lasciando un paio di delegazioni per gli incontri tecnici. L’uomo forte della Cirenaica ha però detto: “Siamo sempre in stato di guerra e il Paese […]

Read more

La National Oil Corporation (NOC), con sede a Tripoli, ha annunciato in una dichiarazione venerdì che il suo presidente, Mustafa Sanalla, si è impegnato con le personalità politiche libiche in vista della conferenza di Palermo. Secondo NOC, Sanalla ha parlato con il rappresentante speciale e capo della Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia […]

Read more

The Lybian Address Journal, testata vicina al Generale Haftar riporta che il portavoce della guardia costiera libica con base a Tripoli, Ayoub Qassem, ha dichiarato venerdì ai media che l’Italia ha fornito vecchie motovedette  non idonee al salvataggio. Ha anche accusato le organizzazioni internazionali non governative di cercare di raccogliere enormi profitti attraverso voli illegali […]

Read more

L’ambasciata italiana in Libia ha rivelato che giovedì 44 migranti “bisogni speciali” hanno lasciato la Libia per l’Italia, attraverso un nuovo corridoio giuridico umanitario. “I migranti hanno lasciato la Libia in cooperazione con il Ministero degli Interni italiano, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (IOM) e l’Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite UNHCR in Libia”, […]

Read more

Dopo Palermo, già si pensa ad un nuovo vertice dedicato alla sicurezza da tenersi a Roma. L’agenda dei lavori in Sicilia prevedeva confronti tra le delegazioni guidate da Fayez al Sarraj, Khalifa Hartar, Águila Saleh e Khalid Al-Mishri, sul cosiddetto «security track», ovvero la gestione della sicurezza a Tripoli e in Libia. Il programma di […]

Read more

Il capo dell’Intelligence esterna italiana Alberto Manenti è andato di corsa a Mosca per risolvere una questione molto delicata. In ballo c’era la partecipazione dell’uomo forte della Cirenaica, il gen. Kalifa Haftar al vertice di Palermo. Haftar non voleva sedersi allo stesso tavolo con il neo ministro dell’Interno del governo di accordo nazionale Bishaga, rappresentante […]

Read more

Il Presidente dell’Alto Consiglio di Stato (HCS) Khaled Al-Mishri ha discusso con il Primo Ministro italiano Giuseppe Conte circa gli ultimi preparativi per la Conferenza di Palermo sulla Libia del 12 e 13 novembre. Le due parti hanno inoltre discusso una serie di questioni di interesse comune, tra cui maggiori sforzi nella lotta contro il […]

Read more

La Francia non si arrende al successo italiano e ancora prova a sabotare l’incontro di Palermo del prossimo 12 e 13 novembre sul dossier Libia. Il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha invitato a Parigi per l’8 novembre esponenti di spicco di Misurata, la città che grazie alle sue milizie è una potenza […]

Read more

Il portavoce di Fayez Al-Sirraj – Capo del Consiglio presidenziale libico – Mohammed El Sallak ha detto in conferenza stampa mercoledì che Al-Sarraj ribadirà alla Conferenza di Palermo la necessità di andare alle elezioni in Libia e approvare una base costituzionale. El Sallak ha detto che Al-Sirraj sottolineerà anche la necessità di porre fine alla […]

Read more

A Roma per una visita a sorpresa dell’uomo forte della Cirenaica. Il generale Kalifa Haftar è in Italia per incontrare  Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi. L’incontro è preparatorio per il  vertice organizzato dall’Italia sulla Libia che si terrà a Palermo il prossimo 12 e 13 novembre. Una visita, scrive il […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il presidente del consiglio, Giuseppe Conte incontra Payez al Sarraj, dopo il rappresentante Onu Ghassan Salame, e nei prossimi giorni Khalid al-Mishri, presidente dell’Alto Consiglio di Stato, e a seguire Aguila Saleh Issa, presidente del parlamento di Tobruk. Il vertice di Palermo del 12 e 13 novembre è alle porte e non […]

Read more

L’Italia sta cercando di ottenere tutto il sostegno africano, in vista della conferenza di Palermo sulla Libia prevista per il 12 e il 13 novembre. Trentaquattro paesi africani e 13 organizzazioni internazionali, tra cui l’Unione europea, sono invitati a partecipare alla Conferenza di Roma, organizzata dal Ministero degli esteri italiano, giovedì prossimo. Il Ministro degli […]

Read more

La Marina  libica ha dichiarato  di aver ricevuto la nave italiana Fezzan nella base navale di Abu Sitta a Tripoli con 14 membri libici a bordo. Il portavoce della marina libica Ayoub Qassim ha detto a Libya Observer che la nave è stata fornita dalla guardia costiera italiana alla controparte libica come parte della cooperazione […]

Read more

Sul sito al Wasat Ali al Saidi, deputato libico vicino al generale Kalifa Haftar, ha detto che l’incontro di Palermo del prossimo 12 e 13 novembre non risolverà nulla, perchè non risolvere nulla è uno degli obiettivi italiani, che come è noto è in continua divergenza con la Francia sul “dossier Libia”. Per questo motivo, […]

Read more

La vice ministro degli Esteri italiano Emanuela Claudia Del Re è arrivata lunedì a Tripoli con una delegazione governativa di alto livello. Al suo arrivo, ha tenuto colloqui con il ministro degli esteri libico Mohammed Sayala sulle relazioni di entrambi i paesi. Ha anche esteso un invito ufficiale a Sayala per partecipare alla Conferenza di […]

Read more

Enzo Moavero Milanesi, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha parlato ieri con il collega francese Jean-Yves Le Drian giunto a Roma per partecipare alla cerimonia di canonizzazione di Papa Paolo VI. Durante il colloqui i due ministri hanno parlato della Conferenza prevista per la Libia programmata a Palermo per il 12 e […]

Read more

Nessun ferito tra i 14 marinai, italiani e tunisini, dei due pescherecci siciliani sequestrati dalla Guardia costiera libica e sottoposti a un fermo di polizia per accertamenti. Una motovedetta libica li ha avvicinati, sparando diversi colpi, martedì scorso a 29 miglia dalle coste di Derna con l’accusa di pescare in acque libiche e non internazionali […]

Read more

Il Ministro degli esteri italiano Enzo Moavero Milanesi è stato a Mosca dal suo collega Sergey Lavrov per discutere di rapporti bilaterali, di Ucraina e di Siria. L’interesse italiano, tuttavia, è rivolto in questo momento, soprattutto alla questione libica. Moavero, al riguardo, ha comunicato che alla conferenza del 12 e 13 novembre a Palermo è […]

