(di Michele Gorga, avvocato e componente osservatorio per il coordinamento dei DPO, RTD e Reputation Manager di Aidr) In materia di procedimento automatizzato del trattamento dei dati personali ai fini di una decisione amministrativa la norma di riferimento com’è ben noto è quella dell’art. 22 del GDPR del 2016/679 la quale prevede che: “L’interessato ha […]

Read more

I britannici sono spiati quasi quanto i cinesi, un team di ricercatori indipendenti ha svolto uno studio che ha rivelato l’esistenza di circa 5,2 milioni di telecamere a circuito chiuso in tutto il paese. Il rapporto stilato dal CCTV.co.uk evidenzia che oggi nel Regno Unito esiste una telecamera per ogni 13 persone. Secondo gli attivisti […]

Read more

(di Michele Gorga) Siamo in dirittura di arrivo per la consultazione elettorale Regionale, Comunale e referendaria, ma poca è stata la pubblicità elettorale, complice anche l’emergenza Covid. Le iniziative di   comunicazione politica, collegate alle consultazioni elettorali   costituiscono un momento particolarmente significativo della partecipazione alla vita democratica così come prevede l’art. 49 della Costituzione. Proprio in […]

Read more

(di Federica De Stefani, avvocato e responsabile Aidr Regione Lombardia) Le sanzioni che derivano da un trattamento illecito di dati possono avere varia natura, poiché, secondo la normativa vigente, possono coesistere tra di loro sanzioni penali, amministrative e civili, a seconda della tipologia di violazione. Generalmente siamo abituati a pensare che il Regolamento europeo in […]

Read more

La Corte federale di giustizia tedesca ha stabilito che le agenzie di intelligence non hanno il diritto di spiare in massa le telecomunicazioni di cittadini stranieri. La sentenza, in risposta ad una causa intentata da diversi gruppi di giornalisti dopo un dossier di  Reporter senza frontiere. I giornalisti hanno collaborato con la società tedesca per […]

Read more

(di Biagino Costanzo – Socio AIDR e co-founder di KNOSSO) In tempi di emergenza sanitaria dovuta alla pandemia COVID-19, centrale sta diventando il dibattito anche sull’applicazione voluta da Governo ma non ancora operativa denominata, per il momento, “Immuni”. Si è detto di tutto di più sulla utilità del suo utilizzo e sui rischi nell’uso. Provando […]

Read more

Intervista a Davide D’Amico, ingegnere, membro del Consiglio direttivo AIDR e dirigente MIUR Buongiorno dott. D’Amico, stiamo attraversando un momento complesso per l’emergenza coronavirus, seppur ultimamente si evidenzino miglioramenti nel numero degli ospedalizzati. Come AIDR siete stati tra i primi a proporre una soluzione tecnologica per il contenimento ed il monitoraggio dei contagi, cosa vi […]

Read more

Secondo quanto riporta l’Agi, l’Autorità garante per la protezione dei dati personali in una memoria presentata alla Commissione permanente del Senato ha evidenziato che le regole di accesso alle banche dati, “monitoraggio” sull’utilizzo della card, disciplina di rilascio delle attestazioni Isee, sito web presentano “rilevanti criticità”. Il meccanismo – premette il Garante della privacy – […]

Read more

Nella seconda giornata di audizione alla Commissione Energia e Commercio della Camera dei Rappresentanti americana, il Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, ha dovuto affrontare il tema della privacy. Il social network non ne esce benissimo. Uno dei passaggi più significativi dell’audizione di ieri risulta essere la risposta fornita dal fondatore e Ceo di Facebook, al […]

Read more

Secondo quanto riporta Nova è stato dato il via libera dalla Conferenza unificata, sede congiunta della Conferenza Stato-Regioni e della Conferenza Stato-Città ed autonomie locali, all’adozione delle linee generali delle politiche pubbliche per la promozione della sicurezza integrata (come previsto dal decreto legge 20 febbraio 2017 n. 14 recante “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza […]

Read more

Il 67 per cento dei siti e delle app non rivela agli utenti dove sono conservati i loro dati personali, e il 51 per cento non chiarisce se e con chi vengono condivise le informazioni. Policy generiche, imprecise e prive di dettagli, e nel 44 per cento dei casi agli utenti non sono neanche comunicate […]

Read more

Negli ultimi anni, i ransomware, ossia i virus che vengono utilizzati per estorcere soldi alle vittime dopo aver criptato loro i dati e bloccato i computer, sono diventati una preoccupazione crescente per le aziende che operano in qualsiasi settore. Il loro potenziale distruttivo è enorme: nella prima metà del 2017, si sono verificati due grandi […]

Read more