Omicidio a Colleferro, in quattro picchiano a morte un 21enne

Views

(di Emanuela Ricci) E’ successo alle prime ore del  6 settembre, 4 ragazzi (tra 20 e 30 anni) di Artena, in provincia di Roma, hanno teso un agguato ad un ragazzo di 21 anni all’uscita di uno dei tanti locali del centro di Colleferro. L’agguato in Largo Oberdan, nei pressi della Casa  comunale e della sede della Compagnia dei Carabinieri. Il ventunenne, Willy Monteiro di origine capoverdiana, residente con la sua famiglia a  Paliano (Frosinone) è stato assalito a morte dal branco che con calci e pugni lo hanno ferito in maniera molto grave, tant’è che è morto durante il trasporto del 118 al locale ospedale. Fatale sarebbe stato un calcio sferrato allo stomaco.

Chiamati da alcuni testimoni, sono intervenuti sul posto i carabinieri della stazione di Colleferro che hanno subito rintracciato i presunti assassini che nel frattempo avevano  lasciato il luogo dell’omicidio a bordo di una Q8 scura. Incredulità e stupore si è registrata nella tranquilla cittadina di Colleferro, non abituata a storie di cronaca di questa efferatezza. Fermati i ragazzi, le  indagini sono in corso per scoprire il movente dell’omicidio e la causa di tanta violenza. Dalle prime indiscrezioni i ragazzi fermati avrebbero ammesso l’accaduto ma, secondo alcuni quotidiani locali, avrebbero anche detto di aver sbagliato persona.

In serata è stato confermato il fermo degli indiziati (omicidio preterintenzionale con l’aggravante dello sfondo razziale)  mentre sui social sono comparsi i nominativi dei quattro. I loro profili Fb sono stati letteralmente  inondati di messaggi di biasimo. All’uscita della caserma mentre i 4 venivano tradotti presso il carcere di Velletri e Rebibbia tantissimi tra i presenti hanno cercato di fermare le auto dei carabinieri. Alle 20.30 i sindaci di Colleferro, Paliano e Artena hanno deposto una corona sul luogo dove si è consumato l’omicidio. Domani è stato dichiarato il lutto cittadino nei comuni della provincia di Roma interessai dalla triste vicenda.

VIDEO DI CASILINA NEWS

https://www.facebook.com/casilinanews/videos/1008402816268291/

Così ha commentato l’accaduto  il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna: “Siamo sconvolti, siamo una cittadina di persone per bene e non siamo abituati ad episodi di questo tipo. Infatti, dopo questa tragedia, si respira un’aria diversa in paese. La rissa, tra l’altro, era tra ragazzi provenienti da Artena e da Paliano. Non c’erano giovani di Colleferro. Nessuno però vuole strumentalizzare un dramma di questo tipo”

Il commento del primo cittadino di Paliano, Domenico Alfieri: “Sconforto e disperazione. Questo è quello che prova in questo momento la nostra città per la perdita del nostro Willy. Uno splendido ragazzo che si è trovato nel posto sbagliato, nel momento sbagliato. Tutta la Città di Paliano si stringe intorno alla famiglia e ne condivide l’immenso dolore”.

Omicidio a Colleferro, in quattro picchiano a morte un 21enne

| EVIDENZA 1, PROVINCE |