Read more

Il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi ha riferito in Parlamento che  a Palermo il 12 e il 13 novembre ci sarà il vertice sulla Libia. Si tratta di organizzare un tavolo caldo i cui componenti, si spera, saranno Russia, Usa, Europa , Lega Araba, Egitto, oltre a capi tribù e milizie local. La parola […]

Read more

Libya Observer ha riportato scontri  sulla Tripoli Tariq Al-Matar (Airport Road) tra le forze di Liwaa Al-Summod guidate dall’ex leader dell’alba libica Salah Badi e dalle forze del Dipartimento di sicurezza centrale ad Abu Salim guidate da Abdelghani Al-Kikli. Gli scontri hanno comportato altri sfollati tra le famiglie nella zona calda. Fonti accreditate hanno detto […]

Read more

La Francia sul dossier Libia non molla la presa nonostante la decisione  dell’Onu di lasciare la propria missione  per un’altro anno e portare il paese nordafricano alle elezioni entro marzo 2019. Béatrice le Fraper du Hellen, ambasciatrice di Francia in Libia, è stata nominata ambasciatrice a Malta e ha iniziato il suo nuovo incarico con […]

Read more

Diversi membri dell’Alto Consiglio di Stato (HCS) hanno invitato l’HCS, la Camera dei rappresentanti (HoR) e il Consiglio presidenziale (PC) a dimettersi dal processo politico e lasciare che i libici prendano il potere da qui in poi. “Dovrebbero tutti annunciare una data per l’elezione di un’entità che rappresenti tutti i libici”. I membri lo hanno […]

Read more

Potenti milizie senza scrupoli, legate ai trafficanti di esseri umani sembrerebbero allo sbando e sarebbero loro i registi del caos che regna a Tripoli. Lo riporta Valentino Di Giacomo su Il Messaggero che spiega, da oltre un anno gli accordi tra l’Italia e il governo libico hanno consentito una drastica riduzione delle partenze di migranti dai […]

Read more

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha prolungato la missione in Libia per un altro anno e non ha approvato la data del 10 di cembre per le elezioni. Il Consiglio ha, invece, approvato una bozza di risoluzione presentata dal Regno Unito per tenere le elezioni presidenziali il più presto possibile a patto che […]

Read more

Il generale Haftar manda un segnale all’Italia che ha sapore di minaccia. La Libia chiude le frontiere meridionali cancellate dopo la caduta di Gheddafi, oggi passaggio di migranti verso il Mediterraneo, solo se l’Italia e l’Europa investono i loro soldi nell’addestramento dei Tebu, trasformandoli in guardiani delle frontiere, pronti a sconfiggere i Tuareg, le tribù nemiche. Un […]

Read more

Il Ministro degli esteri Enzo Moavero Milanesi e il Maresciallo Khalifa Haftar si sono incontrati a Bengasi in un lungo e cordiale colloquio che ha rilanciato lo stretto rapporto con l’Italia in un clima di consolidata fiducia. Fra i due vi è stata ampia convergenza per un’intensa cooperazione e sul comune impegno per una Libia […]

Read more

Libyan Observer ha scritto che uomini armati hanno attaccato il quartier generale della National Oil Corporation (NOC) a Tripoli, ripetendo lo scenario dell’attacco di maggio scorso alla Commissione elettorale nazionale. I rapporti dicono che circa 6 uomini armati hanno fatto irruzione nell’edificio nel distretto di Dahra, usando piccole armi e granate. Due degli attaccanti sarebbero […]

Read more

Sapete che il governo italiano sta chiudendo i porti? Un profugo somalo, ora in Libia, “vorrà dire che moriremo in mare. Meglio sperare, partire, che restare intrappolati in Libia” Sudanesi, eritrei, somali, nigeriani, ciadiani non possono tornare indietro e in Libia è impossibile restare. L’unica possibilità è partire con i trafficanti verso le coste italiane. […]

Read more

L’UNHCR, l’Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite, ha riferito in un comunicato  di essere costernata per le notizie di trafficanti che si fingono agenti dell’UNHCR. L’UNHCR ha chiesto alle autorità libiche di agire contro tutti i criminali che cercano di approfittare di rifugiati e migranti disperati. “Rapporti affidabili da parte delle nostre fonti e […]

Read more

Emadeddin Muntasser, un analista e membro fondatore del Libyan American Public Affairs Council e Mohamed Fouad, analista politico e giornalista Tv, hanno scritto un interessantissimo editoriale su “Libyan Observer”, circa il Piano “B” che l’Onu starebbe portando avanti in Libya per cercare di portare i contendenti ad un tavolo negoziale per arrivare, in maniera graduale, […]

Read more

Libya Observer riporta che il Generale Khalifa Haftar ha detto che “la crisi di Tripoli non dovrebbe andare più a lungo e liberare la capitale libica è inevitabile”. Parlando ai leader tribali di Bengasi, ha dichiarato  che avrebbe “liberato” Tripoli attraverso un piano ben strutturato per porre fine a quella che chiamava la regola delle […]

Read more

L’inviato in Libia del Corriere della Sera, Lorenzo Cremonesi, ha intervistato capi militari e politici per capire  cosa davvero stia avvenendo sul campo a ridosso di Tripoli. «La verità è che siamo stanchi di combatterci tra noi. Solo una piccola minoranza dei nostri guerriglieri ha optato per andare a difendere il governo di al Sarraj […]

Read more

Roberto Bongiomi su Il Sole 24 ore ha fatto un interessante editoriale sulle capacità estrattive di petrolio della Libia. Capacità che sfruttate “pacificamente”, renderebbero il paese africano  tra i primi al mondo per quantità e qualità del greggio. A fine agosto veniva annunciata una promettente ripresa della produzione petrolifera, salita sopra il milione di barili […]

Read more

Il portavoce della International Telecommunications Company di Tripoli ha dichiarato che Facebook è andato giù a causa di un malfunzionamento del provider internazionale. Allo stesso modo, un funzionario della Libya Telecom and Technology (LTT) ha detto ai giornalisti che Facebook non è stato bloccato ma ha riscontrato un errore tecnico, e che stanno contattando il […]

Read more

Il consiglio presidenziale guidato da al- Sarraj ha  incaricato la Forza anti-terrorismo di Misurata, guidata dal generale Mohammed Al Zein, di entrare nella capitale per imporre con la forza un nuovo cessate il fuoco. Nella notte un primo convoglio di 300 veicoli, pick-up e blindati, ha fatto il suo ingresso nella capitale, seguito da altri […]

Read more

Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, intervenendo sulla delicata questione libica e riprendendo le dichiarazione del presidente Fico ha ribadito che per quanto sta accadendo in questi ultimi giorni in Libia “la Francia ha le sue responsabilità!”, “ È innegabile che oggi il Paese si trova in questa situazione perché qualcuno, nel 2011, antepose i […]

