Boris Johnson conferma la ferma pozione del Regno Unito nei confronti di Mosca mostrata sin dalla sua prima visita fatta al al presidente Volodymyr Zelens’kyj. Il governo britannico infatti ha allargato ancora la lista nera delle persone colpite dalle sanzioni anti-russe in seguito alla guerra di Mosca in Ucraina: da oggi il congelamento di ogni entità […]

Read more

Dopo il G7, dove Zelensky ha chiesto di aiutarlo a vincere la guerra entro Natale, oggi la parola passa al vertice Nato di Madrid. Ieri il segretario generale Jean Stoltenberg ha annunciato la decisione di aumentare le forze di pronto intervento schierate ai confini della Russia, da 40.000 a 300.000. Uno dispiegamento massiccio per rassicurare […]

Read more

La Russia e’ in difficolta’ a rispettare i pagamenti sui 40 miliardi di dollari delle sue obbligazioni circolanti a seguito dell’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio, a causa delle sanzioni che hanno di fatto tagliato fuori il Paese dal sistema finanziario globale e reso i suoi beni intoccabili per molti investitori. Circa la meta’ delle riserve […]

Read more

Il presidente Usa Biden è arrivato ieri sera in Germania per partecipare al G7, un vertice di particolare valore alla luce del nuovo costituendo ordine mondiale, lanciato dalle autocrazie predominanti, Cina e Russia. Obiettivo è quello di continuare nell’isolamento della Russia ed iniziare un nuovo corso sanzionatorio nei confronti della Cina, rea di aiutare indirettamente […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Sarà operativo entro la fine di quest’anno, il super missile balistico intercontinentale Sarmat, l’arma più sofisticata e temuta dell’arsenale del Cremlino. Lo ha annunciato Vladimir Putin in persona, parlando ai giovani diplomati delle accademie militari della Russia. Un Putin fiero e orgoglioso ha annunciato ai cadetti l’operatività, entro fine anno, della sua […]

Read more

(di Paolo Giordani) Il direttore del “Kiev Post”, Bohdan Nahaylo, ha definito “un’espiazione” lo storico viaggio nella capitale ucraina del presidente francese Macron, del cancelliere tedesco Scholz e del premier italiano Draghi. Che cosa dovevano “espiare” i leader dei tre maggiori Paesi dell’Unione europea, presente anche il presidente romeno Johannis? Agli occhi degli ucraini, le […]

Read more

Biden tuona da Los Angeles: “Lo so, molti pensavano che stessi esagerando, ma io sapevo di avere informazioni solide per prevedere l’imminente aggressione di Putin. Non c’era alcun dubbio, ma Zelensky, così come molti altri, non ci ha voluti ascoltare“. La replica di Kiev non si è fatta attendere. Il portavoce del presidente ucraino, Sergei […]

Read more

Emmanuel Macron non ha ancora deciso se e quando andare in visita a Kiev ma si appresta a lanciare un’operazione diplomatico-operativa a tenaglia sul fronte ucraino, moldavo e romeno per ridare alla Francia un nuovo prestigio internazionale alla luce dell’attivismo del britannico Boris Johnson. Le elezioni sono prossime in Francia e Macron non vuole commettere […]

Read more

Il quotidiano russo Izvestia ha rivelato il piano della Turchia per risolvere la questione del grano ucraino. Sarà la marina turca a sminare il Mar Nero e a scortare poi, in acque neutrali, le navi ucraine. L’obiettivo è quello di liberare a favore dei paesi africani (circa 53), mediorientali e asiatici, quasi 25 milioni di […]

Read more

Russia e Ucraina producono solo un terzo del grano e dell’orzo del mondo, ma la maggior parte di questo è venduto ai Paesi africani, che importano il 40% del loro fabbisogno proprio da loro, mentre Ruanda, Tanzania e Senegal arrivano al 60%, l’Egitto all’80%. Il blocco del grano è costato a Kiev 11 % del […]

Read more

Il Consiglio straordinario della Commissione Ue di lunedì era sembrato un successo. Ieri invece alla riunione degli ambasciatori si sono riattivate alcune frizioni. Non solo la questione del petrolio (siamo ancora lontani sulla data per l’interruzione del trasporto via mare) ora ad inasprire il dibattito delle sanzioni alla Russia anche la questione del patriarca Kirill. […]

Read more

(di Paolo Giordani) A quasi 100 giorni dall’inizio di quella che a Mosca chiamano “operazione militare speciale” (la versione post-sovietica dell’understatement britannico ha quasi sempre risvolti ironici), l’ipotesi di un cessate il fuoco in Ucraina e dell’avvio di negoziati “seri” appare ancora remota, per varie ragioni. La prima e più evidente è che non solo […]

Read more

Al Consiglio europeo straordinario i 27 devono decidere se applicare o meno il sesto pacchetto di sanzioni alla Russia. Una decisione ardua e molto dibattuta considerato che non vi è comunità d’intenti, ogni Paese guarda ai propri problemi interni, specialmente per quanto riguarda la questione dell’indipendenza energetica. “Non possiamo immaginare che dopo il conflitto la […]

Read more

L’Ue nella bozza delle conclusioni del vertice che si terrà domani a Bruxelles ha indicato che occorre far uscire dall’Ucraina fino a 4 milioni di tonnellate di grano al mese. Dall’inizio della guerra a oggi sono passate soltanto 240 mila tonnellate di grano, circa l’1% di quello attualmente bloccato in Ucraina. Ci sono 25 milioni […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) La condotta bellica, corroborata dall’aggressione, da parte della Russia contro l’Ucraina, cagionando enormi sofferenze alla popolazione civile e alla distruzione di strutture pubbliche e private, sino a radere al suolo alcune città ucraine, è stata considerata dalla comunità internazionale come rientrante nel contesto di una vera e propria guerra. Quest’ultima parola è […]

Read more

Il problema del grano bloccato in Ucraina e in Russia richiede risposte celeri. Con i porti ucraini del Mar Nero chiusi dai russi dall’inizio dell’invasione, e oltre 20 milioni di tonnellate di grano bloccate nei silos, gli occidentali hanno lanciato un appello a Mosca per disinnescare una crisi alimentare che e’ ormai diventata globale. La […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Gli effetti della guerra in Ucraina si fanno sentire a livello globale. Se in Africa si è prossimi al collasso, con sviluppi di instabilità imprevedibili, per la mancanza di grano e cereali provenienti da Ucraina e Russia, per molti altri paesi gli effetti delle sanzioni imposte alla Russia stanno scatenando una sorta […]

Read more

Parola d’ordine al Cremlino? Rinforzare il versante occidentale. Entro fine anno oltre duemila nuove armi saranno schierate nelle regioni occidentali con 20 nuove navi da guerra. La Nato si sta espandendo e la risposta di Mosca di fronte alle “crescenti minacce militari” dall’Occidente non è la diplomazia ma il continuo e progressivo armamento. A preoccupare […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Ieri dalla Finlandia una decisione storica del presidente Sauli Niinistö e della premier Sanna Marin che sul parere di adesione alla Nato hanno scritto: “La Finlandia deve presentare domanda di adesione alla Nato senza indugio”. Domenica dopo il confronto parlamentare la decisione prenderà il previsto iter burocratico di adesione all’Alleanza. Le due […]

Read more

l sito del Senato e quello della Difesa, nel corso della giornata, sono stati resi irraggiungibili, insieme ad altri siti istituzionali. Lo Stato Maggiore della Difesa in un comunicato ha fatto sapere che il suo sito è in manutenzione programmata da tempo. Ad autodenunciarsi su telegram il gruppo di hacker russo ‘Killnet’ che, secondo gli […]

Read more

“In Italia e in Europa le persone vogliono la fine di questi massacri, di questa violenza, di questa macelleria. Le persone pensano che cosa possiamo fare per portare la pace”. “Dobbiamo utilizzare ogni canale per la pace, per un cessate il fuoco e l’avvio di negoziati credibili”. “Quello che sta succedendo in Ucraina ha portato […]

Read more

Biden ha firmato una legge per velocizzare la fornitura di armi all’Ucraina ispirata ad una misura del 1941 che permise agli Stati Uniti di armare l’esercito britannico contro Hitler. L”Ukraine Democracy Defense Lend-Lease Act‘ era stato approvato a stragrande maggioranza dal Congresso dieci giorni fa, ma Biden ha voluto firmarlo, non a caso, oggi, il […]

Read more

Il presidente russo, Vladimir Putin, alla viglia della grande parata per celebrare la vittoria sul nazismo ha rivolto il messaggio di auguri a tutti i Paesi dell’ex blocco sovietico, Ucraina compresa, e alle due Repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk: “Come nel 1945, la vittoria sarà nostra“. “Oggi i nostri militari, come i loro antenati, […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) I servizi segreti inglesi sono certi: i militari russi sono ad un passo dall’umiliante sconfitta in Ucraina, hanno già perso il 25 per cento della loro capacità bellica. I riscontri che si desumono dal bollettino pubblicato ieri da Londra raccontano che gli ucraini, grazie alle armi e al know how occidentale, sono […]

Read more

I Paesi che non hanno aderito alle sanzioni contro la Russia sono India, Cina, Cuba, Nicaragua e Bolivia. Ma molti altri, dal Messico all’Argentina, hanno offerto adesioni di facciata alle perentorie richieste americane di schierarsi per l’Ucraina. In Africa apertamente a favore della Russia di Putin si registrano, Sudafrica, Angola, Algeria, Congo, Burundi, Guinea equatoriale, […]

Read more

Prima di volare negli Stati Uniti il presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi è stato al Parlamento europeo. La guerra in Ucraina provoca crisi su più fronti ed è perciò causa di una necessaria rivisitazione del ruolo dell’Unione europea. Draghi non ha dubbi su ciò che non funziona nella Ue e chiede una rivisitazione dei […]

Read more

Serghei Lavrov l’altra sera su Rete4 nel corso della trasmissione Zona Bianca di Giuseppe Brindisi ha narrato la retorica moscovita sulla guerra in Ucraina. A sollevare lo sdegno di Israele e della comunità ebraica mondiale quando ha affermato che Volodymyr Zelensky, ebreo, guidi un Paese infestato dai nazisti, perche’ “secondo me anche Hitler aveva origini […]

Read more

(di Giovanni Ramunno) Il Preambolo della Carta onusiana riporta che i popoli delle Nazioni Unite, “decisi a salvare le future generazioni del flagello della guerra che per due volte nel corso di questa generazione ha portato indicibili afflizioni all’umanità“, costituirono l’Organizzazione delle Nazioni Unite. Per fare questo, la Carta delle Nazioni Unite individuava, nel divieto […]

Read more

La Russia sta esaurendo i suoi missili di precisione e le sue fabbriche di armi non riescono a soddisfare la domanda. Le sanzioni stanno avendo, anche se lentamente, un evidente impatto sulla produzione industriale bellica russa. Ora Mosca è costretta a trasportare i suoi missili da parti lontane del Paese verso il fronte ucraino. “Il […]

Read more

IL VETO RUSSO PARALIZZA IL CONSIGLIO DI SICUREZZA SULLA CRISI UCRAINA. INTERVIENE L’ASSEMBLEA GENERALE DELLE NAZIONI UNITE (di Giuseppe Paccione)  Si è parlato molto sul tema dell’istituto del diritto e del potere di veto, cioè della facoltà di impedire con il proprio voto negativo l’adozione di qualsiasi delibera, che costituisce la distinzione tra gli Stati […]

Read more

Nell’audizione del ministro della Difesa Lorenzo Guerini al Copasir – Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica – si sono “condivisi i contenuti del secondo Decreto interministeriale che autorizza la cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari alle Autorita’ governative dell’Ucraina, sui quali il Comitato ha convenuto con il Governo nella apposizione del vincolo di […]

Read more

Il Corriere della Sera ha riportato la notizia che il ministero della Difesa di Mosca ha reso noto che undici combattenti di professione italiani sarebbero morti in combattimento in territorio ucraino. La Russia li ha etichettati come mercenari, alla pari degli altri 50 connazionali che si sarebbero uniti al Battaglione Internazionale agli ordini dello stato […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Con una velocità che non ha alcun precedente, la comunità internazionale ha risposto immediatamente alle richieste delle autorità di Kiev attorno alle responsabilità per crimini internazionali commessi sul proprio territorio da parte delle truppe russe e di attori non statali che fiancheggiano l’operazione speciale militare voluta da Putin. Tale sforzo che serve […]

Read more

Mosca e Kiev fanno sapere, a mezzo comunicati stampa, di aver iniziato a dibattere su una bozza di negoziato che a dir la verità nessuno ha ancora visto. A Istanbul gli ucraini sostengono di aver consegnato alla controparte una bozza di accordo che in molti ritengono “carta straccia” perché non accettabile dal Cremlino. Il portavoce […]

Read more

L’intelligence britannica ha informato il Governo dell’inizio di una nuova fase in Ucraina segnata da una guerra di logoramento che potrebbe durare diversi mesi. Lo ha detto un portavoce di Downing Street, correggendo il tiro rispetto a previsioni secondo cui Mosca, in caso di mancato sfondamento iniziale, avrebbe rischiato di trovarsi presto senza risorse sufficienti […]

Read more

“Le truppe russe hanno iniziato la battaglia per il Donbass“, ha detto ieri sera il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Molte esplosioni sono state sentite nelle prime ore della notte a Mykolaiv, a est di Odessa. Bombardamenti sono stati segnalati anche a Kharkiv. Un villaggio della regione di confine di Belgorod sarebbe stato bombardato dal lato […]

Read more

Il ministero della Difesa russo ha comunicato che il capo della marina russa, l’ammiraglio Nikolai Yevmenov, ha incontrato i membri dell’equipaggio dell’incrociatore, affondato, Moskva. Yevmenov ha rassicurato i marinai: “continuerete a servire la marina russa“. Il ministero della Difesa russo ha rilasciato un video di 26 secondi che mostrava Yevmenov e altri due ufficiali in […]

