Privacy: In Inghilterra 13 telecamere per ogni cittadino, superata anche la Cina

Views

I britannici sono spiati quasi quanto i cinesi, un team di ricercatori indipendenti ha svolto uno studio che ha rivelato l’esistenza di circa 5,2 milioni di telecamere a circuito chiuso in tutto il paese. Il rapporto stilato dal CCTV.co.uk evidenzia che oggi nel Regno Unito esiste una telecamera per ogni 13 persone. Secondo gli attivisti per la tutela della privacy è un record, si è superato il numero delle 10 telecamere per ogni persona in Cina.

I sostenitori della tutela della privacy affermano che l’utilizzo massivo delle telecamere non ha di fatto diminuito la criminalità.

La ricerca di CCTV.co.uk ha anche mostrato che il 96% delle telecamere nel Regno Unito sono gestite da aziende private o da singoli proprietari di case. Londra è di gran lunga la parte più sorvegliata del paese, con circa 690.000 telecamere a circuito chiuso. I ricercatori hanno affermato che le richieste avanzate alle istituzioni hanno rivelato che solo 23.708 telecamere sono gestite dalle autorità locali, dalla polizia e dalle autorità dei trasporti della capitale, ovvero solo il 3,4 per cento del totale.

I ricercatori ritengono che il boom dell’installazione di circuiti di telecamere è stato favorito dai prezzi accessibili dei sistemi che oggi si possono acquistare con meno di 200 sterline.

Gray Collier, direttore dell’advocacy di Liberty, ha dichiarato: “Dovremmo essere tutti in grado di vivere la nostra vita quotidiana senza sentirci come se fossimo osservati. L’aumento dell’uso privato della CCTV alimenta la percezione di una maggiore sorveglianza ma ci rende al tempo stesso più vulnerabili”.

CCTV.co.uk ha anche rivelato il numero delle telecamere presenti nelle altre maggiori città inglesi. Birmingham ha il secondo maggior numero di telecamere, con una stima di 83.000, Leeds con 58.000, Glasgow con 46.000 e Sheffield con 43.000.

Privacy: In Inghilterra 13 telecamere per ogni cittadino, superata anche la Cina

| ATTUALITA', EVIDENZA 1 |