Read more

Secondo quanto riferito dalla Missione dell’Onu in Libia (Unsmil), sarebbe almeno di 47 morti e 129 feriti il bilancio delle vittime degli scontri avvenuti in Libia negli ultimi 8 giorni. L’Unsmil, nella nota emanata oggi, ha invitato inoltre “le varie parti interessate dal conflitto a un incontro allargato per martedì a mezzogiorno in un luogo che […]

Read more

Da giorni stiamo trattando la questione  della Libia avanzando l’ipotesi che anche questa volta Parigi, in maniera aggressiva, voglia mettere Roma nell’angolo e vanificare il prossimo incontro tra i leader libici in Italia a Sciacca a novembre. Altro obiettivo francese è fare fuori l’Ambasciatore italiano in Libia, Giuseppe Perrone, reo di aver dato la sua […]

Read more

Il capo del Consiglio presidenziale Fayez Al-Sarray ha detto in una dichiarazione televisiva che è stato colto di sorpresa dagli scontri s sud di Tripoli, dicendo che i combattimenti hanno causato morti innocenti tra le unità militari e civili. “I civili devono rimanere fuori dalla cerchia della violenza che si concluderà, purtroppo, con ulteriori distruzioni […]

Read more

The New Arab, citando fonti militari Ajdabiya, ha riferito che l’ex capo della Guardia della Petroleum Facilities (IFG) Ibrahim Jodran e i lealisti tribali di Moamar Gheddafi così come i ribelli ciadiani hanno stretto una nuova alleanza per portare a termine un’operazione militare che si pone come obiettivo quello di controllare non solo la crescente […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Così come riporta The Libyan Observer il membro del Consiglio superiore di Stato (HCS) Abdelrahman Al-Shater ha detto a maggio scorso che l’iniziativa francese per risolvere l’impasse politica della Libia è nell’interesse della Francia e il suo obiettivo è quello di controllare la Libia attraverso i suoi agenti già presenti nel paese. […]

Read more

I tumulti e le lotte armate tra le varie fazioni in Libia di questi giorni sono aumentate poiché ognuno vuole avere la propria posizione di rilievo per le prossime elezioni politiche che la Francia vorrebbe già a dicembre del 2018. Data che l’ambasciatore italiano in Libia ha contestato perché non ci sarebbero le condizioni. Condizioni […]

Read more

Libya Observer ha riferito che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha organizzato lunedì scorso la distribuzione di una spedizione di medicinali e forniture mediche fornite dal governo francese ad un certo numero di ospedali e strutture sanitarie nella regione meridionale in collaborazione con il Sistema di approvvigionamento medico di Fezzan. Un funzionario del sistema di approvvigionamento […]

Read more

Il New York Times riporta la replica della Russia al portavoce di Khalifa Hartar, Ahmed Mismari, il quale aveva chiesto l’aiuto russo per liberare la Libia dall’influenza della Turchia, Qatar, e soprattutto dell’Italia. La Stampa ha sentito anche  Lev Dengov, capo del gruppo di contatto per il dialogo intralibico. “Non credo che sia corretto puntare […]

Read more

L’accordo del Fezzan firmato a Roma lo scorso anno dal ministro Minniti non esiste più, i francesi anche questa volta sono riusciti a vanificare un “piccolo” successo italiano nell’area. Un editoriale di “La Stampa” analizza nel dettaglio la situazione aggiornata sul campo. L’elemento di novità sarebbe l’infiltrazione delle tribù Tebu libiche da parte di elementi […]

Read more

La Commissione europea vuole indagare e ha chiesto chiarimenti al Governo italiano. Il rimorchiatore italiano Asso Ventotto ha soccorso poco più di 100 persone e poi ha virato a 360° verso Tripoli.  “Rivoluzione”, tutti hanno gridato allo scandalo, “è vietato dalle norme, la Libia non è un porto sicuro”, così sinistra, ong e Unhcr. Immediata […]

Read more

Di fronte all’attivismo francese in Libia, l’Italia non sta a guardare, anzi. Il governo italiano sta cercando di riaprire una partnership con l’ex Jamairyia, per andare oltre il dossier migratorio. Non è un caso che negli ultimi due mesi le autorità italiane siano  state spesso in Libia. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini, poi quello degli Esteri […]

Read more

Giuseppe Conte cerca di consolidare i rapporti bilaterali con gli Stati Uniti dopo i  segnali di apprezzamento ricevuti da Trump agli inizi dello scorso giugno durante la riunione dei paesi Nato. Dopo la firma del Libro degli Ospiti nella Roosevelt Room, i due leader si spostano nella stanza ovale per dare inizio al colloqui privati, dove vengono raggiunti […]

Read more

L’Ong Open Arms vira dritto verso la Spagna, colpevole a loro dire, il ministro dell’Interno italiano Matteo Salvini. Il vice premier Matteo Salvini sul suo profilo twitter ha risposto,”forse hanno qualcosa da nascondere”. La polemica della Ong va avanti da giorni. Ha accusato l’Italia di essere “complice” della guardia costiera libica, definendola “assassini arruolati dall’Italia“. […]

Read more

Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, annuncia una nuova conferenza sulla Libia che ti terrà in Italia il prossimo autunno. Un evento importante che ha come scopo quello di dare un seguito a quella di Parigi coinvolgendo tutti gli attori che sono in Libia. Conte ha spiegato che il governo italiano avverte “la necessità di coinvolgere […]

Read more

Il Ministro dell’Interno Salvini è volato in Libia per incontrare i vertici politici del paese nordafricano per cercare di aprire una porta che consenta, nel breve medio periodo, di iniziare un percorso per l’apertura di hotspot, centri di accoglienza e identificazione migranti a sud della Libia. Questa la proposta dell’Italia che sarà presentata al Consiglio […]

Read more

Dopo il vertice informale di Bruxelles di ieri, dove Giuseppe Conte, ha presentato la proposta italiana sull’immigrazione, la “European Multilevel Strategy for migration” che punta a spostare i centri di prima accoglienza in Libia e nord Africa, oggi è la volta del ministro degli Interni, Matteo Salvini che in volo per la Libia avrà una […]

Read more

Il giorno del vertice informale di Bruxelles, con almeno 16 paesi membri presenti, gruppo di Visegrad assente, si appresta a diventare un mini summit, un incontro insignificante sia per le non decisioni che verranno prese sia per la debolezza del cancelliere tedesco Angela Merkel, che sui migranti cercherà di riacquisire  il ruolo di leader di […]

