Serie B. Le big Palermo, Frosinone e Bari “puntellano” i loro organici per l’assalto alla serie A

Views

Raman Chibsah torna al Frosinone. Il centrocampista ghanese, protagonista della storica promozione in serie A con il Benevento, torna in Ciociaria dove aveva giocato due stagioni fa nel primo storico campionato del Frosinone nella massima serie.
Operazione chiusa in prestito con obbligo di riscatto in caso di Serie A per il club laziale, che si assicura, pur con qualche mugugno di parte della tifoseria frusinate che non avrebbe gradito alcune dichiarazioni fatte dal calciatore nel recente passato, un centrocampista affidabile e pronto per la seconda parte di stagione, sicuramente un buon rinforzo da inserire in un organico già molto competitivo e che punta con decisione alla promozione sfuggita di un soffio lo scorso anno.
Il Palermo ha comunicato di aver acquisito dal Venezia l’attaccante classe ’93 Stefano Moreo con la formula del prestito con obbligo di riscatto. “È una soddisfazione immensa per me – spiega Moreo a palermocalcio.it – arrivare in un club di questo livello. Essere acquistato da una società così importante a livello nazionale mi riempie d’orgoglio. Voglio ripagare la fiducia che il Palermo ha avuto nei miei confronti e dimostrare che posso fare bene con questa maglia. Ringrazio il patron Maurizio Zamparini ed il direttore sportivo Fabio Lupo, ma dico grazie anche al responsabile dell’area tecnica del Venezia Leandro Rinaudo che mi ha voluto e lanciato: è grazie a lui ed a mister Inzaghi che sto avendo questa opportunità. Un pensiero lo dedico anche alla mia famiglia ed alla mia fidanzata che sono sempre vicini a me”. Il nuovo attaccante rosanero, che indosserà la maglia numero 9, si ispira a Mario Mandzukic: “Molti mi paragonano a lui – prosegue -. È da un po’ che lo seguo, cerco di osservare ogni dettaglio ed imparare quanto più possibile”.
Per rimanere nelle parti nobili della classifica di serie B, il Bari mette a segno due operazioni interessanti.
Sono stati infatti acquisiti i diritti sportivi di Marios Oikonomu, calciatore greco classe 1992, a titolo temporaneo dal Bologna. Il calciatore aveva giocato la prima parte di stagione in serie A con la maglia della Spal e del difensore:l Alan Empereur, classe 1994 che invece arriva dal Foggia in prestito con diritto di riscatto, obbligatorio in caso di promozione in Serie A.
Foto: Google

Serie B. Le big Palermo, Frosinone e Bari “puntellano” i loro organici per l’assalto alla serie A