Read more

Si fa sempre più dura la pressione dei russi alla città di Mariupol, “Se continuano a opporre resistenza, saranno tutti eliminati“. Secondo quanto reso noto da Interfax, che ha citatato il portavoce del ministero Igor Konashenkov, è questo il messaggio lanciato dal Ministero della Difesa russo alla resistenza ucraina asserragliata nell’acciaieria Azovstal di Mariupol, dopo […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Come volevasi dimostrare, la comunità internazionale, con ampio sostegno dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e il Consiglio per i diritti umani, adottando la risoluzione A/ES-11/L.1, ha condannato l’atto aggressivo russo nei confronti dell’Ucraina. La minaccia o l’impiego dell’azione coercitiva militare in contrasto con la Carta onusiana è chiaramente illecita, ai sensi del diritto internazionale […]

Read more

Epurazioni all’interno dell’FSB, il servizio di intelligence di Mosca, l’ex Kgb. Sarebbero almeno 150 gli ufficiali allontanati dalle agenzie di sicurezza perché ritenuti colpevoli in prima persona delle battute d’arresto subite durante l’invasione dell’Ucraina. La notizia è stata divulgata dal quotidiano londinese Times, imbeccato da fonti dell’intelligence britannica. C’è di più: secondo l’MI5 inglese molti […]

Read more

Putin: “Gli ucraini hanno spinto i negoziati in un vicolo cieco sono loro che hanno creato difficolta’ a portarli a un livello accettabile e l’operazione militare andra’ avanti finche’ non ci saranno negoziati accettabili”. Secondo il Cremlino l’Ucraina non avrebbe rispettato gli accordi raggiunti con la Russia a Istanbul e l’Ucraina verrebbe usata come uno […]

Read more

La Serbia di Aleksandar Vucic, anche se ha condannato l’invasione russa in Ucraina strizza l’occhio a Putin: non si è allineata nell’imporre sanzioni a Mosca ed è forte il sentimento pro-Russia da parte della popolazione che è scesa diverse volte in piazza a sostegno dell’operazione speciale in Ucraina. Tutto questo al netto di una flebile […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Da un mese e oltre, la comunità internazionale sta assistendo al capovolgimento dello status quo dell’ordinamento giuridico internazionale dall’inizio dell’invasione delle truppe russe, che hanno sconfinato le frontiere dell’Ucraina, Stato sovrano, indipendente e membro delle Nazioni Unite. Chiaramente, non è mancata l’ampia condanna degli Stati e delle Organizzazioni internazionali alla condotta d’aggressione russa e […]

Read more

Il portavoce del Cremlino Peskov ha detto ieri che “l’operazione potrebbe essere completata nel prossimo futuro. Essa continua, stiamo raggiungendo gli obiettivi. Si sta svolgendo un lavoro sostanziale sia militarmente, in termini di avanzamento dell’operazione, sia attraverso i negoziati che sono in fase di trattativa con le controparti ucraine“. Tutti guardano al 9 maggio quando […]

Read more

Il Dipartimento della Difesa americano è quasi sicuro che Putin abbia rinunciato a conquistare Kiev, anche se non rallenta le forniture di armi all’Ucraina, inviando altri 134mila militari per favorire un parziale ricambio dei soldati che hanno già combattuto per oltre 40 giorni. Il segretario alla Difesa Usa, Lloyd Austin ha detto ieri in conferenza […]

Read more

Ieri l’Italia si è allineata ai partner occidentali espellendo 30 diplomatici russi che lavoravano presso l’Ambasciata russa in Italia. Berlino ne ha espulsi 40 mentre Francia e Spagna, rispettivamente 35 e 25. A seguire i grandi dell’Europa anche gli altri Paesi: Romania, Svezia, Slovenia e Danimarca. La portavoce del ministero degli Esteri di Mosca, Maria […]

Read more

Washington, secondo il NYT, è pronta a fornire, in via indiretta, carri armati all’Ucraina. Sarebbero già in corso i contatti per favorire quello che viene definito un trasferimento di armi perché non si tratta di sistemi americani. Gli Stati Uniti, infatti, faranno la spesa nello sterminato mercato dell’Est Europa, dove possono trovare materiale compatibile con quello […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il più giovane di quelli identificati finora aveva compiuto diciott’anni, scrive Dragosei su corsera. David Arutyunyan è morto nella regione del Donbass, colpito da una scheggia. Uno dei tanti ragazzi russi della cosiddetta generazione Putin mandati al macello in Ucraina. Alcuni erano addirittura di leva con pochi mesi di naja. Tanti altri […]

Read more

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nella notte, in un accorato video, parla delle forze russe che si starebbero raggruppando a sud per attaccare in maniera massiccia il Donbass. Oggi dovrebbero riprendere i negoziati e forse l’apertura dell’auspicato corridoio umanitario a favore di circa 200mila civili intrappolati a Mariupol, prima dell’attacco finale russo. L’intelligence occidentale e […]

Read more

L’agenzia di intelligence militare ucraina ieri ha pubblicato un elenco con i nomi, gli indirizzi e i numeri di passaporto di 600 cittadini russi, presunti agenti del Servizio di sicurezza federale russo (FSB). L’FSB è l’agenzia russa per la sicurezza interna e il controspionaggio e il suo personale opera anche nelle ex repubbliche sovietiche, inclusa […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Dall’inizio del conflitto in Ucraina, cagionato dall’invasione russa con l’aggressione verso uno Stato sovrano e indipendente, la Cina ha cercato in tutti i modi di restare fuori dal braccio di ferro bellico russo-ucraino. Ciò è dimostrato dall’astensione della delegazione cinese all’adozione di un paio di bozze di risoluzioni (la S/2022/155 e la S/RES/2623/2022) discusse in […]

Read more

Ieri il presidente Usa, Joe Biden è atterrato in Europa per partecipare ai vertici di Nato, G7 e Consiglio Ue. Un evento mai successo prima, quello di concentrare in pochi giorni le riunioni dei maggiori consessi di cooperazione internazionale. Dopo l’allarme lanciata dai servizi segreti americani di un probabile utilizzo di armi chimiche da parte […]

Read more

Gli Stati Uniti in soccorso dell’Europa per la crisi energetica e per l’indipendenza dal gas russo, questa la proposta dell’amministratore delegato di JpMorgan, Jamie Dimon. Per Dimon, hanno spiegato all’ANSA fonti vicine al dossier, urge un piano modellato proprio sullo storico pacchetto di aiuti varato dagli Stati Uniti nel 1948 per contribuire alla ricostruzione dell’Europa […]

Read more

Sarà propaganda o una soffiata (verosimile) dell’intelligence russa passata sottobanco all’agenzia di intelligence ucraina? Gli ucraini sostengono che sarebbe in corso un complotto da parte di alti funzionari del governo russo, con l’obiettivo di estromettere (forse anche con l’uccisione) il presidente Vladimir Putin e favorire un accordo negoziato con l’Occidente. Alla prudenza ci hanno pensato […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Da settimane si sta discutendo attorno al tema dell’approvvigionamento di strumenti militari a favore delle forze militari ucraine che devono difendersi dall’aggressione della Russia, iniziato il 24 febbraio. Alcuni Stati membri dell’Alleanza atlantica hanno già inviato delle armi, altri hanno garantito al più presto tale approvvigionamento, come gli Stati Uniti che hanno garantito […]

Read more

Le ripercussioni del conflitto Russia-Ucraina sul mercato alimentare e l’attuazione dei Piani strategici della PAC al centro del Consiglio Agricoltura Ue La situazione del mercato agroalimentare a seguito del conflitto Russia-Ucraina e l’individuazione di misure volte a garantire la sicurezza alimentare nell’UE all’indomani della crisi: sono stati questi i punti centrali del Consiglio Ue agricoltura […]

Read more

(di Andrea Pinto) Mosca ha annunciato di aver usato per la prima volta in Ucraina i Kinzhal, missili balistici ipersonici con capacità nucleare o convenzionale che viene lanciato da un Mig-31 modificato. È una delle sei armi di “prossima generazione” citate da Putin nel discorso del 1° marzo 2018. Una dimostrazione al mondo che la tecnologia ipersonica […]

Read more

Secondo quanto riferisce Interfax, Mosca avverte di aver usato “un altro missile ipersonico contro obiettivi militari ucraini”. Mentre ‘The Kyiv indipendent‘ accusa le forze militari russe di aver trasferito “migliaia di civili ucraini” in “campi” dove gli vengono “controllati cellulari e documenti” per poi “deportarli verso citta’ remote della Russia”. Ma su Telegram, le autorita’ […]

Read more

Il ministero della Difesa russo ha annunciato che in un’operazione speciale in Ucraina è stato usato un missile balistico ipersonico Kinzhal. Come ha riferito il portavoce del ministero della Difesa russo, il generale di brigata Igor Konashenkov, l’operazione è avvenuta ieri e ha visto l’impiego di “missili Kinzhal” che “hanno distrutto un ampio deposito sotterraneo con missili […]

Read more

Un programma segreto gestito dalla Central Intelligence Agency (CIA) degli Stati Uniti, iniziato poco dopo l’invasione russa dell’Ucraina orientale nel 2014, starebbe aiutando gli ucraini a respingere l’avanzata militare russa. Secondo Yahoo News la CIA ha iniziato ad addestrare il personale delle forze speciali ucraine, a partire dal 2015, quando il Cremlino sottrasse la Crimea […]

Read more

Il Financial Times ha rivelato una ipotesi di accordo tra Russa ed Ucraina, un piano in 15 punti che prevede la neutralità dell’ucraina e la rinuncia ad entrare nella Nato, in cambio di garanzie sulla sua sicurezza da parte di Stati Uniti, Gran Bretagna e Turchia. L’Ucraina continuerebbe ad avere un proprio esercito ma con […]

Read more

Su Cusano Tv a ‘L’Imprenditore e gli altri’, il generale Pasquale Preziosa, già Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare ed oggi presidente dell’Osservatorio sulla Sicurezza di Eurispes ha trattato la questione della guerra in Ucraina con lucidità disarmante dando una versione più studiata della situazione globale. Un’analisi che si discosta rispetto a quella scritta sui […]

Read more

A seguito dell’invasione della Russia in Ucraina è opportuno conoscere meglio l’apparato statale che consente allo zar moderno, Vladimir Putin di tenere sotto scacco il mondo intero. A fronte di un Pil di poco più di 1700 dollari Usa (anno 2020) , Mosca spende ogni anno circa il 4 per cento in spese militari (70 […]

Read more

Una condanna dell’intervento militare russo in Ucraina e’ contenuta in una lettera firmata da 4mila fra insegnanti, accademici, studenti, laureati e personale della prestigiosa Universita’ statale ‘Lomonosov’ di Mosca, la piu’ antica della Russia. ‘Condanniamo categoricamente la guerra che il nostro Paese ha scatenato in Ucraina’, si afferma nel documento. Intanto Maria Ovsiannikova, la donna […]

Read more

(di Andrea Pinto) L’esercito di Putin pensava che, come avvenuto in Crimea, prendere l’Ucraina sarebbe stato un gioco da ragazzi, una operazione veloce ed indolore. Infatti l’impiego massiccio di truppe e mezzi in Ucraina è stato narrato all’opinione pubblica russa come “un’operazione speciale“, senza mai pronunciare la parola “guerra“. Però già dopo pochi giorni le […]

Read more

L’ attacco aereo russo all’alba, vicino Leopoli, aveva nel mirino una base militare (Ivano-Frankivsk) ad appena 25 chilometri dalla Polonia e sembra essere un messaggio diretto dalla Russia a Nato e Ue. Nelle base c’è anche il Centro internazionale per la pace e la sicurezza (Ipsc) dove a settembre scorso si sono svolte le esercitazioni […]

Read more

Secondo esperti militari Usa, un’ampia gamma di equipaggiamenti militari russi, che è caduto nelle mani delle forze ucraine dal 24 febbraio, potrebbe rivelarsi una “miniera d’oro” per le agenzie di spionaggio americane e occidentali. Mentre la guerra entra nella sua terza settimana, ci sono informazioni fondate secondo cui le forze ucraine sono entrate in possesso […]

Read more

I sistemi dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica che monitorano la centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia hanno smesso di trasmettere dati; ieri c’e’ stata un’interruzione simile dal sito di Chernobyl: l’Aiea si dice “preoccupata”. Zelensky crede intanto “che la minaccia della guerra nucleare sia un bluff” di Putin. “Bombardare un ospedale dei bambini e’ la prova […]

Read more

“La tv ci sta fottendo e noi la beviamo”. Così un soldato russo, Valera, imprigionato dagli ucraini mentre parla al telefono con la sua famiglia a casa. La scena viene ripresa dai militari di Kiev e sapientemente diffusa in rete per contrastare la propaganda di Putin che, in Russia, racconta un’altra versione della guerra. Vara […]

Read more

Da quando e’ calata l’oscurita’ a Kiev le sirene hanno continuato ad essere azionate a ripetizione, avvertendo la popolazione di possibili bombardamenti russi. La guerra continua cruenta, nonostante una flebile speranza possa essere nutrita oggi con l’incontro tra le delegazioni di Kiev e Mosca programmato ai confini con la Bielorussia. Il presidente bielorusso Lukashenko ha […]

Read more

“Questa guerra durera’ a lungo” e “dobbiamo prepararci”: lo ha detto oggi il presidente francese Emmanuel Macron nel corso di una visita alla Fiera dell’agricoltura. Macron ha assicurato l’invio di armi a Zelesky mentre Biden ha inviato 350 milioni di dollari. Nel frattempo i parà russi cercano di lasciare Kiev senza luce, ma sono stati […]

Read more

(di Luca Fiorletta) Una sirena squilla nel cuore dell’Europa orientale e ricorda al mondo occidentale che la guerra esiste davvero, che non è un fatto solo esotico o lontano nel tempo: la sua realtà è tale perché propria dell’essere umano e l’uomo, si sa, è lo stesso da sempre. Neanche la pandemia dei nostri giorni […]

Read more

L’Occidente è compatto nell’infliggere sanzioni alla Russia, mentre sul terreno la battaglia incalza di ora in ora, facendo registrare morti e feriti. Il bollettino di Mosca riporta 74 obiettivi militari distrutti, comprese 11 piste d’atterraggio. Secondo la presidenza ucraina, “piu’ di 40 soldati ucraini e circa 10 civili sono stati uccisi”. Altre 18 vittime, fra […]