Read more

La nave della ong Lifeline battente bandiera olandese con equipaggio straniero, contravvenendo alle richieste della guardia costiera italiana e libica ha imbarcato, in acque libiche, 242 clandestini. La Lifeline, ad oggi è considerata una nave fantasma poiché ha spento da giorni il “transponder”, lo strumento satellitare che indica i dati di riferimento delle imbarcazioni. Il Ministro […]

Read more

La vicenda Aquarius ha acceso un riflettore sulla questione migranti che per anni ha interessato, nella realtà, solo l’Italia. La linea intrapresa dal governo italiano ha avuto, per ora,  gli effetti sperati. I Paesi del’Unione Europea hanno, a più riprese a suon di comunicati, ribadito la ferma volontà di voler trattare la questione “mediterraneo” con […]

Read more

Un golpe contro il premier Fayez Al Sarraj  e’ quello che si pensa stia avvenendo a Tripoli, nonostante le smentite ufficiali. La situazione e’ degenarata dopo l’annuncio francese di una conferenza sulla Libia da tenersi nei prossimi giorni a Parigi. Tra smentite ufficiali e indiscrezioni, si intuisce che tre milizie finora sotto il controllo del […]

Read more

I gruppi armati in Libia stanno uccidendo e torturando migliaia di civili detenuti illegalmente nelle prigioni, alcune delle quali sono sotto il controllo del governo di Tripoli, alleato dell’Italia nella gestione dei flussi migratori nel Mediterraneo Centrale. La denuncia arriva dal report dell’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, intitolato “Abuse Behind […]

Read more

Misurata e Zintan, le due città che hanno combattuto per l’egemonoa di Tripoli, hanno sottoscritto un  accordo di riconciliazione per certi versi considerato storico. Gli incontri tra le parti sono iniziate mercoledì 28 marzo, quando i capi di Misurata si sono recati a Zintan, situata a 170 km a sud-est di Tripoli. Durante l’incontro, le […]

Read more

Il generale Khalifa Haftar ha respinto un’offerta di condivisione del potere avanzata dal premier libico Fayez Al Sarraj. La notizia è stata resa nota da un autorevole quotidiano panarabo. Fonti anonime dell’esercito nazionale libico guidato da Haftar, attraverso il sito del giornarel Asharq Al-Awst, ha fatto sapere che la proposta – frutto di una mediazione […]

Read more

Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, intervenendo alla Farnesina durante la conferenza Internazionale di sostegno alle forze di sicurezza libanesi ha detto: “Sostenere il Libano in questo percorso di consolidamento istituzionale è fondamentale, ma occorre essere consapevoli che il nostro contributo deve essere fondato su un approccio regionale che tenga conto delle molteplici sfide esistenti e […]

Read more

Navi internazionali di beneficenza e guardia costiera della Libia hanno raccolto diverse centinaia di migranti sabato mentre i contrabbandieri cercavano di approfittare dei mari calmi per lanciare una grande quantità di barche verso l’Italia. Le navi libiche della guardia costiera hanno intercettato tre navigli  di migranti, il primo un gommone che era stato riempito con […]

Read more

L’Esercito nazionale libico (Lna) di Haftar ha inviato rinforzi a Sebha, nel sud della Libia, dopo gli scontri avvenuti ieri tra le milizie fedeli ai Tebu e quelle dei Bani Suleiman. In particolare l’invio di rinforzi è legato alla denuncia delle autorità locali relativa alla presenza di milizie straniere, probabilmente ribelli ciadiani e sudanesi, nella […]

Read more

L’Alto Consiglio di Stato libico martedì ha invitato la Lega Araba (AL) a schierarsi fermamente contro coloro che ostacolano l’attuazione di un accordo politico sponsorizzato dall’ONU. Abdulrahman Swehli, il capo del consiglio, ha accusato “alcune parti della Camera dei rappresentanti” di ostacolare l’accordo politico, invitando la AL ad adottare una “posizione chiara e ferma”, ha […]

Read more

Un recente rapporto del “Washington Instutute for near East Policy” ha riferito che negli ultimi sette anni, un grande afflusso di combattenti stranieri si è unito ai ranghi dei jihadisti dell’Isis in Libia. La Libia sta vivendo la quarta maggiore mobilitazione di combattenti stranieri nella storia del jihadismo trovandosi subito dietro a Siria, Afghanistan e […]

Read more

Il Presidente del Parlamento Arabo Mishal Al-Selmi ha condannato, con massima fermezza, l’attacco terroristico che ha colpito ieri una moschea nella città libica di Bengasi che ha portato alla morte e al ferimento di un numerosi fedeli. Il capo del Parlamento arabo ha detto, in una nota, che il vile atto ad opera terroristi, ovvero […]

Read more

Venerdì il governo del Ministero degli esteri libico della Libia ha chiesto al governo italiano di chiarire la sua recente decisione di aumentare le sue truppe in Libia. “Il ministero degli Esteri ha consegnato una nota verbale all’ambasciata italiana a Tripoli sulla decisione di aumentare le truppe italiane in Libia”, ha detto il funzionario del […]

Read more

Khalifa Haftar è stato molto critico sulla Turchia: “un crimine di guerra commesso e sponsorizzato dalla Turchia” l’invio della nave cargo carica di materiale esplosivo, sequestrata nei giorni scorsi dalle autorità greche mentre era diretta nella città di Misurata. E’ stata definita “una bomba navigante”, l'”Andromeda”, battente bandiera della Tanzania, trasportava 29 container con detonatori […]

Read more

L’Unione europea sta collaborando con le guardie costiere libiche per ridurre il numero di migranti che attraversano il Mar Mediterraneo. Ma molti di quelli intercettati finiscono nei centri di detenzione in Libia, dove alcuni migranti dicono di essere usati come schiavi, come ha scoperto Stephanie Hegarty della BBC quando ha parlato con alcuni nigeriani che […]

Read more

Un funzionario dell’esercito libico orientale ha dichiarato che le mine terrestri piantate dagli estremisti nella città orientale di Bengasi hanno ucciso 197 soldati e civili durante il 2017, secondo quanto riferito dall’agenzia stampa libica orientale. 27 esperti di ingegneria militare sono stati uccisi e altri sette sono rimasti feriti nel 2017 mentre cercavano di smantellare […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) L’Isis in molti pensano sia stato sconfitto nella sua forma statuale dopo le battaglie, quartiere per quartiere in due paesi chiave della regione. In Iraq e in Siria, la campagna per rovesciare il cosiddetto progetto del califfato che Isis ha stabilito nel giugno 2014 ha ampiamente raggiunto il suo obiettivo. Dopo tre […]

