Libia: Erdogan parla alle truppe di essere pronti per il 2020

Views

Il sito the Libyan Address ha rivelato che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato di essere pronto per un nuovo passo in Libia e nel Mediterraneo orientale.

Erdogan ha rivolto le osservazioni ai soldati turchi tramite una telefonata con il ministro degli interni Suleyman Soylu, che visitava i soldati nella città turca di Hakkari, che si trova vicino al confine turco-iracheno.

“Ora ci siamo lasciati alle spalle il 2019. Ora stiamo entrando nel 2020. Sia i nostri soldati che la polizia hanno combattuto eroicamente a terra, in mare e in aria “, ha detto Erdogan, parlando al telefono di Soylu.

“Spero che con questo passo compiuto nel Mediterraneo orientale, ci siano state epopee scritte da Hayreddin Barbarossa nella storia del Mediterraneo”, ha detto, in riferimento al corsaro ottomano del XVI secolo.

Il 27 novembre, il presidente Erdogan ha firmato due memorandum d’intesa con il primo ministro del governo di accordo nazionale (GNA), Fayez Al-Sarraj, il primo in materia di sicurezza e cooperazione militare, e il secondo a delineare le aree giurisdizionali marittime.

Libia: Erdogan parla alle truppe di essere pronti per il 2020

| MONDO |