Read more

Forti esplosioni sono state avvertite nelle citta’ ucraine a Odessa, Kharvik, Mariupol, Leopoli e nella capitale Kiev, dove i russi avrebbero tentato di prendere il controllo dell’aeroporto. Bloccata la navigazione nel Mare d’Azov. Carri armati russi, con il marchio ‘Z’ sui lati, sarebbero entrati in Ucraina da numerosi punti della frontiera, anche da Bielorussia e […]

Read more
24 Feb

Oggi alle ore 04.00 alla retorica della diplomazia si è sostituita la guerra,  Vladimir Putin ha lanciato ‘l’operazione militare speciale in Ucraina. L’annuncio è avvenuto durante una diretta televisiva dove Putin ha detto che il suo obiettivo è demilitarizzare ma non occupare l’Ucraina. Poi si è rivolto all’Occidente: “Chiunque provi a interferire o a minacciarci, deve […]

Read more

Una volta l’intelligence riusciva a prevedere le mosse del nemico in largo anticipo, ora, a quanto pare, non è riuscita a leggere le intenzioni reali della Russia. Ha spesso narrato del bluff di Putin. Si è iniziato a parlare di invasione in Ucraina solo a cose fatte, ovvero quando Mosca ha ammassato oltre 150mila uomini […]

Read more

Ieri sera Putin è passato ai fatti, in diretta tv ha riconosciuto l’indipendenza delle due repubbliche separatiste di Lugansk e Donetsk, firmando un decreto e due trattati di collaborazione. In tarda notte i primi blindati russi sono entrati a Donetsk, come forza di pace, ovvero per difendere i cittadini filorussi dalle rappresaglie degli ucraini. Ogni […]

Read more

Le ultimissime sulla crisi nel Donbass Sono circa 40mila i profughi fuggiti dal Donbass e giunti nella regione russa di Rostov. Lo riferisce l’agenzia Interfax che cita Alexander Chupriyan, ministro ad interim per le situazioni di emergenza. “Piu’ di 40mila persone, che hanno dovuto lasciare le regioni limitrofe, sono arrivate in Russia. A questo punto […]

Read more

(di Andrea Pinto) L’invasione della Georgia nel 2008, l’annessione della Crimea nel 2014, gli interventi “di pace” in Nagorno-Karabakh nel 2021 e in Kazakistan a gennaio di quest’anno, l’intervento in Siria nel 2015 a sostegno di Bashar Assad, in Libia nel 2017 a protezione di Khalifa Haftar e i mercenari della Wagner disseminati dalla Cirenaica […]

Read more

Mentre La Cia è quasi certa, mercoledì ci sarà l’invasione, la diplomazia sta cercando di evitare l’irreparabile. Purtroppo dal colloquio tra i presidente di Usa e Russia, Joe Biden e Vladimir Putin non c’è stata l’auspicata svolta, entrambi hanno ribadito, in maniera ferma, le proprie posizioni. Biden è stato perentorio: “in caso di attacco l’Occidente […]

Read more

(di Andrea Pinto) Attacco convenzionale con bombardamenti dell’aviazione ed invasione con i mezzi corazzati o semplicemente attacchi cibernetici massivi, seguiti da un colpo di Stato? La guerra ibrida probabilmente ha già avuto inizio, migliaia sarebbero gli account social falsi che da mesi stanno facendo propaganda a favore dei separatisti russi del Donbass. Si starebbe, pertanto, […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Per fortuna che il Tap c’è. Ricordate un vecchio proverbio: “il topo con un solo buco campa poco e male“. Così il gasdotto Tap, avversato tempo fa da una parte della politica italiana (M5S), è oggi forse la migliore iniziativa che il nostro Paese potesse perseguire, dimostrando inusitata lungimiranza. Il Tap che […]

Read more

Le forze di sicurezza ucraine hanno  arrestato presunti agenti operativi russi che stavano preparando una sommossa nella capitale per destabilizzare la situazione. Lunedì 14 febbraio la Duma si pronuncerà, invece, sul riconoscimento delle Repubbliche di Donetsk e Luhanskcome Stati indipendenti.  Nel frattempo, sei navi da guerra russe, partite a gennaio dai porti di Severomorsk, sul Mare di […]

Read more

La Russia è davvero pronta ad invadere e la prima città a cadere potrebbe Mariupol, a metà strada tra Crimea e Donbass, territorio  occupato dai filorussi dal 2014.  Oltre all’intelligence Usa ad annunciarlo anche il numero uno della Casa Bianca, Biden,  durante una conferenza stampa quando ha parlato di un’incursione minore da parte dei russi.  […]

Read more

(di Andrea Pinto) Un messaggio è apparso sulla maggior parte dei computer istituzionali ucraini: “Ucraini, tutti i vostri dati personali sono stati cancellati e non sarà possibile riaverli. Abbiate paura, e aspettatevi il peggio”.  Sono così  stati violati i server di ministeri di peso come quello del ministero degli esteri e dell’Istruzione. Ieri,  in tarda […]

Read more

Secondo quanto riportato da “Reuters”, paracadutisti russi sono stati inviati in Kazakistan come forza internazionale di mantenimento della pace per sedare i violenti disordini scoppiati nel paese dell’Asia centrale. L’annuncio è stato dato da un’alleanza militare di ex stati sovietici. La polizia kazaka, in precedenza, aveva affermato che, durante i disordini, provocati dall’aumento dei prezzi […]

Read more

Francia e Germania saranno protagoniste nel 2022, Parigi assumerà la presidenza del semestre Comunitario mentre Berlino la presidenza del G7. Tanti i nodi da sciogliere, dalla pandemia all’emergenza climatica, dalla contrapposizione strategica con Russia e Cina alla crescita economica. La Germania vuole rendere il G7 “antesignano di un’economia climaticamente neutra e di un mondo equo“, […]

Read more

(di Andrea Pinto) Tecnologia ipersonica, missili ed aerei che possono viaggiare ad una velocità compresa fra i 5.000 e 25.000 km all’ora (fra 5 e 25 Mach). Gli effetti termici, propri delle velocità ipersoniche impongono a questi vettori assetti aerodinamici tali da creare nell’atmosfera forti onde d’urto sulle quali, grazie alla spinta ascensionale, planano per […]

Read more

Xi Jinping e Vladimir Putin, quest’anno si sono sentiti per ben tre volte, l’ultima volta ieri durante quasi due ore di colloquio da remoto in videoconferenza. I due paesi ad est del globo, antiamericani per antonomasia, stanno da tempo tirando le fila per cercare costituire un blocco granitico da contrapporre agli Stati Uniti e ai […]

Read more

Ieri l’autorità dell’aviazione statale russa – Rosaviatsia – ha riferito che un aereo di linea russo dell’Aeroflot in volo da Tel Aviv a Mosca è stato costretto a cambiare altitudine sul Mar Nero perché un aereo da ricognizione CL-600 della NATO ha attraversato la sua rotta. La compagnia aerea di stato ha affermato che il […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il Pentagono sta concentrando gran parte delle risorse destinate alla Difesa allo sviluppo di armi ipersoniche per mantenere e raffrozare la leadership nel nuovo settore strategico globale. L’obiettivo principale è quello di contrastare Cina e Russia che, molto velocemente, stanno acquisendo nuove capacità per sviluppare le proprie versioni. L’altro ieri il Dipartimendo […]

Read more

(di Andrea Pinto) Lo scopo era la costituzione di un gruppo ben addestrato di “mercenari” da reclutare preferibilmente tra militari e poliziotti appena andati in pensione. Obiettivo? Combattere nello Yemen per conto dell’Arabia Saudita. Le autorità giudiziarie, e di polizia, con la collaborazione dei servizi di intelligence, sono riuscite a stringere il cerchio e porre […]

Read more

Israele ha accusato l’Iran di aver ordito un complotto per uccidere cittadini israeliani nella Repubblica di Cipro. La pesante accusa, in seguito all’arresto di un uomo, di origine azera e con passaporto russo, trovato in possesso di una pistola con silenziatore . Secondo quanto riferito, la polizia cipriota ha seguito il sospetto assassino appena entrato […]

Read more

La Shanghai Cooperation Organization – SCO – dovrebbe segnare l’inizio di un multilateralismo alternativo che potrebbe unire gli sforzi di Cina e Russia, soprattutto oggi, nel controverso panorama afghano. Gli interventi al summit di Dushanbe di Vladimir Putin e di Xi Jinping sembrano protendere verso questa direzione. La crisi afghana sta creando una convergenza d’interessi […]

Read more

Ieri dalla base aerea di Ramstein in Germania il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas e il capo del Dipartimento di Stato Usa, Antony Blinken hanno tenuto un vertice da remoto allargato a 22 paesi sull’approccio comune da tenere con il neo Emirato islamico dell’Afghanistan. Nello stesso giorno, quasi in risposta,  il Pakistan ha organizzato […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Turchia e Qatar oggi sono diventati i referenti del mondo occidentale in Afghanistan, la loro rete diplomatica e di intelligence sta crescendo di giorno in giorno all’interno del Paese. Obiettivo principale: contrastare, per quanto possibile, la concorrenza di Cina e Russia, gli unici paesi, insieme al Pakistan, che hanno tenuto aperte le […]

Read more

La delicatissima questione afghana ha nuovamente evidenziato quanto sia importante che l’Europa raggiunga una reale ed evidente autonomia strategica in tutti settori in modo da poter intervenire e assumere delle posizioni divenendo così “parte della soluzione e non del problema” in perfetta autonomia senza attendere o essere condizionata dalle scelte “risolutive” delle grandi super potenze […]

Read more

(di Andrea Pinto) La completa conquista dell’Afghanistan da parte dei talebani è stata “improvvisa” e “inaspettata” solo per chi, negli ultimi mesi, non ha prestato attenzione alla lenta e progressiva implosione del Paese. Il tutto è iniziato lo scorso ottobre quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che le truppe americane avrebbero […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) In tutto il mondo si verificano attacchi hacker su larga scala, in alcuni casi, prendono di mira infrastrutture critiche causando problemi seri e difficili da risolvere nell’immediato. Un fenomeno che ha dimostrato, in maniera disarmante, l’estrema vulnerabilità degli Stati di fronte alla minaccia virtuale il cui mandante (spesso di origine statuale) è […]

Read more

Il New York Times ha pubblicato le immagini satellitari, scattate nella regione dello Xinjiang, che riprendono la costruzione di almeno 110 silos destinati ad ospitare missili intercontinentali in grado di trasportare testate nucleari. È il secondo sito individuato nelle ultime settimane. Il primo scoop giornalistico sull’argomento era stato fatto dal Washington Post. Le immagini sono state scattate dai […]

Read more

Un alto dirigente dell’MI5, Ken Mc Callum ha avvertito l’opinione pubblica inglese sul pericolo delle spie cinesi e russe molto attive sul territorio britannico nel tentativo di rubare tecnologia, seminare discordia sociale e attaccare le infrastrutture critiche del Paese. La minaccia, sostiene l’alto funzionario, deve essere trattata alla pari di quella derivante dal terrorismo islamico.Alla […]

Read more

Il quotidiano spagnolo EL Pais ha riportato la notizia di due velivoli russi che hanno volato nei cieli della Lituania, poco lontano dalla base aerea Nato di Šiauliai. La coincidenza ha voluto che in quell’istante stava avvenendo la conferenza stampa congiunta tra il presidente lituano Gitanas Nauseda e il premier spagnolo Pedro Sanchez. La conferenza […]

Read more

(di Andrea Pinto) Parti del razzo Long March 5B sono rientrate nell’atmosfera alle 10:24 ora di Pechino (0224 GMT) e sono atterrate in una posizione con coordinate a 72,47 gradi di longitudine est e 2,65 gradi di latitudine nord. La notizia è stata diramata dai media statali cinesi secondo un comunicato del China Manned Space […]

Read more

Un livornese è ricercato, avrebbe assoldato mercenari in Italia con kalashnikov militari e uniformi dell’esercito di Mosca, che combattono in Ucraina al fianco delle truppe filo-russe. L’ultimo ad essere arrestato dai carabinieri del Ros e’ un giovane di Messina reclutato quando aveva appena 23 anni. Gli inquirenti indagano sui vari livelli di un’organizzazione che da […]

Read more

(di Andrea Pinto) A Bengasi comando io. Haftar l’altro giorno non ha permesso ad un aereo presidenziale con a bordo il primo ministro Abdelhamid di atterrare all’aeroporto di Bengasi. Il parlamento, invece, non ha votato la legge di bilancio al neo primo ministro, un chiaro segnale che evidenzia la debolezza politica del premier libico. Sembra […]

Read more

(di Andrea Pinto) Ieri l’ufficialità, l’addetto navale italiano presso l’ambasciata a Mosca non è più persona gradita. Così, oggi il capitano di vascello, Curzio Pacifici dovrà rimpatriare. Immediata la reazione della Farnesina: “si esprime profondo rammarico per la decisione unilaterale del Cremlino”. Il nostro ufficiale a differenza dei due funzionari russi Dmitri Ostroukhov e Aleksey […]

Read more

Il Mar Nero, in questi giorni, sta diventando il mare più trafficato e caldo del mondo. La Russia dopo aver schierato circa 100mila uomini sul suo confine occidentale a ridosso dell’Ucraina, ora si muove anche via mare per stringere in una morsa mortale Kiev dopo la crescente recrudescenza degli attivisti separatisti. Quindici navi da guerra […]

Read more

(di Andrea Pinto) La comunità d’intelligence americana ha di recente redatto il Global Risk Assessment Report dove mette in guardia il governo sull’intraprendenza  cinese nello sviluppo di nuovi programmi spaziali militari, in grado di colpire i satelliti statunitensi e alleati.   Il rapporto, stilato dall’Ufficio del direttore nazionale dell’intelligence, evidenzia che la Difesa cinese starebbe seriamente […]