Read more

Un commando di uomini armati ha fatto esplodere l’oleodotto libico che porta al terminale di Al Sider (Sidra), in Cirenaica. Fonti dell’Esercito nazionale libico (LNA) hanno dichiarato al “Lybia Times” che i responsabili dell’attacco sarebbero i “militanti islamici delle cosiddette Brigate di Difesa Bengasi”. Secondo quanto reso noto dal battaglione di Marada dell’LNA, che ha […]

Read more

Secondo quanto riportato dalla Agenzia Nova il Ministro degli Esteri egiziano, Sameh Shoukry, ha avvertito che un alto numero di combattenti dello Stato islamico potrebbe dirigersi verso la Libia e i paesi limitrofi in seguito ad una serie di duri attacchi ricevuti in Siria ed Iraq. Shoukry lo ha dichiarato durante un incontro con il […]

Read more

Benjamin Griveaux, portavoce del governo francese, intervenuto al programma radiotelevisivo domenicale “Grand Rendez-vous” di Europe 1, ha ufficialmente chiarito l’annuncio fatto dal presidente Emmanuel Macron a margine del vertice dell’Unione Africana tenutosi lo scorso 29 novembre. In merito ad una task force per soccorrere i migranti africani bloccati in Libia il portavoce ha dichiarato: “La […]

Read more

Dopo l’incontro che ha avuto ieri con il presidente del consiglio nazionale libico, Fayex al Serraj, il presidente degli Stati Uniti, ha dichiarato che l’America  continuano a “sostenere” il governo di concordia nazionale libico e “gli sforzi facilitati dall’Onu per raggiungere la riconciliazione politica in Libia”. Secondo quanto si legge nella nota rilasciata dalla Casa […]

Read more

Nova riporta che verrà creata una task force congiunta tra Ue, Unione africana (Ua) e Nazioni Unite (Onu) per salvare e proteggere le vite dei migranti e dei rifugiati lungo le rotte migratorie, in particolare in Libia. E’ quanto deciso oggi in una riunione tra il segretario generale delle Nazioni Unite (Onu), Antonio Guterres, il […]

Read more

Macron a 360° fa politica internazionale anche a nome dell’Unione Europea. Ha ricevuto a Parigi il capo dello Stato della Repubblica di Guinea Alpha Condè anche in qualità di Presidente dell’Unione africana. Alpha Condè ha puntato il dito sull’Unione Europea, per la questione dei migranti detenuti in Libia, accusandola di essere responsabile del traffico di […]

Read more

Secondo Nova, Tripoli guidato dal premier Fayez al Sarraj nato dagli accordi del 2015 continuerà a essere l’unico esecutivo libico riconosciuto fino alle prossime elezioni nel 2018: nel frattempo la Comunità internazionale non tollererà alcuna soluzione di tipo militare minacciata dal generale Khalifa Haftar, uomo forte della Cirenaica e comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna). […]

Read more

Il ministro degli Esteri algerino Abdelkader Messahel ha riferito che il Nordafrica è sotto minaccia da parte dei foreign fighter in fuga dalla sconfitta dello Stato islamico (Isis) in Iraq e Siria. Messahelha parlato a una conferenza stampa al Cairo dopo aver incontrato i suoi colleghi egiziano e tunisino Sameh Shukry e Kheimaies Jhinaoui. “La […]

Read more

Secondo quanto riportato da askanews, centinaia di corpi di combattenti dello Stato Islamico attendono da un anno di sapere la loro sorte congelati dentro container nella città libica di Misurata. “La temperatura deve essere mantenuta tra -18 e -20 gradi Celsius per conservare i corpi”, ha spiegato Ali Tuwaileb, responsabile del complesso ad alta sicurezza […]

Read more

Secondo quanto riportato da Nova, il generale libico Khalifa Haftar ha incontrato i vertici militari egiziani ieri nel corso di una visita non annunciata al Cairo. Lo ha confermato ad “Agenzia Nova” una fonte diplomatica libica in Egitto. La visita coincide con la riunione degli ufficiali di Tripoli e Bengasi per arrivare all’unificazione dell’esercito libico. […]

Read more

L’Ambasciatore olandese in Libia, Eric Strating si è recato in visita oggi dal premier del governo di accordo nazionale libico, Fayez al Sarraj. Il diplomatico olandese, nel corso dell’incontro svoltosi nell’ottica di una forte ed evidente volontà di cooperazione tra i due paesi, ha ufficializzato la riapertura di un ufficio diplomatico dei Paesi Bassi a […]

Read more

Strasburgo chiede spiegazioni all’Italia su accordi fatti con la Libia Il Consiglio d’Europa di Strasburgo, con una lettera datata 28 settembre 2017 a firma del commissario per i dirittiNis Muiznieks, ha chiesto delucidazioni all’Italia sul tipo di accordo fatto con la Libia. In particolare si è ricordato del rispetto dei diritti dei migranti e di […]

Read more

Libia, visita a Tripoli dell’Alto commissario Onu diritti umani  L’Alto commissario Onu per i diritti umani, Zeid bin Ra’ad Zeid Al-Hussein. Zedi ha incontrato oggi il ministro dell’Interno del governo di accordo nazionale, Aref Khoja, dopo esser stato ricevuto ieri dal premier Fayez al Sarraj. Con Khoja l’Alto commissario ha discusso della situazione nelle prigioni […]

Read more

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu lancia un appello ai  libici, divisi tra governi contrapposti a lavorare insieme per arrivare alle elezioni. I quindici membri del Consiglio hanno dato il pieno appoggio al piano presentato dall’inviato speciale in Libia, Ghassan Salame’, per le elezioni legislative e presidenziali di luglio dell’anno prossimo. E’ imperativo che tutti i […]

Read more

Italia stanzia 2 milioni per raccolta rifiuti a Tripoli L’Ambasciata italiana a Tripoli ha scritto in un “tweet” che l’Italia ha stanziato due milioni di euro per migliorare il sistema di smaltimento dei rifiuti a Tripoli attraverso nuove attrezzature e formazione del personale. La Cooperazione italiana punta dunque anche a contribuire al miglioramento delle condizioni di […]

Read more

Il porto commerciale di Bengasi è stato riaperto oggi dopo tre anni di inattività a causa dei combattimenti scoppiati nella città tra i gruppi armati islamici e le forze militari guidate dal generale Khalifa Haftar. Attualmente sono due i governi che si stanno contendendo la Libia: il governo di accordo nazionale, sostenuto dall’Onu e guidato […]

Read more

Libia, quinta riunione Comitato elaborazione congiunto rappresentanti Tripoli e Tobruk  Secondo quando riferisce Nova, ogg,i è iniziata a Tunisi la quinta riunione del Comitato di elaborazione congiunto della Camera dei rappresentanti e dell’Alto Consiglio di Stato libico. Così è stato scritto sul profilo Twitter della missione di sostegno delle Nazioni Unite per la Libia (Unsmil). Il quinto […]

