Mosca: nega di aver partecipato ai bombardamenti di oggi che hanno provocato la morte di 80 civili nella  Ghouta

Views

L’esercito russo ha smentito la notizia divulgata oggi dall’Osservatorio siriano dei diritti umani che aveva imputato all’aviazione russa la responsabilità di essere intervenuta nella Ghouta orientale dove 80 civili sono rimasti uccisi durante i bombardamenti di oggi che hanno colpito le zone assediate dai ribelli principalmente nelle località di Saqba e Kfar Batna.

“Le affermazioni dell’Osdh sui sedicenti bombardamenti russi sulla Ghouta orientale non sono che un fake news”, ha dichiarato il ministero della Difesa russo, citato dalle agenzie di stampa ufficiali, precisando che “L’aviazione russa non ha nessuna missione militare nella Ghouta orientale e non ne ha effettuata nessuna” nella regione.

Mosca: nega di aver partecipato ai bombardamenti di oggi che hanno provocato la morte di 80 civili nella Ghouta