Read more

Nel mezzo del presunto attacco cyber israeliano contro l’impianto di Natanz vi è la ripresa seppur flebile dei colloqui per riprendere l’accordo sul nucleare tra Usa e Iran. A Vienna vi sono in questi giorni dei colloqui “indiretti” tra Usa e Iran per vagliare un possibile avvicinamento sulla questione. L’Agenzia atomica iraniana ha riferito che […]

Read more

Due diplomatici russi di stanza in Bulgaria sono stati dichiarati “persone non gradite” dal governo bulgaro perché presumibilmente implicati in una vicenda che ha portato all’arresto di almeno sei cittadini bulgari, accusati di aver compiuto atti di spionaggio per conto di Mosca. Secondo quanto riportato da intelNews, i sei arrestati sono stati fermati dal controspionaggio […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il The Times riporta che la Russia ha inviato “segnali di disturbo – jamming” contro aerei della RAF – Royal Air force- in fase di decollo dall’isola di Cipro. Fonti dell’intelligence militare hanno riportato che uno “Stato ostile” ha sistematicamente tentato di interferire con le comunicazioni satellitari dell’aereo da trasporto A400M con […]

Read more

Mentre RUSSIA, Cina e Stati Uniti continuano ad investire in importanti progetti per sviluppare una capacità ipersonica, che sembra ormai destinata a cambiare del tutto la percezione del tempo necessario per percorrere lunghe distanze, “i Paesi europei non hanno investito a sufficienza nella ricerca tecnologica ipersonica e risultano non presenti in questo cambiamento storico, rischiando […]

Read more

Firmato il primo accordo in Europa tra il fondo governativo russo e la società ADIENNE Pharma&Biotech per la produzione in Italia del vaccino Sputnik V. Ad annunciarlo la Camera di Commercio Italo-Russa in una nota pubblicata sul suo sito internet: “Nelle scorse ore l’amministratore delegato del Russian Direct Investment Fund (RDIF), Kirill Dmitriev, ha confermato […]

Read more

Disinformazione social: "Il vaccino ti trasformerà in scimpanzè"

Read more

Ieri un terremoto ha scosso il Cremlino quando il The Sun inglese ha riportato che Vladimir Putin sarebbe affetto dal morbo di Parkinson. Immediata la smentita da parte del portavoce del governo, Dmitrij Peskov: “Una completa sciocchezza. Il presidente sta bene ed è in eccellenti condizioni di salute”. Il  The Sun, secondo una fonte che conosce la […]

Read more

Alti funzionari del Regno Unito hanno dichiarato che il Paese cercherà di “modernizzare” le leggi sul controspionaggio, dopo che un  rapporto parlamentare ha criticato il governo per non essere riuscito a fermare  le operazioni di spionaggio russo. All’inizio di questa settimana è stato pubblicato un rapporto da parte del Comitato di intelligence e sicurezza del […]

Read more

Il servizio di sicurezza russo ha arrestato il consigliere per i media presso l’agenzia spaziale, con l’accusa  di aver  fornito segreti militari a un’agenzia di intelligence di un paese occidentale. Ex giornalista, Safronov era il corrispondente militare del quotidiano russo Kommersant, che alcuni descrivono come l’equivalente russo del Financial Times britannico. Ha poi lavorato come […]

Read more

Mentre il dibattito si concentra sull’Afghanistan, le forze russe sfidano le truppe statunitensi in Siria Mentre un intenso dibattito infuria negli Stati Uniti sulla presunta sovversione degli obiettivi militari americani in Afghanistan, fonti avvertono che la Russia sta sfidando sempre più le truppe di Washington in Siria. Secondo quanto emerso dai recenti rapporti il Cremlino […]

Read more

La Russia ha smentito di aver offerto ricompense ai talebani per uccidere le truppe statunitensi in Afghanistan. In una serie di ‘tweet’ sul proprio account, l’ambasciata russa a Washington ha parlato di ‘fake news‘ e accusato il New York Times, che ne aveva scritto, di mettere in circolazione notizie che hanno scatenato minacce ai diplomatici […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno affermato che le forze armate russe hanno volato sui cieli della Libia, con una dozzina di aerei non “identificabili, nel tentativo di fornire supporto aereo ai mercenari russi che combattono a Tripoli. Quanto accaduto dimostra un’importante escalation dell’intervento militare russo nella guerra civile libica. La guerra infuria in Libia dal 2011, […]

Read more

Il governo russo ha inviato una serie di agenti segreti  in Irlanda per monitorare i cavi sottomarini in fibra ottica, che consentono il traffico di comunicazioni tra Nord America ed Europa occidentale. Le spie sarebbero state inviate in Irlanda dalla direzione principale dello Stato maggiore delle forze armate russe, che è noto in Russia come […]

Read more

La conferenza ministeriale Space 19+, organizzata dall’ESA – Agenzia Spaziale Europea – lo scorso novembre a Siviglia ha evidenziato la necessità di iniziare ad aumentare progressivamente il budget per i 22 Paesi membri. L’aumento auspicato dovrebbe raggiungere il  45% circa, pari a 14,4 miliardi di euro nel prossimo triennio. Uno sforzo, scrive il Sole24Ore, che […]

Read more

A seguito dell’escalation della situazione in Libia con il coinvolgimento di Turchia e Russia a sostegno delle due fazioni rivali del Governo di Accordo Nazionale (GNA) presieduto da Fayez Mustafa al-Sarraj e dell’Esercito Nazionale Libico (LNA) comandato dal Generale Khalifa Haftar, interviene il presidente di FederPetroli Italia – Michele Marsiglia “E’ una guerra per i […]

Read more

Massimiliano Cannata su Eurispes.it ha fatto una bellissima recensione sul libro; “La difesa dell’Europa“, di Pasquale Preziosa e Dario Velo. Oggi più che mai abbiamo bisogno di Europa, abbiamo bisogno di credere e perseguire azioni concrete per trovare una  vera e credibile identità europea, una identità che, alla luce degli ultimi avvenimenti  in Medio Oriente – […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Mentre la Turchia ha approvato per un anno l’invio delle sue truppe a Tripoli il 7 gennaio la missione europea andrà  a Tripoli e a Bengasi, per cercare di far dialogare le due parti, Haftar e al Serraj, cercando di strappare un accordo politico duraturo. I nostri rappresentanti degli esteri non hanno […]

Read more

Le Monde ha intervistato l’inviato speciale dell’Onu per la Libia Ghassan Salamé. Molto interessante la disamina degli ultimi avvenimenti in Libia dell’alto diplomatico che da anni sta cercando di far metabolizzare una soluzione politica, sempre avversata dalle parti in causa. Ora, sostiene Salamè, è a  rischio la credibilità dell’Onu, semmai dovesse prevalere la soluzione militare […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il Parlamento turco si riunirà in sessione straordinaria giovedì  2 gennaio alle ore 14, quando in Italia saranno le 12, per anticipare il voto sulla mozione del’Akp del presidente Erdogan che autorizza l’invio di truppe in Libia a sostegno del governo di accordo nazionale di Fayez al-Sarraj contro l’offensiva delle milizie del […]

Read more

L’Italia ha perso la Libia nel 2011 quando venne deposto con la forza Gheddafi, per mano della Francia di Sarkozy. La Francia non ha mai digerito la nostra rilevanza, la nostra corsia privilegiata in Libia. La spallata definitiva per l’Italia la firma, il 27 novembre scorso, del trattato turco-libico sulle aree giurisdizionali del Mediterraneo di […]

Read more

Autorevole il parere del generale Pasquale #Preziosa, sull’#ipersonico. L’articolo del già capo dell’#Aeronautica Militare analizza a livello globale questa nuova e dirompente arma strategica, i cui effetti sui futuri equilibri inter-statali, sono solo immaginabili e difficili da prevedere. Nel 2014 in Italia fu tenuto un primo simposio dal quale emerse che l’ipersonico avrebbe avuto un […]

Read more

Il New York Times ha riportato che militari russi hanno annunciato venerdì scorso di aver dispiegato un’arma ipersonica  che riesce a sfuggire ai sistemi di difesa missilistici americani, dando il via a un nuovo capitolo nella lunga corsa agli armamenti tra le due potenze nucleari più importanti al mondo. I funzionari americani sono titubanti sul […]

Read more

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha chiesto, durante una visita in Tunisia di consentire a Tunisi, Algeria e Qatar di far parte della conferenza di Berlino sul dossier Libia che si terrà il 14-15 gennaio 2020. Erdogan ha aggiunto, in conferenza stampa congiunta con il presidente tunisino Kais Saied, di essere  certo che Tunisi […]

Read more

Le forze armate di al Serraj hanno arrestato il pilota Amer Al-Jagam dopo che il suo aereo è stato abbattuto nel sud di Al-Zawiya. Così come riporta The Libia Observer, il pilota ha riferito che i mercenari del gruppo russo Wagner operano in coordinamento con la sala operativa di Tarhouna nelle operazioni di terra (cecchini) […]

Read more

(di Pasquale Preziosa) Chi difenderà l’Europa di domani? Non c’è risposta a questa domanda, nessuno dei paesi europei ha una idea ben precisa e qualsiasi iniziativa innovativa fa scattare, nei paesi europei, la molla del conservatorismo creando stagnazione del pensiero. Secondo i padri fondatori i paesi europei dovranno convivere insieme per evitare ulteriori disastri dopo le due […]

Read more

La notizia è riportata da tutti i giornali libici, dal Libyan Observer al Libyan Address. A sorpresa  il premier libico Fayez al-Serraj è volato in Turchia per incontrare,  nel primo pomeriggio, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Il tema principale affrontato,  l’accordo per l’invio di truppe turche in aiuto al governo di Tripoli. Manca solo […]

Read more

La stampa egiziana ha riportato che il generale Khalifa Haftar ha annunciato “l’ora zero per l’avvio dell’offensiva decisiva su Tripoli. Il generale della Cirenaica ha persino dato le ultime istruzioni ai suoi uomini: “non toccate abitazioni e proprietà private“. Ci sono, tuttavia quattro paesi europei, Italia, Francia, Germania e Gran Bretagna che ancora sperano di riuscire a trovare […]

Read more

Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha detto che potrebbe intervenire a sostegno del governo libico di unità nazionale  del premier Fayez al-Sarraj. La base del possibile intervento turco, scrive il Giornale è l’accordo Tripoli-Ankara firmato il 27 novembre, un memorandum d’intesa che va dalla collaborazione militare alle perforazioni di gas nel Mediterraneo. Il Parlamento turco lo […]

Read more

A quanto pare l’Italia, ma anche l’Europa, sono  sempre meno influenti in Libia. Le truppe del generale Kalifa Haftar da mesi hanno il supporto sul campo da parte dei contractor russi della società privata Wagner Group (ex militari russi), molto vicina al Cremlino. Non è un caso che le milizie di Haftar siano diventate più […]

Read more

In questi giorni a Londra il vertice della Nato per celebrare i 70 anni dalla firma che ne ha sancito la costituzione. Un vertice che si preannunciava rovente per via delle recenti esternazioni del presidente francese Macron: “la Nato è in una specie di morte cerebrale” e per il piglio agguerrito di Donald Trump che […]

Read more

Il Federal Bureau of Investigation degli Stati Uniti afferma che sta esaminando possibili minacce di controspionaggio in connessione con la popolare applicazione online #FaceApp, che ha sede in Russia. L’applicazione è apparsa per la prima volta nel gennaio del 2017 ed è diventata rapidamente popolare tra gli utenti di smartphone in tutto il mondo. Consente […]

Read more

A breve #Gazprom annuncerà l’avvio delle forniture di gas liquefatto alla Cina tramite la pipeline “Power of Serbia“. Con quest’opera la Russia si appresta a conquistare la leadership mondiale per quanto riguarda la distribuzione di energia, in particolare di gas liquefatto. Così come scrive la Bellomo su Il Sole 24Ore, la mossa russa tenderà a […]

Read more

Stati Uniti e Russia sono ai ferri corti per via dell’estradizione di un magnate di criptovaluta russa, arrestato e detenuto in Grecia. A quanto, pare secondo indiscrezioni, le spie del Cremlino utilizzavano  le criptovalute con la complicità della società sotto indagine. Il magnate in questione è Aleksandr Vinnik, 39 anni, che nel 2011 ha co-fondato […]

Read more

La Cina giovedì scorso ha completato con successo un cruciale test di sbarco nella provincia settentrionale di Hebei in vista di una storica missione di esplorazione senza pilota su Marte l’anno prossimo. La Cina è sulla buona strada per lanciare la sua missione su Marte, ha detto giovedì Zhang Kejian, capo della China National Space […]

Read more

Ieri un fulmine a ciel sereno. Il  presidente francese Emmanuel Macron ha usato parole molto dure sulla  Nato: “è in stato di morte cerebrale“. Le critiche rivolte alla Nato dal presidente francese Emmanuel Macron sono “una bordata non necessaria”. È quanto dichiarato dal cancelliere Angela Merkel durante la conferenza stampa con il segretario generale della Nato, […]

Read more

La struttura chimica e il meccanismo d’azione di una famiglia top-secret di agenti nervini noti come novichoks potrebbero presto essere inseriti nell’elenco della Convenzione sulle armi chimiche (CWC) dell’Organizzazione per il divieto delle armi chimiche (OPCW). Il termine novichok (che significa “novizio” in russo) fu dato dagli scienziati occidentali a una classe di agenti nervini […]

Read more

La Stampa ha intervistato il segretario generale della Nato Jean Stoltenberg che ha illustrato la situazione dell’Organizzazione internazionale difronte alle sfide emergenti e future, con un focus particolareggiato su Russia e Cina. Prudente sull’intervento turco in Siria ma determinato nel denunciare le interferenze russe in Europa e nel chiedere agli alleati maggiore impegno per fronteggiare […]

Read more

Secondo la stampa russa  le autorità del Cremlino  avrebbero arrestato tre diplomatici americani, accusati  di aver cercato di entrare in un sito di test di armi “segreto” nella Russia settentrionale. Il sito in questione si trova vicino alla città russa di Severodvinsk che  ospita numerosi cantieri navali militari ed è “off limits” per i cittadini […]