Read more

L’uomo forte della cirenaica, il generale Khalifa Haftar, ad un intervista rilasciata al Corriere della Sera, esprime grande soddisfazione per il suo viaggio ufficiale in Italia dove ha incontrato il ministro della difesa Pinotti, il ministro degli Interni Minniti e il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Graziano. Nel corso della sua visita Haftar, […]

Read more

Secondo quanto reso noto dalla Farnesina, il ministro degli Esteri Angelino Alfano, dopo i primi due incontri avuti in mattinata a Tripoli con il presidente del Consiglio Presidenziale libico, Fayez Al Serraj, e il vice primo ministro, Ahmed Maitig, ha avuto un colloquio con il presidente dell’Alto Consiglio di Stato della Libia, Abdulrahmann Swehli, e […]

Read more

La Russia sta preparando un incontro a Mosca tra il premier libico Fayez al-Serraj e il comandante delle Forze armate libiche Khalifa Haftar. Lo riporta il quotidiano Izvestia, citando “una fonte di alto livello vicino agli ambienti diplomatici russi”. L’informazione, aggiunge il giornale, è stata confermata dallo stesso Serraj, il quale ha già dato il suo ok […]

Read more

Da ieri pomeriggio Khalifa Haftar si muove a Roma spostandosi in gran segreto. A poco più di 20 giorni dal suo incontro a Bengasi con il ministro dell’Interno Marco Minniti, l’uomo forte della Cirenaica ricambia la visita e conferma l’apertura di un canale di comunicazione con l’Italia. La sua agenda romana è fitta di impegni, […]

Read more

Almeno sei miliziani morti e 48 feriti il bilancio di 4 giorni di scontri tra bande rivali di trafficanti di esseri umani a Sabrata, il crocevia, a 40 km ad ovest di Tripoli, di questo commercio disumano, e forze legate in qualche modo al governo di unità nazionale di Tripoli, del premier Fayez al Sarraj. […]

Read more

Federica Mogherini, l’alto rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza, parlando con i giornalisti prima della riunione sulla Libia con i ministri degli Esteri dei Paesi europei a New York, riferendosi all’importanza che ha assunto la Libia per l’Ue, ha dichiarato che “la Libia è una priorità massima dell’Unione europea, l’emergenza oggi è […]

Read more

Gli sforzi per risolvere la crisi in Libia sono falliti a causa di “troppi mediatori”: è quanto ha detto oggi il ministro degli Esteri Angelino Alfano in un’intervista pubblicata dal Times, in cui chiede alle altre Nazioni di abbandonare negoziati indipendenti e lasciare l’incarico nelle mani delle Nazioni unite. Alfano ha affermato che gli interventi […]

Read more

Secondo quanto si legge su “La Repubblica” il generale Khalifa Haftar, l’uomo forte dell’Est della Libia, sarà a Roma il 26 settembre dopo aver accettato un invito fatto dal ministro dell’Interno italiano Marco Minniti nel suo viaggio in Libia a fine agosto, sottolineando i malumori del governo di unità nazionale riconosciuto dalla comunità internazionale con […]

Read more

Così Massimo Nestico’ di ANSA riferisce degli esiti della riunione di oggi tra il Ministro Minniti e Pinotti. Dopo quella a Misurata per l’ospedale da campo e quella navale in supporto alla Guardia costiera locale, si prefigura una terza missione italiana in Libia, questa volta ai confini meridionali. Con un duplice obiettivo: realizzare una base […]

Read more

Angelino Alfano, ministro degli Esteri, al termine della riunione di ieri tenutasi a Londra con gli omologhi di Regno Unito, USA, Francia, Emirati ed Egitto ha ribadito che troppe mediazioni in Libia non producono nessun risultato, al contrario, occorre che l’azione dell’inviato speciale dell’Onu sia legittimata da tutti i paesi. Il ministro ha sottolineando che […]

Read more

Il quotidiano “Le Monde” fustiga la politica della Francia sulla Libia, in un editoriale che accusa il presidente Emmanuel Macron di ignorare il ruolo dell’Europa ed in particolare le esigenze che nel paese nordafricano ha l’Italia. L’editoriale, non firmato e quindi attribuibile alla direzione del “Monde”, giudica con favore il “colpo” diplomatico messo a segno […]

Read more

Secondo quanto affermato dall’ex Capo di Stato Maggiore della Marina Militare: “È importante capire come risolvere la situazione nella loro terra di appartenenza e, nello stesso tempo, è fondamentale che il governo italiano proceda con estrema decisione nell’operazione di restituzione di efficienza alla guardia costiera libica, mediante un’operazione di civiltà e di sostegno nei campi, […]

Read more

L’Associated Press ricorda come nel mese di agosto sia drasticamente diminuito il numero degli sbarchi sulle coste italiane: 2.936 rispetto ai 21.294 dell’agosto del 2016. Questo è dovuto, scrive l’Ap, in parte al lavoro della guardia costiera libica, ma “in gran parte anche agli accordi fatti con le due più potenti milizie della città di […]

Read more

Le interruzioni della produzione petrolifera in Libia hanno causato perdite dirette e indirette pari a 160 miliardi di dollari negli ultimi tre anni. Lo ha riferito la Banca centrale libica, spiegando che il recente blocco dei tre maggiori giacimenti petroliferi del sud e dell’ovest del paese ha comportato una diminuzione dell’output pari a 350 mila […]

Read more

A metà agosto il Generale Khalifa Haftar, comandante militare della Lybian National Army (LNA), si è recato a Mosca. La visita non ha suscitato molto interesse,  è sembrata  una delle classiche visite straniere nella capitale russa. La visita è iniziata in aeroporto con l’incontro dell’Ambasciatore libico in Russia. Incontro, a dire di molti, “insolito”, visto […]

Read more

Sviluppare una partnership di sviluppo e sicurezza fra Unione Europea e Africa è necessaria per creare prospettive per il futuro dei paesi del continente, senza questo approccio non sarà possibile affrontare “le pratiche illegali”. E’ quanto sottolineato dal cancelliere tedesco, Angela Merkel, nel corso della conferenza stampa congiunta avvenuta oggi al termine del mini summit […]

Read more

Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson ha incontrato oggi a Bengasi l’uomo forte dell’est libico, Khalifa Haftar, secondo un portavoce militare. L’incontro è stato sullo “sviluppo della situazione politica”, ha spiegato Khalifa al Abidi, senza fornire dettagli. Prima di recarsi a Bengasi, Johnson è stato ieri a Tripoli, poi a Misurata, dove ha incontrato […]

