Otto postazioni del Pkk distrutte dall’aviazione turca nel nord dell’Iraq

Views

Citando un comunicato pubblicato ieri dallo Stato Maggiore di Ankara, l’agenzia di stampa turca Anadolu ha reso noto che l’aviazione turca ha “neutralizzato” 8 posizioni dei miliziani del partito dei lavoratori curdi (Pkk),durante alcune operazioni condotte nel nord dell’Iraq.

Secondo quanto si legge sul comunicato dello Stato maggiore, i raid sono stati compiuti su alcune postazioni del Pkk nelle regioni settentrionali dell’Iraq di Zap, Avasin, Basyan e Hakuk. Secondo Anadolu, l’esercito turco non ha specificato quando è stata lanciata l’operazione.

Il Pkk, considerato un’organizzazione terroristica da Turchia, Stati Uniti e Unione europea, ha ripreso la lotta armata nel 2015. Da allora migliaia di persone sono morte negli scontri con le forze turche, soprattutto nelle aree meridionali del paese. Dal 1984 i morti di questo conflitto sono stati oltre 40mila.

Otto postazioni del Pkk distrutte dall’aviazione turca nel nord dell’Iraq

PRP Channel, Terrorismo |