Read more

In un rapporto il New York Times sostiene che l’intelligence russa si serve di un’unità di spionaggio d’élite il cui unico obiettivo è quello di eseguire operazioni  per sovvertire  sistemi politici ed economici europei. L’unità avrebbe compiuto  una serie di operazioni di intelligence negli ultimi anni, che vanno dallo spionaggio alle campagne di disinformazione e persino […]

Read more

Con una mossa sorprendente la scorsa settimana, le autorità iraniane hanno arrestato nella regione del Caucaso una giornalista  russa, accusata di spionaggio per conto di Israele. In seguito hanno accettato di rilasciarla dopo le pressioni diplomatiche dalla Russia. Ma la mossa ha sorpreso gli osservatori, perché l’Iran raramente compie azioni non gradite a Mosca. La […]

Read more

Le autorità russe hanno annunciato martedì che un’esplosione di gas ha danneggiato una sezione di una struttura medica in Siberia che ospita campioni vivi di virus come Ebola e vaiolo, ma ha aggiunto che non è stato necessario dichiarare un’emergenza biomedica. Secondo quanto riferito, l’esplosione è avvenuta lunedì presso il Centro di ricerca statale di […]

Read more

Con il lancio  prova di un missile che ha volato per più di 500 chilometri, gli Stati Uniti sono entrati coraggiosamente in un futuro che i leader del passato avevano cercato di evitare. L’annuncio è arrivato in un breve comunicato stampa del Pentagono inviato ai media ieri dopo mezzogiorno: “Il 18 agosto alle 14:30 Pacific […]

Read more

Il fallito test missilistico sul Mar Bianco che ha causato la morte di cinque scienziati #russi, ha coinvolto un piccolo reattore nucleare. Lo ha reso noto un alto dirigente dell’istituto presso cui lavoravano le vittime: l’istituto si occupa di fonti di potere a scala limitata, che usano “materiale radioattivo, incluso materiali fissili e radioisotopi”, per […]

Read more

Altro che Salvini, Savoini & co. Con la Russia i fatti li fa Angela Merkel con Gazprom. Ora con Ursula von der Leyen, nuovo presidente della Commissione Ue il gioco è fatto.  Fausto Carioti su Libero ci spiega i dettagli dell’operazione.  Fianco a fianco, i lobbisti di Putin, la squadra capitanata dalla cancelliera e i […]

Read more

Il ministro degli Esteri russo Sergej #Lavrov ieri alla riunione dei ministri degli Esteri dei paesi che compongono il blocco #Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), riunitisi a Rio de Janeiro ha commentato la policy americana nel campo della difesa e sicurezza, l’intervista è stata ripresa dall’agenzia di stampa #Tass: “Lo sviluppo dei piani […]

Read more

Il presidente della  Federazione #Russa, Vladimir #Putin è atterrato a Roma. Il primo appuntamento in Vaticano, per l’udienza con  #Papa Francesco. Il corteo di auto, riporta l’ANSA, proveniente direttamente da Fiumicino, è giunto in Vaticano attraversando Piazza San Pietro e l’Arco delle Campane, per raggiungere quindi il Cortile di San Damaso. Qui Putin e il suo […]

Read more

La Turchia dopo il probabile  “stop” alla fornitura degli #F-35 starebbe guardando sempre più ai jet #Sukhoi russi, ovvero al Su-57, un concorrente diretto dell’F-35. La notizia è stata riportata dal giornale turco Yeni Safak. L’aereo da caccia russo di quinta generazione Su-57 è un velivolo multiruolo “stealth” monoposto progettato per la superiorità aerea e […]

Read more

Il primo summit di sempre tra il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, e il leader nordcoreano Kim Jong-un è iniziato questa mattina con un colloquio privato nell’università federale dell’Estremo oriente di Vladivostok. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Sputnik”, aggiungendo che, al termine di un incontro nel formato ristretto, le due parti proseguiranno le consultazioni […]

Read more

Funzionari degli Stati Uniti hanno comunicato ufficialmente di aver  interrotto la fornitura di parti di aerei da caccia F-35 alla Turchia a causa della  decisione di Ankara di andare avanti con l’acquisto del sistema missilistico terra-aria russo (S-400). Verrà, quindi, bloccata la consegna di parti e di manuali necessari per preparare la consegna pianificata dell’aeromobile, […]

Read more

La Russia alla pari della Cina è molto attiva in Africa. Armi e assistenza logistica, questa la merce di scambio con i paesi africani per ottenere accesso a risorse minerarie, energetiche e influenza politica territoriale. I paesi in cui la Russia sta interferendo concretamente sono Libia, Sudan, Mali, Niger, Ciad, Burkina Faso, Mauritania, Mozambico, Angola. […]

Read more

I media russi hanno confermato che un aereo che trasportava 100 soldati russi è arrivato a Caracas sabato, alzando la tensione tra Washington e Mosca sull’aggravarsi della crisi in Venezuela. L’arrivo delle truppe russe nella capitale venezuelana è stato segnalato per la prima volta sabato mattina dal reporter venezuelano Javier Mayorca, che ha dichiarato su […]

Read more

Circa 300 sono i contractor legati all’intelligence militare russa (GRU) che avrebbero sostenuto il Generale Haftar nelle sue recenti azioni a sud della Libia. La notizia è apparsa su The Telegraph. Il sostegno russo sarebbe avvenuto tramite la compagnia privata, nota come  Wagner Group che avrebbe fornito all’esercito libico artiglieria, carri armati, droni e munizioni. […]

Read more

L’agenzia di stampa cinese Xinhua, secondo quanto ha riferito un funzionario di Mosca, riporta che la Russia prenderà misure reciproche e asimmetriche in risposta alle possibili minacce degli Stati Uniti di usare lo spazio esterno per scopi militari. Secondo il capo dello stato maggiore delle forze armate russe Valery Gerasimov, le intenzioni degli Stati Uniti […]

Read more

La procura svedese di Stoccolma ha confermato la notizia, resa nota dai media rapporti dei media, del secondo arresto per spionaggio. L’arresto è avvenuto dopo che un uomo è stato arrestato nella capitale svedese martedì, presumibilmente anche lui accusato di spionaggio compiuto a favore della Russia. Come riportato da intelNews, un uomo è stato fermato […]

Read more

Un numero crescente di persone è sotto custodia cautelare in Lituania: ” lo stato baltico sta continuando  ad indagare su un presunto sodalizio dello  spionaggio russo, molto attivo nel paese”. Martedì scorso, i pubblici ministeri del governo hanno chiesto una condanna a otto anni di prigione per Roman Sheshel, accusato di aver dato informazioni riservate […]

Read more

Un alto funzionario del controspionaggio del servizio di intelligence esterno belga è agli arresti domiciliari con l’accusa di aver condiviso documenti classificati con spie russe. Lo riporta un quotidiano belga. Inoltre, il capo della direzione del controspionaggio dell’agenzia è stato escluso dal suo ufficio mentre è in corso un’indagine interna sulle accuse di aver illegalmente […]

Read more

La Russia è sempre più attiva nel cyber space: starebbe pensando ad  un proprio web al di fuori della rete internet mondiale. Un web “indipendente”, immune da ogni  attacco informatico esterno. Gli addetti del settore spiegano che l’iniziativa di Mosca non è altro che un espediente per aumentare il controllo e la censura su internet, […]

Read more

Prende oggi il via la visita di due giorni del Ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, sen. Gian Marco Centinaio in Russia. Il viaggio sarà l’occasione per consolidare i rapporti istituzionali con i rappresentanti di Cremlino, incontrare imprenditori e esponenti della comunità d’affari italiana e visitare la Fiera Prodexpo, la più grande […]

Read more

La Marina militare della Federazione Russa ha in programma di rendere operativi più di 30 droni sottomarini nucleari Poseidon nel prossimo futuro. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Tass”, alla quale una fonte interna al complesso industriale nazionale ha rilasciato oggi alcune dichiarazioni. “Due sottomarini equipaggiati con droni Poseidon entreranno in servizio presso la Flotta del […]

Read more

Si è conclusa la visita al porto di Manila, nelle Filippine, da parte di un gruppo di navi della Flotta russa del Pacifico, sotto il comando del capo di stato maggiore delle forze sottomarine Eduard Mikhailov. Secondo quanto riferito dall’ufficio stampa del Distretto militare orientale per la flotta del Pacifico, le navi militari russe erano […]

Read more

Sul profilo Twitter dell’ambasciata russa a Londra è scritto a chiare lettere che le prove del caso Skripal sono state distrutte dalle autorità britanniche. Il riferimento è  alle operazioni di smantellamento di parte dell’abitazione di Sergey Skripal a Salisbury, annunciata nei giorni scorsi dalle forze di sicurezza britanniche. “Le prove sull’avvelenamento di Salisbury vengono sistematicamente […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Dal momento che il primato statunitense nel mondo, quale polizia globale, sta svanendo ovvero non è più come una volta, l’ordine internazionale è oggi più che mai nel caos. I leader mondiali sono sempre più spesso tentati nel mettere alla prova i limiti del diritto internazionale per rafforzare la propria influenza e […]

Read more

Il bilancio è ancora provvisorio e registra quattro persone  morte e decine risultano disperse in un’esplosione di gas avvenuta intorno alle 4 di notte in un condominio a Magnitogorsk, cittadina russa degli Urali. I soccorritori sono al lavoro tra le macerie dopo aver estratto vive quattro persone, tra cui due bambini. Il gelo e la […]

Read more

Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov in un’intervista alla rete televisiva “Rossiya-1” ha detto che ” la Russia fornirà una risposta speculare in caso di collocamento di missili statunitensi in Europa, vietati dal Trattato sulle forze nucleari a medio raggio (Inf). Sfortunatamente, i nostri colleghi europei, la cui indipendenza desideriamo essere riflessa nelle loro […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) E’ stato attaccato il simbolo dell’apertura della Libia verso l’esterno. Il quartier Generale del ministero degli esteri ha subito un attentato che nel passare delle ore assume un significato sempre più simbolico. La Libia, ancora divisa ed in conflitto dopo la destituzione ed uccisione di Gheddafi, cerca la strada della stabilizzazione tramite […]

Read more

Leonardo ha annunciato oggi la firma di un contratto con Sakhalin Energy Investment Company Ltd. (“Sakhalin Energy”) per la fornitura di tre elicotteri commerciali bimotore AW189. Gli elicotteri saranno impiegati nel quadro del programma di modernizzazione delle operazioni di trasporto a supporto dell’industria Oil&Gas e saranno basati sull’isola russa di Sakhalin. L’avvio delle consegne è […]

Read more

Secondo una società di sicurezza informatica e l’Unione europea la Russia “avrebbe preparato la strada” per il sequestro delle navi della marina ucraina,  lanciando un’importante attacco informatico ai siti governativi  e di disinformazione verso l’opinione pubblica.  Una società privata di sicurezza informatica ha affermato che Mosca avrebbe lanciato una serie di attacchi informatici contro server […]

Read more

Così come riporta askanews gli Stati Uniti avrebbero intenzione di presentare, questa settimana, una nuova strategia per rafforzare la loro presenza in Africa e contrastare la crescente influenza di Cina e Russia nel continente. Il piano, preparato dal Consiglio per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, segnerà un cambio di rotta per l’amministrazione, desiderosa di […]

Read more

Il fatto che la Russia sia molto abile nei conflitti ibridi è oramai una questione nota, basta tornare di qualche anno indietro ed analizzare come Mosca abbia annesso la Crimea. Tante anche le presunte intromissioni nelle elezioni presidenziali Usa, nelle elezioni in Francia, Germania e Italia. Ieri Sputnik Italia ha riportato un’indagine in corso da […]

Read more

Un ex ufficiale della polizia russa, che sta scontando una pena detentiva in Russia per aver spiato per la Central Intelligence Agency degli Stati Uniti, ha scritto una lettera aperta al presidente Donald Trump, chiedendo di essere liberato. Yevgeny A. Chistov è stato arrestato dal Servizio di sicurezza federale russo (FSB) nel 2014 con l’accusa […]

Read more

(Ammiraglio Giuseppe De Giorgi ) Nelle stesse ore in cui i leader europei tornavano a casa dopo il vertice sulla Brexit a Bruxelles, mentre tentavano di raggiungere il porto ucraino di Mariupol tre navi da guerra ucraine venivano colpite e sequestrate dalle forze armate russe nel mare di Azov sullo stretto di Kerch (parte settentrionale del […]

Read more

La Russia occupa il centro della scena della NATO. I ministri degli esteri alleati si sono incontrati per discutere sulle modalità  per dissuadere Mosca dalla posizione intrapresa contro dell’Ucraina e incoraggiarla a rispettare l’importante trattato sul nucleare che è in piedi dell’era della Guerra Fredda. Il Segretario di Stato americano Mike Pompeo e i partner […]

Read more

Due porti ucraini del Mar d’Azov, Berdyansk e Mariupol, sono stati bloccati dalla Russia dal momento che alle navi viene impedito di partire e di entrare, ha riferito  il ministro delle infrastrutture dell’Ucraina, Volodymyr Omelyan. Complessivamente è stato impedito a 35 navi di svolgere le normali attività. Il ministro ucraino su Facebook ha anche detto  […]

Read more

Due cannoniere e un rimorchiatore ucraino sono stati catturati dalle forze di Mosca, feriti due marinai. Disordini innescati da nazionalisti davanti al consolato russo a Leopoli Alta tensione tra Russia e Ucraina nel Mar Nero, al largo della Crimea. Mosca ha chiuso lo Stretto di Kerch, unico collegamento marittimo con il mare di Azov, dopo […]

Read more

Mohammed bin Salman (Mbs), principe ereditario dell’Arabia saudita, intende diversificare la strategia energetica del regno, includendo il nucleare. Bin Salman, tramite la Saudi PressAgency, ha reso noto  che sarà costruito un  reattore nucleare. Si concretizzerà così l’inizio di uno dei sette progetti strategici per lo sviluppo del paese che riguardano anche le energie rinnovabili, la […]