Read more

Duri combattimenti sono in corso nell’Iraq settentrionale a poche ore dal lancio dell’offensiva militare terrestre per liberare il distretto di Tal Afar, a ovest di Mosul, dal giogo dello Stato islamico. Attraverso l’agenzia di stampa  “Amaq”, il sedicente “califfato” afferma di aver distrutto un Humvee e un Cougar Mrap delle Unità della mobilitazione popolare (Pmu, […]

Read more

Fayez Sarraj, il presidente del governo di unità nazionale libico, durante un intervista rilasciata a La Repubblica ha ringraziato l’Italia. Durante la sua intervista Sarraj ha detto: “Italia e Libia sono le prime vittime dei traffici di ogni tipo che originano dalla destabilizzazione del mio Paese. La nostra Guardia Costiera era in grande difficoltà. I […]

Read more

Fonti vicine alle milizie del generale libico Khalifa Haftar impegnate nell’assedio della citta’ orientale di Derna hanno dichiarato di aver accettato di aprire la strada di Matrouba, consentendo l’ingresso di aiuti e l’uscita dei civili ad alcune condizioni. Secondo quanto riferisce il sito web informativo “Libya Obeserver”, questo consentira’ l’ingresso di bombole di gas, cibo e medicinali nella citta’ assediata. E’ stato […]

Read more

I governi di Francia, Regno Unito e Stati Uniti “accolgono con favore l’annuncio del 17 agosto dell’Esercito nazionale libico (Lna) di sospendere il maggiore, Mahmoud al Werfalli”, comandante delle forze d’e’lite su cui pende un mandato di cattura della Corte penale internazionale (Cpi) per uccisioni illegali. Attraverso una nota congiunta, i tre paesi chiedono all’Lna […]

Read more

L’ambasciatore italiano a Tripoli, Giuseppe Perrone, nel corso di un’intervista all’emittente televisiva “Al Ahrar” ha detto che è necessaria “un’operazione di dialogo generale che comprenda tutte le parti libiche e non solo due persone.  L’Italia lavora con tutti i libici per raggiungere un obiettivo unico, ovvero quello di far uscire il paese dalla sua crisi […]

Read more

Si registra un pesante calo della produzione di greggio nell’impianto petrolifero di al Sharara a causa dei problemi di sicurezza che si sono registrati nella zona di recente. Secondo quanto riporta il sito informativo libico “al Wasat”, quello che e’ considerato come il più grande impianto petrolifero della Libia, situato nel sud del paese e […]

Read more

Nessuno ha abbandonato o pensato di abbandonare il Mediterraneo. E se la Libia si stabilizza e ottiene di tornare alla normalità anche con una propria area di Search and rescue, questo è un segnale positivo per tutti, a cominciare da chi vuole il bene dei migranti”. Lo afferma in un’intervista al Messaggero Mario Morcone, capo […]

Read more

Emmanuel Macron si è intrattenuto al telefono con l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Libia Ghassan Salamé e ha sottolineato “l’importanza di mantenere la dinamica creata” tra i partiti libici al Castello di La Celle-Saint-Cloud. Nel corso di un colloquio telefonico, Macron ha fatto “un punto della situazione” e ha sottolineato, secondo una nota dell’Eliseo, “l’importanza di mantenere la dinamica creata nella […]

Read more

Nonostante i tanti problemi che ci sta procurando, il flusso migratorio che ci investe da anni sta contribuendo in misura determinante a metterci di fronte ad alcune realtà che non possono essere eluse dall’Italia e che avevamo evidentemente bisogno di focalizzare. Il nostro rapporto con quello che ci circonda, infatti, è spesso stato mediato, nell’ultimo […]

Read more

In un intervista rilasciata a La Stampa, il ministro degli esteri Angelino Alfano ha dichiarato che la situazione in Libia sta cambiando, “Dall’altra parte del Mediterraneo sta cambiando il vento: dobbiamo rapidamente aggiustare le vele e usarlo per stoppare il traffico di esseri umani”. Il ministro ha spiegato che il governo libico di Fayez al-Serraj […]

Read more

L’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar ha condotto ieri nuovi attacchi aerei su Derna, nell’est del paese, distruggendo un deposito di munizioni appartenente agli islamisti del Consiglio della Shura dei Mujahideen. Lo riferisce l’agenzia di stampa locale “Lana”, secondo cui nell’attacco hanno perso la vita almeno tre combattenti. Il deposito si trovava nell’area dell’ingresso occidentale della città, cinta d’assedio da […]

Read more

In primo luogo voglio ribadire che libici e italiani sono amici. Abbiamo superato il retaggio dell’aggressione fascista. E, proprio perché i nostri rapporti sono eccellenti, tengo a combattere chiunque provi a rovinarli. In Italia veniamo in vacanza, i nostri feriti sono curati, abbiamo antiche relazioni economiche. Ma devo anche dire che noi libici teniamo alla […]

Read more

La National Oil Corporation (Noc) libica ha dichiarato che tutte le condutture che collegano Al Zawiya a Tripoli, comprese quelle che attingono dal campo petrolifero meridionale di Sharara, sono state riaperte dopo qualche ora di chiusura. La pipeline numero 16, che collegava il giacimento del sud della Libia, e’ operativa dopo che “un gruppo di manifestanti” lo aveva chiuso, ha spiegato Noc, […]

Read more

I sostenitori del precedente regime libico di Gheddafi, si sono rivisti tutti in Francia. Lo scorso 13 Luglio, presso il Senato francese, nell’ambito dei normali contatti internazionali, è stato ricevuto il Sahel Centre for Expertise & Consultancy. Il centro, retto dal mauritano Mohamed Abba Ould Sidi Jellany, ha riunito molte personalità già appartenute alla corte […]

Read more

Il capo della Farnesina Angelino Alfano ha ricevuto a Roma il neo-inviato speciale delle Nazioni Unite per la Libia, Ghassan Salamé. Un incontro durato circa un’ora. Nel corso della conferenza stampa congiunta, il ministro degli Esteri ha lanciato questo appello: “L’Onu deve prendere una leadership molto forte su questo “dossier”, perché fin qui ci sono […]

Read more

Si riporta il testo dell’intervista, “live”, del Presidente di PRP Channel Pasquale Preziosa, durante una trasmissione di approfondimento sulla Libia, da parte di Al Jazeera Arabic. ______ C’è una sorta di competizione tra Italia e Francia, in Libia? Perchè avete deciso di mandare le vostre navi lì? Non c’è alcuna competizione tra Francia e Italia […]

Read more

Vi riportiamo l’intervista fatta al nostro Presidente dal Direttore di Difesa Oline, Andrea Cucco, sulla Libia e le pressanti ingerenti francesi. ________________________ Il generale Pasquale Preziosa, già capo di stato maggiore dell’Aeronautica Militare fino al 2016 e oggi presidente di PRP Channel – prpchannel.com – fa una dettagliata analisi della questione della crisi libica e della politica […]

