Putin a Roma, prima visita dal Papa, a seguire Mattarella, Conte, Di Maio e Salvini

Views

Il presidente della  Federazione #Russa, Vladimir #Putin è atterrato a Roma. Il primo appuntamento in Vaticano, per l’udienza con  #Papa Francesco. Il corteo di auto, riporta l’ANSA, proveniente direttamente da Fiumicino, è giunto in Vaticano attraversando Piazza San Pietro e l’Arco delle Campane, per raggiungere quindi il Cortile di San Damaso.

Qui Putin e il suo seguito, in presenza del picchetto d’onore della Guardia Svizzera, sono accolti dal prefetto della Casa Pontificia, mons. Georg Gaenswein, che poi li accompagna all’ascensore per salire alla Terza Loggia e all’incontro col Pontefice.

Il presidente russo Vladimir Putin è stato accolto da papa Francesco al suo arrivo nella Sala del Tronetto dell’Appartamento pontificio con una calorosa stretta di mano.

Quello di oggi è il terzo incontro in Vaticano tra papa Francesco e Vladimir Putin. Il primo fu il 25 novembre 2013 e il secondo il 10 giugno 2015. Ma in tutto le udienze avute da Putin con tre Papi in 19 anni salgono a sei, dato che il 6 giugno 2000 e il 5 novembre 2003 incontrò anche Giovanni Paolo II e il 13 marzo 2007 Benedetto XVI, tanto da diventare in assoluto uno dei più ‘assidui’ capi di Stato in visita Oltretevere.

Più tardi vedrà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale e nel pomeriggio il premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. In serata la cena a Villa Madama anche con i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Previsto infine un incontro privato con Silvio Berlusconi.

Putin a Roma, prima visita dal Papa, a seguire Mattarella, Conte, Di Maio e Salvini