Read more

Secondo quanto riportato dai giornali d’oltralpe, in occasione della recente visita a Bangui del ministro degli Esteri Jean-Yves Le Drian, la Francia, per riconquistare terreno perso nel centrafrica, ha deciso di adottare una nuova strategia che prevede l’invio di armi e soldi per contrastare l’attività russa. Da dicembre 2017 Mosca, infatti, rifornisce il Centrafrica in […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte è a Mosca in questi giorni, in un momento davvero molto “caldo” per entrambi i paesi. Probabilmente l’Italia sta cercando una sponda di peso alla luce di due “faccende” davvero importanti per la salute e la vita del governo gialloverde. La bocciatura da parte della […]

Read more

Dopo l’annuncio di Mosca dell’avvenuta consegna del sistema missilistico terra-aria, il ministro degli Esteri francese, ha dichiarato che lo spiegamento del sistema di difesa antiaerea S-300 russo in Siria rischia di alimentare l’escalation militare e di ostacolare le prospettive di una soluzione politica al conflitto dei sette anni. La Russia ha accusato Israele di essere […]

Read more

Secondo un rapporto del governo britannico, il cosiddetto “Cyber Caliphate” sarebbe uno dei tanti gruppi apparentemente non statali ma in realtà gestito dallo stato russo. Il gruppo, ritenuto l’ala hacker online dello Stato Islamico, è apparso per la prima volta all’inizio del 2014, pretendendo di operare come ala online dello Stato islamico dell’Iraq e della […]

Read more

Le agenzie di intelligence occidentali hanno sventato un complotto che vedeva il coinvolgimento di due hacker russi che intendevano recarsi presso un laboratorio che indaga sulle armi nucleari e biologiche, per violare i sistemi informatici e rubare informazioni digitali. Secondo i rapporti del quotidiano olandese NRC Handelsblad e del quotidiano svizzero Tages-Anzeiger, i due uomini […]

Read more

Un ordigno di fabbricazione russa avrebbe causato i malesseri misteriosi a più di due dozzine di diplomatici americani a Cuba e in Cina, secondo i funzionari del governo degli Stati Uniti. Dal settembre dello scorso anno, Washington ha richiamato la maggior parte  del suo personale dalla sua ambasciata a L’Avana e almeno altri due diplomatici […]

Read more

Secondo quanto riferito dal quotidiano arabo, con sede a Londra, al-Hayat, sono almeno 7.500 i combattenti delle milizie finanziate dall’Iran e del movimento sciita libanese Hezbollah che si stanno muovendo verso il fronte della provincia settentrionale siriana di Idlib, per partecipare ad una operazione di terra contro l’ultima roccaforte dei ribelli non finanziati dall’Occidente. Per […]

Read more

Siria, è iniziato il bombardamento nella provincia di Idlib

Read more

Secondo alcune fonti, gli informatori appartenenti alla CIA, su cui gli Stati Uniti hanno fatto affidamento al fine di carpire strategie e tattiche utilizzate da Mosca, negli ultimi mesi, non hanno parlato. Per molti anni, le agenzie d’intelligence statunitensi hanno costruito reti di informatori russi. Si tratta di funzionari collocati in posizioni di rilievo all’interno […]

Read more

La Russia ha accusato la Royal Air Force (RAF) britannica di aver intercettato per ben due volte in una sola settimana un suo velivolo militare in volo sul Mar Nero. L’accusa, lanciata dall’ambasciata russa a Londra, è arrivata dopo che la RAF ha intercettato un aereo da pattugliamento marittimo russo sul Mar Nero venerdì scorso. […]

Read more

Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Interfax, la Russia inizierà a consegnare il suo avanzato sistema di difesa missilistica S-400 in Turchia, nel 2019. Un funzionario della difesa turco ha dichiarato in aprile che la consegna delle batterie S-400 era stata anticipata dal primo trimestre del 2020 al luglio 2019. La Turchia e la Russia […]

Read more

Nel maggio scorso, mentre  il presidente della Repubblica Mattarella dava il suo perentorio "no" alla candidatura di Paolo Savona come ministro dell'Economia, su  twitter in pochi minuti vennero creati più di  400 nuovi account.

Read more

Israele ha utilizzato il suo nuovo sistema di difesa aerea sulla frontiera siriana, dove le forze di Damasco, sostenute dalla Russia, hanno fatto convergere i ribelli. Mosca ha chiesto un incontro  “urgente” con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. Netanyahu ha programmato di incontrare il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, e il suo capo […]

Read more

Il vice premier Matteo Salvini ha incontrato a Mosca il suo omologo Vladimir Kolokoltsev e il vicesegretario del Consiglio russo di Sicurezza. I contenuti dei negoziati in corso sono  sintetizzati nelle dichiarazioni di Matteo Salvini, “occorrerà convincere i partner europei attraverso il dialogo, ma senza escludere l’esercizio del veto, sui danni dell’estensione delle sanzioni alla […]

Read more

Ricercatori italiani della CSE Cybsec hanno scoperto  sulle reti italiane una backdoor, una ‘porta posteriore’, usata per aggirare le difese dei sistemi informatici. La porta è stata riconosciuta  come una variante della nota backdoor X-Agent. Usata per colpire i sistemi Windows, la backdoor fa parte dell’arsenale di un gruppo paramilitare russo, noto con la sigla […]

Read more

La Francia supera la Croazia per 4-2 e alza la coppa più prestigiosa  per la seconda volta nella storia, dopo il trionfo del 1998. Chirac all’epoca disse: “una vittoria tricolore di tanti colori”, con riferimento ad una nazionale multietnica. Francesi in vantaggio per un autogol di Mandzukic che tocca una splendida punizione di Griezmann. Pareggio di Perisic per […]

Read more

E’ stata minata la sicurezza greca e la Grecia ha espulso due diplomatici russi e rifiutato di accreditarne altri due. La Grecia non aveva aderito con i  30 paesi che avevano espulso o rifiutato di accreditare  diplomatici russi a marzo, in solidarietà con il Regno Unito. Le espulsioni erano  arrivate in risposta al tentato omicidio […]

Read more

Trump si era complimentato in settimana quando Boris Johnson, il ministro degli Esteri si era dimesso perché contrario alla soft Brexit. Una dichiarazione che Downing Street non aveva gradito che i tabloid inglesi puntualmente avevano ripreso e dato in pasto all’opinione pubblica. Una vicenda che stava minando l’incontro con Theresa May. Trump come spesso ci […]

Read more

Un vertice Nato ad alta tensione a Bruxelles, Trump minaccia di uscire dalla NATO e spinge per portare tutti i membri dell’alleanza a spendere almeno il 2% del Pil interno, in spese militari, secondo gli accordi del 2015.  Il The Guardian riporta che  il presidente bulgaro Rumen Radev avrebbe riferito alla stampa che Trump spingerà […]

Read more

Dopo il ritiro americano, l’Unione europea, la Cina, la Russia e l’Iran confermano l’impegno a rispettare ed applicare in toto quanto previsto dall’accordo sul nucleare iraniano. Lo ha reso noto Federica Mogherini, Alto rappresentante Ue, al termine della riunione ministeriale che si è svolta oggi a Vienna. Nel corso dell’incontro i partecipanti hanno espresso anche […]

Read more

Il capo dell’agenzia di sicurezza interna tedesca ha pubblicamente accusato il governo russo di un attacco informatico su vasta scala che avrebbe preso di mira i fornitori di energia tedeschi. Le accuse seguono un annuncio del 13 giugno dell’Ufficio federale tedesco per la sicurezza delle informazioni (BSI), incaricato di proteggere le comunicazioni elettroniche del governo […]

Read more

Minacce ad alto impatto dello Stato islamico ai Mondiali di Russia 2018. In un video diffuso dal sito on line del ‘Daily Star’, i jihadisti promettono “un massacro che non e’ mai stato visto prima nella storia”. Quattro minuti di immagini, analizzate dal Middle East Media Research Institute, mostrano alcuni ordigni che esplodono dentro e […]

Read more

Il vertice della Shangai Cooperation Organization (Sco) non a caso è stato organizzato mentre in Canada si sta svolgendo il G7. Non è un caso nemmeno che Trump avesse parlato di G8, cercando di includere la Russia, tra i grandi della terra. La Shanghai Cooperation Organization è un’alleanza regionale guidata da Cina e Russia, di […]

Read more

Il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta alla ministeriale dell’Alleanza, dopo che  il premier Giuseppe Conte, durante il suo discorso alla Camera dei Deputati, ha avuto parole di apprezzamento per l’Alleanza Atlantica strizzando  un occhio alla Russia. La risposata è stata sollecita, sia la Nato che gli Stati Uniti che  hanno subito voluto dettare la linea […]

Read more

L’effetto delle sanzioni alla Russia hanno comportato per l’Italia una perdita di circa 3 miliardi di euro, lo afferma Coldiretti in una nota. Ieri il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante il suo discorso al Senato della Repubblica ha fatto chiari accenni di aperture alla Russia, dando inequivocabilmente una sterzata alla politica estera italiana. Nello […]

Read more

La crisi innescata nel Golfo lo scorso 5 giugno in seguito della decisione degli Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Bahrein ed Egitto di interrompere le relazioni diplomatiche e commerciali con il Qatar, continua ad avere i suoi effetti specialmente sulla popolazione. Al Qatar è stato chiesto di tagliare i ponti con Teheran ed una serie […]

Read more

Il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo francese Emmanuel Macron ieri hanno cercato di trovare una causa  nel loro comune disagio per le azioni del presidente americano Donald Trump sull’Iran, il cambiamento climatico e il commercio internazionale. La Francia è in disaccordo con il Cremlino per la sua annessione della Crimea dall’Ucraina quattro […]

Read more

Il volo MH17 che nel luglio 2014 volava nei cieli sopra l’Ucraina orientale è stato abbattuto da un missile proveniente da una base militare russa. Lo hanno stabilito gli investigatori che lavorano all’inchiesta internazionale sull’incidente del  volo MH17 della Malaysia Airlines che esplose in aria causando la morte di circa 300  passeggeri e 15 membri […]

Read more

Alcuni Stati membri dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) hanno ottenuto l’accesso ai cosiddetti agenti nervini “Novichok” dell’Unione Sovietica negli anni ’90, attraverso un informatore reclutato dall’intelligence tedesca, secondo quanto riferito. I paesi della NATO si riferiscono agli agenti nervini della “classe Novichok” per descrivere una serie di sostanze  sviluppate dall’Unione Sovietica e dalla […]

Read more

(di Franco Iacch) Ad oggi il gruppo ufficiale isis non ha mai menzionato nella sua letteratura pubblica i prossimi campionati del mondo di Russia. Ricordo che i simpatizzanti non hanno alcun collegamento con il ramo principale del movimento terroristico. Tuttavia è bene chiarire un punto: minacce ed un maggiore coinvolgimento dei simpatizzanti non sono affatto […]

Read more

Agenti dell’intelligence cinese hanno dato ad un ex ufficiale della Central Intelligence Agency degli Stati Uniti “centinaia di migliaia di dollari in contanti” in cambio di informazioni classificate. Il Federal Bureau of Investigation ha arrestato Jerry Chun Shing Lee, 53 anni, il 15 gennaio, accusandolo di possedere informazioni classificate che includevano elenchi di nomi reali […]

Read more

Un’enormità di pubblicità su Facebook comprate da gruppi russi durante le elezioni americane del 2016 cercavano di instillare divisioni e discordia su questioni razziali. E più ci si avvicinava alla data delle elezioni, più le inserzioni insistevano su questo argomento. A riferirlo è il quotidiano Usa Today che ha analizzato gli oltre 3500 advertisement (ads) […]

Read more

(di Alessandro Rugolo) Il 5 dicembre 2016, con il decreto n. 646 a firma del presidente della Federazione Russa, si rinnova la dottrina Cyber della Russia. Precedentemente, nel 2011, la Russia aveva aderito alla Convenzione Internazionale sulla sicurezza delle Informazioni delle Nazioni Unite ma non aveva una propria dottrina. La lettura del documento è abbastanza […]

Read more

Secondo una nuova ricerca, gli account russi di Twitter hanno diffuso messaggi a sostegno del partito laburista dell’opposizione nel tentativo di influenzare le elezioni britanniche dello scorso anno. La ricerca della Swansea University e del Sunday Times ha rilevato che circa 6.500 account automatici hanno inviato messaggi che elogiavano  il leader laburista dell’opposizione Jeremy Corbyn […]

Read more

Migliaia di militari e dozzine di veicoli corazzati, sistemi di difesa e persino droni sono apparsi nel centro di Mosca per una prova della parata del Giorno della Vittoria, offrendo una sbirciatina alle novità da mostrare alla sfilata in arrivo. Circa 12.500 persone hanno partecipato alle prove, in scena presso l’iconica Piazza Rossa fino a […]

Read more

I Servizi segreti della Federazione russa (FSB) hanno arrestato quattro sospettati che stavano preparando attentati a Mosca. Lo comunica l’ufficio stampa dei servizi segreti stessi citati dall’agenzia di stampa RIA Novosti. “Il gruppo proveniva dalla città di Novyj Urengoj e pianificava una serie di grandi attentati  nella regione di Mosca” – si legge nel documento reso pubblico […]

Read more

Un pensionato norvegese, arrestato nella Russia settentrionale alla fine dello scorso anno con l’accusa di spionaggio, ha prestato servizio come corriere per il servizio di intelligence norvegese (NIS), secondo il suo avvocato. Lo scorso dicembre, intelNews ha riferito dell’arresto di Frode Berg, 62 anni, da Kirkenes, una piccola città nell’estremo nord della Norvegia, situata vicino […]

Read more

Un giornalista investigativo russo, che ha scritto una serie di articoli sui soldati russi  in Siria, è morto dopo essere caduto dal balcone del suo appartamento nella Siberia occidentale. Alcuni dei suoi colleghi affermano di sospettare un omicidio. Maxim Borodin ha scritto per Novy Den (New Day) una rivista investigativa online. Nelle ultime settimane, Novy […]

Read more

Il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito ieri  che ulteriori attacchi occidentali in Siria porterebbero caos al mondo degli affari, dal momento che Washington ha minacciato di aumentare la pressione sulla Russia con nuove sanzioni economiche. In una conversazione telefonica con il leader iraniano Hassan Rouhani, ha concordato che l’attacco occidentale aveva danneggiato le probabilità […]