Read more

Il generale Khalifa Haftar, rivale del premier libico Fayez al Sarraj, avrebbe ordinato alle sue forze aeree di bombardare le navi militari italiane che sconfineranno in territoriali libiche su richiesta di Sarraj. Lo riferisce la tv Al Arabiya.L’emittente ha dato l’annuncio della decisione del generale, uomo del governo Tobruk, sul suo profilo Twitter con una […]

Read more

Gentiloni ha chiesto al Parlamento di approvare la linea dell’interventismo militare in Liabia. Corriamo ancora una volta dietro ai francesi? “il problema non è di correre dietro ai francesi in quanto l’Italia non è mai stata interventista, anzi al contrario ha sempre preso tempo, talvolta troppo tempo, prima di decidere. La Libia e il mediterraneo […]

Read more

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti e il Ministro degli Esteri e per la Cooperazione internazionale, Angelino Alfano hanno riferito oggi alle Commissioni riunite di Affari Esteri e Difesa, in attesa del passaggio parlamentare del provvedimento legislativo, previsto per la missione militare in Libia, ovvero alla rimodulazione e affinamento della missione già esistente “Mare Sicuro”. […]

Read more

Il capo del Consiglio di Presidenza del Governo libico di unità nazionale Fayez al-Sarraj ha incontrato oggi l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi. L’incontro, che si è svolto in un clima di stima e fiducia reciproca, è stato l’occasione per fare il punto sullo sviluppo economico e politico della Libia, anche alla luce delle recenti evoluzioni […]

Read more

Gli incontri chiave che si sono tenuti a Parigi tra Sarraj e Haftar tra il 23 e 25 luglio, sono stati tenuti presso Celle Saint – Cloud, lontano dall’Eliseo, lontano dai riflettori. Il Governo francese ha lavorato d’astuzia e ha condotto, in maniera magistrale, la fase diplomatica. Per facilitare i colloqui il Ministro degli Esteri […]

Read more

Ieri, in piazza dei Martiri a Tobruk gli abitanti della citta’ dell’est della Libia hanno protestato contro la rottura dell’impianto di desalinizzazione dell’acqua e la sua mancata riparazione, che ha provocato una forte riduzione dell’erogazione delle risorse idriche. I manifestanti hanno lanciato un ultimatum ai deputati del parlamento che ha sede nella città dando loro […]

Read more

Un razzo è caduto ieri sera nella zona di Bengasi dove si trova il club al Malaha, ferita una donna. Anche se proclamata la liberazione della città, piccoli gruppi di miliziani islamici si trovano ancora a Bengasi dalla quale cercano di fuggire e vengono impegnati in scontri a fuoco con le forze del generale Khalifa Haftar. Ieri  i […]

Read more

Il membro del Consiglio di presidenza del governo di accordo nazionale libico, Abdel Salam Kajman, esponente dei Fratelli musulmani, ha incontrato ieri a Tripoli i capi tribu’ dei Tebu e degli Awlad Suleiman. Dopo gli scontri a fuoco registrati l’altro ieri notte a Sebha, i rappresentanti delle due tribù hanno discusso degli accordi sottoscritti tra i due clan a Roma il 28 […]

Read more

Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, in un intervista rilasciata a La Stampa di Washington, ha espresso grande soddisfazione per l’incontro bilaterale tenutosi al Pentagono con il ministro della Difesa americano James Mattis affermando:  “Devo dire che l’Italia è tenuta in grande considerazione”. Riguardo alle problematiche affrontate durante il confronto il ministro ha detto: “Abbiamo […]

Read more

Ieri nel documento finale del G 20, per quanto riguarda l’emergenza dell’immigrazione è stato ribadito il “diritto sovrano degli Stati di gestire e controllare i loro confini e stabilire politiche nell’interesse della sicurezza nazionale” e ove possibile mettere in campo “sforzi globali e azioni coordinate”. Frasi buttate giù più per riempire un documento, piuttosto che […]

Read more

Il Ministro Angelino Alfano al termine del primo Forum Economico Italia Libia ha detto che la speranza della stabilita’ della Libia e’ la chiave di volta delle questioni sulle migrazioni e il nostro dialogo con la Libia non puo’ limitarsi a questo. Un Paese cosi’ amico e vicino deve diventare l’ hub italiano verso l’Africa: […]

Read more

Le condizioni della Libia non danno ancora tranquillità, non sono quelle che consentono alla Farnesina di consigliare di andare in Libia dal punto di vista dei viaggi commerciali e del turismo. Abbiamo voluto pero’ portarci avanti, creando una prima occasione di incontro con la volontà di tendere la mano alla Libia su un altro motore: […]

Read more

La crisi migratoria non può essere fermata solo nelle acque del Mediterraneo, per questo abbiamo coinvolto i paesi africani di transito”. Il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, illustra la linea della gestione dei flussi migratori in un vertice alla Farnesina dalla formazione inedita. Si riuniscono a Roma l’Alto Rappresentante dell’Ue per la Politica Estera, Federica Mogherini, […]

Read more

Il portavoce dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), colonnello Ahmed al Mismari, ha annunciato che i suoi uomini sono riusciti a mettere in sicurezza circa mille chilometri di confine con l’Egitto. Nel corso di una conferenza stampa tenuta ieri al Cairo, al Mismari ha spiegato che “l’esercito nazionale sta liberando il territorio libico dai gruppi terroristi […]

Read more

Codice di condotta per le ong che operano nel Mediterraneo e ti in Libia. Questi sono i punti concordati dai ministri dell’Interno di Italia, Francia e Germania, ma che restano obiettivi difficili da conseguire. Intanto, l’Anci ‘avverte’ il Viminale alle prese con numeri record di arrivi (85mila, il 20% in piu’ dell 2016): “i sindaci […]

Read more

Nella riunione di ieri a Parigi con il ministro dell’Interno, Marco Minniti, la Francia ha chiaramente indicato che non ci saranno sbarchi di migranti nei suoi porti. Lo si apprende a Bruxelles. Il codice di condotta per le organizzazioni non governative che conducono operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale dovrebbe chiarire alcuni aspetti […]

Read more

L’autoproclamato Esercito nazionale libico, che fa capo al generale Khalifa Haftar, ha annunciato di aver sgominato una cellula dello Stato islamico definita “molto grande” ad Agedabia, nell’est della Libia. La cellula aveva la sua base nella periferia della città ed è stata sequestrata una ingente quantità di esplosivo e di materiale per confezionare bombe. In […]

Read more