L’Alto Consiglio libico invita la Lega araba ad aiutare processi piano di pace Nazioni Unite

Views

L’Alto Consiglio di Stato libico martedì ha invitato la Lega Araba (AL) a schierarsi fermamente contro coloro che ostacolano l’attuazione di un accordo politico sponsorizzato dall’ONU. Abdulrahman Swehli, il capo del consiglio, ha accusato “alcune parti della Camera dei rappresentanti” di ostacolare l’accordo politico, invitando la AL ad adottare una “posizione chiara e ferma”, ha detto l’ufficio stampa del Consiglio. L’accordo politico sponsorizzato dall’ONU è stato firmato dalle fazioni politiche libiche nel dicembre 2015. Ha nominato il governo di accordo nazionale, con l’obiettivo di porre fine alla divisione politica nel paese. Ma il paese è rimasto in una crisi politica tra insicurezza e caos. Swehli ha fatto queste osservazioni durante un incontro con Salahaddin Al-Jamali, l’inviato AL in Libia, durante il quale hanno discusso degli sviluppi politici in Libia e del piano d’azione proposto dall’ONU. L’ufficio stampa ha accusato “alcune parti” per aver deliberatamente violato i termini dell’accordo prendendo diverse azioni provocatorie. Swehli ha anche messo in guardia contro l’aumento delle violazioni dell’accordo politico da parte della Camera dei rappresentanti, dicendo che minerà il processo politico. Lunedì, Swehli ha criticato la nomina unilaterale di un nuovo governatore della banca centrale da parte della Camera dei Rappresentanti con sede ad est, liquidandola come una “mossa destinata al fallimento”. Al-Jamali ha invitato i partiti libici a ricorrere al dialogo per garantire la modifica dell’accordo politico, in conformità con il piano d’azione delle Nazioni Unite. L’inviato ha sottolineato che l’accordo politico libico è la “costituzione provvisoria della Libia”, che “deve essere approvata da tutti per andare avanti nel processo politico”. L’anno scorso, l’inviato ONU in Libia Ghassan Salame ha proposto un piano d’azione per la Libia che include l’emendamento dell’attuale accordo politico sponsorizzato dall’ONU, che tiene una conferenza nazionale sponsorizzata dall’ONU per tutte le fazioni politiche della Libia, che adotta una costituzione e, infine, elegge il presidente e parlamento.

L’Alto Consiglio libico invita la Lega araba ad aiutare processi piano di pace Nazioni Unite

MONDO, PRP Channel |