Read more

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha detto domenica ad un gruppo di parlamentari russi che gli attacchi missilistici occidentali nel suo paese sono stati un atto di aggressione, hanno riferito le agenzie di stampa russe. I legislatori russi hanno incontrato Assad dopo che gli Stati Uniti, la Francia e la Gran Bretagna hanno lanciato attacchi […]

Read more

La Russia voluto una riunione  di emergenza del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, sabato 14 aprile, proponendo una Risoluzione per condannare l’aggressione contro la Siria, ma la mozione non è stata approvata. Il documento, fatto circolare dalla Russia tra i membri dell’organo dell’Onu poco prima della riunione, denunciava “l’aggressione contro la Siria da parte […]

Read more

Secondo quanto riportato dalla stampa internazionale, si terrà tra circa un’ora, presso il palazzo delle Nazioni Unite di New York, la seduta urgente del Consiglio di sicurezza a seguito dei bombardamenti sulla Siria effettuati da Stati Uniti, Regno Unito e Francia. In precedenza il presidente russo Vladimir Putin, aveva sottolineato come i bombardamenti sulla Siria […]

Read more

Dopo le prime reazioni politiche all’attacco missilistico portato a termine durante la scorsa notte in Siria, a fornire il suo autorevole punto di vista più prettamente militare è l’ex Capo di Stato Maggiore della Marina Militare italiana, l’Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, che in una nota afferma: “Da un punto di vista militare l’attacco è apparso […]

Read more

Sette aerei Usa hanno  compiuto una missione di ricognizione nel Mediterraneo orientale a largo delle coste della Siria, non lontano dalla base aerea russa di Khmeymim e dal centro logistico della Marina militare federale russa a Tartus. Emerge dai dati di monitoraggio dei voli militari pubblicati sulla pagina Twitter di Mil Radar, riportati dai media russi. […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) L’apparente disinteresse americano nell’area mediorientale sta da tempo favorendo nuovi processi di influenza strategica di nuovi/vecchi attori internazionali. La Siria e’ un’area che al riguardo sta dimostrando come il triumvirato Russia, Turchia, Iran stia facendo il bello è cattivo tempo in un ottica tutt’altro che pacificatrice, a discapito, soprattutto, della popolazione civile […]

Read more

La Cina e la Russia hanno concordato di promuovere legami bilaterali con il presidente russo Vladimir Putin, che ha incontrato ieri l’assessore e ministro degli esteri cinese Wang Yi e ha accettato l’invito cinese per una visita di stato a giugno. Wang, che è anche un inviato speciale del presidente cinese Xi Jinping, ha espresso […]

Read more

Secondo Newsweek, l’aumento delle attivita’ dei servizi segreti russi sul suolo degli Stati Uniti  ha indotto le agenzie di spionaggio americane a rivalutare la posizione degli specialisti russi in pensione, chiedendo loro consulenze sui metodi dell’intelligence di Putin. Inoltre, i disertori russi che vivono negli Stati Uniti stanno rivalutando la loro sicurezza personale alla luce […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) La Russia oggi  ha dato a due diplomatici italiani una settimana di tempo per lasciare il paese. Lo ha riferito il ministero degli Esteri italiano in una nota, in una crescente “escalation” di azioni di espulsioni dopo la vicenda dell’attacco nervino contro l’ex spia russa che viveva in Inghilterra, Serghei Skripal. Lunedì […]

Read more

Sebbene le dimensioni non abbiano precedenti, le recenti espulsioni di oltre 150 diplomatici da parte di circa 30 paesi e organizzazioni di tutto il mondo non hanno praticamente intaccato l’enorme impronta diplomatica della Russia. Le espulsioni coordinate sono state annunciate la scorsa settimana in risposta alle accuse della Gran Bretagna che il Cremlino ha tentato […]

Read more

La Gran Bretagna ha assicurato la più grande espulsione di diplomatici russi nella storia condividendo “informazioni di intelligence senza precedenti” con dozzine di paesi stranieri circa il tentato omicidio dell’ex spia Sergei Skripal. Quasi 30 paesi e organizzazioni internazionali, tra cui l’Unione Europea e l’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico, hanno espulso o rifiutato di […]

Read more

Sergei Skripal, il doppio agente russo che è stato avvelenato con un agente nervino di livello militare in Inghilterra all’inizio di questo mese, aveva scritto al Cremlino chiedendo di tornare in Russia, secondo uno dei suoi vecchi amici di scuola. Skripal, 66 anni, e sua figlia Yulia, 33 anni, rimangono in condizioni critiche in ospedale, […]

Read more

Si valuta che almeno 37 persone siano morte in un incendio che ha distrutto un centro commerciale nella città siberiana di Kemerovo. I media russi dicono che mancano all’appello decine di persone tra cui molti bambinii bambini. Il bagliore è iniziato al quarto piano dell’edificio Winter Cherry, riferisce il sito di notizie Sputnik in Russia. […]

Read more

In un’intervista rilasciata alla BBC la scorsa settimana, il generale John Nicholson ha riferito che la Russia, nonostante gli interessi comuni nella lotta al terrorismo e ai narcotici, ha agito per indebolire gli sforzi degli Stati Uniti in Afghanistan e lo avrebbe fatto fornendo sostegno finanziario e persino armi ai talebani afghani. “Ci sono state […]

Read more

Trump incontrerà a breve Putin ma, come i leader dei vari Paesi europei, è pronto ad espellere i diplomatici di Mosca dagli Stati Uniti dopo la vicenda del gas nervino utilizzato per eliminare l’ex spia russa Serghei Skripal e la figlia Yulia a Salisbury. Lo riferisce Bloomberg, secondo cui la decisione potrebbe non essere definitiva. […]

Read more

L’Unione Europea ha richiamato il suo ambasciatore a Mosca in risposta all’avvelenamento di Sergei Skripal, un doppio agente russo, che è stato attaccato con un agente nervino in Inghilterra all’inizio di questo mese. Skripal, 66 anni, e sua figlia Yulia, 33 anni, rimangono in condizioni critiche in ospedale, quasi tre settimane dopo essere stati avvelenati […]

Read more

(di Franco Iacch) Poche ore fa i media russi hanno diffuso due importanti dati sul sistema a scorrimento ipersonico Avangard. Scarsa l’attenzione ricevuta in Europa. Il primo dato è che il sistema ipersonico svelato da Putin lo scorso primo marzo sarà implementato a bordo dei 30 missili UR-100UTTKn restituiti dall’Ucraina dopo il crollo dell’Urss per […]

Read more

Parola d’ordine? ridiscutere i principali trattati Ue, per recuperare quote di sovranita’ nazionale. I rapporti con la Russia sarebbero, invece, un elemento comune in un ipotetico patto di governo fra Movimento 5 Stelle e Lega. I due partiti che hanno vinto le elezioni hanno sempre guardato con interesse, in questi anni, alla leadership di Vladimir […]

Read more

Vladimir Putin ha vinto con un plebiscito, gli exit-poll lo danno infatti ampiamente oltre il 70% delle preferenze, per il centro demoscopico Fom sarebbe addirittura al 77%, mentre tutti gli altri sfidanti arrancano nella polvere, con percentuali ad una cifra. A salvarsi e’ solo il comunista ‘col Rolex’ Pavel Grudinin, l’unico in grado di superare […]

Read more

Non si placa l’attrito tra Londra e Mosca in seguito all’episodio che ha riguardato la ex spia russa e sua figlia, vittime di un attacco con sostanze chimiche mentre si trovavano in territorio britannico. A parlare in questo caso è l’ambasciatore russo presso la Ue Vladimir Chizhov, che nel corso di una intervista rilasciata dal […]

Read more

Secondo quanto reso noto da agenzie i stampa russe, il ministero degli Esteri russo ha convocato l’ambasciatore britannico nel paese, Laurie Bristow, per un incontro urgente. La Russia è pronta ad espellere i diplomatici britannici in rappresaglia per la decisione del primo ministro Theresa May di espellere 23 russi. La portavoce del ministero degli Esteri […]

Read more

(di Franco Iacch) Poche ore fa l’emittente satellitare Zvezda, canale ufficiale del Ministero della Difesa russo, ha diramato alcuni dettagli dell’operazione segreta. Ad essere coinvolti, secondo il mio punto di vista, potrebbero essere stati il K-317 Pantera (Akula) ed il K-154 Tigr (Akula I) che ricordo fanno parte della Divisione degli Animali/Звериной дивизии schierata a Gadzhiyevo. […]

Read more

L’esercito russo ha smentito la notizia divulgata oggi dall’Osservatorio siriano dei diritti umani che aveva imputato all’aviazione russa la responsabilità di essere intervenuta nella Ghouta orientale dove 80 civili sono rimasti uccisi durante i bombardamenti di oggi che hanno colpito le zone assediate dai ribelli principalmente nelle località di Saqba e Kfar Batna. “Le affermazioni […]

Read more

L’operazione di polizia a Salisbury potrebbe richiedere ancora molte settimane. Il governo britannico sta espellendo 23 diplomatici russi dopo che Mosca si è rifiutata di spiegare come un agente nervino sia stato usato contro l’ex spia russa Sergei Skripal, 66 anni, e la figlia 33enne Yulia a Salisbury, domenica 4 marzo scorso. Il primo ministro […]

Read more

L’Australia prende una decisa posizione al fianco della Gran Bretagna nella “spinosa” vicenda relativa all’attacco mediante l’utilizzo di un agente nervino all’ex spia Serghei Skripal e a sua figlia Yulia. Condanna la Russia dunque il governo di Canberra e nel sottolinearlo a chiare lettere, sostiene il diritto di Londra di reagire per ritorsione, annunciando l’espulsione […]

Read more

La Casa Bianca ha espresso la posizione degli Stati Uniti in merito all’agente nervino che secondo il Regno Unito è stato usato dalla Russia per avvelenare l’ex spia russa Sergei Skripal e sua figlia sul suolo britannico. “Gli Stati Uniti sono solidali con il loro più stretto alleato, il Regno Unito”, ha detto la portavoce […]

Read more

Ventitré  i diplomatici russi espulsi e probabilmente verranno confiscati i beni a funzionari e uomini d’affari. La premier, Theresa May, ha riferito  alla Camera dei Comuni la “risposta forte e robusta” a quella che è certa siano le “colpe” di Mosca nel tentato omicidio dell’ex spia russa e di sua figlia a Salisbury, il 4 […]

Read more

L’agente nervino che ha avvelenato la doppia spia russa in Inghilterra la scorsa settimana potrebbe essere stato spalmato sulla maniglia della sua auto, secondo alcune fonti. Sergei Skripal, 66 anni, e sua figlia Yulia, 33 anni, sono in condizioni critiche dopo essere stati avvelenati il ​​4 marzo da sconosciuti nella città inglese di Salisbury. Skripal, […]

Read more

La comunità internazionale osserva con la massima attenzione la vicenda che sta interessando Londra e Mosca  per il presunto utilizzo di agenti chimici nervini militari nell’attentato subito dall’ex spia russa Skripal e sua figlia il 4 marzo scorso. Theresa May ieri al parlamento, dopo le prime indagini, ha accusato la Russia di essere la regia […]

Read more

Come supposto dalla Gran Bretagna, anche gli Stati Uniti ipotizzano che è “molto probabile” che dietro l’avvelenamento dell’ex spia Sergei Skripal ci sia la Russia. Rex Tillerson, segretario di Stato americano, ha ” che ci sia la Russia dietro l’avvelenamento dell’ex spia Sergei Skripal e minaccia “serie conseguenze”. In una nota, il segretario di Stato […]

Read more

Il primo ministro britannico ieri al parlamento  ha detto che è “altamente probabile” che l’agente nervino, utilizzato per attaccare l’ex 007 del Cremlino in Inghilterra la scorsa settimana, sia stato sviluppato dalla Russia. Ma fonti a Londra hanno detto alla BBC che il governo britannico non invocherà l’articolo 5 dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico […]

Read more

MI6, i servizi segreti britannici hanno iniziato a minacciate la sicurezza fisica di decine di disertori russi residenti in Gran Bretagna, una settimana dopo il tentato omicidio dell’ex colonnello del KGB Sergei Skripal nel sud dell’Inghilterra. La doppia spia di 66 anni e sua figlia, Yulia, sono stati trovati in uno stato catatonico nella città […]

Read more

(di Franco Iacch) Questa mattina il Ministero della Difesa russo ha diffuso un video e confermato il test. Così come ho scritto in precedenza, il nuovo missile ipersonico antinave della Russia potrebbe essere una variante lanciata del sistema balistico 9K720 Iskander. E al di là delle capacità antinave il missile sarebbe in grado di colpire qualsiasi […]

Read more

(di Franco Iacch) Dietro imbeccata dei miei colleghi analisti oltreoceano ho scaricato e riletto documenti e testi sul Progetto Plutone, il primo ramjet nucleare al mondo concepito durante la Guerra Fredda. Durante l’annuale discorso alle Camere riunite dell’Assembla Federale Putin ha detto testualmente: “Abbiamo testato con successo il missile da crociera a propulsione nucleare”. Dobbiamo capire […]

Read more

Il quotidiano laburista “The Guardian” scrive in un articolo che il Cremlino, è soddisfatto dell’esito delle elezioni politiche italiane. Secondo Putin la vittoria della Lega di Salvini e dei pentastellati potrebbe avvicinare, in politica estera, l’Italia alla Russia. Nell’articolo, la corrispondente da Roma Stephanie Kirchgaessner nota come nella campagna elettorale si sia parlato assai poco […]

Read more

Il 16 marzo i ministri degli esteri di Russia, Iran e Turchia discuteranno l’accordo per la crisi siriana ad Astana in qualità di promotori del processo di pace in Siria. La notizia è stata resa nota a mezzo comunicato dal ministero degli Esteri del Kazakistan. “Secondo le informazioni ricevute dagli stati garanti del processo di […]

Read more

La Russia ha completato i test su propulsori nucleari di dimensioni ridotte da installare su missili da crociera e mezzi autonomi subacquei. Lo ha dichiarato all’agenzia “Sputnik” una fonte nell’apparato militare-diplomatico di Mosca. “I test sulle unita’ di propulsione nucleare di piccole dimensioni sono stati completati, sia per i missili da crociera a raggio illimitato […]

Read more

Sul Mar Baltico, durante il forum “verità e giustizia” nel nord-ovest della Russia a Kaliningrad, Vladimir Putin, dopo aver annunciato ieri l’esistenza del super missile, parla di una nuova mission per la Russia. Il messaggio alla Nazione non è stato semplicemente un annuncio da campagna elettorale, ma una svolta ulteriore nella politica estera. Dopo, l”intervista con […]

Read more

Il Presidente Putin ha confermato che la  Russia e’ in possesso di armi ipersoniche e ha ricordato che tutti i paesi con un alto potenziale scientifico “stanno sviluppando attivamente armi ipersoniche”. “La Russia ha già questo tipo di armi”, ha dichiarato Putin. Il complesso ipersonico Kinzhal risulta in servizio nel Distretto militare meridionale dal primo […]

Read more

Il ministero degli Esteri iraniano ha lodato il veto russo su una risoluzione redatta dalla Gran Bretagna che accusa l’Iran di violare l’embargo sulle armi dell’ONU sui ribelli yemeniti, definendolo una “sconfitta” per gli Stati Uniti. Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Bahram Qasemi, ha detto in una dichiarazione che la risoluzione proposta dalla […]

Read more

Gli americani in Afghanistan hanno respinto le preoccupazioni di Mosca su una presunta presenza dell’Isis nel Paese, chiedendo a Mosca e a Teheran di “sostenere, invece, il governo afghano e non i talebani”. Lo riferisce la tv Tolo di Kabul. Di recente il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov ha sostenuto che i seguaci del […]

Read more

Sei i giorni in cui gli aerei del regime siriano hanno lanciato bombe e barili-bomba sull’enclave ribelle del Ghouta orientale, che il segretario generale Onu Antonio Guterres ha definito “l’inferno in Terra”. Stando al conteggio dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, sono almeno 468 i civili, tra cui 108 bambini, morti nei raid aerei e […]

Read more

Il portavoce del dipartimento di Stato americanom, Heather Nauert, in un briefing con i giornalisti ha puntato il dito verso la Russia imputandogli una “responsabilità particolare” per quanto sta succedendo nella Ghouta orientale, dove i raid del regime di Damasco hanno provocato da domenica scorsa oltre 400 morti. “Senza il sostegno della Russia alla Siria […]

Read more

Secondo quanto riferito da alti funzionari dell’amministrazione degli Stati Uniti, la Casa Bianca sta prendendo in considerazione l’adozione di ulteriori sanzioni contro la Russia, respingendo le accuse di clemenza nei confronti di Mosca. Il Congresso ha già votato sanzioni contro la Russia, accusata dagli americani di avere interferito nelle elezioni del 2016. Ma il 30 […]

Read more

Il ministero degli Esteri russo, in una dichiarazione pubblicata sul sito del Mid, ha reso noto che “alcune decine di cittadini” russi sono stati rimpatriati e ricoverati in diversi ospedali a seguito del loro ferimento occorso “in un recente scontro in Siria”. Nei giorni scorsi era stata diffusa la notizia di decine di vittime russe rimaste coinvolte […]

Read more

La guerra ibrida condotta dalla Russia si sta trasformando in un vero conflitto globale. Lo ha affermato il capo dello Stato ucraino, Petro Poroshenko, nel corso del proprio intervento alla conferenza sulla sicurezza di Monaco. “Oggi, non abbiamo altra scelta se non quella di riconoscere che la guerra ibrida intrapresa dalla Russia, si sta gradualmente […]

Read more

(di Franco Iacch) Stati Uniti e Germania ospiteranno i due nuovi comandi della Nato che si attiveranno in caso di guerra con la Russia. E’ quanto emerge da Bruxelles dove è in corso una riunione dei ministri della Difesa della Nato. Con i due nuovi quartier generali, secondo quanto stabilito lo scorso novembre, i comandi […]

Read more

Con una delega da parte dell’ambasciatore Pasquale Quito Terracciano, a conferma della partecipazione del nostro paese nell’investimento in Russia e in particolare nelle regioni meridionali, l’Italia è presente oggi al Russian Investment Forum a Sochi sul Mar Nero. L’ambasciatore Terracciano, secondo il programma, si incontretà con i governatori delle regioni più virtuose come Kaluga, Tatarstan […]

Read more

Gli investigatori continuano ad indagare sull’incidente aereo Saratov Airlines An-148 che domenica si è schiantato a Mosca e che ha provocato la morte di 71 persone. Il disastro aereo ha riacceso le domande sul velivolo bimotore che è stato sviluppato congiuntamente da Russia e Ucraina, ma che è stato messo fuori produzione a causa della […]

Read more

Un di linea, An-148, è precipitato nella periferia di Mosca dopo essersi scontrato con un elicottero delle “Poste di Russia” durante il suo decollo. L’aereo percorreva la rotta Mosca-Orsk. Un portavoce dell’Agenzia federale russa per il Trasporto aereo (Rosaviatsia) ha confermato a Ria Novosti che a bordo dell’aereo si trovavano 65 passeggeri, tra i quali […]

Read more

Israele e’  come se fosse oramai in guerra e ha iniziato a colpire obiettivi militari del regime ma anche “iraniani”. Ha perso uno dei suoi jet nel corso della più grave escalation di tensioni che coinvolge da anni i tre Paesi. Un pilota israeliano è rimasto gravemente ferito. La tensione in atto e’ la più […]

Read more

Il caporedattore della rivista russa National Defense, Igor Korotchenko, ha affermato all’agenzia di stampa Xinhua che la nuova politica nucleare, recentemente annunciata dagli Stati Uniti, mostrando la sua ambizione di dominio globale, destabilizzerà il mondo danneggiando il sistema esistente di controllo ed equilibrio. “Questa è una strategia d’intimidazione e minacce, compreso l’uso di armi nucleari, […]

Read more

Il paese che possiede il più grande arsenale nucleare del mondo, dovrebbe prendere l’iniziativa di seguire la tendenza del disarmo invece di andare contro”, ha detto oggi il ministero della Difesa cinese. L’esercito americano ritiene che le sue armi nucleari siano viste come troppo grandi per essere utilizzate e vogliono sviluppare bombe a bassa resa. […]

Read more

Il Ministero degli Esteri russo ha pubblicato sul suo sito un’aspra critica al contenuto della  nuova dottrina nucleare resa pubblica dagli Stati Uniti: “ci ha profondamente deluso, il grado di ostilità e l’orientamento anti-russo di questo documento sono impressionanti”. Dovremo prendere in considerazione le intenzioni di Washington e adottare le misure necessarie per garantire la […]

Read more

Secondo quando dichiarato da Tarek Qabil, ministro del Commercio estero e dell’Industria, le esportazioni egiziane verso la Russia potrebbero superare per la prima volta il livello record di 500 milioni di dollari. Le esportazioni del paese verso la Russia infatti, sono salite a 464,8 milioni di euro nel periodo gennaio-novembre 2017, in sensibile aumento rispetto […]

Read more

Il 29-30 gennaio 2018 a Sochi si terrà il Congresso del Dialogo Nazionale Siriano, dedicato alla risoluzione della situazione in Siria e “promuovere il processo di Ginevra”. Come Askanews apprende dalla parte russa, l’iniziativa “è stata avviata da Mosca, che mantiene contatti sia con il governo della Siria che con un ampio spettro di forze […]

Read more

Lo scorso anno la Corea del Nord ha spedito carbone utilizzando una via di comunicazione russa. Scaricato in due porti di Mosca, il carbone poi veniva trasportato in Corea del Sud e Giappone, in una probabile violazione delle sanzioni Onu. Il Consiglio di sicurezza dell’ Onu aveva vietato le esportazioni di carbone lo scorso 5 agosto […]

Read more

Secondo quanto reso noto dall’agenzia Nova, Gli esperti del Comitato per le iniziative civili russo, guidato dall’ex ministro delle Finanze Aleksej Kudrin, hanno riscontrato un elevato numero di candidati alle elezioni presidenziali del marzo prossimo. Tuttavia, gli analisti dell’ente ritengono che il ruolo dei partiti nel processo sia marginale. “Lo svolgimento delle procedure giuridiche formali” […]

Read more

Secondo quanto annunciato da Telegram Mash, uno studente, identificato come “Antom”, è entrato in una scuola della città siberiana di Ulan-Ude, con una molotov e un ascia, ferendo sette persone, un insegnante e sei studenti. Il ragazzo, dopo essere entrato nella scuola si è diretto in una delle aule, dove era in corso una lezione, e […]

Read more

(di Franco Iacch) Siria, ecco i droni che hanno attaccato i russi. Le foto ufficiali mostrano uno dei 13 droni ad ala fissa decollati dalla regione sud-occidentale di Idlib che il 6 gennaio scorso ha attaccato due basi militari russe in Siria. Nessuno ha rivendicato l’attacco, strano. Sull’evoluzione tattica dei droni nei contesti asimmetrici ho […]

Read more

Sconfitto l’Isis ora si va verso verso Idlib, così l’esercito siriano ha iniziato la sua campagna contro le milizie legate ad Al Qaida che ancora controllano l’area, mentre migliaia di civili fuggono in direzione del confine turco assediati oltre che dalle armi, dal gelo pungente di questi giorni. Era stato il ministro degli Esteri russo […]

Read more

Washington ha chiesto una riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza per discutere la situazione nella Repubblica islamica dopo le manifestazioni degli ultimi giorni. Mentre Mosca, (affiancata anche dalla Cina), si e’ detta contraria, accusando gli Stati Uniti di interferenze negli affari interni del paese, e ha minacciato di chiedere un voto procedurale per tentare […]

Read more

L’Europa si troverà costretta a pagare una bolletta petrolifera più alta, mentre la Russia trasferisce più del suo approvvigionamento al mercato petrolifero cinese. Poiché la seconda maggiore economia mondiale compra di più, le spedizioni di greggio dal porto di Primorsk nella regione del Baltico saranno tagliate, secondo il consulente di settore FGE. La riduzione spingerà […]

Read more

La Russia sta cercando soluzioni di ingegneria finanziaria per aggirare le sanzioni imposte che legano inevitabilmente l’economia di Mosca. Ecco, quindi, il  “criptorublo”: una moneta elettronica da utilizzare per effettuare scambi commerciali internazionali aggirando, appunto, le sanzioni. Lo riporta il Financial Times citando un intervento di Sergei Glazev, consigliere economico del presidente Vladimir Putin. Il […]

Read more

I rapporti tra Ankara e Mosca diventano sempre più stretti e ora si rafforzano anche sul piano militare. Dal 2020 infatti la Turchia si sta adoperando per difendere il suo spazio aereo con le batterie missilistiche anti-aeree russe S-400 che hanno la capacità di abbattere qualsiasi velivolo a 400 km di distanza e sono in […]

Read more

Le petroliere russe hanno fornito carburante alla Corea del Nord in almeno tre occasioni negli ultimi mesi, trasferendo merci in mare, secondo due importanti fonti di sicurezza dell’Europa occidentale, fornendo una linea di vita economica allo stato comunista. Le vendite di prodotti petroliferi dalla Russia, il secondo più grande esportatore di petrolio al mondo e […]

Read more

( di Pasquale PREZIOSA) Le previsioni sono lo strumento principe per pianificare il futuro. Le trasformazioni delle tendenze globali e le nuove direttrici dei comportamenti degli stati possono essere individuati attraverso l’analisi geopolitica. La geopolitica può individuare il che cosa potrà accadere e il quando, con le dovute limitazioni che fanno capo al complesso comportamento degli […]

Read more

Gli Stati Uniti hanno annunciato ripercussioni per i due funzionari nordcoreani che lavorano dietro il programma missilistico balistico del loro paese martedì, mentre la Russia ha ribadito l’offerta di mediare per allentare le tensioni tra Washington e Pyongyang. I nuovi passi degli Stati Uniti sono stati l’ultimo di una campagna volta a costringere la Corea […]

Read more

Ufficialmente candidato come indipendente, il leader del Cremlino ha avviato la sua campagna elettorale per un quarto mandato presidenziale partecipando ad un evento del suo partito “Russia Unita”. Il partito rappresenta “una grande forza di unità per il paese”, ha proclamato Vladimir Putin, promettendo di proseguire nel cammino di rinnovamento della Russia. Il primo ministro […]

Read more

È ufficialmente iniziata oggi in Russia la campagna elettorale per l’elezione del nuovo presidente russo. I candidati dovranno, entro 90 giorni, portare a termine la procedura ufficiale di nomina ai congressi dei relativi partiti oppure ottenere il supporto di gruppi elettorali alle riunioni e consegnare, entro il termine previsto, i documenti alla Commissione elettorale centrale, raccogliere firme […]

Read more

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha chiamato al telefono Donald Trump, per ringraziarlo delle informazioni fornite dalla Cia che hanno consentito di sventare un attacco terroristico a San Pietroburgo. L’informazione, ha dichiarato il Cremlino in una nota, “ha aiutato a individuare la pista, trovare e arrestare un gruppo di terroristi che preparavano esplosioni nella cattedrale […]

Read more

Se così fosse non è edificante sapere che la coalizione a guida Usa, addestrerebbe ex terroristi dell’Isis. Lo sostiene il ministero della Difesa russo, l’addestramento  avverrebbe nel campo profughi di Al Hasakah, in Siria, come base per addestrare dei miliziani, tra cui membri di gruppi terroristici provenienti da diverse aree del paese mediorientale. Stando a […]

Read more

Fra tre mesi armi e munizioni russe saranno consegnate a Bangui con il placet delle  Nazioni Unite, nonostante l’embargo ancora in vigore. A darne notizia e’ il consigliere speciale del presidente della Repubblica Centrafricana, Fide’le Gouandjika, precisando che “abbiamo dovuto aspettare tre anni dalla richiesta presentata dalla presidenza per ricevere nuovi equipaggiamenti necessari alle nostre […]

Read more